Scarica PDF Scarica PDF

Pulire un pavimento in legno dai residui appiccicosi è un lavoro semplice. Scegli una soluzione specifica per i pavimenti di questo materiale, come un detergente per parquet o uno per le pulizie quotidiane, come il detersivo per i piatti; una volta pulita e risciacquata la superficie, strofinala con un panno morbido per rimuovere eventuali residui.

Parte 1
Parte 1 di 2:
Scegliere la Soluzione Pulente Corretta

  1. 1
    Acquista un detergente formulato specificamente per pavimenti in legno. Nella maggioranza dei casi il modo migliore di pulire un parquet appiccicoso è usare una soluzione pulente specifica per questo tipo di materiale. Scegli un prodotto sulla cui etichetta sia riportato chiaramente che è studiato appositamente per un pavimento come il tuo.[1]
  2. 2
    Prova il detersivo per i piatti. Un sapone neutro di questo tipo è in grado di rimuovere i residui appiccicosi che possono fissarsi sul legno. Scegline uno con pH neutro a base di sostanze vegetali; mescolane 60 ml con acqua calda in un secchio per creare una miscela efficace.[2]
  3. 3
    Usa l'aceto con molta cautela. Questa sostanza può opacizzare prematuramente o anche danneggiare il pavimento in legno; tuttavia, può essere efficace per risolvere il tuo problema. Mescola 120 ml di aceto bianco con 4 l di acqua calda e strofina l'area appiccicosa del pavimento con un panno morbido e non abrasivo.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 2:
Pulire i Pavimenti Appiccicosi

  1. 1
    Prepara la soluzione pulente. Versa la sostanza che hai scelto in un secchio abbastanza grande da potervi immergere un mocio e segui con scrupolo le indicazioni riportate sulla confezione.[3]
  2. 2
    Spazza il pavimento. Prima di tentare di rimuovere i residui appiccicosi, devi assicurarti che la superficie sia completamente libera da ogni traccia di sporcizia e polvere; prendi quindi una scopa e passala delicatamente su tutto il pavimento che devi trattare.
  3. 3
    Lava la superficie. Immergi il mocio nella miscela pulente e strizzalo per eliminare l'acqua in eccesso, dopodiché passalo sul pavimento seguendo la direzione delle venature del legno.[4]
  4. 4
    Cambia la miscela quando diventa sporca. Mentre procedi con la pulizia, la soluzione detergente inizia a sporcarsi; se ti accorgi che diventa grigia e torbida, preparane altra nuova per portare a termine il lavaggio.
  5. 5
    Risciacqua il pavimento usando il mocio e sola acqua pulita. Una volta lavata tutta l'area con il detergente, devi risciacquarla per evitare che rimangano tracce di prodotto che rendono il parquet opaco e spento. Riempi quindi un secchio con nuova acqua pulita, immergi il mocio, strizzalo accuratamente e passalo su tutta la zona.[5]
  6. 6
    Asciuga con un panno morbido e non abrasivo. Strofinando e asciugando il pavimento in questa maniera puoi eliminare ogni traccia di residui appiccicosi lasciati dal mocio. Usa un tessuto non abrasivo, come flanella o microfibra, e passalo su tutta la superficie con delicati movimenti circolari.[6]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Allargare i Vestiti Ristretti
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Pulire la Custodia di un CellularePulire la Custodia di un Cellulare
Sturare un WCSturare un WC
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Eliminare l'Elettricità Statica dai Vestiti
Restringere i Jeans
Usare una Lavatrice
Rimuovere la Cera dal Vetro
Rimuovere la Cera di Candela
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michelle Driscoll, MPH
Co-redatto da:
Fondatrice di Mulberry Maids
Questo articolo è stato co-redatto da Michelle Driscoll, MPH. Michelle Driscoll è la Titolare di Mulberry Maids in Colorado. Ha conseguito un Master in Salute Pubblica presso la Colorado School of Public Health nel 2016 ed è consapevole dei benefici che può apportare alla salute un ambiente pulito. Questo articolo è stato visualizzato 6 440 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 6 440 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità