Come Pulire le Vans Nere

In questo Articolo:Rimuovere lo Sporco e le MacchieRipristinare il ColorePulire le Stringhe

Le Vans sono scarpe da ginnastica molto apprezzate dalle persone di ogni età. Sono disponibili in un'ampia gamma di fantasie e colorazioni, incluso il nero. In particolare, nella versione total black il tessuto, le stringhe e anche la gomma sono di colore nero, quindi molte persone si domandano quale sia il modo migliore per pulirle. Fortunatamente si possono lavare in casa usando acqua, detersivo per i piatti e uno spazzolino con le setole dure. Dopo averle lavate, potrai usare un lucido per ripristinare il colore riportandole al loro splendore originale.

Parte 1
Rimuovere lo Sporco e le Macchie

  1. 1
    Rimuovi le stringhe e mettile momentaneamente da parte. Le laverai a mano separatamente dalle scarpe. Sfilale dagli occhielli e torna a concentrarti sulle scarpe. Non dovrai rinfilarle finché non le avrai pulite e le scarpe non saranno state lavate e lucidate.[1]
  2. 2
    Elimina lo sporco in superficie. Porta le scarpe all'aperto e battile più volte l'una contro l'altra per far cadere i possibili residui di terra o fango. Se è necessario, puoi usare una spazzola per le scarpe asciutta, con le setole dure, per staccarli. In questa prima fase non c'è bisogno di strofinare anche le parti in cui il tessuto è sporco, è sufficiente rimuovere gli accumuli di terra e sporco più grossi prima di bagnarle.
  3. 3
    Prepara una soluzione detergente con acqua e detersivo per i piatti. Scegli un prodotto con una formula delicata e versane una piccola quantità (poche gocce dovrebbero bastare) in una boule di grandezza media, dopodiché riempila con l'acqua tiepida. Dovrebbe formarsi la schiuma, in caso contrario muovi l'acqua con le dita finché non compare in superficie.[2]
  4. 4
    Strofina vigorosamente la superficie delle scarpe usando una spazzola con le setole dure. Bagnala con la soluzione detergente, poi inizia a strofinare. Comincia da un'estremità della scarpa e avanza metodicamente verso quella opposta, avendo cura di strofinare ogni singola area.[3]
    • Non c'è bisogno che le scarpe si inzuppino d'acqua, è sufficiente inumidirle quanto basta perché si formi una leggera schiuma mentre strofini.
  5. 5
    Strofina la gomma che circonda le scarpe. Molti modelli di Vans nere hanno le suole dello stesso colore, il che le rende più facili da pulire. Se invece la gomma lungo il perimetro è bianca, dedicale un po' di attenzione in più strofinandola finché non appare nuovamente pulita e di un colore bianco candido.
  6. 6
    Risciacqua il detersivo con un panno umido. Strizzalo bene dopo averlo bagnato con l'acqua pulita, quindi usalo per rimuovere il sapone dalle scarpe. Bagnalo nuovamente, strizzalo e ripeti finché il detersivo non è stato completamente rimosso.[4]
    • Ricordati che il panno va strizzato e non mettere le scarpe direttamente sotto l'acqua.
    • Lascia asciugare le parti in gomma per qualche minuto prima di lucidarle. Per ottenere il miglior risultato possibile dovranno essere solo leggermente umide.

Parte 2
Ripristinare il Colore

  1. 1
    Copri la piccola etichetta rossa presente sul retro delle scarpe con il nastro adesivo. Si tratta del logo Vans che è attaccato sulla parte posteriore; quello situato sulla gomma, non sul tessuto. Strappa due pezzi di nastro adesivo e incollali sulle due etichette, facendo attenzione a coprirle completamente.
    • La maggior parte delle persone preferisce preservare l'aspetto originale del logo, quindi è necessario proteggerlo prima di applicare il lucido nero.
  2. 2
    Versa una piccola quantità di lucido su una scarpa. Dopo aver rimosso il tappo dal prodotto, vedrai che è presente una comoda spugna per applicarlo. Capovolgi la confezione e schiacciala leggermente tra le dita per lasciare fuoriuscire una piccola dose di lucido direttamente sul tessuto di una delle due scarpe.[5]
    • Puoi comprare il lucido nero per le scarpe da ginnastica in un negozio di calzature.
    • Inizia con una scarpa e completa il processo prima di passare all'altra.
  3. 3
    Usa l'applicatore in spugna per distribuire il lucido. Muovi la mano rapidamente avanti e indietro, distribuendo una piccola quantità di lucido su una singola area della scarpa finché non viene assorbita. Non c'è bisogno di premere l'applicatore con forza contro il tessuto; è meglio avere la mano leggera per riuscire a muovere la confezione velocemente.[6]
    • L'effetto rinvigorente sul tessuto è pressoché immediato, il nero risulterà subito più intenso e uniforme.
  4. 4
    Muovi l'applicatore velocemente e usa solo poco lucido alla volta. Quando serve, spremi nuovamente la confezione per farne uscire ancora qualche goccia. Continua a muovere la mano rapidamente avanti e indietro finché non avrai coperto l'intera superficie della scarpa. Non aggiungere altro prodotto finché quello presente non è stato completamente assorbito. Essere veloce consente di distribuire il lucido in modo uniforme, senza dargli il tempo di penetrare in un unico punto del tessuto saturando le fibre.
    • La scarpa non dovrà sembrare intrisa di lucido. Non lasciare che si accumuli in superficie.
    • Presta particolare attenzione alle aree in cui il colore è particolarmente sbiadito o in cui ci sono dei graffi.
  5. 5
    Ora applica il lucido sulla striscia in gomma intorno alla scarpa. Quando sei soddisfatto del lavoro fatto sul tessuto, ripeti lo stesso processo per ridare intensità al colore della gomma lungo il perimetro della scarpa. Applica una piccola quantità di prodotto e distribuiscilo con gesti rapidi. Anche la gomma apparirà immediatamente di un colore più vivace e uniforme.[7]
    • Non dimenticare di applicare il lucido nero anche sugli occhielli delle stringhe, ma fai attenzione a evitare l'etichetta in tessuto con il logo Vans, a meno che non ti dispiaccia che non sia più visibile.
    • Alcuni modelli di Vans hanno il tessuto di colore nero, ma la gomma bianca. In tal caso salta questo passaggio.
  6. 6
    Ispeziona la scarpa da vicino e applica dell'altro lucido dove serve. A lavoro ultimato il nero dovrebbe essere intenso, vivace e uniforme. Osserva il tessuto e la gomma con attenzione per notare se ci sono ancora dei graffi, delle macchie o delle zone in cui la colorazione non è omogenea. Assicurati di aver raggiunto anche le fessure più piccole.
  7. 7
    Inumidisci un panno pulito e lucida la superficie della scarpa. Bagnalo con l'acqua corrente fredda, quindi strizzalo e strofinalo con delicatezza sull'intera superficie della calzatura per farne risplendere al massimo il colore. Se in alcuni punti c'è un eccesso di prodotto, tamponalo e strofina finché la colorazione non è uniforme. A lavoro ultimato, la scarpa dovrà apparire brillante, sembrare leggermente bagnata e soprattutto quasi nuova.[8]
  8. 8
    Passa alla seconda scarpa e ripeti il processo per intero. Come suggerito inizialmente, è sicuramente meglio trattare una sola calzatura alla volta. Quando l'aspetto della prima ti soddisfa del tutto, mettila da parte e inizia a trattare la seconda. Ripeti lo stesso identico processo, strofinando rapidamente il prodotto prima sul tessuto e poi sulla gomma e sugli occhielli.
  9. 9
    Lascia asciugare il lucido per 15 minuti. Metti le scarpe in un luogo ben ventilato dove si possano asciugare mentre ti occupi di pulire le stringhe. Di norma il lucido da scarpe richiede solo 15 minuti per seccarsi completamente ma, se ne hai usato molto, potresti dover attendere più a lungo. Verifica che le scarpe siano asciutte al tatto prima di indossarle nuovamente.
    • Ricordati di staccare il nastro adesivo che copre l'etichetta posteriore quando il lucido è asciutto.

Parte 3
Pulire le Stringhe

  1. 1
    Prepara nuovamente la soluzione detergente. Getta via l'acqua insaponata che hai usato per pulire le scarpe e versa di nuovo il detersivo e l'acqua tiepida nella boule. Anche in questo caso basteranno poche gocce di sapone, mentre la quantità d'acqua necessaria dipende dal volume delle stringhe: dovranno risultare completamente sommerse. Mescola l'acqua con la mano per aiutare il detersivo a dissolversi e per formare la schiuma.
  2. 2
    Immergi entrambe le stringhe nell'acqua insaponata. Sommergile interamente, quindi lasciale a bagno per qualche minuto in modo che il detersivo abbia il tempo di penetrare e allentare lo sporco. Fai vorticare l'acqua con il manico di un vecchio spazzolino da denti o con le dita per favorire il processo.[9]
  3. 3
    Strofina le stringhe con un vecchio spazzolino da denti.[10] Tira fuori una stringa dall'acqua e strizzala per eliminare il liquido in eccesso. Strofinala vigorosamente iniziando da una estremità e avanzando verso l'altra, soffermandoti in particolar modo sulle parti macchiate. Quando hai finito, gira la stringa sull'altro lato e ricomincia. Poi ripeti l'intero processo per pulire anche il secondo laccio.[11]
  4. 4
    Stendi le stringhe su una superficie piana ad asciugare. Appoggiale su un panno asciutto e pulito o su alcuni fogli di carta da cucina. Ci vorranno alcune ore prima che siano completamente asciutte.[12] Quando sono pronte, rinfilale nelle scarpe; ora puoi tornare a indossarle come d'abitudine. Ormai anche il lucido dovrebbe essere perfettamente asciutto, ma è sempre meglio accertarsene toccando il tessuto e la gomma con le dita.

Cose che ti Serviranno

  • Detersivo per i piatti delicato
  • Spazzola per le scarpe con setole dure
  • Boule
  • Panno pulito
  • Lucido per scarpe da ginnastica nero
  • Vecchio spazzolino da denti

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura Personale & Stile

In altre lingue:

English: Clean Black Vans, Português: Limpar Tênis Vans Pretos, Español: limpiar zapatillas Vans negras, Deutsch: Schwarze Vans reinigen, Français: nettoyer une paire de Vans de couleur noire, Русский: чистить черные кеды Vans, Bahasa Indonesia: Membersihkan Sepatu Vans Hitam

Questa pagina è stata letta 1 793 volte.
Hai trovato utile questo articolo?