È facile dimenticarsi di pulire le spazzole per capelli durante la settimana. Per fare in modo che una vecchia spazzola torni come nuova, inizia estraendo tutti i capelli intrappolati tra le setole. Quindi prepara una soluzione detergente adatta a una spazzola in plastica o metallo. Se è di legno, usa una soluzione più delicata. Pulisci la base su cui sono montate le setole ed è pronta per l'uso!

Metodo 1 di 3:
Togliere i Capelli

  1. 1
    Usa l'estremità di un pettine a punta per allargare i capelli intrappolati. Prendi un pettine a coda di topo e inserisci la parte terminale appuntita sotto i capelli, vicino alla base dove sono montate le setole. Tirali verso l'alto per disincastrarli.[1]
    • Se la spazzola è piena di capelli, ti conviene estrarli senza allargarli.
  2. 2
    Usa le forbici per tagliare i capelli dipanati. Prendi un paio di forbici affilate e taglia con cura i capelli al centro della spazzola, facendo attenzione a non incidere le setole. In questo modo la rimozione sarà più semplice, soprattutto se i capelli erano attorcigliati attorno alle setole.[2]
    • Se è rotonda, girala di volta in volta in modo da tagliare i capelli incastrati su tutta la superficie.
    • Mentre tagli, mantieni le lame delle forbici parallele alle file delle setole. In questo modo eviterai di tagliarle accidentalmente.
  3. 3
    Tira i capelli e buttali. Usa le dita per estrarre i capelli disincastrati. Continua fino a eliminarli tutti. Se la spazzola è rotonda, girala in modo da tirare i capelli incastrati su tutta la superficie.[3]
    • Se le setole sono in fibre naturali, fai attenzione a non strapparle. Tira i capelli verso l'alto per evitare di spezzarle o piegarle.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Pulire una Spazzola di Plastica o Metallo

  1. 1
    Mettila a bagno nell'aceto per 30 minuti per una pulizia profonda. Metti la spazzola in una ciotola abbastanza profonda e versa 120 ml di aceto e 120 ml di acqua calda. Lasciala in ammollo per 30 minuti, quindi elimina l'acqua in eccesso prima di strofinarla. Se noti una quantità eccessiva di cellule morte, questo passaggio ti aiuterà a sciogliere lo sporco.[4]
    • Usa l'aceto bianco o di mele.
    • Non utilizzare questa soluzione se il manico è in legno perché potrebbe danneggiarsi.
    Consiglio dell'Esperto
    Ndeye Anta Niang

    Ndeye Anta Niang

    Parrucchiera ed Esperta in Trecce
    Ndeye Anta Niang è una Parrucchiera, Esperta in Trecce e Fondatrice di AntaBraids, un servizio itinerante di trecce per capelli con sede a New York. Ndeye ha oltre 20 anni di esperienza nel settore delle trecce per capelli africani, tra cui box braids, trecce senegalesi, trecce "all'uncinetto", locs faux dread, goddess locs, kinky twists e trecce lakhass. Ndeye è stata la prima donna della sua tribù a trasferirsi in America dall'Africa e ora condivide le sue conoscenze sulle trecce africane, che sono state tramandate di generazione in generazione.
    Ndeye Anta Niang
    Ndeye Anta Niang
    Parrucchiera ed Esperta in Trecce

    Il nostro esperto conferma: se preferisci un metodo di pulizia semplice, riempi un lungo recipiente di vetro a forma cilindrica con una soluzione a base di aceto di mele, alcol o acqua ossigenata e immergi la spazzola. Quindi, risciacquala accuratamente.

  2. 2
    Prepara una soluzione detergente composta con shampoo e bicarbonato di sodio. Versa in una ciotola 240 ml di acqua e aggiungi 5 ml (1 cucchiaino) del tuo shampoo preferito insieme a 5 g (1 cucchiaino) di bicarbonato di sodio. Mescola il tutto o sbatti fino a sciogliere il bicarbonato di sodio.[5]
    • Il bicarbonato assorbe gli odori ed è leggermente abrasivo, quindi rimuove lo sporco accumulato.
    • Evita il balsamo o il sapone solido perché si attaccano alla spazzola e non si eliminano facilmente.
  3. 3
    Usa la soluzione per pulire la spazzola. Prendi un panno pulito e immergilo nella soluzione detergente. Strofinalo su tutta la spazzola in modo da rimuovere lo sporco superficiale. Quindi, immergi un vecchio spazzolino da denti e strofinalo delicatamente sulla base passandolo tra le setole.[6]
    • Se le setole sono naturali, friziona delicatamente per evitare di piegarle o spezzarle.
  4. 4
    Sciacqua la spazzola sotto l'acqua. Che sia piatta o rotonda, in plastica o metallo, mettila sotto l'acqua in modo da eliminare la soluzione detergente che hai applicato. Al termine non dovresti vedere tracce di schiuma tra le setole o sulla base.
  5. 5
    Assorbi l'acqua con un panno e metti la spazzola su un asciugamano. Prendi un panno pulito e passalo per rimuovere l'acqua in superficie. Quindi gira la spazzola in modo che le setole sia rivolte verso il basso e mettila su un asciugamano.[7]
    • Non usare il phon ad alta temperatura per asciugarla. Potrebbe danneggiare la base e le setole.
  6. 6
    Lasciala asciugare completamente. A seconda del modello e del materiale con cui è composta, probabilmente dovrai aspettare una notte intera. Aspetta che sia completamente asciutta prima di utilizzarla nuovamente.[8]
    • Non spazzolarti i capelli se è ancora bagnata, soprattutto se le setole sono naturali. Rischiano di piegarsi o spezzarsi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Igienizzare una Spazzola di Legno

  1. 1
    Prepara una soluzione detergente a base di acqua e olio di melaleuca. Se la base è in legno, devi evitare di bagnare eccessivamente l'impugnatura. Per creare una semplice soluzione detergente, unisci 240 ml di acqua con 5 gocce di olio di melaleuca.[9]
    • Dato che questa soluzione non contiene shampoo, non dovrai procedere al risciacquo e, quindi, eviterai di bagnare il manico.
    • Secondo alcune ricerche, l'olio di melaleuca ha proprietà antimicrobiche, quindi è un ottimo detergente.
  2. 2
    Puliscila con un panno e uno spazzolino da denti. Inumidisci il panno pulito con la soluzione detergente e strofinalo su tutta la superficie della spazzola. Quindi, immergi lo spazzolino nella soluzione e strofinalo delicatamente sulla base. Assicurati anche di passarlo accuratamente tra le setole.[10]
    • Friziona delicatamente la base per evitare di piegare o spezzare le setole.
  3. 3
    Asciuga con un panno pulito. Dal momento che le spazzole di legno non vanno bagnate e non si usa lo shampoo per pulirle, non occorre alcun risciacquo. Piuttosto, prendi un panno asciutto e passalo per rimuovere l'eventuale soluzione in eccesso.
    • Dato che l'olio di melaleuca non è idrosolubile, non è necessario applicare l'acqua per rimuoverlo. Se la bagni eccessivamente, rischi di rovinare il manico di legno.
  4. 4
    Lasciala asciugare all'aria. Una volta pulita e tamponata con un panno pulito, mettila con le setole rivolte verso il basso sopra un asciugamano. Le spazzole di legno impiegano più tempo ad asciugarsi rispetto a quelle in plastica o metallo, quindi probabilmente dovrai lasciarla tutta la notte prima di poterla riutilizzare.[11]
    • Non adoperarla finché non è completamente asciutta, soprattutto se le setole sono naturali. Se è ancora bagnata, rischi di danneggiarle.
    Pubblicità

Consigli

  • Togli i capelli dopo ogni uso per evitare che si accumulino.
  • Disinfettala all'incirca una volta alla settimana.
  • Puoi anche disinfettarla con un prodotto detergente pronto per l'uso, come le salviette ad azione igienizzante. Puoi comprarle in farmacia oppure ordinarle su Internet.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Togliere i Capelli

  • Forbici
  • Pettine a coda di topo

Pulire una Spazzola di Plastica o Metallo

  • Ciotola profonda
  • Soluzione per l'ammollo:
    • 120 ml di aceto (bianco o di mele)
    • 120 ml di acqua calda
  • Soluzione detergente:
    • 240 ml di acqua
    • 5 ml (1 cucchiaino) di shampoo
    • 5 g (1 cucchiaino) di bicarbonato di sodio
  • Panno pulito
  • Spazzolino da denti
  • Asciugamano

Igienizzare una Spazzola di Legno

  • 240 ml di acqua
  • 5 gocce di olio di melaleuca
  • Panni puliti
  • Spazzolino da denti
  • Asciugamano

wikiHow Correlati

Come

Volumizzare i Capelli Ricci

Come

Far Crescere i Capelli in una Settimana

Come

Applicare l'Olio di Ricino sui Capelli

Come

Accelerare la Crescita dei Capelli

Come

Fare un Taglio Scalato

Come

Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco

Come

Schiarire i Capelli Naturalmente

Come

Far Crescere i Capelli (Ragazzi)

Come

Fare la Treccia alla Francese

Come

Schiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata

Come

Prevenire la Caduta dei Capelli

Come

Fare la Doppia Treccia Francese

Come

Rimuovere la Tintura per Capelli dalla Pelle

Come

Tenere a Bada i Capelli Gonfi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Ndeye Anta Niang
Co-redatto da:
Ndeye Anta Niang
Parrucchiera ed Esperta in Trecce
Questo articolo è stato co-redatto da Ndeye Anta Niang. Ndeye Anta Niang è una Parrucchiera, Esperta in Trecce e Fondatrice di AntaBraids, un servizio itinerante di trecce per capelli con sede a New York. Ndeye ha oltre 20 anni di esperienza nel settore delle trecce per capelli africani, tra cui box braids, trecce senegalesi, trecce "all'uncinetto", locs faux dread, goddess locs, kinky twists e trecce lakhass. Ndeye è stata la prima donna della sua tribù a trasferirsi in America dall'Africa e ora condivide le sue conoscenze sulle trecce africane, che sono state tramandate di generazione in generazione. Questo articolo è stato visualizzato 25 311 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 25 311 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità