Scarica PDF Scarica PDF

Le pareti esterne di stucco sono solitamente realizzate in gesso di cemento, che rende il materiale sia resistente alle intemperie sia molto poroso. Tale porosità causa l'assorbimento di alcune sostanze e la comparsa di macchie. Le macchie più comuni sullo stucco esterno sono di sporco e muffa. Entrambi possono essere rimossi in modo efficace utilizzando gli strumenti e le procedure corrette. Utilizza questa guida per la pulizia dello stucco.

Passaggi

  1. 1
    Attacca l’ugello spruzzatore alla canna da giardino. Determina qual è la distanza migliore dalla parete per lavorare.
  2. 2
    Impregna la parete dal basso verso l'alto. Applica l'acqua con getto uniforme.
  3. 3
    Prepara la soluzione pulente. Ti serviranno:
  4. 4
    Trasferisci la mistura in uno spruzzatore a pompa.
    • Gli spruzzatori a pompa si possono acquistare nei negozi di casalinghi o di prodotti per il giardinaggio. Ce ne sono di varie dimensioni. Per questo scopo te ne servirà uno con tanica da 4 – 8 litri.
  5. 5
    Spruzza il muro con la miscela, muovendoti dal basso verso l’alto. Concentrati sulle zone dove si trovano le macchie più ostinate.
  6. 6
    Applica di nuovo l’acqua pressurizzata, partendo dall’alto e andando verso la parte bassa del muro.
    • Lavora dall'alto verso il basso quando lavi il muro – purché la parete sia stata precedentemente impregnata – in modo da sfruttare la gravità per spostare lo sporco dalla zona alta alla base della parete. Vedrai lo sporco che si sposta lungo il muro verso il basso. Con la pompa, segui la linea dello sporco, facendo attenzione a guidarlo verso il basso.
  7. 7
    Controlla di non aver dimenticato delle macchie. Bagna di nuovo il muro se non hai pulito delle aree.
  8. 8
    Lascia asciugare la parete.
    Pubblicità

Consigli

  • Per la pulizia dello stucco su pareti interne o soffitti, utilizza un detergente e una spazzola per rimuovere delicatamente le macchie. Assicurati di tamponare la zona con un asciugamano quando hai finito.
  • Se le macchie non sono andate vie con questa procedura, procurati una spazzola a setole morbide e strofina la zona con la miscela di detersivo per piatti e borace. Per le macchie che si trovano molto in alto, usa una scala.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non spruzzare un’area per troppo tempo. Il getto d’acqua può erodere la parete.
  • Non utilizzare un pulitore a pressione al posto della canna da giardino e dell’ugello. L'acqua avrebbe troppa pressione e finirebbe per danneggiare lo stucco.
  • Non tentare di dipingere sullo stucco sporco. Lo stucco può essere verniciato, ma il processo comprende prima la profonda pulizia della parete. La vernice non si attacca se lo stucco è sporco.
  • Non spruzzare acqua dall'alto verso il basso se lo stucco non è già impregnato d’acqua. Bagnare prima la parte alta del muro causerà l’assorbimento dello sporco nella parte bassa.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Canna da giardino
  • Ugello
  • Spruzzatore a pompa
  • Acqua
  • Secchio
  • Borace
  • Detersivo per piatti
  • Spazzola morbida (facoltativa)
  • Scala (facoltativa)

wikiHow Correlati

Forzare una Porta Chiusa
Usare il Sale per LavastoviglieUsare il Sale per Lavastoviglie
Stare Caldi in Casa Senza CaloriferiStare Caldi in Casa Senza Caloriferi
Impostare un TermostatoImpostare un Termostato
Testare un CondensatoreTestare un Condensatore
Aprire un Lucchetto con una Graffetta
Rimuovere una Vite con la Testa SpanataRimuovere una Vite con la Testa Spanata
Sbrinare e Pulire un Congelatore
Eliminare Graffi dalla PlasticaEliminare Graffi dalla Plastica
Separare i Bicchieri Incastrati
Aggiustare una Tavoletta del Water InstabileAggiustare una Tavoletta del Water Instabile
Pulire lo Scarico della LavatricePulire lo Scarico della Lavatrice
Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Calcolare i KilowattoraCalcolare i Kilowattora
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 645 volte
Questa pagina è stata letta 3 645 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità