Come Pulire le Orecchie con l'Acqua Ossigenata

2 Parti:Effettuare una Pulizia con Acqua OssigenataPrecauzioni

Il cerume è una sostanza naturale prodotta nei condotti uditivi per tenere le orecchie asciutte e proteggerle da batteri e infezioni. In realtà, normali attività come la masticazione e il parlare agevolano col tempo lo sfaldamento e l'eliminazione del cerume in eccesso, cosa che rende la pulizia delle orecchie un'operazione fondamentalmente estetica. Pulendo le orecchie con acqua ossigenata (perossido di idrogeno) e curandone la salute, le terrai pulite, rimuovendo ogni eccesso di cerume che potrebbe compromettere il tuo udito.

Parte 1
Effettuare una Pulizia con Acqua Ossigenata

  1. 1
    Organizzati una sistemazione per la pulizia delle orecchie. Dovrai sdraiarti durante l'operazione, per cui è importante raccogliere tutto il necessario e tenerlo a portata di mano. Stendi un asciugamano sul ripiano su cui appoggerai la testa. Poi, a una distanza di circa 30 cm, disponi una piccola ciotola di acqua ossigenata al 3%, un contagocce e un asciugamano.
  2. 2
    Sdraiati sulla schiena, con la testa piegata di lato e appoggiata sull'asciugamano che hai sistemato. Inclina la testa in modo che l'orecchio che vorresti pulire sia rivolto al soffitto.[1]
  3. 3
    Metti l'asciugamano sulla spalla. Prima di iniziare a pulire, posiziona l'asciugamano sulla spalla in corrispondenza dell'orecchio che intendi trattare. Questo asciugamano eviterà che i tuoi vestiti si macchino e assorbirà la soluzione usata per lavare l'orecchio.
    • Potresti anche posizionare un pezzo di plastica sotto l'asciugamano prima di iniziare, in modo che i vestiti e il ripiano non si sporchino.
  4. 4
    Preleva 1-3 ml di acqua ossigenata al 3% e lascia cadere le gocce nel condotto uditivo.[2] Potresti sentire frizzare, che è perfettamente normale. Se dovessi avvertire un po' di solletico, prova a rilassarti. Lascia agire la soluzione, mantenendo l'orecchio rivolto verso l'alto per 3-4 minuti.[3]
    • Se aiuta, puoi tirare il bordo superiore dell'orecchio per aprire maggiormente il condotto uditivo mentre metti le gocce.
    • Non spingere il contagocce dentro il condotto uditivo mentre somministri le gocce. Il condotto uditivo è sensibile e facilmente danneggiabile da una pressione eccessiva.
  5. 5
    Fai drenare l'orecchio sull'asciugamano. Quando arriva il momento, prendi l'asciugamano sulla spalla e premilo contro l'orecchio. Mettiti a sedere, tenendo la testa inclinata sull'asciugamano per lasciar fuoriuscire la soluzione e il cerume in eccesso, che a questo punto dovrebbe essere visibile. Asciuga l'esterno dell'orecchio con l'asciugamano, se serve.
    • Ripeti le operazioni di pulizia sull'altro orecchio.
  6. 6
    Usa il metodo della doccia quando hai poco tempo a disposizione. Metti qualche goccia di acqua ossigenata in ciascun orecchio 10 minuti prima di fare la doccia. Non dovrai sdraiarti. L'acqua ossigenata ammorbidirà il cerume, che verrà rimosso mentre ti fai la doccia come al solito. Quando ti asciughi, tampona l'esterno dell'orecchio con un asciugamano pulito.[4]

Parte 2
Precauzioni

  1. 1
    All'inizio, pulisci le orecchie con l'acqua ossigenata due volte a settimana. Il cerume è normale e in realtà ha delle proprietà antibatteriche che tengono in salute le orecchie. Per la maggior parte delle persone con una produzione di cerume normale non è necessario pulire le proprie orecchie più di due volte a settimana.[5]
    • Dopo un ciclo di pulizia di due volte a settimana per due settimane, passa a pulire le orecchie due volte al mese e poi, dopo due mesi, puliscile solo due volte all'anno.
    • Parla al tuo medico della pulizia delle orecchie. Pulire le orecchie troppo spesso può essere rischioso, perciò discuti col tuo medico del perché vorresti pulire le orecchie regolarmente.
    • Chiedi al tuo medico informazioni sui kit per la pulizia delle orecchie, come il Debrox.
  2. 2
    Evita di usare i cotton fioc nelle orecchie. Normalmente, il cerume ricopre per un terzo l'esterno del condotto uditivo e in realtà i cotton fioc non fanno altro che spingere più in profondità quello che dovrebbe venir fuori. Col tempo, questo porta alla formazione di ostruzioni vicino al timpano, causate dal cerume compattato, che di fatto interferiscono con l'udito.[6]
    • Allo stesso modo, i medici mettono in guardia contro l'uso di altri oggetti comuni per la pulizia delle orecchie, quali le forcine per capelli.
  3. 3
    Evita la pulizia con acqua ossigenata se hai dei tubi di ventilazione. Se hai subito un intervento per l'inserimento di tubi di ventilazione, non usare l'acqua ossigenata per pulirti le orecchie. I tubi di ventilazione aiutano a guarire le infezioni ricorrenti alle orecchie grazie alla creazione di un foro permanente attraverso il timpano, in maniera da garantire l'ingresso di aria nell'orecchio medio. La pulizia con acqua ossigenata farebbe penetrare la soluzione all'interno dell'orecchio medio, facilitando l'insorgere di complicanze o infezioni.[7]
    • Se hai i tubi di ventilazione, usa un fazzoletto per pulire le orecchie e rimuovere ogni eccesso di cerume che arrivi all'ingresso del condotto uditivo. Evita del tutto l'ingresso di acqua nelle orecchie.
  4. 4
    Vai dal medico se senti dolore alle orecchie o se compaiono secrezioni. Se da un lato il cerume è normale, dall'altro un'eccessiva produzione di cerume associata a dolore alle orecchie o a secrezioni dall'aspetto insolito, richiede una visita medica. Anche un orecchio bollente al tatto, magari accompagnato da febbre, costituisce un buon motivo per fissare un appuntamento.[8]

Cose che ti Serviranno

  • Soluzione di acqua ossigenata al 3%
  • Asciugamani
  • Contagocce
  • Fazzoletto

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura delle Orecchie

In altre lingue:

English: Clean Your Ear with Hydrogen Peroxide, Português: Limpar o Ouvido com Água Oxigenada, Español: limpiar el oído con peróxido de hidrógeno, Français: nettoyer les oreilles avec du peroxyde d'hydrogène, Bahasa Indonesia: Membersihkan Telinga dengan Hidrogen Peroksida

Questa pagina è stata letta 4 253 volte.

Hai trovato utile questo articolo?