Scarica PDF Scarica PDF

Pulire la custodia in silicone di un telefono è molto importante, in quanto la sua superficie può essere contaminata da germi e residui di sporco. Per pulire questo materiale, puoi usare acqua e sapone. I detergenti aggressivi dovrebbero invece essere evitati. In mancanza di altro, le salviette disinfettanti sono piuttosto efficaci per rimuovere i batteri dalla custodia. Sforzati di pulirla con cura più o meno una volta al mese e disinfettala almeno una volta alla settimana.

Metodo 1 di 2:
Lavare la Custodia Mensilmente

  1. 1
    Rimuovi il telefono dalla custodia per pulirla. Prima di fare una pulizia approfondita, devi rimuovere la custodia in silicone. Allargala delicatamente su un angolo per iniziare a sfilare il telefono. Continua a sollevare la custodia intorno al perimetro del cellulare fino a quando non potrai sfilare completamente il dispositivo [1] .
    • Evita di tirare il silicone con eccessiva forza, altrimenti rischi di danneggiarlo o lacerarlo.
  2. 2
    Aggiungi 1 o 2 gocce di detersivo per piatti a 1 tazza (240 ml) di acqua tiepida. Usare dell'acqua tiepida saponata è il metodo migliore in assoluto per pulire una custodia in silicone. Aggiungi il detersivo per piatti a 1 tazza di acqua. Fallo quando l'acqua è tiepida, in modo che il detersivo si sciolga bene al suo interno. Mescola gli ingredienti fino a ottenere una soluzione leggermente schiumosa [2] .
  3. 3
    Immergi uno spazzolino da denti pulito nell'acqua saponata e sfrega la custodia. Prendi uno spazzolino da denti pulito e immergilo nell'acqua saponata per 1 o 2 minuti, quindi applicala sulla custodia in silicone. Sfregala realizzando piccoli movimenti circolari. Concentrati sulle macchie o sullo sporco incrostato per pulire al meglio la custodia [3] .
    • Immergi lo spazzolino nell'acqua saponata ogni 4 o 5 secondi per assicurarti di pulire a fondo la custodia.
  4. 4
    Cospargi un pizzico di bicarbonato di sodio sullo sporco o sulle macchie ostinate. Il bicarbonato aiuta a eliminare le macchie di olio, sporco o altri residui difficili da rimuovere. Cospargi una piccola quantità di bicarbonato direttamente sulle zone sporche. Continua a sfregare la custodia con lo spazzolino [4] .
  5. 5
    Risciacqua bene la custodia con l'acqua. Una volta che avrai finito di sfregarla, risciacqua la custodia nel lavandino per eliminare la soluzione. Usa acqua tiepida piuttosto che calda o fredda. Sfrega delicatamente la custodia durante il risciacquo per assicurarti che non rimangano tracce di detersivo [5] .
  6. 6
    Lascia asciugare completamente la custodia prima di ricollocarci il telefono. Rimettere il telefono nella custodia bagnata può danneggiare il dispositivo e favorire la proliferazione dei batteri all'interno della cover. Tampona la custodia con un tovagliolo di carta per rimuovere il più possibile l'acqua. Poi, lasciala asciugare per un'ora circa, in modo da assicurarti che sia ben asciutta e pronta all'uso [6] .
    • Se hai poco tempo, prova ad asciugare la custodia con il phon al minimo per qualche secondo.
  7. 7
    Pulisci la custodia una volta al mese per ridurre germi e macchie. L'uso quotidiano del telefono porta a trasferire regolarmente sebo e batteri dalla tua pelle alla superficie del dispositivo. Riduci al minimo l'accumulo di germi e sporco pulendo la custodia dentro e fuori almeno una volta al mese. Per ricordarlo, imposta un promemoria mensile. Puoi anche annotarlo sul tuo calendario o sulla tua agenda [7] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Disinfettare la Custodia Settimanalmente

  1. 1
    Togli il telefono dalla custodia per assicurarti di rimuovere tutti i germi. Disinfettare solo la parte esterna della custodia non basta, in quanto i batteri possono annidarsi fra il telefono e la cover. Rimuovi sempre il dispositivo dalla custodia per igienizzarla bene. Assicurati di eliminare i batteri sia dalla parte interna sia dalla parte esterna della custodia per ottenere un risultato migliore [8] .
  2. 2
    Pulisci la custodia con una salvietta disinfettante almeno una volta alla settimana. Passa la salvietta disinfettante su tutta la superficie interna ed esterna della custodia. Lasciala asciugare per qualche minuto. Una volta che avrai la certezza che si sia asciugata bene, rimetti il telefono al suo interno [9] .
    • Questo metodo è efficace anche per disinfettare velocemente la custodia qualora entrasse a contatto con germi.
  3. 3
    Se non hai le salviette disinfettanti, sfrega la custodia con dell'alcool etilico denaturato per eliminare i germi. Applica l'alcool etilico denaturato su un cotton fioc o un batuffolo di cotone. Passa il cotone imbevuto di alcool sulla superficie interna ed esterna della custodia. Questo ti permetterà di eliminare i batteri rimasti sulla cover [10] .
    • L'alcool etilico denaturato dovrebbe evaporare nel giro di pochi secondi in seguito all'applicazione.
  4. 4
    Rimetti il telefono nella custodia una volta che si sarà asciugata. Assicurati che non rimangano tracce di umidità al suo interno, in quanto questo potrebbe danneggiare il telefono. Aspetta per qualche altro minuto, in modo da assicurarti che sia totalmente asciutta prima di ricollocarci il dispositivo.
  5. 5
    Evita di applicare prodotti aggressivi sulla custodia. I prodotti forti e concentrati possono danneggiare gli oggetti in silicone. Evita di usare sostanze chimiche aggressive sulla custodia. Esse includono [11] :
    • Detersivi per la casa;
    • Prodotti specifici per vetri;
    • Detersivi contenenti ammoniaca;
    • Detersivi contenenti acqua ossigenata;
    • Spray;
    • Solventi.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai attenzione durante il lavaggio della custodia nel caso in cui dovesse avere cristalli, strass o altri elementi decorativi.
  • Scegli una custodia in silicone scura per evitare la formazione di macchie.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non bollire la custodia per disinfettarla, in quanto il silicone potrebbe restringersi.
  • Le macchie lasciate dai coloranti dei vestiti tendono a rimanere permanentemente sul silicone [12] .
Pubblicità

wikiHow Correlati

Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Far Tornare Bianchi i Capi BianchiFar Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Pulire le Converse Bianche
Sturare un WCSturare un WC
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Pulire il FornoPulire il Forno
Fare il Bucato a Mano
Allargare i Vestiti Ristretti
Restringere i Jeans
Pulire la Tua CameraPulire la Tua Camera
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 159 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 1 159 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità