La banana è un alimento nutriente e gustoso che apporta numerosi benefici alla salute, ma come va utilizzata per pulire l'apparato digerente? Nel pieno della maturazione, la banana è un frutto ricco di fibre e questa sua caratteristica la rende un valido aiuto per andare al bagno in modo più semplice e regolare; inoltre, la banana fa bene alla salute generale dell'intestino. Abbiamo stilato una guida chiara per spiegarti come mangiare le banane per stimolare i movimenti intestinali, oltre a come seguire una dieta purificatrice a base di sole banane nell'arco di una giornata. Prosegui nella lettura se sei pronto a pulire il tuo apparato digerente in modo semplice e gustoso!

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Stimolare i movimenti intestinali con le banane

  1. 1
    Scegli delle banane di colore giallo o tendente al marrone per favorire l'espulsione delle feci. Quando sono verdi e acerbe, le banane hanno un alto contenuto di amidi e tannini che rendono le feci più dure e difficili da espellere. Una volta mature, i suddetti amidi e tannini si trasformano in fibre e zuccheri solubili che, all'opposto, ti aiutano ad avere movimenti intestinali più regolari.[1]
    • Per la maggior parte delle persone, una banana viene digerita completamente in circa 30 minuti.[2]
    • Le banane verdi, acerbe possono essere utili in caso di diarrea o feci molli.
  2. 2
    Assumi grassi sani e proteine insieme alle banane all'ora della colazione. Assunta a stomaco vuoto al mattino la banana stimola un movimento intestinale, ma gli zuccheri e gli acidi possono farti venire il mal di stomaco o provocare uno squilibrio glicemico. La soluzione è quella di consumare una fonte di grassi sani, per esempio il burro di arachidi, o di proteine leggere, come lo yogurt, in combinazione con la banana per contrastare questo effetto collaterale.[3]
    • Le proteine e i grassi rallentano l'assorbimento degli zuccheri nel sangue. Di conseguenza, i livelli di energia e glucosio si manterranno più stabili durante l'arco della giornata.
    • Prova a mangiare una banana schiacciata mescolata con il miele a colazione per stimolare il sistema digestivo.[4]
  3. 3
    Mangia una banana gialla per concludere l'ultimo pasto della giornata. Le sue fibre solubili accompagneranno il pasto mentre lo digerisci favorendone l'espulsione sotto forma di feci durante la notte o il mattino dopo. È un ottimo trucco anche per alzarti da tavola sentendoti sazio ed evitare gli spuntini notturni.[5]
    • In alternativa, puoi mangiare una banana appena prima di andare a dormire per favorire l'avanzamento del pasto all'interno dell'apparato digerente.
  4. 4
    Bevi un frullato di banane per fare il pieno di fibre a qualsiasi ora del giorno per stimolare l'intestino. I frullati sono un alimento sano, gustoso e veloce da preparare in cui puoi inserire tanti ingredienti nutrienti che migliorano la digestione. In particolare, le banane sono un ottimo ingrediente per i frullati dato che sono morbide, dolci e cremose. Preparati un delizioso frullato se in questo periodo ti senti costipato:[6]
    • Frullato proteico con cioccolato e banana: frulla una banana congelata, 65 g di lenticchie rosse lessate, 120 ml di latte scremato, 2 cucchiaini (6 g) di cacao amaro in polvere e un cucchiaino di sciroppo d'acero puro finché non ottieni una bevanda dalla consistenza liscia e omogenea.[7]
    • Frullato verde all'ananas: frulla una banana congelata, 120 ml di latte di mandorle non zuccherato, 80 ml di yogurt greco magro, 130 g di spinaci novelli, 65 g di ananas congelato, un cucchiaio (15 g) di semi di chia e un cucchiaio (15 ml) di miele o sciroppo d'acero puro (facoltativo).[8]
    • Frullato con avocado e spinaci: frulla una banana congelata, 240 ml di yogurt magro al naturale, 130 g di spinaci novelli, 1/4 di avocado e 1 cucchiaio (15 ml) di miele con l'aggiunta di 2 cucchiai (30 ml) d'acqua.[9]
  5. 5
    Cerca di mangiare da 1 a 3 banane al giorno per migliorare la salute di tutto l'apparato digerente. Le banane contengono prebiotici, i quali nutrono i batteri buoni presenti nel tratto digestivo e, con un consumo regolare, migliorano il microbioma.[10] Se l'intestino è in buona salute, le feci vengono espulse con maggiore regolarità e meno fatica.[11]
    • I segnali che indicano che l'intestino non è sano includono disturbi di stomaco, gonfiore, costipazione, flatulenza, difficoltà a dormire, intensa voglia di cibi zuccherati e sbalzi d'umore frequenti.
    • Mangiare spesso più di 2-3 banane al giorno può causare costipazione (se sono acerbe), gonfiore (se sono mature), insonnia o uno squilibrio nutrizionale.[12]
    • Le banane sono una valida fonte di fibre vegetali e sono povere di grassi, pertanto sono un buon rimedio contro la sindrome dell'intestino gocciolante (come lo sono altri vegetali).[13]
    • Le banane hanno anche proprietà antibatteriche e assorbono gli acidi in eccesso nello stomaco.
  6. 6
    Prepara un infuso con le bucce di banana per prevenire o alleviare il gonfiore addominale. Il potassio contenuto in questo infuso naturale aiuta a regolarizzare i livelli di sodio nel corpo e a contrastare il gonfiore provocato dal sale. È un ottimo rimedio per migliorare la salute dello stomaco e dell'intestino. Metti a bollire 750 ml d'acqua e rimuovi le estremità di una banana con il coltello. Quando l'acqua bolle, metti la banana nella pentola con la buccia e lasciala bollire per 15-20 minuti.[14]
    • Rimuovi la banana e addolcisci l'infuso con miele e cannella prima di berlo.
    • In alternativa, puoi mettere a bollire solo la buccia della banana per 5-10 minuti.
    • Oltre ad alleviare il gonfiore, l'infuso di banana promuove il sonno, regola l'umore e migliora la salute del cuore.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Pulire l'intestino in 1 giorno con le banane

  1. 1
    Fai fronte al tuo fabbisogno di calorie mangiando solo banane per un giorno intero. Consuma solo banane gialle e mature durante l'arco di 24 ore per rimettere in moto l'apparato digerente e favorire l'espulsione delle feci. Mangia quando hai fame e smetti quando ti senti sazio, per non rischiare di mangiare troppo o troppo poco. Cerca di non aggiungere spezie o altri ingredienti alle banane.[15]
    • Il tuo corpo ha bisogno di un'ampia gamma di sostanze nutrienti per mantenersi sano, quindi segui questa dieta a base di sole banane solo per 1 giorno (o al massimo per un fine settimana). Protrarre questo tipo di dieta per più tempo è pericoloso per la salute.[16]
    • In alternativa, puoi consumare una colazione a base di sole banane e mangiare normalmente durante il resto del giorno.[17]
    • Le banane hanno proprietà disintossicanti sul corpo. Contengono pectina, una sostanza che si lega alle sostanze tossiche presenti nel sangue e le convoglia verso feci e urine.[18]
  2. 2
    Aggiungi delle verdure, per garantire al corpo una maggiore varietà di sostanze nutrienti. Puoi mangiare lattuga, rucola, sedano o germogli per sentirti sazio più a lungo, fornire maggiori sostanze nutritive al corpo e rompere la monotonia tra una banana e l'altra. La croccantezza delle verdure crea anche un piacevole contrasto con la consistenza morbida e cremosa delle banane.[19]
    • Puoi bere dell'acqua di cocco o alla cannella se senti il bisogno di variare un po'.
  3. 3
    Bevi molta acqua, per mantenere il corpo idratato e favorire la digestione. In media, un uomo adulto ha bisogno di bere circa 3,5 l d'acqua al giorno e una donna adulta circa 2,5 l. Bevi acqua durante e tra i pasti, e anche ogni volta che ti senti assetato per essere certo di mantenerti correttamente idratato mentre pulisci l'apparato digerente.[20]
    • Il brusco cambio di dieta può alterare la quantità di acqua che il corpo riesce ad assorbire dal cibo. Puoi compensare questo fatto bevendone più del solito.
    • Per capire se sei correttamente idratato, controlla che le urine siano trasparenti o giallo pallido. Un altro valido segnale è quello di non avere sete.
    Pubblicità

Consigli

  • Bevi molta acqua (12 bicchieri al giorno), per mantenere il corpo idratato quando mangi le banane. L'acqua favorisce una buona digestione e l'espulsione delle feci.[21]
Pubblicità

Avvertenze

  • Consulta il medico prima di intraprendere la dieta di 1 giorno a base di sole banane se temi che possa avere un impatto negativo sulla tua salute.
  • Se soffri di emicranie, sei allergico alle banane o stai assumendo un farmaco che alza i livelli di potassio nel corpo, non mangiare troppe banane ed evita la dieta di un giorno a base di sole banane.[22]
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Marjan Mahallati, RHN, AADP
Co-redatto da:
Nutrizionista Olistica Abilitata
Questo articolo è stato co-redatto da Marjan Mahallati, RHN, AADP. Marjan Mahallati è una nutrizionista olistica abilitata certificata dall'AADP (American Association of Drugless Practitioners) e diplomata alla Canadian School of Natural Nutrition. È titolare del Let's Nutrition Weight Loss & Nutrition Center a Irvine, in California, dove insegna ai clienti come perdere peso, sviluppando delle abitudini alimentari e una salute ottimali. Marjan ha oltre 15 anni di esperienza nel settore della perdita di peso e ha inspirato migliaia di persone a recuperare la propria salute e a vivere in maniera più sana.
Categorie: Apparato Digerente
Questa pagina è stata letta 49 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità