Ultimamente ti senti spossato, debilitato e diverso dal solito? L'energia negativa può ripercuotersi sull'umore e sulla salute di tutto l'organismo, ma che cosa bisogna fare per rompere questo orribile incantesimo? Fai in modo che le vibrazioni positive possano tornare a fluire purificando i chakra. I sette chakra sono come delle sfere di energia che tengono il corpo centrato. Quando sono bloccati o pieni di energia negativa, potresti sentirti estraneo a te stesso. Riportare queste forze in equilibrio e allontanare la negatività può aiutarti a sentirti il miglior te stesso possibile, pertanto prosegui nella lettura per sapere cosa puoi fare per ripristinare il flusso dell'energia positiva.

Metodo 1
Metodo 1 di 10:
Entra di nuovo in connessione con gli elementi.

  1. 1
    Per ogni chakra esiste un elemento naturale in grado di potenziarlo. Stare vicino all'elemento che corrisponde al chakra che vuoi purificare ti aiuterà a svuotare la mente in modo che sia pronta ad accogliere le buone energie. Ecco alcuni esempi di cosa puoi fare per purificare i chakra con l'aiuto della natura:[1]
    • L'elemento del chakra della radice è la terra. Cammina all'aperto o fai un po' di giardinaggio per purificare questo chakra.
    • L'elemento del chakra sacrale è l'acqua. Vai al mare o rilassati sulle sponde di un lago per riportare l'energia a questo chakra.
    • L'elemento del chakra del plesso solare è il fuoco. Stenditi al sole oppure organizza un falò per rinvigorire questo chakra.
    • L'elemento del chakra del cuore è l'aria. Senti la brezza sulla pelle e tra i capelli per risollevare questo chakra.
    • L'elemento del chakra della gola è l'etere. Fermati a osservare le nuvole o le stelle per attivare questo chakra.
    • L'elemento del chakra del terzo occhio è la luce. Stai all'aperto quando c'è il sole per ricaricare questo chakra.
    • L'elemento del chakra della corona è la luce interiore. Medita all'aperto o rifletti su tutto quello che la natura ci offre per purificare questo chakra.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 10:
Circondati dei colori dei chakra.

  1. 1
    Con la cromoterapia puoi ritrovare il buonumore in pochi istanti. I chakra hanno i colori dell'arcobaleno e ciascun colore può aiutarti a ripristinare le tue energie. Puoi indossare abiti, occhiali o accessori del colore del chakra che vuoi purificare o usare una ruota dei colori. Concentrati su un chakra e un colore alla volta e cerca di divertirti!
    • Chakra della radice: rosso;
    • Chakra sacrale: arancione;
    • Chakra del plesso solare: giallo;
    • Chakra del cuore: verde;
    • Chakra della gola: blu;
    • Chakra del terzo occhio: indaco;
    • Chakra della corona: viola.

Metodo 3
Metodo 3 di 10:
Sii gentile quando parli con te stesso.

  1. 1
    Disintossica la mente con affermazioni positive. Quello che ti dici ha molta importanza, quindi trasforma i pensieri negativi in qualcosa che ti dia conforto e sollievo. Puoi usare delle affermazioni semplici che iniziano con "Io sono" o ricordare a te stesso che l'universo ti sta guidando verso il tuo scopo. Se le affermazioni ti fanno sorridere o sentire forte, significa che stanno funzionando! Ecco alcuni esempi se non sai da dove iniziare:[2]
    • Chakra della radice: "Sono forte";
    • Chakra sacrale: "Sono creativo e irradio gioia";
    • Chakra del plesso solare: "Prendo le decisioni con sicurezza";
    • Chakra del cuore: "Il mio cuore è guarito dalle ferite del passato";
    • Chakra della gola: "Sono un ascoltatore attivo";
    • Chakra del terzo occhio: "Sono esattamente dove dovrei essere";
    • Chakra della corona: "L'universo collabora con me".
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 10:
Pratica yoga.

  1. 1
    Purifica i tuoi chakra riportando l'energia in equilibrio con movimenti dolci. Per liberare i chakra è importante fare in modo che la mente, il corpo e lo spirito siano allineati. Per accogliere l'energia positiva devi essere pronto a farlo, quindi ritrova la calma con lo yoga per riuscire a recepire le buone vibrazioni. Prova queste posizioni per purificare i chakra:[3]
    • Chakra della radice: posizione dell'albero;
    • Chakra sacrale: posizione della dea;
    • Chakra del plesso solare: posizione della barca;
    • Chakra del cuore: posizione del cammello;
    • Chakra della gola: ; posizione sulla testa;
    • Chakra del terzo occhio: posizione facile;
    • Chakra della corona: posizione del cadavere.

Metodo 5
Metodo 5 di 10:
Concentra la tua energia con la meditazione.

  1. 1
    Respira nei momenti in cui ti senti bloccato per sbloccare la tua energia. La meditazione è un ottimo strumento per purificare i chakra e ti insegna a ricevere e dare amore attraverso il respiro. Chiudi gli occhi e lascia che i pensieri si dissolvano. Visualizza i sette chakra di sette colori diversi che risplendono. Focalizza l'attenzione sul primo chakra, quello della radice, e immagina una sfera di luce rossa muoversi attraverso il corpo. Percepisci il suo calore sotto la pelle. Quando la luce rossa raggiunge la testa immagina che lasci il corpo portando via con sé tutte le energie negative. Ripeti questa visualizzazione per ogni chakra dal basso verso l'alto.
    • Capita a tutti di avere una giornata storta e non c'è da preoccuparsi! La cosa importante è fare un respiro profondo e andare avanti.
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 10:
Mangia gli alimenti del colore del chakra che vuoi purificare.

  1. 1
    Gli alimenti dello stesso colore dei chakra possono allontanare l'energia negativa. In alcuni momenti tutti i chakra possono aver bisogno di un po' di carica. Prova a mangiare alcuni di questi alimenti la prossima volta che ti senti esaurito:[4]
    • Chakra della radice: fragole, ciliegie e radici (come carote e pastinache);
    • Chakra sacrale: arance, mango e carote;
    • Chakra del plesso solare: banane, ananas e avena;
    • Chakra del cuore: mele verdi, kiwi e lattuga;
    • Chakra della gola: mirtilli e fichi;[5]
    • Chakra del terzo occhio: prugne e melanzane;
    • Chakra della corona: arachidi, acqua e carote.

Metodo 7
Metodo 7 di 10:
Cucina con le erbe aromatiche e le spezie che purificano i chakra.

  1. 1
    Le piante emettono vibrazioni che possono aiutarti a purificare i chakra. Ci sono erbe aromatiche e spezie che reagiscono con lo spirito per aiutarti a rilasciare l'energia negativa e ad attirare quella positiva. La prossima volta che hai voglia di dilettarti in cucina, trova il modo di aggiungere alcuni di questi ingredienti per preparare piatti più saporiti e che ti curano:[6]
    • Chakra della radice: zenzero, chiodi di garofano e rosmarino;
    • Chakra sacrale: vaniglia, cannella e coriandolo;
    • Chakra del plesso solare: finocchio, curcuma e menta;
    • Chakra del cuore: basilico, prezzemolo e coriandolo;
    • Chakra della gola: salvia, eucalipto e citronella;[7]
    • Chakra del terzo occhio: ginepro, lavanda e artemisia;
    • Chakra della corona: pepe della Giamaica, fiore di loto e radice di valeriana.
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 10:
Usa gli oli essenziali.

  1. 1
    L'aromaterapia può aiutarti a purificare i chakra e a risollevare lo spirito. Gli oli essenziali sono un aiuto valido per tutte le attività. Puoi diffonderli in casa mentre mediti, pratichi yoga, dormi e anche mentre non ci sei per godere dei loro benefici al tuo ritorno. Versa alcune gocce di olio essenziale in un diffusore e accendilo per alcune ore al giorno per purificare l'aria e lo spirito. Puoi anche diluire alcune gocce di olio essenziale nell'olio di cocco e applicarne una piccola quantità su polsi, fronte, piante dei piedi e zona lombare per sentirti più centrato.[8]
    • Chakra della radice: olio essenziale di legno di cedro, cipresso, vetiver;
    • Chakra sacrale: olio essenziale di pompelmo, gelsomino e arancio;
    • Chakra del plesso solare: olio essenziale di limone, zenzero e menta piperita;
    • Chakra del cuore: olio essenziale di lavanda, maggiorana e rosa;
    • Chakra della gola: olio essenziale di franchincenso, lavanda e menta piperita;[9]
    • Chakra del terzo occhio: olio essenziale di geranio, franchincenso e legno di sandalo;
    • Chakra della corona: olio essenziale di petitgrain, vetiver e franchincenso.

Metodo 9
Metodo 9 di 10:
Sfrutta il potere dei cristalli.

  1. 1
    I cristalli possono purificare e potenziare l'energia vitale, pertanto sono l'aggiunta perfetta alla tua pratica di purificazione dei chakra. Sceglili in base al chakra che desideri sbloccare. Nel dubbio, puoi usarne uno per ogni chakra. Posizionali in un luogo dove trascorri molto tempo, come in camera da letto, salotto o in cucina.[10] I cristalli purificheranno i tuoi chakra mentre svolgi le attività quotidiane senza che tu nemmeno te ne accorga! Ecco alcuni esempi di cristalli che puoi utilizzare in base ai chakra:[11]
    Pubblicità

Metodo 10
Metodo 10 di 10:
Curati con i suoni.

  1. 1
    I chakra reagiscono alle vibrazioni sonore ponendoti di buono o cattivo umore. La terapia dei suoni contribuisce a purificare i chakra usando frequenze e vibrazioni che li riportano in equilibrio. Se sai suonare uno strumento musicale, puoi riprodurre i suoni da solo, altrimenti puoi ricorrere a un video di YouTube. Tutto quello che devi fare è assicurarti di riprodurre queste frequenze o note:[15]
    • Chakra della radice: 432 Hz, nota musicale do;
    • Chakra sacrale: 480 Hz, nota musicale re;
    • Chakra del plesso solare: 528 Hz, nota musicale mi;
    • Chakra del cuore: 594 Hz, nota musicale fa;
    • Chakra della gola: 672 Hz, nota musicale sol;
    • Chakra del terzo occhio: 720 Hz, nota musicale la;
    • Chakra della corona: 769 Hz, nota musicale si.
  1. https://www.7chakracolors.com/chakra/stones/
  2. https://youtu.be/4WK8ssLd-g4?t=746
  3. Emily Christensen. Consigliera Spirituale e Fondatrice di Rainbow Raaja. Intervista all'Esperto. 8 July 2020.
  4. Emily Christensen. Consigliera Spirituale e Fondatrice di Rainbow Raaja. Intervista all'Esperto. 8 July 2020.
  5. Emily Christensen. Consigliera Spirituale e Fondatrice di Rainbow Raaja. Intervista all'Esperto. 8 July 2020.
  6. https://yogasigns.com/sound-healing-for-chakras/

Informazioni su questo wikiHow

Emily Christensen
Co-redatto da:
Consigliera Spirituale e Fondatrice di Rainbow Raaja
Questo articolo è stato co-redatto da Emily Christensen. Emily Christensen è una consigliera spirituale sciamanica, maestra di reiki e fondatrice di Rainbow Raaja, un centro di medicina alternativa che si trova nel sud della California e ora anche nella Contea di King, nello Stato di Washington. Emily ha oltre sei anni di esperienza nel settore della terapia del massaggio, dei tarocchi, della cristalloterapia, del lavoro con la luce (reiki, codici di luce, terapia energetica) e della guarigione sciamanica. Ha studiato all'Hands on Healing Institute per diventare maestra di reiki. È anche una Bodywork Therapist certificata dal California Massage Therapy Council e un ministro sciamanico ordinato con la Universal Life Church.
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 20 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità