Come Pulire l'Interno di un Computer

La polvere all'interno del tuo computer può rallentarlo e far guastare alcuni dei suoi componenti. Questo articolo ti mostra come pulire l'interno di un computer.

Passaggi

  1. 1
    Procurati gli strumenti che ti servono. Avrai bisogno di aria compressa e un cacciavite (solo se necessario per aprire il case). Con un piccolo aspirapolvere potrai pulire lo sporco all'esterno del computer, ma non dovresti mai usarlo al suo interno. E' suggerito l'uso di una mascherina antipolvere, perché può risparmiarti molti starnuti se hai bisogno di pulire rapidamente il tuo computer.
  2. 2
    Spegni il tuo computer e scollega la spina dalla presa.
  3. 3
    Disconnetti il cavo LAN e tutte le periferiche, come monitor, scanner, stampanti, tastiere, mouse e casse.
  4. 4
    Spostati in un’area di lavoro adatta. Se non hai pulito il tuo computer per qualche tempo, è il caso di farlo in una zona adatta. Anche se puoi pulire il computer dove si trova, non è consigliato farlo. Questa operazione può produrre molta sporcizia e dovresti farla in una zona abbastanza aerata in modo da poter eliminare la polvere.
  5. 5
    Apri il tuo computer. Quando hai trovato un luogo adatto, apri il computer. Il metodo per farlo dipende dal modello del case. Se hai un manuale dell'utente, consultarlo è un'ottima idea. La maggior parte dei sistemi hanno delle viti che fissano uno dei pannelli laterali. Dopo averle rimosse, potrai rimuoverlo dal case.
  6. 6
    Preparati a pulire. Dopo aver aperto il computer, usa dell'aria compressa. Potresti proteggerti con una mascherina. Non toccare mai l'interno del tuo computer a meno che non sia strettamente necessario. Potresti scaricare dell'elettricità statica sui componenti interni e danneggiarli. Se devi toccare l'interno del computer, scarica l'elettricità statica battendo le dita sul case di metallo prima di scollegarlo dalla presa.
  7. 7
    Inizia a spolverare. Usa l'aria compressa per soffiare all'interno del computer. Solitamente è una buona idea iniziare dalla parte più alta, per poi scendere. In questo modo potrai rimuovere la polvere che si è posata sui componenti più bassi in una sola passata. Non preoccuparti se azionerai le lame delle ventole interne. E' normale, ed è importante mantenere puliti questi componenti. Pulisci tutti i punti, ma non premere su cavi o componenti. Inoltre ricorda sempre di tenere la fonte d'aria a una moderata distanza dai componenti sui quali stai lavorando.
  8. 8
    Assicurati che la ventola del dissipatore sia pulita. Il dissipatore sta sopra al processore, e si tratta di una serie di strisce metalliche che si alzano dalla scheda madre. Se questa ventola non funziona bene, il processore si surriscalderà e le prestazioni ne risentiranno o potrebbe danneggiarsi in modo permanente.
  9. 9
    Cerca in tutto l'interno e l'esterno del computer per la polvere che potresti non aver notato. Quando sei sicuro di aver pulito bene tutto, rimetti con attenzione al suo posto il pannello laterale. Non cercare di forzarlo nella sua sede.
  10. 10
    Ripulisci la zona di lavoro. Durante l'operazione avrai smosso molta polvere. Secondo la zona che hai usato, potresti aver bisogno di un piccolo aspirapolvere per raccogliere lo sporco che si è formato intorno al computer. Non usare mai un aspirapolvere all'interno del PC. Potresti considerare se lasciare il computer aperto mentre aspiri. La polvere nell'aria inizierà a posarsi nel computer e potrai levarne ancora.
  11. 11
    Chiudi il computer. Quando hai finito di spolverare, rimetti i pannelli laterali sul computer e fissali con le viti. Quando il case è ben chiuso, riportalo nel punto originale e ricoleggalo alla presa elettrica (potresti pulire tutta l'area per rimuovere i materiali in eccesso che possono contribuire alla formazione della polvere). Se hai spento l'interruttore principale sul retro del computer, assicurati di riattivarlo, o non potrai accenderlo. Un computer pulito si surriscalderà molto meno e durerà molto più a lungo di uno pieno di polvere e sporco.
    Pubblicità

Consigli

  • Indossando una mascherina potrai evitare irritazioni e starnuti, soprattutto se hai problemi di respirazione o ai polmoni.
  • Pulire il computer all'aperto può farti risparmiare molto tempo, se riuscirai a trovare una zona stabile e pulita. Un garage all'aperto con un tavolo da lavoro pulito potrebbe essere un'eccellente ambiente di pulizia. Assicurati però che non siano presenti materiali estranei, come trucioli di legno o rametti, che potrebbero entrare nel computer. Questo tipo di particelle possono provocare gradi danni. Se intorno al tuo computer vi sono molta polvere o fumo, acquista dei filtri per le ventole. Costano solo pochi dollari e potrai usarli per impedire che le ventole risucchino la polvere.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non toccare mai i componenti interni del computer. Non è necessario farlo durante la pulizia. Meno toccherai il computer meglio sarà.
  • Tieni sempre dritta la bomboletta di aria compressa. Tenendola capovolta potresti spruzzare liquido e danneggiare gravemente i componenti elettronici.
  • Soffiare all'interno del computer non è consigliato. Non smuoverai molta polvere e rischierai di sputare accidentalmente sui componenti interni. Potresti anche farti arrivare della polvere in faccia.
  • Secondo il produttore, aprire il case potrebbe invalidare la tua garanzia.
  • Anche se il processo descritto in precedenza è molto sicuro, spolverando potresti comunque dar vita a errori anomali. Anche se ciò accade solo raramente, spolverando potresti far depositare le particelle sbagliate nel posto sbagliato. I benefici di una pulizia del computer però superano i rischi. Inoltre, non pulendo mai il computer rischierai il surriscaldamento e il guasto dei componenti.
  • Non usare mai uno spolverino o un aspirapolvere all'interno del computer. Questi strumenti possono generare elettricità statica e danneggiare i componenti interni. (Usare dei guanti di lattice è un altro metodo per assicurarsi di non danneggiare i componenti con l'elettricità statica, così come evitare le zone dove l'accumulo di elettricità statica è frequente, come i tappeti)
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Aria compressa
  • Zona di lavoro adatta e ventilata
  • Cacciavite e altri attrezzi necessari per aprire il computer

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 8 014 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità