Pulire il proprio computer non deve essere un'incombenza complicata e noiosa. È possibile svolgere questo lavoro in modo rapido e semplice utilizzando una bomboletta di aria compressa. Si tratta di un prodotto per la pulizia economico e largamente diffuso che è possibile reperire in qualsiasi negozio di elettronica o di prodotti per l'ufficio. Questi strumenti sono estremamente sicuri per la pulizia dei computer, ammesso di utilizzarli nel modo corretto, cioè impugnandoli con il lato dove è posizionato l'ugello di fuoriuscita dell'aria rivolto verso l'alto e con l'angolazione corretta. Inoltre è bene non spruzzare l'aria sui componenti interni del computer a una distanza inferiore ai 2-3 cm. Procurati una bomboletta di aria compressa e preparati a pulire il tuo computer in un lampo.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Pulire l'Esterno del Laptop

  1. 1
    Mantieni la bomboletta spray a una distanza di circa 3-7 cm dalla superficie del laptop. Il getto di aria compressa potrebbe danneggiare le parti in plastica più piccole e le rifiniture del computer. Non spruzzare l'aria da una distanza inferiore ai 3-7 cm per evitare di rovinare le parti plastiche più fragili del laptop.[1]
    • Mentre usi la bomboletta, assicurati di mantenerla orientata verso l'alto, cioè con il lato dove è posizionato l'ugello di fuoriuscita dell'aria rivolto verso l'alto. Se la impugni al contrario, i gas freddi presenti all'interno potrebbero fuoriuscire e danneggiare gravemente il computer.
  2. 2
    Spruzza l'aria per brevi istanti a intervalli rapidi verso le griglie di areazione delle ventole di raffreddamento che si trovano lungo il fondo del laptop. Inizia chiudendo lo schermo del laptop e capovolgendo il dispositivo, in modo che il lato inferiore sia rivolto verso l'alto. A questo punto prendi la bomboletta spray di aria compressa e spruzza alcuni brevi getti d'aria verso le griglie di areazione per rimuovere gli eventuali accumuli di sporcizia e polvere.[2]
    • Le ventole di areazione hanno il compito di mantenere bassa la temperatura all'interno del laptop. L'accumulo di polvere e sporcizia dovuto al tempo può causare un surriscaldamento dei componenti interni del computer. Una volta che avrai liberato le griglie di areazione, il computer potrà funzionare meglio.
  3. 3
    Pulisci tutte le porte di comunicazione del laptop, incluse le porte USB e quella dove si attacca il cavo di alimentazione. Normalmente tutte le porte del laptop sono posizionate lungo i lati e alcune potrebbero essere collocate anche lungo il lato posteriore (quello dove è agganciato lo schermo). Anche in questo caso spruzza alcuni getti d'aria in tutte le porte del laptop per pulirle a fondo.[3]
    • L'accumulo di polvere nelle porte di comunicazione del computer può essere la causa di problemi di connessione, quindi se le porte sono pulite tutti i dispositivi esterni che le utilizzano funzioneranno meglio.
  4. 4
    Apri lo schermo del laptop e inclina la parte inferiore del computer, dove è presente la tastiera, a un angolo di circa 75°. Adesso apri lo schermo del laptop a un'angolazione leggermente superiore ai 90°, in modo da poter accedere alla tastiera senza alcun problema. A questo punto impugna il laptop in modo che il lato frontale sia rivolto verso il basso. Adottare questa angolazione è molto importante perché fa in modo che la polvere e i residui che verranno soffiati via dall'aria non possano depositarsi nuovamente in un punto diverso della tastiera.[4]
    • Per ottenere il medesimo effetto puoi posizionare il laptop su uno dei due lati esterni.
    • Assicurati di lavorare su un'ampia superficie piana nel caso in cui dovessi perdere la presa sul laptop. In questo modo eviterai che il computer possa precipitare al suolo.
  5. 5
    Spruzza l'aria compressa sulla tastiera partendo dalla fila di tasti superiore e spostandoti su quelle inferiori, fino ad arrivare all'ultima. Inizia da una dei due lati della tastiera posizionando la bomboletta verso la fila di tasti superiore. Spruzza l'aria su ciascuna fila di tasti partendo da quella superiore fino ad arrivare all'ultima in basso. In questo modo la polvere e i residui di sporcizia verranno soffiati verso il basso. Pulisci la tastiera in questo modo nella sua interezza.[5]
    • In questo caso puoi usare dei getti d'aria un po' più lunghi rispetto a quelli che hai utilizzato per pulire le ventole di raffreddamento. Tuttavia, fai attenzione a non esagerare per non rischiare che i gas freddi presenti nella bomboletta possano fuoriuscire e danneggiare il computer.
  6. 6
    Soffia l'aria anche sul touchpad per pulirlo. Dopo aver completato la pulizia della tastiera occupati del touchpad, dato che parte della polvere e della sporcizia fuoriuscita dalla tastiera potrebbe essersi depositata sulla superficie del touchpad. Per eseguire quest'ultimo passaggio e completare la pulizia della scocca esterna del laptop usa dei brevi getti d'aria.[6]
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Pulire i Componenti Interni del Laptop

  1. 1
    Scollega il cavo di alimentazione dal computer. Prima di accedere all'interno di qualsiasi computer è bene verificare che sia spento e scollegato dalla rete elettrica. In caso contrario potresti correre il rischio di prendere la scossa e di danneggiare qualche delicato componente elettronico.[7]
  2. 2
    Rimuovi la copertura inferiore del laptop per avere libero accesso alla scheda madre e alle altri parti che lo compongono. Chiudi lo schermo e capovolgi il computer sottosopra. Usa un cacciavite per svitare le viti di fissaggio che bloccano la copertura inferiore. A questo punto rimuovi la copertura inferiore in plastica dal resto della scocca per poter avere libero accesso ai componenti interni del computer.[8]
    • Lavora in un ambiente in cui le finestre sono chiuse e senza ventilatori in funzione. Le correnti d'aria potrebbero convogliare la polvere in sospensione nell'aria all'interno del computer.
    • Se non ti senti a tuo agio a dover lavorare sul tuo computer o doverlo smontare, rivolgiti a un servizio di assistenza per eseguire una pulizia approfondita e completa.
  3. 3
    Mantieni l'ugello della bomboletta spray a una distanza non inferiore ai 7 cm dai componenti interni del computer. Si tratta di parti elettroniche molto più delicate rispetto alla scocca esterna o alla tastiera, quindi dovrai soffiare l'aria compressa da una distanza maggiore. Spruzza l'aria da una distanza non inferiore ai 7 cm per evitare di danneggiare i componenti interni del laptop.[9]
    • Inclina la bomboletta in modo che il getto d'aria sia indirizzato verso l'esterno rispetto al centro del computer. In questo modo eviterai che la polvere e la sporcizia vengano sospinte più in profondità all'interno del computer o che la pulizia risulti del tutto inefficace.
  4. 4
    Usa dei getti d'aria brevi e a intervalli regolari per pulire la scheda madre ed eliminare la polvere. La polvere può accumularsi sui chip e sui circuiti stampati del laptop impattando negativamente sulle prestazioni. Soffia l'aria a brevi intervalli su tutti i componenti interni del computer per eliminare gli eventuali accumuli di polvere. Ricorda di mantenere sempre la bomboletta alla distanza corretta mentre spruzzi l'aria compressa all'interno del computer.[10]
  5. 5
    Pulisci tutte le ventole di raffreddamento visibili per evitare possibili surriscaldamenti. Le ventole di raffreddamento non possono raggiungere la velocità di rotazione ideale quando sono ricoperte di polvere. Mentre stai lavorando all'interno del computer ricordati di pulire tutte le ventole di raffreddamento che riesci a individuare. Così facendo migliorerai anche le prestazioni del sistema.[11]
    • Se a causa del getto d'aria le ventole dovessero iniziare a girare, bloccale con un dito per massimizzare l'efficacia della pulizia. Applica solo una leggera pressione per evitare di danneggiarle.
    Pubblicità

Consigli

  • Per eseguire una pulizia più approfondita, inumidisci un panno in microfibra in una soluzione di alcol e acqua in proporzioni di 1:1 e usalo per pulire lo schermo e la tastiera. In questo caso assicurati prima che il panno non sia fradicio per evitare che alcune gocce di soluzione pulente possano penetrare all'interno del computer danneggiandolo.
  • Se i gas freddi presenti nella bomboletta fuoriescono anche quando la impugni correttamente, con il lato dove è presente l'ugello di fuoriuscita dell'aria rivolto verso l'alto, significa che l'aria compressa è quasi finita. In questo caso dovrai acquistare una nuova bomboletta spray.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non inalare i gas che fuoriescono da una bomboletta spray. Quando usi questi strumenti estendi il braccio che li impugna lontano dalla faccia.
  • Quando usi la bomboletta spray, tienila nella posizione verticale corretta, cioè con l'ugello rivolto verso l'alto. Se la impugni al contrario, cioè con l'ugello rivolto verso il basso, causerai la fuoriuscita di gas estremamente freddi che possono danneggiare il computer. Per evitare che ciò accada, usa la bomboletta solo quando è orientata nella posizione corretta.[12]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Riparare lo Schermo di uno SmartphoneRisolvere le problematiche legate allo schermo LCD di uno smartphone Consigli pratici e possibili soluzioni
Riparare un Computer Portatile che non Carica la BatteriaRiparare un Computer Portatile che non Carica la Batteria
Salvare un Cellulare BagnatoSalvare un Cellulare Bagnato
Chiudere un Programma BloccatoChiudere un Programma Bloccato
Testare un RelèTestare un Relè
Leggere un CondensatoreLeggere un Condensatore
Usare un TesterUsare un Tester
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Testare un Fusibile con un MultimetroTestare un Fusibile con un Multimetro
Riparare una Tastiera che Digita Caratteri ErratiRiparare una Tastiera che Digita Caratteri Errati
Collegare un PotenziometroCollegare un Potenziometro
Riparare un Pixel Bloccato su uno Schermo LCDRiparare un Pixel Bloccato su uno Schermo LCD
Correggere l'Errore sul Controllo di Ridondanza Ciclico dei DatiCorreggere l'Errore sul Controllo di Ridondanza Ciclico dei Dati
Riparare Cuffie Malfunzionanti o Rotte
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Yaffet Meshesha
Co-redatto da:
Esperto di Computer
Questo articolo è stato co-redatto da Yaffet Meshesha. Yaffet Meshesha è un esperto di computer e fondatore di Techy, un servizio completo che si occupa di ritiro, riparazione e consegna di computer. Con oltre otto anni di esperienza, Yaffet è specializzato in riparazioni di computer e supporto tecnico. La sua attività è apparsa sui siti TechCrunch e Time. Questo articolo è stato visualizzato 1 195 volte
Questa pagina è stata letta 1 195 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità