Come Raccogliere Soldi per una Buona Causa

4 Parti:Prepararsi alla Raccolta FondiRaccogliere IdeeImplementare un PianoFare una Raccolta Fondi Efficace

Che tu voglia ottenere un finanziamento per un'associazione di beneficenza dedicata a una causa a cui tieni, o per aiutare una famiglia del tuo quartiere, sapere come organizzare una raccolta fondi può fare la differenza. Se hai intenzione di aiutare un'organizzazione senza scopo di lucro, può essere necessario sbrigare qualche pratica burocratica, ma poi potrai concentrarti sulla raccolta fondi per renderla quanto più proficua possibile.

Parte 1
Prepararsi alla Raccolta Fondi

Mettere a Punto un Piano

  1. 1
    Considera le leggi e i regolamenti riguardanti le raccolte fondi. A seconda della causa e di vari fattori, dovrai compilare dei moduli e seguire altre linee guida. Prima di iniziare a pianificare una raccolta fondi, informati bene. Se hai domande, rivolgiti a un'organizzazione senza scopo di lucro per chiedere suggerimenti e capire meglio che cosa fare [1].
  2. 2
    Impara a conoscere il tuo pubblico di riferimento. Questo è fondamentale per gestire una raccolta fondi efficace. Prova a individuare quali tipologie di donatori partecipano ai vari eventi. Ciò ti aiuterà a capire meglio come organizzare la raccolta.
    • Considera i profili delle persone che hanno assistito a eventi passati dedicati alla tua causa e quanti soldi sono stati donati. Esamina i fattori demografici. I partecipanti sono adulti o adolescenti? Liberali o conservatori? Puoi capire meglio che tipo di raccolta sarebbe più efficace in base a questi dati [2].
    • Se si tratta di persone di mezza età, ti conviene organizzare una raccolta fondi più tradizionale, come una vendita di dolci o un'asta di beneficenza. I più giovani potrebbero interessarsi maggiormente a un'iniziativa leggera e divertente, come un concorso di karaoke. I giovani tendono anche a saperci fare di più con la tecnologia, quindi le campagne di crowdfunding online potrebbero allettarli particolarmente [3].
  3. 3
    Fai delle ricerche sui migliori enti per la beneficienza. Alcune sono più efficaci di altre e devi assicurarti che il tuo denaro verrà speso nella maniera migliore possibile. Prendi in considerazione i siti web che le recensiscono e le testimonianze dirette della comunità.
    • Alcuni di questi enti non vengono ritenuti utili dalle stesse comunità per cui vengono create. Per esempio, molte campagne di sensibilizzazione per il cancro al seno spendono più denaro su inserti pubblicitari diretti più alla sessualità che non per aiutare i malati. Fai le tue ricerche e cerca solo quegli enti che sono esenti da possibili controversie sulla maniera in cui investono il denaro.
  4. 4
    Collabora con persone che la pensano come te. Se vuoi gestire una raccolta fondi, devi sapere che si tratta di un lavoraccio, quindi è difficile occuparsene da soli. Forma una squadra con persone simili a te e che credono nella stessa causa. Collabora con loro per mettere a punto un'iniziativa di successo.
    • Nella tua città sicuramente ci sono gruppi che si dedicano a diverse cause. Cercane uno ben organizzato, partecipa a un incontro e vedi se c'è qualcuno interessato ad aiutarti con la raccolta fondi.
    • Anche le chiese si occupano di raccolte fondi. Se frequenti una parrocchia, prova a cercare aiuto lì.
    • Puoi fare promozione su siti web come Facebook e Twitter: spiega che sei alla ricerca di volontari per una raccolta fondi.

Parte 2
Raccogliere Idee

  1. 1
    Vai sul sicuro con un'iniziativa classica. Se devi rivolgerti a un pubblico tradizionalista, ti conviene seguire questa strada. Raccolte fondi come vendite di dolci e aste di beneficenza sono in voga da anni per una ragione ben precisa. Funzionano.
    • Organizza una vendita di dolci o di manufatti per beneficenza. Queste iniziative permettono alla comunità di partecipare offrendo oggetti artigianali. Quando vengono organizzate in occasione delle feste natalizie, l'affluenza generalmente è più alta in quanto la gente è in cerca di regali [4].
    • Organizza una festa. È ideale se intendi raccogliere fondi nella tua città o vuoi che i tuoi amici offrano un contributo senza che però si sentano obbligati a fare una donazione. Organizza una festa che trasmetta un messaggio chiaro e spiega agli ospiti che hanno l'opportunità di finanziare un progetto. Se possibile, presenta brevemente la causa durante l'evento.
    • Organizza un lavaggio auto. È un'altra iniziativa efficace per raccogliere fondi, specialmente in estate.
    • Organizza una cena per raccogliere fondi. Se gestirai questa iniziativa per un'associazione più grande, puoi provare a fare una cena. Dovrai cercare un salone e preparare il menu, ma potrai far pagare per piatto, il che ti garantirà molte donazioni.
    • Organizza una lotteria. Se trovi dei premi allettanti, una lotteria può fare al caso tuo. Assicurati di verificare le leggi al riguardo, perché una pesca può essere considerata gioco di azzardo, nel qual caso richiederebbe un permesso.
    • Se fai una raccolta fondi nel periodo di Natale, considera l'incartamento dei regali. Puoi chiedere ai partecipanti di versare un piccolo contributo per fare pacchi regalo personalizzati: il ricavato verrà devoluto in beneficenza [5].
  2. 2
    Cerca dei soci. Se hai intenzione di organizzare una raccolta fondi più grande, potresti metterti in contatto con delle imprese della tua zona. Può essere utile per stimolare la gente a partecipare.
    • Rivolgiti ai negozi della tua zona per sapere se ce n'è qualcuno disposto a donare dei premi. Spesso è possibile raggiungendo un semplice accordo: quando presenterai i premi, farai pubblicità al punto vendita che li ha offerti. Puoi anche vedere se un'azienda della tua zona sarebbe disposta a organizzare una raccolta fondi e devolvere una parte dei profitti per la tua causa.
    • Organizza un'asta. Le aste possono essere piuttosto efficaci per raccogliere fondi, specialmente se riesci a convincere imprese e negozi della tua zona a mettere in palio premi allettanti. Un'asta silenziosa è ottima per integrare un altro evento, in modo che gli ospiti possano darci un'occhiata nei momenti morti.
    • Prepara uno stand in occasione di un evento. Fiere, sfilate, manifestazioni sportive e altri eventi pubblici sono ideali per mettere a punto uno stand che possa sensibilizzare sulla tua causa e richiedere donazioni. Dovrai fare un investimento, ma potrai riutilizzare lo stand ogni volta che avrai bisogno di raccogliere fondi in occasione di altri eventi [6].
  3. 3
    Avvia una campagna di crowdfunding. Negli ultimi anni, il crowdfunding ha preso piede per gestire finanziamenti a titolo personale. Esistono diversi siti che permettono di creare una campagna per praticamente qualsiasi causa. Tutte le persone che visitano la pagina web possono versare la somma di denaro che preferiscono. Molti siti consentono di impostare diversi livelli di donazioni, con l'idea che i donatori più generosi vengano premiati in un modo o nell'altro.
    • Una campagna di crowdfunding efficace richiede una descrizione e una frase accattivante o convincente, in modo che possa spiccare fra le migliaia di iniziative attive. Devi pubblicizzarti abbondantemente sui social network.
    • Dal momento che le campagne di crowdfunding sono piuttosto recenti, sarebbe meglio scegliere questa modalità per una fascia demografica più giovane.
  4. 4
    Organizza un concorso. Molti saranno entusiasti all'idea di accettare questa sfida. Il denaro che guadagnerai grazie alle tasse di iscrizione o ai biglietti venduti verrà devoluto per la tua causa.
    • Prova un concorso di cucina. I partecipanti faranno sfoggio delle loro doti culinarie e vincerà il miglior piatto. Eventi come questo possono essere piuttosto divertenti e tendono ad attirare molta gente [7].
    • Considera un evento sportivo. Le maratone sono fra le iniziative più diffuse. Puoi organizzare un torneo di calcio o pallacanestro e le donazioni possono essere fatte comprando biglietti per assistere alle partite. Puoi anche vendere degli snack durante la manifestazione e devolvere il ricavato in beneficenza [8].
    • Considera un concorso di karaoke. È divertente e attira molte persone. Rivolgiti a un locale che organizza serate karaoke e vedi se è disposto a ospitare la tua iniziativa [9].

Parte 3
Implementare un Piano

  1. 1
    Se devi raccogliere fondi per una certa organizzazione, contattala con largo anticipo. Molte associazioni hanno regolamenti specifici che vanno osservati. Prevedono anche modalità ben precise per quanto riguarda il trasferimento dei profitti. Contatta le risorse umane dell'ente con cui vuoi collaborare e assicurati di procedere in base alle sue politiche [10].
  2. 2
    Fatti pubblicità. Una volta impostata una campagna, devi promuoverla in maniera appropriata ed efficace.
    • Le modalità di promozione dipendono dal pubblico di riferimento. Generalmente gli adulti preferiscono metodi pubblicitari tradizionali, come volantini e spot radiofonici. Quelli più giovani preferiscono i social network [11].
    • Se devi organizzare un evento come una cena, manda degli inviti. Un invito ben fatto può convincere a partecipare. Non hai un budget sufficiente? Considera gli inviti elettronici [12].
  3. 3
    Potresti aprire un conto in banca per la raccolta fondi. Molte banche ti aiuteranno ad aprire un conto che permetterà ai donatori di fare un versamento. Questo è particolarmente utile se stai cercando di raccogliere fondi per una famiglia della tua zona o un progetto di restauro. Rivolgiti a una banca e informati su come aprire un conto per la tua iniziativa.
  4. 4
    Organizza la logistica. La fase di pianificazione è una della parti più difficili di una raccolta fondi. Assicurati di occuparti esaustivamente della logistica dell'evento.
    • Assegna diversi incarichi a varie persone. È utile suddividere i compiti in categorie e formare dei team di conseguenza. Un gruppo può occuparsi della gestione dei soldi, un altro della prenotazione dei saloni e così via.
    • Verifica tutte le informazioni. Prima dell'evento, assicurati di rispettare tutti i regolamenti riguardanti le raccolte fondi. Non ha senso organizzare un'iniziativa di successo per poi pagare una multa salata.

Parte 4
Fare una Raccolta Fondi Efficace

  1. 1
    Cerca di essere presente sui social network. È fondamentale per una raccolta fondi di successo. Pubblicizzala profusamente su Facebook, Twitter, Instagram e altri mezzi.
    • Se non hai familiarità con questi social network, chiedi aiuto a un amico esperto. Una fan page su Facebook o un account su Twitter può aiutarti a mettere in giro la voce e a informare molte persone in una volta sola.
    • Rivolgiti alle persone giuste. Non devi assolutamente invitare alla rinfusa tutti i contatti che hai su Facebook. Probabilmente infastidirai le persone che non vivono nella tua stessa zona o che non sono interessate alla causa. Seleziona gente che ha idee simili e che vive nei pressi del posto in cui si terrà l'evento.
  2. 2
    Spiega nel dettaglio come impiegherai i profitti. Se la gente sa dove andranno i propri soldi, sarà più disposta a fare una donazione. Devi sapere esattamente dove finirà il denaro e spiegarlo chiaramente alle persone. Per esempio, se sono consapevoli che con cinque euro è possibile comprare un vaccino per un bambino in difficoltà in un Paese del terzo mondo, saranno più motivate a partecipare [13].
  3. 3
    Tieni dei registri. In alcuni casi dovrai fare una revisione dei conti a scopi fiscali, quindi ti conviene avere un rendiconto. Annota chi ha donato, quanto e quale finalità hanno i soldi.
  4. 4
    Credi nella tua causa. Il segreto per persuadere la gente a donare è credere sinceramente nella causa in prima persona. Devi conoscerla a fondo, in modo da pensare onestamente che ne valga la pena.
    • Se la conosci bene, probabilmente ti occuperai di questa iniziativa con più passione. Quando manderai un'e-mail o una lettera per chiedere donazioni, sarai più convincente. Questo può motivare la gente a donare [14].
    • Alla gente piace dare un contributo per cause meritevoli. Questo le fa stare bene con se stesse e le fa sentire coinvolte all'interno della comunità. Più credi nella tua causa, più gli altri vorranno aiutarti [15].
  5. 5
    Donare dovrebbe essere quanto più semplice possibile. In questo modo raccoglierai più soldi. Per i donatori deve essere facile offrire un contributo. Se hai un sito web apposito, assicurati che la navigazione sia intuitiva. Se hai aperto un conto in banca, le istruzioni per fare un versamento devono essere chiare.
    • Se imposti soglie minime di donazione abbordabili, è più probabile che la gente possa permetterselo.
  6. 6
    Ringrazia ogni donatore. Ogni persona che dona dovrebbe ricevere un messaggio da te o dalla tua organizzazione. Ringraziala per il suo contributo e spiegale come verranno impiegati i soldi. Il donatore deve essere orgoglioso della sua partecipazione. Se lo ringrazi, sarà anche più facile metterti nuovamente in contatto con lui in occasione di un'altra raccolta fondi.
    • Se si tratta di una grande organizzazione, il messaggio di ringraziamento dovrebbe essere mandato entro 48 ore dalla donazione.
    • Se si tratta di una raccolta fondi a titolo personale, dovresti ringraziare i partecipanti subito dopo la realizzazione della donazione e una volta che l'iniziativa sarà finita.

Consigli

  • Puoi creare i cartelloni a mano o usando un programma.
  • Scrivi gli indirizzi o le e-mail di tutti i donatori, in modo da poter mandare una lettera di ringraziamento.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Attivismo Sociale | Finanza Business e Materie Legali

In altre lingue:

English: Raise Money for a Good Cause, Español: recolectar dinero para una buena causa, Português: Arrecadar Dinheiro para uma Boa Causa, Русский: собрать деньги на благотворительность, Deutsch: Geld für einen guten Zweck sammeln, Français: organiser une collecte de fonds pour une bonne cause, Bahasa Indonesia: Menggalang Dana Untuk Tujuan Mulia

Questa pagina è stata letta 36 868 volte.

Hai trovato utile questo articolo?