Come Pulire la Lavatrice con l'Aceto

In questo Articolo:Pulire una Lavatrice con Carica dall'AltoPulire una Lavatrice con Carica Frontale

La maggior parte delle persone pensa che l'interno della lavatrice sia senz'altro pulito, ma talvolta si sbaglia. Quando non viene lavato, nel cestello si possono annidare muffa, germi e batteri, producendo anche un cattivo odore. Per fortuna ci sono molti rimedi completamente naturali per pulire la lavatrice (indipendentemente che sia a carica frontale o dall'alto). In ogni caso l'ingrediente principale è l'aceto di vino bianco. Seguendo le indicazioni dell'articolo puoi assicurarti che l'interno e l'esterno della lavatrice siano sempre perfettamente puliti e di conseguenza anche il bucato.

1
Pulire una Lavatrice con Carica dall'Alto

  1. 1
    Impostala alla massima temperatura e sul ciclo più lungo. Accendila e attendi che si riempia d'acqua bollente. Assicurati che sia impostata sul pieno carico.[1]
  2. 2
    Versa un litro di aceto di vino bianco nel cestello. Apri il coperchio superiore quando la lavatrice è in funzione e aggiungi un litro d'aceto all'acqua mentre si riempie.[2]
  3. 3
    Versa anche 250 g di bicarbonato nell'acqua. Per garantire una pulizia in profondità del cestello e delle tubature, puoi usare anche il bicarbonato oltre l'aceto. Dosalo e aggiungilo con cautela all'acqua nella lavatrice.[3]
  4. 4
    Chiudi il coperchio e lascia procedere il ciclo di lavaggio per 5 minuti. In questo lasso di tempo l'aceto e il bicarbonato elimineranno la maggior parte dello sporco e dei germi annidati nel cestello.[4]
  5. 5
    Metti il ciclo in pausa per un'ora e apri il coperchio. Lascia che l'acqua bollente e l'aceto rimangano nel cestello per il tempo indicato in modo che abbiano il tempo di rimuovere l'eventuale sporcizia rimasta.[5]
  6. 6
    Pulisci l'esterno della lavatrice mentre il ciclo è in pausa. Usa un panno pulito e un detergente igienizzante agli agrumi per lavare le altri parti dell'elettrodomestico. Gli oli essenziali contenuti negli agrumi sono eccellenti per sciogliere il calcare, i residui di schiuma e gli accumuli di sporco in generale. Puoi acquistare un detergente già pronto al supermercato oppure puoi seguire le indicazioni di questo articolo per prepararlo tu stesso in casa. Spruzzalo sulle aree in cui si sono depositati la polvere e lo sporco, quindi strofina con un panno per eliminarli.[6]
    • I detergenti agli agrumi sfruttano le proprietà naturali del limone, dell'arancia o del lime per sciogliere lo sporco.
    • Non dimenticare di pulire anche le vaschette in cui versi il detersivo e l'ammorbidente, dove generalmente si trovano dei residui incrostati.
    • Puoi utilizzare un vecchio spazzolino da denti per pulire anche le parti difficili da raggiungere.
  7. 7
    Porta a termine il ciclo di lavaggio. Chiudi il coperchio della lavatrice e riaccendila. Attendi che il ciclo sia completo e che tutta l'acqua venga scaricata.
  8. 8
    Pulisci l'interno del cestello e ripeti. Completa la pulizia dell'elettrodomestico passando uno straccio asciutto all'interno del cestello vuoto. Dopo averlo asciugato, puoi valutare se c'è bisogno di ripetere il lavaggio per eliminare l'eventuale sporco residuo.[7]

2
Pulire una Lavatrice con Carica Frontale

  1. 1
    Versa l'aceto di vino bianco nella vaschetta riservata al detersivo. Usane quanto basta a riempirla (generalmente 175 ml saranno sufficienti). La vaschetta normalmente è posizionata sopra all'oblò, nella parte frontale della lavatrice, ed è divisa in tre scomparti: uno riservato al prelavaggio, uno all'ammorbidente e uno al lavaggio. Riempi con l'aceto lo scomparto contrassegnato da un'icona caratterizzata da due stanghette verticali parallele.[8]
  2. 2
    Avvia a un normale ciclo di lavaggio con acqua calda. Se la lavatrice non ti permette di impostare direttamente la temperatura dell'acqua, scegli un ciclo indicato per i capi bianchi o molto sporchi. Attendi che giunga al termine.[9]
  3. 3
    Nel frattempo pulisci la lavatrice all'esterno. Durante il ciclo di lavaggio, versa 100 g di bicarbonato in un litro d'acqua all'interno di una bacinella. Mescola per aiutare la polvere a dissolversi, quindi immergi uno straccio nella soluzione detergente e usala per pulire le superfici esterne della lavatrice.[10]
  4. 4
    Imposta un secondo risciacquo. Avvialo senza aggiungere né aceto né detersivo all'acqua. Questo secondo risciacquo servirà a eliminare l'odore di aceto e l'eventuale sporcizia rimasta. Al termine, la lavatrice dovrebbe essere perfettamente pulita e pronta all'uso.[11]

Cose che ti Serviranno

  • Aceto di vino bianco
  • Stracci
  • Detergente agli agrumi
  • Bacinella

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Clean a Washing Machine with Vinegar, Português: Limpar a Máquina de Lavar com Vinagre, Español: limpiar una lavadora con vinagre, Русский: вымыть стиральную машину уксусом, Deutsch: Eine Waschmaschine mit Essig reinigen, Français: nettoyer une machine à laver avec du vinaigre

Questa pagina è stata letta 6 481 volte.
Hai trovato utile questo articolo?