Se fai uso o bella mostra di bollitori o caffettiere in rame, di tanto in tanto avrai la necessità di pulirli. Queste soluzioni forniscono un rimedio molto semplice, ognuno dei quali affidato all'uso di comuni ingredienti casalinghi. Prosegui nella lettura, quasi certamente sarai in grado di individuare almeno un metodo adatto alle tue esigenze.

Metodo 1 di 4:
Pulire con Acqua e Sapone

  1. 1
    Riempi il lavandino di acqua calda. Fai attenzione a tenere l'acqua tiepida (circa 38 °C) e non bollente: non vorrai certo scottarti le mani!
  2. 2
    Aggiungi 2-3 gocce di detersivo per piatti delicato. Cerca i detersivi che contengono il minor numero possibile di ingredienti (quelli naturali o ecologici sono una buona scelta). Evita i detersivi che contengono candeggina o altri prodotti chimici aggressivi, che possono danneggiare il rame.
  3. 3
    Lava il bollitore. Utilizza un panno morbido o una spugna per rimuovere polvere e sporco dal bollitore, poi strofinalo delicatamente, andando nella direzione della "grana" del metallo.
  4. 4
    Risciacqua. Fai scorrere acqua calda sopra il bollitore. Se preferisci utilizzare un tubo spruzzatore, abbassa la pressione dell'acqua. Eventuali residui di polvere o sporco dovrebbero venire via facilmente.
  5. 5
    Asciuga. Strofina delicatamente il bollitore con movimenti circolari fino a quando non rimane più acqua sulla superficie o all'interno. Assicurati che il panno che usi sia morbido e privo di lanugine.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Detergente Preparato con Aceto, Succo di Limone e Sale

  1. 1
    Versa l'aceto, il succo di limone e il sale in parti uguali all'interno di una zuppiera. Mescola per amalgamare uniformemente gli ingredienti (il sale dovrà dissolversi).
    • Se il bollitore è particolarmente fragile o ha una superficie laccata, ometti il succo di limone. Il suo basso pH potrebbe danneggiare queste superfici.
  2. 2
    Immergi uno straccio morbido e pulito nella miscela. Lascia che il tessuto la assorba.
  3. 3
    Rimuovi lo straccio dal liquido. Strizzalo nel caso gocciolasse.
  4. 4
    Strofina il bollitore in rame con lo straccio bagnato. Strofinalo a sezioni, compiendo movimenti circolari.
  5. 5
    Risciacqua. Usa l'acqua calda per eliminare il detergente e la sporcizia dalla superficie del bollitore.
  6. 6
    Asciugalo. Completa la pulizia e asciuga il bollitore con un panno asciutto e morbido. In alternativa puoi usare della morbida carta da cucina o dei fazzoletti.
    Consiglio dell'Esperto
    Raymond Chiu
    Raymond Chiu
    Guru del Pulito e Direttore Operativo di Maid Sailors

    Se aceto, succo di limone e sale non funzionano, prova mezzo limone e una salsa al sale. Taglia un limone a metà, immergi il bollitore di rame nel sale, quindi strofina il limone intorno alla superficie esposta. Metti un asciugamano sotto il bollitore, poiché questo metodo può creare un po' di disordine. Risciacqua bene e asciuga con un panno pulito.

    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Detergente al Latticello

  1. 1
    Riempi il bollitore di acqua bollente. Il calore dell'acqua che bolle renderà più rapida la pulizia esteriore del bollitore.
  2. 2
    Immergi una spugna o un panno nel latticello o nel latte acido.
  3. 3
    Lucida l'esterno del bollitore con la spugna o il panno bagnati. Ogni macchia verrà rimossa e verrà ripristinata l'iniziale brillantezza del rame.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Detergente alla Brown Sauce (o Salsa Barbecue)

  1. 1
    Spalma il bollitore di salsa. Puoi usare la nota brown sauce del marchio HP, o una più comune salsa barbecue, dato che gli ingredienti che la compongono sono piuttosto similari. Usa un pennello o una spugna per distribuire uniformemente la salsa sul bollitore.
  2. 2
    Lascia agire la salsa per mezzora.
  3. 3
    Risciacqua con acqua calda e insaponata. Ora il tuo bollitore dovrebbe apparire perfettamente pulito.
    Pubblicità

Consigli

  • In sostituzione della brown sauce, puoi anche provare a usare il ketchup.



Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Metodo 1:

  • Acqua bollente
  • Latticello o latte acido
  • Spugna o panno per pulire

Metodo 2:

  • Brown sauce o salsa barbecue
  • Pennello o spugna

Metodo 3:

  • Aceto
  • Sale
  • Succo di limone (o di lime)
  • Straccio morbido
  • Panno asciutto o carta

wikiHow Correlati

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Conservare la Menta Fresca

Come

Conservare le Pannocchie

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Affilare un Coltello

Come

Sigillare un Barattolo di Vetro

Come

Congelare il Latte

Come

Usare una Caffettiera Americana
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 466 volte
Categorie: Cucina | Pulizia
Questa pagina è stata letta 2 466 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità