Se possiedi una lavastoviglie di marca Frigidaire, puoi pulirla esattamente come qualsiasi altro modello. Per trattare la scocca esterna ti basta acqua e sapone; questo tipo di elettrodomestico è autopulente; questo significa che devi semplicemente mettere dell'aceto al suo interno e avviare un ciclo di lavaggio. Ricorda di non utilizzare detergenti chimici aggressivi, altrimenti potresti danneggiarlo.

Parte 1 di 3:
Pulire l'Esterno

  1. 1
    Bagna un canovaccio. Intingilo in acqua calda saponata optando per un detergente delicato al posto di uno chimico e aggressivo; strizza lo straccio in modo che sia solo umido.[1]
  2. 2
    Strofina i pannelli esterni. Usa il panno bagnato eliminando ogni traccia di sporcizia, impronte digitali o strisciate; al termine, le superfici dovrebbero essere pulite e brillanti.[2]
  3. 3
    Risciacqua lo sportello esterno. Bagna un altro straccio con acqua pura e utilizzalo per eliminare le tracce di sapone finché l'acqua che strizzi non scorre pulita; alla fine, asciuga la lavastoviglie tamponandola con un asciugamano.[3]
    • Assicurati di svolgere un lavoro accurato, dato che i residui di detergente possono causare dei danni.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Pulire l'Interno

  1. 1
    Svuota il filtro per il vetro. Questo genere di lavastoviglie è dotato di uno scomparto che raccoglie i frammenti di vetro e devi svuotarlo durante le pulizie; afferralo per la maniglia e spingilo verso il basso mentre lo ruoti in senso orario di 90°. Prendi il braccetto spruzzatore e sollevalo insieme al filtro, getta i residui nella spazzatura e riporta lentamente l'elemento in sede ruotandolo in senso antiorario di 90°; dovresti sentire un "clic" quando si incastra correttamente.[4]
    • Butta i frammenti di vetro in un sacco per la spazzatura spesso e robusto per evitare che si rompa.
  2. 2
    Pulisci la zona sotto il cestello inferiore. Estrai quest'ultimo e raccogli i vetri residui o i pezzi di cibo utilizzando uno straccio o una spugna; ispeziona lo scarico con attenzione e se noti della sporcizia che lo blocca, eliminala.[5]
  3. 3
    Strofina le superfici interne. Utilizza un panno umido e del detergente neutro per pulire il vano interno dell'elettrodomestico; assicurati di eliminare ogni traccia di cibo, liquidi o sporcizia dalle pareti. Al termine, riporta il cestello al suo posto.[6]
    • Si tratta tuttavia di un passaggio facoltativo; devi pulire la camera di lavaggio solamente se ci sono incrostazioni eccessive. Se provvedi a una regolare manutenzione, è probabile che tu possa ignorare questa fase.
  4. 4
    Provvedi con il ciclo autopulente. La lavastoviglie Frigidaire è in grado di igienizzarsi da sola durante i normali programmi.[7] Togli tutti i piatti dalla macchina e metti una tazza piena di aceto nel cestello inferiore prima di attivare il ciclo più lungo di lavaggio; così facendo, dovresti riuscire a igienizzare l'elettrodomestico e rimuovere i cattivi odori.[8]
    • Se è molto sporco, potrebbe essere necessario ripetere il trattamento più di una volta;
    • Colloca la tazza in un luogo sicuro, non deve spostarsi o rompersi durante il lavaggio.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Evitare gli Errori Comuni

  1. 1
    Non utilizzare prodotti chimici aggressivi. Queste sostanze non devono essere usate nella lavastoviglie Frigidaire perché potrebbero danneggiarla;[9] limitati a detergenti delicati come il detersivo per i piatti o prodotti naturali come l'aceto.
  2. 2
    Rimuovi ogni incrostazione e tracce di cibo prima di attivare il programma di lavaggio. Molte persone non puliscono il fondo della lavastoviglie prima di procedere con l'igienizzazione interna; non dimenticare questo passaggio fondamentale! Se la sporcizia resta attaccata alla base per troppo tempo, potrebbe ostruire lo scarico e innescare gravi problemi.[10]
  3. 3
    Butta via il vetro in sicurezza. Quando svuoti il filtro per il vetro, maneggia con cura ogni frammento. Avvolgi i residui con della pellicola trasparente e riponili in una scatola di cartone. Sigilla il contenitore con del nastro adesivo ed etichettalo in maniera opportuna scrivendo "pericoloso" oppure "vetri rotti", in modo da assicurarti che non venga gettato con il resto della spazzatura domestica.[11]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Allargare i Vestiti Ristretti

Come

Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto

Come

Sturare un WC

Come

Pulire il Forno

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Caricare la Lavastoviglie

Come

Rimuovere la Muffa dal Soffitto

Come

Rimuovere la Cera dal Vetro

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Organizzare l'Armadio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 668 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità