Come Pulire la Custodia di un Cellulare

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le custodie dei cellulari sono ricettacoli di terra, batteri e sporcizia, quindi è importante pulire regolarmente la propria. Fortunatamente è semplice pulirla con il solo uso di acqua e sapone. Si può inoltre disinfettare regolarmente la custodia sfregandola con l'alcol e rimuovere eventuali macchie con il bicarbonato. Una volta terminato, la custodia sembrerà nuova di zecca!

Metodo 1 di 3:
Pulire con il Detersivo per Piatti

  1. 1
    Estrai il telefono dalla custodia. Non provare mai a pulire la custodia con il telefono ancora all'interno. L'acqua potrebbe infiltrarsi e causare danni. Metti il telefono dove non possa bagnarsi. [1]
    • Se la custodia ha sia componenti in plastica sia in silicone, separa le due parti. Estrai la parte flessibile in silicone da quella rigida in plastica che si trova sul fronte esterno della custodia.
  2. 2
    Mischia in una bacinella 1 cup (240 mL) di acqua tiepida con una goccia di detersivo per piatti. Non usare più di una goccia di sapone. Troppo sapone renderebbe la soluzione eccessivamente schiumosa. Mescola accuratamente acqua e sapone con un cucchiaio. [2]
  3. 3
    Immergi uno spazzolino da denti nuovo e pulito nell'acqua insaponata. Se non hai uno spazzolino nuovo, utilizza un panno pulito. Muovi le setole dello spazzolino nell'acqua insaponata per bagnarle completamente. [3]
  4. 4
    Strofina la superficie della custodia con lo spazzolino. Strofina andando avanti e indietro o seguendo un movimento circolare, ripassa su tutti gli angoli difficili da raggiungere e sulle fessure. Strofina sia la parte in plastica sia quella in silicone. Assicurati di pulire la parte interna e quella esterna della custodia. [4]
  5. 5
    Risciacqua la custodia e asciugala con un panno morbido. Assicurati che l'acqua insaponata sia stata lavata via prima di iniziare ad asciugare. Utilizza un panno morbido per l'asciugatura per evitare che la custodia si graffi. [5]
  6. 6
    Lascia asciugare la custodia all'aria per almeno un'ora. Non avere fretta di rimetterci dentro il telefono. Anche se la custodia ti sembra asciutta, potrebbe comunque essere rimasta dell'acqua che rischierebbe di danneggiare il tuo telefono. Trascorsa un'ora, potrai rimettere il telefono nella custodia pulita. [6]
    • Pulisci la custodia con acqua e sapone ogni volta che ti sembra sporca o quando noti delle macchie.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Disinfettare la Custodia

  1. 1
    Estrai il telefono dalla custodia. Non provare mai a disinfettare la custodia con il telefono ancora all'interno. Il disinfettante potrebbe infiltrarsi e causare danni. Se la custodia è composta da più parti, separale estraendo il pezzo interno dalla parte esterna rigida. [7]
  2. 2
    Immergi parte di un panno morbido in alcol etilico al 70% o superiore. Se l'alcol che utilizzi è quello spray, puoi spruzzarlo direttamente sulla custodia anziché utilizzare il panno. [8]
  3. 3
    Pulisci la custodia con il panno impregnato di alcol. Pulisci sia la parte in plastica sia quella in silicone. Assicurati di strofinare con il panno la parte interna e quella esterna della custodia. [9]
  4. 4
    Rimuovi i residui di alcol con un panno morbido e asciutto. Prova a rimuoverne quanto più possibile. Una volta terminato, la custodia dovrebbe essere quasi del tutto asciutta al tatto. [10]
  5. 5
    Aspetta un'ora prima di rimettere il telefono nella custodia. Metti ad asciugare la custodia all'aria per un'ora. Trascorso questo lasso di tempo, potrai rimettere il telefono nella custodia.
    • Prendi l'abitudine di disinfettare la custodia del telefono almeno una volta al mese, in modo da tenerla pulita.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Rimuovere le Macchie Ostinate

  1. 1
    Estrai il telefono dalla custodia. Ogni volta che pulisci una custodia con un liquido, è opportuno rimuovere il telefono per evitare danni. Se la custodia è composta da più parti, separale estraendo il pezzo interno dalla parte esterna rigida. [11]
  2. 2
    Spargi il bicarbonato di sodio sulla macchia. Non ne serve molto, solo quel tanto che basta a coprire la superficie della macchia che stai tentando di rimuovere. Dovrebbe andar bene qualsiasi tipo di bicarbonato. [12]
  3. 3
    Strofina il bicarbonato sulla macchia utilizzando uno spazzolino da denti inumidito. Muovi lo spazzolino avanti e indietro sulla macchia. Continua a strofinare finché la macchia non scompare. [13]
    • Potresti non riuscire a rimuovere tutte le macchie con il bicarbonato. Se stai sfregando da un po' e la macchia non è ancora andata via, potresti dover utilizzare uno smacchiatore più potente.
  4. 4
    Sciacqua via il bicarbonato e asciuga la custodia con un panno morbido. Dopo aver sciacquato e asciugato la custodia, lasciala asciugare all'aria per almeno un'ora. Dopo un'ora, potrai rimettere il telefono nella custodia.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Pulire con il detersivo per piatti

  • Acqua tiepida
  • Detersivo per piatti
  • Bacinella
  • Spazzolino da denti
  • Panno morbido

Disinfettare la custodia

  • Alcol etilico
  • Panno morbido

Rimuovere le macchie ostinate

  • Bicarbonato di sodio
  • Spazzolino da denti
  • Panno morbido

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 42 857 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità