Scarica PDF Scarica PDF

Anche se non sono veri e propri diamanti, le pietre di zirconia cubica (comunemente note con il nome di 'zirconi') possiedono molte caratteristiche delle gemme più preziose. Per preservarne la lucentezza e la bellezza, è necessario pulire gli zirconi ogni mese. Si tratta di un procedimento semplice e veloce che consiste nel lavare queste pietre con acqua e detersivo delicato per piatti. Quando hai finito, i tuoi gioielli torneranno a splendere come se fossero nuovi.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Pulire un Gioiello con Zirconi

  1. 1
    Unisci acqua calda e detersivo delicato per piatti. Le sostanze abrasive rischiano di danneggiare la zirconia cubica. Quindi, tutto ciò di cui hai bisogno è un detersivo per piatti delicato e un po' di acqua tiepida. Per ottenere una soluzione detergente di uso ordinario, non è necessario mischiarli in quantità precise, ma ti basta usare 1 parte di detersivo e 2 di acqua.[1]
  2. 2
    Adopera uno spazzolino con setole morbide. Puoi immergere velocemente il gioiello nella soluzione in modo da bagnarlo oppure applicare la miscela di acqua e detersivo sullo spazzolino da denti con setole morbide. Strofinalo delicatamente sulla zirconia cubica per rimuovere lo sporco e i detriti e farla brillare.[2]
    • Se non hai a disposizione uno spazzolino di riserva, puoi pulire lo zircone anche con un pennello morbido per il trucco, come quello che serve per applicare l'ombretto.
  3. 3
    Sciacqua per bene la pietra e il gioiello. È importante che non restino residui di sapone sulla zirconia cubica. Dopo averla lavata, sciacquala sotto il rubinetto finché l'acqua non scende limpida.[3]
  4. 4
    Asciuga lo zircone con un panno morbido. Se lo lasci asciugare all'aria, potrebbe rovinarsi. Usa un panno pulito per tamponarlo delicatamente. Continua fino ad assorbire tutta l'umidità.[4]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Mettere il Gioiello a Bagno

  1. 1
    Mischia acqua e detersivo. Se la pulizia ordinaria non ripristina la lucentezza dello zircone, procedi con l'ammollo. Prepara una soluzione unendo 3 parti di acqua calda e 1 parte di detersivo delicato per piatti.[5]
  2. 2
    Immergi la pietra nella miscela. Posiziona il gioiello delicatamente all'interno della soluzione appena preparata facendo attenzione che sia tutto immersa. Non esiste una durata precisa per l'ammollo, ma lascialo almeno per un paio di minuti.[6]
  3. 3
    Sciacqua e asciuga. Metti la pietra sotto l'acqua corrente per eliminare le tracce della miscela detergente, finché l'acqua non scende limpida. Dopodiché asciugala accuratamente con un panno pulito.[7]
  4. 4
    Consulta un gioielliere se non ottieni nessun risultato. Se non riesci a ripristinare la lucentezza della zirconia cubica né con la pulizia ordinaria né con l'ammollo, dovresti rivolgerti a un professionista. Potrebbe essere necessaria una pulizia a vapore ad alta pressione, eseguita da un gioielliere.[8]
    Consiglio dell'Esperto
    Jerry Ehrenwald

    Jerry Ehrenwald

    Gioielliere Qualificato
    Ex presidente della IGI (International Gemological Institute) e membro dell'ASA (American Society of Appraisers), Jerry Ehrenwald è un gemmologo diplomato che vive a New York. È l'inventore di Laserscribe℠, uno strumento brevettato negli Stati Uniti che consente di incidere a raggio laser tratti distintivi unici (come il DIN, ovvero il Numero di Identificazione del Diamante) sui diamanti. Gli è stato conferito il prestigioso titolo di membro senior dell'American Society of Appraisers (ASA) ed è socio del Twenty-Four Karat Club nella città di New York, un circolo riservato soltanto a 200 delle figure di maggiore spicco nel settore della gioielleria.
    Jerry Ehrenwald
    Jerry Ehrenwald
    Gioielliere Qualificato

    La zirconia sintetica è creata in laboratorio. In genere, la zirconia cubica viene lucidata mediante l'uso di macchinari automatici durante il taglio. Nella maggior parte dei casi, la pietra viene lavorata come se fosse un diamante.

    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Prenderti Cura della Zirconia Cubica

  1. 1
    Puliscila una volta al mese. La pulizia mensile serve a prevenire l'accumulo di sporco e detriti sulla pietra. Se sei costante, puoi diminuire il rischio che si sporchi fino al punto in cui è necessario intervenire con la pulizia professionale.[9]
  2. 2
    Evita il contatto con creme e oli. Se porti un anello con una pietra di zirconia, evita di applicare sulle mani lozioni e oli essenziali. La zirconia cubica è sensibile a queste sostanze e può danneggiarsi facilmente. Se sei solita idratare le mani con prodotti cosmetici, togli prima il gioiello che indossi.[10]
  3. 3
    Evita le sostanze aggressive. Candeggina, cloro e ammoniaca non devono entrare in contatto con questa gemma. Non utilizzare detergenti per rimuovere eventuali macchie ostinate, perché possono rovinarla facilmente.[11]
  4. 4
    Conserva il gioiello in un posto sicuro. Per evitare che si deteriori, la zirconia cubica deve essere custodita in un contenitore ermetico. Quando non la porti, mettila da parte all'interno di un apposito cofanetto protettivo.[12]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Allargare i Vestiti Ristretti
Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Rimuovere la Muffa dal SoffittoRimuovere la Muffa dal Soffitto
Sturare un WCSturare un WC
Eliminare la Muffa con l'AcetoEliminare la Muffa con l'Aceto
Eliminare l'Elettricità Statica dai Vestiti
Rimuovere i Pelucchi dagli Indumenti
Evitare che le Scarpe Sbattano nell'AsciugatriceEvitare che le Scarpe Sbattano nell'Asciugatrice
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Lavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in CasaLavare gli Indumenti che Richiedono il Lavaggio a Secco in Casa
Rimuovere le Macchie di Silicone dai VestitiRimuovere le Macchie di Silicone dai Vestiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jerry Ehrenwald
Co-redatto da:
Gioielliere Qualificato
Questo articolo è stato co-redatto da Jerry Ehrenwald. Ex presidente della IGI (International Gemological Institute) e membro dell'ASA (American Society of Appraisers), Jerry Ehrenwald è un gemmologo diplomato che vive a New York. È l'inventore di Laserscribe℠, uno strumento brevettato negli Stati Uniti che consente di incidere a raggio laser tratti distintivi unici (come il DIN, ovvero il Numero di Identificazione del Diamante) sui diamanti. Gli è stato conferito il prestigioso titolo di membro senior dell'American Society of Appraisers (ASA) ed è socio del Twenty-Four Karat Club nella città di New York, un circolo riservato soltanto a 200 delle figure di maggiore spicco nel settore della gioielleria. Questo articolo è stato visualizzato 28 909 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 28 909 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità