Come Pulire l'Applicatore del Mascara

2 Metodi:Pulire il Pennello per Applicare il MascaraPulire il Pennello per il Riutilizzo

Il pennello del tuo mascara è talmente pieno di grumi e di prodotto secco che a malapena puoi passarlo tra le ciglia? Uno scovolino incrostato darà come risultato delle ciglia grumose, che non avranno un aspetto gradevole. O forse pensi che sia un peccato buttarlo via, quando il mascara è finito, quindi ti piacerebbe pulirlo e impiegarlo in un altro modo? Qualunque sia la ragione, questo articolo ti insegnerà come eliminare i grumi e renderlo nuovamente utilizzabile.

1
Pulire il Pennello per Applicare il Mascara

  1. 1
    Togli i grumi dall'applicatore del mascara con un tovagliolo di carta. Non dovrai faticare troppo se esegui un po' di manutenzione regolare. Esaminalo una volta alla settimana per verificare che non ci siano granelli essiccati di prodotto.[1]
    • Stringi delicatamente lo spazzolino nella piega di un tovagliolo di carta e fallo scorrere avanti e indietro. Questa operazione stacca i grumi e separa le setole.[2]
  2. 2
    Immergi il bastoncino in acqua calda per sciogliere il prodotto essiccato. Metti dell'acqua molto calda (ma non bollente, la plastica potrebbe fondersi) in una tazza e lascia in ammollo l'applicatore per cinque minuti. Il pennello rilascerà residui di mascara e l'acqua diventerà torbida e nera.[3]
    • Elimina l'acqua sporca e riutilizza la tazza per continuare la pulizia.
  3. 3
    Immergi il pennello in una tazza di alcol isopropilico per igienizzare e rimuovere ogni residuo di mascara. Puoi utilizzare l'alcol isopropilico o quello denaturato; versalo nella ciotola e metti a bagno l'applicatore per circa un minuto. Vedrai sciogliersi altro prodotto.[4]
    • Se ancora non ti sembra pulito, lascialo nel liquido per un altro minuto e controlla se il cosmetico si stempera ulteriormente.[5]
  4. 4
    Utilizza un cotton fioc per pulire la parte filettata che si avvita al flacone. L'interno del cappuccio che si trova in fondo al tuo pennello potrebbe essere sporco dei residui rimasti sul bordo del tubetto. Inserisci l'estremità del cotton fioc e fallo scorrere sulla parte filettata che si avvita al flacone e lo chiude.[6]
    • Togliere le incrostazioni da questa zona del cappuccio assicura una migliore tenuta quando chiudi il flacone, evitando che il mascara si secchi e prolungandone la durata.[7]
  5. 5
    Fai asciugare completamente le setole prima di inserire lo scovolino nel suo contenitore. Assicurati che siano ben asciutte, poiché i residui di acqua o alcol possono seccare il prodotto. Tamponale quindi delicatamente con un tovagliolo di carta.[8]
    • Con le mani pulite, fai scorrere il pollice sulle setole per controllare se sono ancora bagnate: se vedi delle goccioline schizzare dal pennello, significa che non sono completamente asciutte. Continua quindi a tamponarle con la carta da cucina.

2
Pulire il Pennello per il Riutilizzo

  1. 1
    Riempi una tazza con acqua calda (non bollente) e metti lo spazzolino in ammollo per 10-15 minuti. L'acqua diventerà torbida e lo spazzolino potrebbe rilasciare piccoli frammenti di mascara che galleggeranno sulla superficie.[9]
  2. 2
    Versa un po’ di shampoo sul palmo della mano e strofina le setole del pennellino. Non essere troppo energica, ma muovi delicatamente l'applicatore contro il palmo, ruotandolo, girandolo e strofinando le setole.[10]
    • Sciacqua il pennello sotto l'acqua corrente calda continuando a strofinare. Ripeti questa operazione fino a quando non vedrai l'acqua pulita e non avrai più tracce di colore sul palmo della mano.[11]
  3. 3
    Tampona il pennellino con un tovagliolo di carta pulito. Asciugalo delicatamente in modo da non piegare o rompere le setole. Puoi anche appoggiare lo scovolino sulla carta da cucina e lasciare che si asciughi all'aria.[12]
    • Se l'applicatore asciutto rilascia ancora del prodotto, è consigliabile ripetere il lavaggio con lo shampoo. Puoi aiutarti con uno spazzolino da denti per rimuovere i grumi più ostinati.
  4. 4
    Riponi lo spazzolino pulito e asciutto in un sacchetto di plastica richiudibile. Questo lo manterrà libero da batteri nel caso tu decida di utilizzarlo su ciglia, capelli o sopracciglia.
  5. 5
    Utilizza il pennello.
    • Puoi usarlo per togliere i grumi dalle ciglia quando il tuo mascara ne rilascia. Le setole, oltre a rimuovere i residui, separano le ciglia e le definiscono meglio.[13] Assicurati che il mascara sia ancora umido, altrimenti il pennellino non sarà in grado di eliminare i frammenti di prodotto secco.
    • Usa il pennellino per sistemare le sopracciglia. Basterà spazzolarle per dare loro un aspetto ordinato, pulito e un tratto preciso. Un applicatore pulito è perfetto per ottenere un effetto curato.[14] Spazzolare le sopracciglia può essere utile quando devi toglierle con la pinzetta. Se le pettini verso l'alto avrai più facile accesso alle radici di quelle fuori posto e capirai meglio quali sono cresciute all'esterno del tuo arco.[15]
    • Applica la polvere per sopracciglia utilizzando l'applicatore del mascara. Prova a farlo intingendo lo scovolino nel prodotto per poi passarlo sulle sopracciglia. Così facendo, la polvere cosmetica si fisserà anche tra i peli e il colore durerà tutto il giorno.[16]
    • Usalo per disintasare il lavandino. Se la sporcizia che ha otturato il lavabo non si trova molto in profondità, prova a infilare il pennello nello scarico e ruotalo intorno ai bordi: raccoglierà tutto quello che causa l'ostruzione, in modo particolare gli accumuli di capelli, che potrebbero essere la causa del problema. [17]

Cose che ti Serviranno

  • Tovagliolo di carta
  • Tazza
  • Acqua calda
  • Alcol isopropilico o denaturato
  • Shampoo
  • Cotton fioc

Fonti e Citazioni

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Clean a Mascara Brush, Português: Limpar um Pincel de Rímel, Français: nettoyer une brosse à mascara, Русский: почистить кисть для туши, Español: limpiar una brocha de rímel, Bahasa Indonesia: Membersihkan Sikat Maskara, Deutsch: Ein Mascarabürstchen reinigen

Questa pagina è stata letta 4 899 volte.

Hai trovato utile questo articolo?