Come Pulire il Corpo in Modo Naturale

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 10 Riferimenti

In questo Articolo:Attraverso Tecniche SpecificheAttraverso il Bere e il Mangiare SanoAttraverso Scelte di Vita

Una pulizia naturale coinvolge l'eliminazione degli accumuli di tossine dal corpo, e da vita a un sentimento di benessere mai sperimentato prima! Sono molti i metodi naturali che puoi usare per depurare e pulire il tuo sistema corporeo, partendo da alcuni specifici rituali di disintossicazione ad azione rapida fino ad arrivare a scelte di vita diverse, in ambito di alimenti, bevande e abitudini, per quei metodi che possono essere sostenuti a lungo termine. Prosegui nella lettura e individua il metodo di pulizia naturale più adatto al tuo corpo!

1
Attraverso Tecniche Specifiche

  1. 1
    Purificare con la limonata. La dieta del limone o della limonata, nota anche come "master cleanse", è una delle diete disintossicanti più diffuse e più note, grazie al sostegno di molteplici celebrità. La dieta della limonata prevede la preparazione di una bevanda con acqua, succo di limone, sciroppo d'acero e pepe di Cayenna, da consumare esclusivamente per un periodo compreso tra i 3 e i 10 giorni. La dieta della limonata è intesa a favorire il deflusso delle tossine dal corpo, oltre a consentire una reale perdita di peso.[1]
    • Per preparare un bicchiere di limonata, mescola 4 cucchiai di succo di limone appena spremuto, ½ cucchiaino di pepe di Cayenna e ½ cucchiaino di sciroppo d'acero biologico in 300 ml di acqua. Ripeti il processo da 4 a 5 volte al giorno [1].
    • Sii consapevole che i medici di maggior esperienza non consigliano questa dieta poiché crea un grave deficit di calorie e nutrienti, il quale può avere un impatto negativo anche grave sulla salute. Inoltre non è scientificamente provato che favorisca il deflusso delle tossine.[2]
  2. 2
    Prova la dieta delle mele e dello zenzero. Questa dieta è una versione meno intensa di quella della limonata, dato che deve essere seguita solo un giorno alla settimana e che può essere accompagnata da qualche spuntino sano e leggero. Oltre alle mele e allo zenzero, questa ricetta include anche la pula dei grani di psyllium, una varietà di fibra nota per la sua capacità di aggregare i materiali di scarto, fattore che ne semplifica la fuoriuscita dal sistema corporeo.[1]
    • Per la dieta delle mele e dello zenzero, miscela 240 ml di succo di mele biologico con 1 cucchiaino di zenzero in polvere e 1 cucchiaino di pula dei grani psyllium. Amalgama gli ingredienti con un cucchiaio o frullandoli a velocità ridotta.[1]
    • Dopo aver bevuto la tua miscela, dovresti continuare a bere acqua in abbondanza durante tutto il giorno, per mantenere il sistema digestivo in movimento.
    • Come la precedente, anche questa tecnica non ha fornito risultati scientificamente provati in merito alla reale capacità di rimuovere le tossine dal corpo.
  3. 3
    Esegui una pulizia con l'acqua salata. Si tratta di un altro metodo popolare, seppur sgradevole, per purificare il corpo ed eliminare gli accumuli di scorie e tossine. Il sale è un disinfettante naturale che pulisce efficacemente l'intero tratto intestinale. Di fatto questo processo è talmente efficiente da essere spesso usato come sostituto della più costosa procedura di irrigazione del colon. La pulizia prevede l'assunzione di un bicchiere di acqua salata a stomaco vuoto e poi l'attesa di una o due ore perché la soluzione ripulisca gli intestini causando molteplici evacuazioni. .[3]
    • Per preparare la soluzione salina, dissolvi 2 cucchiaini rasi di sale marino (non raffinato e non iodato) in 950 ml di acqua tiepida e purificata. Bevi la soluzione al tuo risveglio, il più rapidamente possibile, se lo desideri con l'aiuto di una cannuccia.[3]
    • Dopodiché stenditi sul fianco destro per mezzora. Favorirai il passaggio dell'acqua salata nell'intestino tenue. A questo punto sentirai la necessità di evacuare, pertanto assicurati di disporre di un bagno nelle vicinanze![3]
    • Sii consapevole che dissenteria intensa e talvolta vomito non sono rari dopo una pulizia eseguita con acqua salata. Si tratta di sintomi normali che dovrebbero scomparire entro una o due ore.[3]
    • Tale pulizia con acqua salata non è consigliabile a coloro che soffrono di patologie digestive o renali. Se hai dei dubbi, consulta il tuo medico in anticipo.[4]
  4. 4
    Prova la dieta del frullato verde. Bere questo frullato è un modo efficace e naturale per purificare il tuo corpo senza privarti di nutrienti essenziali e senza patire la fame. Tutto ciò che dovrai fare sarà sostituire un pasto giornaliero con questa bevanda energizzante, per godere di tutti i relativi benefici apportati sulla digestione.
    • In un frullatore, miscela semplicemente 100 grammi di foglie di cavolo, 1 mela granny smith tritata in modo grossolano, 1 banana matura e 12 g di foglie di prezzemolo fresco.[1]
    • Frulla per ottenere una miscela liscia e uniforme, aggiungendo una piccola quantità di acqua per diluirlo a piacere se necessario.

2
Attraverso il Bere e il Mangiare Sano

  1. 1
    Bevi acqua in abbondanza. Aumentare la quantità di acqua ingerita è una delle cose più importanti che puoi fare quando desideri purificare il tuo corpo in modo naturale. Dovresti impegnarti a bere almeno 8 bicchieri da 250 ml nel corso di ogni giorno. Puoi incrementare le dosi di acqua assunte bevendo un primo bicchiere al risveglio e uno con ogni spuntino o pasto ingerito durante il giorno. Inoltre puoi preferire frutta e verdura ad alto contenuto d'acqua, come angurie, fragole, cetrioli e pomodori.[5]
    • Usa l'acqua per far defluire tossine e impurità fuori dal corpo aiutando sia i reni che gli intestini a mantenere la propria funzione naturale, ovvero quella di eliminare le scorie.[6]
    • L'acqua contribuisce anche a far apparire la pelle sana e giovane, prevenendo la formazione di rughe e migliorando l'incarnato.[6]
    • L'acqua che viene conservata in recipienti o in bottiglie di rame è acqua purificata e pura grazie alle proprietà antibatteriche del materiale.[7]
  2. 2
    Assumi più fibre. Le fibre sono il nutriente che meglio contribuisce al mantenimento delle corrette funzioni digestive, diventando pertanto un fantastico prodotto pulente naturale. Assumere una quantità maggiore di fibre aiuterà il corpo a liberarsi dalle tossine, dai conservanti e dagli altri materiali di scarto nocivi che, nel tempo, si accumulano lungo il tratto digestivo.[1]
    • Incrementare l'assunzione di fibre contribuisce a purificare il corpo attraverso la stimolazione di movimenti intestinali regolari. Come risultato ti sentirai leggero e in salute, anziché gonfio e fiacco.[1]
    • Le migliori fonti naturali di fibre includono i cereali integrali (pane, pasta e riso), la frutta e la verdura fresca (in special modo con la buccia), i fagioli, le lenticchie e le mandorle.[8]
  3. 3
    Evita l'alcool e la caffeina. Caffeina e alcool sono due sostanze che dovrebbero essere evitate il più possibile durante il processo di purificazione. Le tossine contenute in entrambi possono compromettere le funzioni renali ed epatiche, impedendo al corpo di riuscire a pulirsi naturalmente. Quando il tuo corpo non è in grado di pulirsi da solo, puoi essere esposto al rischio di patologie gravi, come diabete e obesità.[9]
    • Spesso il caffè viene esposto a erbicidi e pesticidi durante la coltivazione, inoltre può essere causa di disidratazione senza avere alcun evidente effetto benefico sul corpo. Se hai bisogno della spinta della caffeina per iniziare la giornata, scegli il notevolmente più salutare tè verde, ti fornirà una piccola quantità di caffeina accompagnata da benefici antiossidanti.[1]
    • Gli alcoolici, in particolare i liquori scuri come whisky, rum e vino rosso, contengono tossine note come congeneri, che si sviluppano come sottoprodotto del processo di fermentazione. Oltre a tali congeneri, quando viene metabolizzato nel corpo, l'alcool produce inoltre una sostanza tossica conosciuta con il nome di acetaldeide.[10]
  4. 4
    Riduci l'assunzione di carboidrati semplici. I carboidrati semplici come il riso, la pasta e il pane raffinati sono perlopiù privi di nutrienti, vitamine o di qualsivoglia altra sostanza benefica per il corpo. Pur facendoti sentire inizialmente sazio, producono un picco e poi un calo degli zuccheri nel sangue, fattore negativo per i tuoi livelli di energia e per la salute generale del tuo corpo. Oltre a ciò, i carboidrati semplici sono spesso pieni di conservanti, che possono accumularsi nel corpo e causare lo sviluppo di tossine.[1]
    • Per superare questo problema, opta per un'alimentazione ricca di alimenti integrali ad alto contenuto di fibre e di carboidrati complessi, come quelli disponibili nelle verdure amidacee come le patate, nei cereali integrali (pane, pasta, riso) e nei legumi.[11]
    • I carboidrati complessi sono altamente più benefici per il sistema digestivo e contribuiscono a eliminare gli accumuli di conservanti e tossine lasciati dai carboidrati semplici.[1]
  5. 5
    Mangia i super alimenti. Sebbene durante la pulizia sia consigliabile ridurre l'ingestione di qualsiasi cibo trattato, dovresti mangiare il maggior quantitativo possibile di super alimenti. Trattasi di alcuni alimenti con straordinari benefici sulla salute, tra cui quello di aiutare il tuo corpo a velocizzare il processo di purificazione. Sotto verranno elencati quattro dei super alimenti più benefici, la lista potrebbe però includere anche mirtilli, mele, crescione, sedano, cavolini di Bruxelles, carote, papaya e riso selvatico.[9]
    • Aglio. L'aglio apporta numerosi e significativi benefici alla nostra salute, tra cui il più importante è forse quello di stimolare le funzioni epatiche contribuendo alla produzione di quegli enzimi che aiutano il fegato a eliminare le tossine dal corpo. Contiene inoltre due sostanze note come allicina e selenio, anch'esse benefiche al fine di purificare il fegato.[12]
    • Barbabietole. Le barbabietole sono un altro super alimento altamente benefico per la salute. Hanno proprietà disintossicanti, antiossidanti e antinfiammatorie dovute agli alti livelli di betanina, il pigmento che conferisce alle barbabietole il loro naturale colore vivace. Nota che le barbabietole perdono le loro proprietà benefiche sulla salute quando vengono cotte, pertanto cerca di mangiarle crude ogni qualvolta possibile.[12]
    • Cavolo. Il cavolo è un super alimento è la verdura a foglia verde dotata delle maggiori credenziali purificanti. È un alimenti leggermente alcalino, il che lo rende in grado di neutralizzare zuccheri e altre tossine prima che vengano eliminati dal corpo. In questo modo, il cavolo contribuisce a mantenere lo stato naturalmente leggermente alcalino del sangue.[9]
    • Limone. I limoni, come gli altri agrumi, per esempio pompelmi e lime, sono ampiamente noti come il miglior purificante naturale del corpo disponibile. Per questo motivo i limoni sono spesso la componente principe di molti succhi e ricette purificanti. L'acido citrico contenuto nei limoni ha la capacità di dissolvere gli accumuli di tossine nel corpo, consentendone il deflusso attraverso le urine. Prova a spremere del succo di limone in un bicchiere d'acqua e a berlo al mattino appena alzato, o semplicemente mangia un pompelmo a colazione.[12]
  6. 6
    Bevi delle tisane alle erbe. Le tisane alle erbe sono ideali per aumentare il quantitativo di liquidi assunti, consentendoti contemporaneamente di godere dei molteplici benefici naturali delle tante erbe e radici purificanti forniteci da Madre Natura. Alcune delle tisane più efficaci che puoi preparare sono:
    • Tisana di dente di leone: Le tisane di dente di leone (o tarassaco) purificano il corpo stimolando la cistifellea, i reni e il fegato, riducendo di conseguenza la ritenzione di liquidi e favorendo un'espulsione più rapida delle impurità. Il dente di leone è inoltre noto per stabilizzare gli zuccheri del sangue e per contribuire a rafforzare il sistema immunitario. Cerca il dente di leone in erboristeria, oppure porta a bollore le foglie appena colte.[9]
    • Tisane di liquirizia. La liquirizia è una sostanza con notevoli benefici sulla salute, ma in termini di pulizia interna, in forma di tisana supporta le funzioni epatiche e agisce come lassativo medio, favorendo lo svuotamento degli intestini e l'eliminazione degli accumuli di scorie. Le tisane di liquirizia sono reperibili in erboristeria, in alternativa puoi portare a bollore 15 grammi di radice di liquirizia in 500 ml di acqua per prepararla tu stesso. Le tisane di liquirizia possono avere effetti negativi su coloro che soffrono di pressione alta, pertanto consulta il tuo medico prima di decidere di assumerle.[9]
    • Tisane di bardana. La radice di bardana è stata usata nei secoli come rimedio naturale e i suoi impressionanti benefici sulla salute sono tuttora riconosciuti. La bardana è un naturale purificatore del sangue e contribuisca a ripulirlo e a disintossicarlo da ogni impurità accumulatasi. Favorisce inoltre il deflusso delle scorie ripulendo il tratto intestinale e stimolando la produzione di urine. Non da ultimo, aiuta a proteggere e a riparare il fegato, azione utile in seguito a elevati consumi di alcool. Le tisane di bardana sono acquistabili in erboristeria, in alternativa è possibile bollirne una piccola parte di radice nell'acqua.[13]
  7. 7
    Scegli di mangiare biologico. Impegnati ad acquistare solo frutta, verdura, carni e latticini provenienti da agricoltura biologica. Sebbene più costosi, normalmente i prodotti biologici sono privi di pesticidi e fertilizzanti sintetici e fanno solo un minimo uso di ormoni della crescita e antibiotici.[14]
    • Mangiando solo alimenti provenienti da agricoltura biologica, limiti l'esposizione del tuo corpo alle sostanze chimiche nocive contenute nei pesticidi e negli altri prodotti utilizzati nella produzione non biologica.
    • Nota che anche in questo modo limiterai la tua esposizione solo ad alcune tossine, non a tutte. Anche i prodotti biologici contengono alcune sostanze che possono rivelarsi nocive o cancerogene.

3
Attraverso Scelte di Vita

  1. 1
    Smetti di fumare. Fumare è una delle cose peggiori che puoi fare per introdurre tossine nel tuo corpo. Oltre alla nicotina, la maggior parte dei marchi commerciali di sigarette contengono oltre 4000 altre sostanze chimiche tossiche. Anche dopo aver smesso di fumare, quelle tossine rimarranno all'interno del corpo per un po' di tempo.[15] Per questa ragione, quando si desidera pulire il proprio corpo naturalmente, smettere di fumare dovrebbe essere il primissimo passo da compiere.
    • Sebbene nel tempo il tuo corpo sarà in grado di eliminare quelle tossine da solo, è possibile velocizzare il processo bevendo acqua in abbondanza, alimentandoti in modo sano attraverso l'ingestione di cibi ricchi di fibre e facendo molto esercizio fisico.
  2. 2
    Fatti fare un massaggio intenso. Ecco finalmente un suggerimento che dovresti considerare piacevole! Un buon massaggio intenso eseguito da un professionista esperto può realmente contribuire a eliminare dal corpo le tossine in eccesso. Il massaggio dovrà concentrarsi su punti di pressione muscolari, dove le tossine tendono ad accumularsi. La profonda stimolazione del tessuto muscolare può causare il rilascio delle tossine, consentendone il naturale deflusso fuori dal corpo.[1]
    • È importante rivolgersi solo a professionisti esperti che sappiano padroneggiare quelle tecniche di massaggio che consentono il rilascio delle tossine dal corpo.
    • Ricorda di bere acqua in abbondanza in seguito al massaggio, al fine di rendere più rapido il processo di deflusso delle scorie.
  3. 3
    Prova l'agopuntura. L'agopuntura è una forma di cura olistica che funziona attraverso l'inserimento di sottilissimi aghi nella pelle nei punti di pressione distribuiti nel corpo. L'agopuntura può favorire la pulizia del corpo rivolgendosi a quei punti di pressione in cui tendono ad accumularsi le tossine. Una volta rilasciate le tossine potranno essere eliminate in modo naturale dal corpo.[1]
    • Sebbene possa apparire altrimenti, l'agopuntura può rivelarsi un'esperienza altamente rilassante e molte persone la ritengono un trattamento estremamente efficace nella cura di diverse patologie, dalla sinusite fino ai problemi di fertilità.[1]
    • È importante rivolgersi solo ad un agopunturista esperto, potrebbe infatti essere una tecnica pericolosa se eseguita in modo scorretto.
  4. 4
    Evita le tossine ambientali. Potrebbe non essere facile, in special modo nella società occidentale di oggi, con un così grave inquinamento dell'aria e un uso eccessivo di sostanze chimiche. Ogni qualvolta possibile però, dovresti cercare di immergerti nell'aria pulita ed evitare di respirare in città piene di smog e in ambienti pieni di fabbriche. Fuggi verso la campagna o il mare durante il fine settimana, al fine di purificare i tuoi polmoni.[1]
    • Evita inoltre il più possibile di respirare il fumo passivo, e prova a utilizzare dei detergenti naturali per pulire la tua casa, evitando di esporti inutilmente a sostanze chimiche nocive.
    • Esci all'aperto e vai a camminare nel parco o lungo le sponde di un lago. Ti aiuterà a stare in forma e migliorerà il funzionamento di corpo e mente.
  5. 5
    Fai esercizio fisico. L'esercizio fisico eseguito con regolarità è uno modi più sani e naturali per pulire il corpo. Questo perché tiene il corpo in movimento e funzionante al pieno delle sue capacità. Favorisce il dimagrimento, rilasciando di conseguenza le tossine accumulatesi nelle cellule di grasso durante gli anni. Le tossine vengono espulse dal corpo anche attraverso la sudorazione, purificando il corpo nel modo più naturale possibile.[1]
    • L'esercizio fisico migliora sia la circolazione che la digestione, due funzioni corporee essenziali nel processo di disintossicazione naturale.[1]
    • Prova a inserire 4 o 5 sessioni da 30 minuti di esercizio fisico (da moderato a intenso) nella tua routine settimanale, puoi scegliere tra corsa, nuoto, ballo, arrampicata, etc., ti sentirai più felice e più sano in tempi rapidi.[1]
  6. 6
    Dormi di più. Sebbene il sonno non sia direttamente responsabile della pulizia del corpo, è un elemento imprescindibile nel mantenere efficienti le normali funzioni del corpo e al fine di vivere una vita sana. Il tuo corpo ha bisogno di dormire per ripristinare e guarire se stesso dopo gli stress e gli sforzi della vita quotidiana.
    • Dormire 7 o 8 ore a notte, come raccomandano i medici, aiuta il corpo a prepararsi al giorno dopo, dandoti più energia per l'esercizio e per altre scelte di vita sane.
    • Il sonno è essenziale anche per un sistema immunitario sano, senza il quale il tuo corpo non sarebbe in grado di affrontare i virus nocivi, i batteri e le tossine che lo bombardano costantemente. [16]
    • Le persone carenti di sonno sono ad alto rischio di sviluppo di patologie cardiache e renali, pressione alta, diabete e obesità.[16]
  7. 7
    Affronta lo stress. Lo stress può contribuire a uno stato di malessere generale poiché inibisce il rilascio di ormoni buoni e il funzionamento del corpo ai suoi massimi livelli. Senza tali ormoni benefici, il tuo corpo ritiene tossine che possono farti sentire stanco e depresso, causando un ulteriore acquisto di peso e conducendoti a scelte di vita malsane. Mantenendo con successo i tuoi livelli di stress al minimo, puoi favorire il rilascio di ormoni benefici e minimizzare la ritenzione di tossine negative da parte del tuo corpo, divenendo più sano e più felice.[1]
    • Yoga e meditazione sono scelte ottime per coloro che hanno delle vite indaffarate e stanno provando a ridurre i propri livelli di stress. Focalizzandoti solo sul tuo respiro, svuoterai e pulirai la tua mente, causando un conseguente impatto positivo sul corpo.
  8. 8
    Prova a digiunare per un giorno o due. Il digiuno è un metodo diffuso, forse un po' estremo, per pulire il corpo attraverso l'eliminazione o una notevole limitazione del cibo. Contemporaneamente vengono assunte grandi quantità di liquidi per favorire il deflusso delle tossine dal corpo. L'idea è che il tuo corpo possa vivere un nuovo inizio, pulito e rinnovato, dopo aver espulso ogni sostanza negativa.[17]
    • Alcune persone si spingono all'estremo digiunando per oltre una settimana, o anche per due, ma se non hai mai provato il digiuno prima d'ora, probabilmente è consigliabile limitarti a uno o due giorni, per minimizzare il conseguente shock sul corpo.[17]
    • Sebbene alcuni sostenitori del digiuno ritengano che vada bevuta solo dell'acqua, altri affermano che bere dei succhi durante il digiuno favorisca una più rapida pulizia del corpo grazie agli zuccheri naturali.[17]
    • Dovresti sapere che la giuria non ha ancora emesso il suo verdetto in merito alla reale efficacia del digiuno sulla pulizia del coro, e che molti medici sostengono che un'azione di così alto impatto sul corpo possa avere più effetti negativi che positivi.[17]

Consigli

  • Prova la meditazione per alleviare lo stress.
  • Segui la piramide alimentare per abbracciare una dieta sana.

Avvertenze

  • Non eseguire la pulizia del corpo con lo scopo specifico di dimagrire, perderai solo il peso dei liquidi e lo riacquisirai non appena inizierai nuovamente a mangiare in modo normale.
  • Consulta sempre il tuo medico prima di apportare ogni qualsivoglia cambiamento radicale alla tua dieta.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Dieta & Stile di Vita

In altre lingue:

English: Cleanse Your Body Naturally, Español: limpiar tu cuerpo naturalmente, Deutsch: Natürliche Körperreinigung, Português: Limpar Seu Organismo Naturalmente, Nederlands: Je lichaam op natuurlijke wijze reinigen, Français: purifier votre corps naturellement, Русский: очистить свой организм натуральными средствами, 中文: 用天然方式清洁身体内部, Čeština: Jak přirozeně pročistit tělo, Bahasa Indonesia: Membersihkan Tubuh Secara Alami, العربية: تنقية جسدك بطريقة طبيعية, हिन्दी: प्राकृतिक तरीकों से देह की सफ़ाई करें, 한국어: 디톡싱 하는 법, Tiếng Việt: Thanh lọc Cơ thể Tự nhiên, ไทย: ทำความสะอาดร่างกายโดยวิธีธรรมชาติ, 日本語: 自然にボディクレンズを行う, Türkçe: Vücut Doğal Yollardan Nasıl Arındırılır

Questa pagina è stata letta 27 764 volte.
Hai trovato utile questo articolo?