Se hai smesso di usare uno specchio per via del suo aspetto opaco, è giunto il momento di pulirlo. Probabilmente hai già a disposizione tutto quello che ti serve per farlo tornare a brillare. Per un rimedio rapido, inumidisci un panno in microfibra con l'aceto e passalo sullo specchio. Un'altra opzione è quella di strofinare della schiuma da barba sullo specchio e poi rimuoverla con un panno. Quando lo specchio sarà tornato perfettamente pulito, basteranno pochi semplici gesti per mantenerlo terso e splendente.

Metodo 1
Metodo 1 di 4:
Usare l'Alcool Denaturato

  1. 1
    Versa un po' di alcool in un piccolo contenitore e prendi dei dischetti in cotone. Prendi una ciotola o un piatto fondo e versaci dentro circa un dito di alcool. Prepara anche dei dischetti o dei batuffoli di cotone.[1]
    • Non usare la carta da cucina per pulire lo specchio perché tende a lasciare dei residui sulle superfici.
  2. 2
    Strofina l'alcool sulle aree sporche o torbide dello specchio. Intingi un dischetto o un batuffolo di cotone nell'alcool e strofinalo sulle parti in cui lo specchio è più sporco. Per esempio, applicalo sugli schizzi di dentifricio o sui residui di lacca e continua a strofinare finché lo sporco non è venuto via.[2]
    • Dovrai strofinare in fretta perché l'alcool tende ad asciugarsi velocemente.
  3. 3
    Pulisci lo specchio con un prodotto per pulire i vetri, con l'aceto o con la schiuma da barba. Dopo aver rimosso i residui e lo sporco dallo specchio, sarà più semplice distinguere le parti in cui è opaco da quelle in cui riesci a vederti nitidamente. Puliscilo con uno spray lavavetri, con l'aceto o con la schiuma da barba: continua a strofinare finché non torna perfettamente pulito.[3]
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 4:
Usare l'Aceto

  1. 1
    Posiziona una ciotola con dell'aceto e un panno in microfibra vicino allo specchio. Versa un po' di di aceto bianco in una ciotola e posizionala vicino allo specchio da pulire. Tieni a portata di mano anche un paio di panni in microfibra puliti.[4]

    Suggerimento: non usare un asciugamano perché la spugna tende a lasciare dei pelucchi che sullo specchio sembrerebbero polvere.

  2. 2
    Inumidisci il panno con l'aceto e passalo sullo specchio strofinando. Il panno in microfibra deve essere soltanto umido, non dove sgocciolare. Bagnalo poco alla volta con l'aceto e continua a strofinare finché lo specchio non ritorna pulito.[5]
    • Inizia a strofinare partendo dall'angolo in alto a sinistra dello specchio e avanza verso il basso, procedendo con un movimento a forma di "S" per evitare che si formino gli aloni.
  3. 3
    Pulisci lo specchio con l'acqua e un prodotto per pulire i vetri per rimuovere l'odore di aceto. Anche se l'odore svanirà a mano a mano che le superfici pulite si asciugheranno, puoi inumidire un panno pulito con l'acqua calda e passarlo sullo specchio. Poi, spruzza uno spray lavavetri su un altro panno in microfibra e passalo sullo specchio per rimuovere gli aloni.[6]
    • Se vuoi lasciare che l'odore di aceto scompaia naturalmente, apri una finestra per fare entrare un po' d'aria fresca nella stanza.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 4:
Usare la Schiuma da Barba

  1. 1
    Spruzza la schiuma da barba su un panno in microfibra. Usane una piccola quantità (grande circa quanto una moneta) e applicala al centro di un panno in microfibra pulito. Usa una schiuma e non un gel da barba perché quest'ultimo tende a lasciare dei residui e, in generale, per questo scopo è meno efficace.[7]
    • Non pulire lo specchio con la carta da giornale perché gli inchiostri derivati dalla soia che vengono usati oggigiorno tendono a macchiare le superfici se si inumidiscono.
  2. 2
    Pulisci lo specchio con la schiuma da barba. Strofina la schiuma da barba su tutto lo specchio con movimenti circolari.[8]
    • Assicurati che la schiuma da barba non finisca sulla cornice dello specchio perché potrebbe danneggiarla, in particolare se è fatta di legno o di un materiale delicato, come i rami di vimini.
  3. 3
    Rimuovi la schiuma da barba usando un panno in microfibra pulito. Prendi un panno in microfibra pulito e asciutto, quindi passalo sullo specchio con movimenti circolari. Continua a strofinare finché non hai rimosso anche l'ultimo residuo di schiuma da barba.[9]
    • Se lo specchio è ancora opaco, ripeti il procedimento una seconda volta.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 4:
Evitare che lo Specchio Diventi Opaco

  1. 1
    Non usare mai un prodotto detergente multiuso per pulire gli specchi. I detergenti multiuso, la cera per i mobili e i prodotti che contengono solventi possono lasciare dei residui sugli specchi, rendendoli torbidi. Usa esclusivamente l'aceto, la schiuma da barba o uno spray lavavetri.[10]
    • Molti dei prodotti per lavare i vetri che puoi trovare in commercio sono altamente diluiti e, pertanto, sono meno efficaci dell'aceto puro.
  2. 2
    Non spruzzare l'acqua o il detergente per i vetri direttamente sullo specchio. Se spruzzi un liquido sullo specchio, tenderà a sgocciolare verso il basso e potrebbe penetrare nella parte posteriore. Se il retro viene danneggiato, lo specchio potrebbe acquisire un aspetto opaco o appannato.[11]
    • Se preferisci spruzzare il detergente per i vetri direttamente sullo specchio, prima stendici sotto degli asciugamani. In questo modo assorbiranno il liquido che gocciola e proteggeranno le superfici circostanti.

    Suggerimento: spruzzando il detergente su un panno in microfibra, anziché direttamente sullo specchio, avrai un maggiore controllo sulla quantità di prodotto da usare.

  3. 3
    Pulisci lo specchio con un panno in microfibra o in morbido cotone. Non usare la carta da cucina perché tende a lasciare degli antiestetici pelucchi. L'ideale è usare un panno in tessuto, per esempio in microfibra o in morbido cotone, in modo che non rimangano aloni o pelucchi.[12]
    • Tieni a portata di mano diversi panni in microfibra puliti per poterli sostituire a mano a mano che si sporcano.
    Pubblicità

Consigli

  • Se lo specchio da pulire è quello del bagno, usando la schiuma da barba eviterai che si appanni anche per diverse settimane.[13]
  • Se dopo aver provato questi rimedi lo specchio è ancora opaco, può darsi che il retro sia danneggiato e vada sostituito. Rivolgiti a un professionista per farlo argentare di nuovo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Usare l'Alcool Denaturato

  • Alcool denaturato
  • Dischetti o batuffoli di cotone

Usare l'Aceto

  • Aceto bianco
  • Panno in microfibra

Usare la Schiuma da Barba

  • Schiuma da barba
  • Panno in microfibra

wikiHow Correlati

Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto
Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Allargare i Vestiti Ristretti
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Pulire la Custodia di un CellularePulire la Custodia di un Cellulare
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Sturare un WCSturare un WC
Eliminare l'Elettricità Statica dai Vestiti
Restringere i Jeans
Usare una Lavatrice
Rimuovere la Cera dal Vetro
Rimuovere la Cera di Candela
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michelle Driscoll, MPH
Co-redatto da:
Fondatrice di Mulberry Maids
Questo articolo è stato co-redatto da Michelle Driscoll, MPH. Michelle Driscoll è la Titolare di Mulberry Maids in Colorado. Ha conseguito un Master in Salute Pubblica presso la Colorado School of Public Health nel 2016 ed è consapevole dei benefici che può apportare alla salute un ambiente pulito.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 761 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità