Ci sono molti modi per rimuovere i residui appiccicosi da un ferro da stiro. Inizia dai metodi più delicati e passa a un metodo differente se quello in uso non funziona. La carta e l'acqua sono gli strumenti più delicati, seguiti nell'ordine dal sapone e dal borotalco e infine dal sale e l'aceto. Stirare la carta è uno dei metodi più rapidi per pulire un ferro da stiro appiccicoso. Scaldare l'aceto e il sale per pulire il ferro è uno dei più efficaci. Se hai difficoltà a rimuovere la sporcizia dai fori da cui fuoriesce il vapore, prova a usare uno spazzolino da denti con le setole morbide, un cotton fioc o uno scovolino insieme ad aceto o sapone.

Metodo 1 di 4:
Pulire il Ferro da Stiro con il Sapone

  1. 1
    Per prima cosa pulisci il ferro con uno straccio bagnato. Se il ferro da stiro è solo leggermente appiccicoso, prova a pulirlo con questo metodo delicato. Scalda il ferro a bassa temperatura; nel frattempo, bagna uno straccio con l'acqua e strizzalo in modo che non sgoccioli. Quando il ferro da stiro è caldo, spegnilo, stacca la spina dalla presa di corrente e poi strofina il panno bagnato sulla piastra per eliminare i residui appiccicosi.
    • Accartoccia lo straccio e fai attenzione a non toccare la piastra rovente con la mano.
  2. 2
    Prepara una soluzione detergente con l'acqua e il detersivo per i piatti. Se l'acqua da sola non è riuscita a eliminare i residui appiccicosi, lascia raffreddare completamente il ferro da stiro. Versa il detersivo per i piatti in una bacinella, poi riempila di acqua calda.[1]
  3. 3
    Elimina i residui appiccicosi dal ferro strofinando. Immergi uno straccio o una spugna nell'acqua insaponata e strizzalo in modo che non sgoccioli. Strofina la piastra del ferro sporca dopo esserti assicurato che sia completamente fredda. Al termine, asciugala con uno straccio pulito.[2]
    • Per i residui ostinati, è meglio usare una spugnetta abrasiva in nylon.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Pulire il Ferro da Stiro con il Borotalco

  1. 1
    Il ferro da stiro deve essere freddo. Se hai appena finito di usarlo, spegnilo, stacca la spina dalla presa di corrente e lascialo raffreddare completamente.
  2. 2
    Strofina il borotalco contro la piastra del ferro. Versa il borotalco su una spugna o uno straccio e strofina la piastra del ferro per eliminare i residui appiccicosi.[3]
  3. 3
    Scalda il ferro da stiro e prendi due stracci puliti. Accendi il ferro da stiro e per prima cosa stira uno straccio per eliminare il borotalco in eccesso. Subito dopo stira il secondo straccio per rimuovere gli ultimi residui appiccicosi.[4]
  4. 4
    Stira il bucato. Se il primo indumento da stirare è fatto di un tessuto delicato, giralo al rovescio e testa il ferro su una piccola area. Avendolo passato sui due stracci, i residui appiccicosi dovrebbero essere spariti, ma la prudenza non è mai troppa.[5]
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Pulire il Ferro da Stiro con la Carta

  1. 1
    Scalda il ferro da stiro. Accendilo e impostalo alla temperatura massima. Assicurati inoltre che l'erogazione del vapore sia in funzione.[6]
  2. 2
    Passa il ferro da stiro sulla carta. Stendi un foglio di carta assorbente o da giornale su una superficie piana e fagli scorrere sopra il ferro, avanti e indietro, fino a che non torna pulito.[7]
    • Questo metodo è consigliato in particolare per rimuovere i residui di sostanze cerose dal ferro.
  3. 3
    Versa del sale sulla carta se ci sono ancora dei residui appiccicosi. Se la piastra del ferro da stiro non è ancora perfettamente pulita, versa un cucchiaio di sale sulla carta. Fai scorrere il ferro sul sale per rimuovere anche gli ultimi residui.[8]
    • Se preferisci, puoi spargere il sale su un asciugamano in cotone asciutto.
    • Questa opzione consente di rimuovere velocemente i residui appiccicosi e di poter ricominciare a usare il ferro da stiro, ma non elimina completamente le macchie.[9]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Pulire il Ferro da Stiro con l'Aceto e il Sale

  1. 1
    Scalda l'aceto e il sale in un pentolino. Dosa l'aceto di vino bianco e il sale in parti uguali e versali in una piccola pentola. Accendi il fornello a fiamma medio-alta e lascia scaldare la soluzione per alcuni minuti. Spegni il fornello quando dal fondo della pentola iniziano a salire delle bolle d'aria verso la superficie, prima che l'aceto raggiunga il punto di ebollizione.
    • Apri una finestra se l'odore dell'aceto ti infastidisce.
    • Tieni il ferro da stiro spento e scollega la spina dalla presa di corrente.
  2. 2
    Strofina la piastra del ferro da stiro con la soluzione detergente. Indossa i guanti per proteggere le mani e immergi l'angolo di uno straccio pulito o di una spugnetta abrasiva in nylon nella soluzione detergente. Strofina lo straccio o la spugnetta contro la piastra, avanti e indietro, di lato e circolarmente, finché non torna perfettamente pulita.
    • Fai attenzione a non toccare l'aceto bollente con la mano.
    • Non usare una spugnetta in metallo perché potrebbe graffiare la piastra del ferro da stiro.
  3. 3
    Da ultimo strofina la piastra con uno straccio umido. Dopo averla pulita con l'aceto, bagna uno straccio pulito con l'acqua distillata e usalo per risciacquare il ferro da stiro. Lascia asciugare il ferro naturalmente all'aria o usa un panno asciutto.
    Pubblicità

Consigli

  • Prova a impostare il ferro sulla temperatura minima e a stirare un foglietto ammorbidente per l'asciugatrice per pulire la piastra.[10]
  • Se c'è della plastica fusa sul ferro, prova a stirare un po' di sale sopra un foglio di carta stagnola.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare il bicarbonato perché potrebbe occludere i fori da cui fuoriesce il vapore. Inoltre, potrebbe danneggiare il rivestimento in Teflon.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Pulire il Ferro da Stiro con il Sapone

  • Detersivo per lavare i piatti a mano
  • Acqua calda
  • Bacinella
  • Spugna o straccio
  • Spugnetta abrasivo in nylon

Pulire il Ferro da Stiro con il Borotalco

  • Borotalco
  • 2 stracci

Pulire il Ferro da Stiro con la Carta

  • Carta assorbente o da giornale
  • Sale

Pulire il Ferro da Stiro con il Sale e l'Aceto

  • Pentolino
  • Aceto di vino bianco
  • Sale
  • Guanti in gomma
  • 2-3 stracci puliti
  • Spugnetta abrasiva in nylon

wikiHow Correlati

Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Sturare un WCSturare un WC
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Far Tornare Bianchi i Capi BianchiFar Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Pulire il FornoPulire il Forno
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Allargare i Vestiti Ristretti
Pulire la Tua CameraPulire la Tua Camera
Pulire la Custodia di un CellularePulire la Custodia di un Cellulare
Pulire le Converse Bianche
Eliminare l'Elettricità Statica dai Vestiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michelle Driscoll, MPH
Co-redatto da:
Fondatrice di Mulberry Maids
Questo articolo è stato co-redatto da Michelle Driscoll, MPH. Michelle Driscoll è la Titolare di Mulberry Maids in Colorado. Ha conseguito un Master in Salute Pubblica presso la Colorado School of Public Health nel 2016 ed è consapevole dei benefici che può apportare alla salute un ambiente pulito.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 79 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità