Se non hai mai sparato con un'arma prima d'ora, non è necessariamente una brutta idea imparare a farlo nella maniera corretta. Puntare una pistola è abbastanza semplice, in teoria, ma ci vorrà probabilmente della pratica e dell'esperienza prima che ti venga naturale mirare nel modo giusto. Quando fai una visita al poligono di tiro, ecco ciò che dovrai fare per puntare correttamente la pistola.

Metodo 1 di 3:
Parte Uno: Le Basi della Mira

  1. 1
    Prendi la mira con il tuo occhio dominante. Mirare con entrambi gli occhi è pressoché impossibile, quindi dovrai farlo con il tuo occhio dominante: esso ti offre una visione più precisa dell'ambiente circostante rispetto all'altro occhio.
    • Il tuo occhio dominante è solitamente quello che si trova dalla stessa parte della tua mano dominante, ma non è sempre così.
    • Per determinare qual è il tuo occhio dominante, forma un cerchio di 2,5 cm con il pollice e l'indice. Stendi il braccio e guarda attraverso il cerchio un oggetto in lontananza.
    • Avvicina lentamente il cerchio alla tua faccia con entrambi gli occhi aperti, ma non guardarlo. La tua mano si muoverà naturalmente verso il tuo occhio dominante.
  2. 2
    Allinea il mirino anteriore e quello posteriore. Una pistola possiede due mirini: uno anteriore ed uno posteriore. Quando punti l'arma, il paletto del mirino anteriore dev'essere ben centrato tra i due paletti del mirino posteriore.
    • Il mirino anteriore è composto da un singolo paletto, mentre quello posteriore è composto da due paletti.
    • Dev'esserci uno spazio uguale tra la parte sinistra e quella destra del mirino anteriore.
    • Anche la cima del mirino frontale dev'essere allineata con le cime dei paletti di quello posteriore.
  3. 3
    Focalizza lo sguardo sull'arma. Mentre punti la pistola, devi osservare il mirino posteriore, il mirino anteriore ed il bersaglio. Ad ogni modo, è fisicamente impossibile per i tuoi occhi mettere a fuoco tutti e tre gli oggetti contemporaneamente. Per puntare correttamente l'arma, devi assicurarti che i tuoi occhi siano puntati sui mirini della pistola, e non sul bersaglio.
    • Il bersaglio dovrebbe apparire leggermente sfuocato. Dovresti comunque essere in grado di distinguerlo, ma dovrebbe finire in secondo piano ed apparire meno nitido di quanto non siano i mirini dell'arma.
    • Più nello specifico, dovresti concentrarti sul mirino frontale. Il mirino anteriore ti permette di conoscere la posizione dell'arma relativa al bersaglio.
  4. 4
    Scegli il tuo punto di mira. Ci sono tre punti di mira accettabili; nessuna opzione è dichiaratamente migliore delle altre, quindi dovrai provarle tutte per stabilire quale funziona meglio per te.[1]
    • Per una mira a "presa centrale" o di "baricentro", posiziona la cima del mirino anteriore al centro del bersaglio. La cima dovrebbe attraversare il centro orizzontale del bersaglio.
    • Per una mira a "ore 6", allinea la cima del mirino frontale appena al di sotto dell'area del bersaglio. Se utilizzi un comune bersaglio da sparo, la cima del mirino anteriore si sovrapporrà all'estremità inferiore del bersaglio nero.
    • Per una mira "sotto-6" dovrai allineare la cima del mirino anteriore ancor più al di sotto dell'area del bersaglio. Quando utilizzi dei bersagli da sparo, la cima del mirino si troverà all'incirca al centro della sezione bianca al di sotto dell'area del bersaglio nero.
  5. 5
    Concentrati. Puntare una pistola richiede pazienza e concentrazione. Una mira imprecisa risulterà in uno sparo impreciso.
    • Prima di far fuoco con la pistola, assicurati che i tuoi proiettili siano correttamente allineati.
    • Sii paziente mentre premi il grilletto. Se ti senti ansioso nel far fuoco e ti concentri sull'applicare più pressione al grilletto, anche solo per un istante, perderai la concentrazione sulla mira, e sparerai probabilmente un pessimo colpo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Parte Due: Errori Comuni

  1. 1
    Riconosci gli errori di angolazione. Un errore di angolazione avviene quando i mirini non sono correttamente allineati. Solitamente è possibile determinare se stai compiendo un errore di angolazione significativo, basandoti sulla posizione del proiettile sparato nel bersaglio.[2]
    • Se il proiettile colpisce sotto il centro del bersaglio, la cima del mirino anteriore potrebbe essersi spostata sotto le cime dei paletti del mirino posteriore.
    • Se il proiettile colpisce sopra al centro del bersaglio, la cima del mirino anteriore potrebbe essersi spostata al di sopra delle cime dei paletti di quello posteriore.
    • Se il proiettile colpisce a destra del centro, il mirino anteriore potrebbe essere più vicino al lato destro del mirino posteriore.
    • Se il proiettile colpisce a sinistra del centro, il mirino anteriore potrebbe essere più vicino al lato sinistro del mirino posteriore.
  2. 2
    Individua un errore di scarto parallelo. Gli errori di scarto parallelo avvengono quando i mirini sono propriamente allineati, ma la tua mano si muove mentre spari. Tenere immobile la pistola produce degli spari più accurati, ma tipicamente gli errori di scarto parallelo non disturbano la tua mira tanto quanto gli errori di angolazione.
    • Gli errori di scarto parallelo sono prodotti quasi sempre dai tuoi polsi che si muovono verso l'alto o verso il basso, portando il proiettile a colpire rispettivamente una parte più in alto o più in basso dal centro del bersaglio.
  3. 3
    Individua errori di presa e di manipolazione. Gli errori di scarto non sono gli unici problemi che potresti incontrare. La posizione del tuo proiettile nel bersaglio potrebbe anche indicare una manciata di altri problemi.[3]
    • Se il proiettile colpisce lontano dal centro e più vicino al tuo lato dominante, può darsi che tu abbia premuto troppo il pollice o il dito sul grilletto. In modo simile, se il proiettile cade dall'altra parte del centro, potresti aver premuto troppo poco sul grilletto.
    • Se il proiettile cade più in basso verso destra (nel caso dei destrorsi) o viceversa (per i mancini), potrebbe darsi che tu abbia stretto troppo la presa mentre premevi il grilletto. Se cade più in basso verso sinistra (o dall'altra parte, per i mancini), potresti aver stretto troppo le dita, oppure scosso troppo il grilletto.
    • Se il proiettile raggiunge la parte più in altro a destra del bersaglio (o a sinistra, per i mancini), potresti aver anticipato il rinculo mentre sparavi. Se raggiunge l'altro lato, potresti aver ugualmente anticipato il rinculo, oppure potresti non averlo accompagnato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Sommare il Tutto

  1. 1
    Afferra la pistola sulla presa posteriore con la tua mano dominante. La tua mano dominante dovrebbe essere piazzata in alto sulla presa posteriore (il retro dell'impugnatura dell'arma) con il pollice puntato verso l'interno del tamburo.[4]
    • Il dito medio, l'anulare ed il mignolo dovrebbero circondare la parte esterna e frontale della presa.
    • Il tuo dito indice dovrebbe appoggiare contro la parte esterna della guida del grilletto.
    • Questa posizione ti consente di far leva al massimo contro l'arma. Quando spari un colpo, l'arma rincula, ed una buona leva è fondamentale per tenere salda la mano.
  2. 2
    Piazza la mano non-dominante contro la presa lasciata scoperta. La tua mano non-dominante è quella di supporto, e il modo in cui la posizioni aggiungerà un ulteriore sostegno e leva contro il rinculo dell'arma che spara.
    • Sistema la mano di supporto più in alto possibile attorno alla presa.
    • Tutte e quattro le dita dovrebbero trovarsi sotto alla guida del grilletto, con il dito indice che preme saldamente il bordo inferiore esterno della guida.
    • Il pollice dovrebbe puntare dritto in avanti e incontrarsi con l'altro pollice, sul lato opposto dell'arma.
  3. 3
    Assumi la posizione di sparo distesa. Stai dritto con i piedi piantati saldamente a terra e puntati in direzione del bersaglio. I tuoi piedi dovrebbero essere all'altezza delle spalle, le ginocchia leggermente piegate.
    • Questa postura ti consente di muoverti facilmente e allo stesso tempo ti conferisce stabilità.
    • Afferra la pistola e sollevala finché non si troverà davanti a te. Le braccia dovrebbero essere distese e leggermente piegate ai gomiti, e l'arma dovrebbe essere lontana dal tuo volto.
  4. 4
    Prendi la mira. Segui le istruzioni viste in precedenza per puntare correttamente la tua pistola contro il bersaglio.
  5. 5
    Premi il grilletto fino a che la pistola non spara. Anziché "tirare" il grilletto, devi premerlo o muoverlo in maniera controllata.
    • Premi il grilletto utilizzando una pressione costante. Fai pressione solamente sulla parte frontale del grilletto, non sui fianchi.
    • Muovi il grilletto fino a che non senti che la resistenza viene allentata.
    • Continua a premere in questo modo fino allo sparo. Cerca di non anticipare questo momento, poiché potresti commettere spesso un errore di mira last-minute.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Maneggia sempre la pistola come se fosse carica, anche quando non lo è. Si tratta di una regola assoluta nel mondo delle armi da fuoco, e seguirla alla lettera può prevenire un'eventuale tragedia.
  • Punta la pistola in una direzione sicura. Dovresti sempre puntare la tua arma lontano dalle altre persone, e la direzione in cui punti non dovrebbe mai poter causare ferite o danni alle proprietà. Se si trova a portata di tiro, la direzione più sicura in cui puntare la pistola è sempre quella del bersaglio.
  • Tieni il dito lontano dal grilletto fino al momento di far fuoco. Il tuo indice dovrebbe sempre trovarsi fuori dalla guida del mirino, fino a che non decidi consapevolmente di sparare.
  • Studia il bersaglio, così come l'intera area che gli sta dietro o attorno. Nei poligoni di tiro professionali, si osservano precauzioni di sicurezza per impedire che qualcuno venga a trovarsi sulla linea di tiro, ed i bersagli sono posizionati in un punto che non costituisce alcuna minaccia per le altre persone o gli oggetti in quell'area. Se decidi di esercitarti in una proprietà privata, ad ogni modo, assicurati che non ci siano altre residenze o uffici dietro l'area del tuo bersaglio.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pistola
  • Bersaglio

wikiHow Correlati

Come

Sparare con una Pistola

Come

Scegliere un Binocolo

Come

Imparare le Tecniche dei Ninja

Come

Correre 5 km in 20 Minuti

Come

Misurare le Dimensioni della Mano

Come

Andare in Skateboard

Come

Andare sullo Skateboard (Guida per Principianti)

Come

Diventare un Pilota di Formula 1

Come

Curare un Crampo

Come

Diventare un Calciatore Professionista

Come

Perdere Velocemente le Maniglie dell'Amore

Come

Scegliere un'Arte Marziale

Come

Preparare la Borsa per la Palestra

Come

Trattenere il Respiro per Molto Tempo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 697 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 12 697 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità