Come Radersi i Genitali (per Uomini)

Avvicinare ai genitali uno strumento affilato può essere spaventoso; ma con la preparazione, il tempo e la pratica, raderti le zone intime può diventare un'operazione semplice. Dovresti radere i peli dello scroto per la prima volta in bagno, per rimuovere i peli lunghi. Sotto viene descritto come fare. Ma in seguito, il modo più semplice per farlo frequentemente è stare disteso con la schiena sul letto. Dovresti farlo spesso e non hai bisogno di usare del sapone da barba.

Passaggi

  1. 1
    Acquista un regolatore per la barba e accorcia i peli pubici a meno di 0,5 cm. In questo modo i peli saranno più semplici da radere. I peli più lunghi inoltre ostruirebbero il rasoio. Un regolatore sarà migliore delle forbici e ti consentirà di tagliare i peli più corti. Utilizzando un clipper con lama da 0 o da 1, riuscirai a ottenere una rasatura simile a quella di un vero rasoio.
    • Evita di usare un rasoio elettrico sullo scroto. La pelle dello scroto è così sottile e mobile da poter essere catturata dal rasoio... estremamente doloroso.
    • Se per qualche ragione decidi comunque di usarlo, evita di radere lungo il centro della parte sottostante al pene e al centro dello scroto; un taglio in queste zone è estremamente doloroso.
    • Dopo aver tagliato i peli lunghi dallo scroto per la prima volta in bagno, potrai farlo più facilmente stendendoti con la schiena sul letto. Lo stesso principio vale per la rasatura.
  2. 2
    Evita di usare depilatori chimici. Questi prodotti "sciolgono" i peli. Molti uomini evitano di usare questo tipo di prodotti e altre creme depilatorie a causa della ipersensibilità della zona scrotale. Se volessi comunque provare a usarli, testane una minima quantità sull'interno del gomito prima di applicarli sulle parti intime. Provane quindi un altro po' sui genitali prima dell'applicazione su tutta la zona. Fai attenzione a non permettere che la crema entri in contatto con il glande, fai in modo di avere quella parte coperta.
  3. 3
    Mettiti in posizione. Assicurati che la stanza in cui ti raderai rimanga privata per almeno un'ora, o per il tempo necessario a concludere l'opera. Non è qualcosa da fare di fretta! Prendi in considerazione l'idea di farlo di sera.
    • Puoi raderti sedendo in un bagno caldo con poca acqua. L'acqua calda preparerà la zona alla rasatura meglio di una doccia. Il tuo corpo sarà molto fermo (perché sei seduto) e i genitali saranno accessibili. Avrai anche dell'acqua a disposizione per sciacquare il rasoio. Se questa soluzione non è possibile, puoi raderti da seduto, possibilmente sul pavimento.
    • Se siedi sul bordo del wc, tenendo un cestino della spazzatura sotto il pube, non avrai quasi niente da pulire una volta finito.
    • Se preferisci stare in piedi, prova a raderti nella doccia. Assicurati di rimanere fuori dall'acqua per evitare di annacquare la schiuma da barba, e risciacqua sempre la lama. Inizia a raderti all'inizio della doccia, in modo che i tagli siano già chiusi quando avrai finito e non lasceranno macchie sui vestiti.
  4. 4
    Prepara la zona con una schiuma da barba pensata per le pelli sensibili. Evita le creme al mentolo o con un forte profumo, perché irriteranno la zona. Usare un gel da barba antibatterico minimizzerà le irritazioni provocate dai batteri che penetrano nei pori e nei follicoli dei peli. Inoltre, questo tipo di gel sono trasparenti, e ti consentiranno di vedere la zona che stai per radere.
  5. 5
    Usando un rasoio nuovo a 3 o 4 lame, radi la zona con movimenti brevi e molto leggeri. Il segreto per radere la zona genitale è assicurarsi sempre che la sezione di pelle che stai radendo sia tesa; ne caso contrario corri il rischio di tagliarti, perché la pelle si muoverà insieme al rasoio e creerà una superficie non uniforme. Risciacqua la lama immergendola nell'acqua dopo ogni passata.
    • Applica meno pressione possibile; ti permetterà di evitare tagli accidentali.
    • I consigli seguenti prevedono di radere contropelo, ma nota che se fai una prima passata nel senso del pelo, li accorcerai molto. A quel punto radere contropelo sarà più semplice. Alcune persone si fermano alla rasatura nel senso del pelo, perché quella contropelo aumenta la probabilità di irritazioni e peli incarniti.
  6. 6
    Tenendo il pene verso il basso, radi dalla base fino all'ombelico.
  7. 7
    Tenendo il pene da un lato, radi verso l'interno sui lati e lateralmente allo scroto.
  8. 8
    Tenendo il pene verso l'alto, radi verso il basso con attenzione, partendo dal pene fino alla parte più bassa dello scroto.
  9. 9
    Lo scroto sarà molto più facile da radere se la pelle è tesa. Dovresti raderlo dalla parte centrale frontale verso i lati, con estrema attenzione. È meglio radere quando lo scroto è asceso - cioè stretto vicino al corpo. La pelle tra il pene e lo scroto potrebbe essere la più problematica.
    • Puoi usare un cubetto di ghiaccio e passarlo sullo scroto per stringere la pelle.
  10. 10
    Risciacqua e lava la zona con un sapone delicato. Ricorda anche di pulire l'ambiente. Far trovare i tuoi peli pubici a qualcun altro può essere sgradevole per lui e imbarazzante per te.
  11. 11
    Asciugati con dei colpetti. Sii delicato. Strofinare con un asciugamano aumenta il rischio di irritazioni irritazioni.
  12. 12
    Se sono le prime volte che ti radi, probabilmente la zona si irriterà quando i peli inizieranno a ricrescere. Questo può provocare prurito e arrossamenti. Dovrebbero scomparire nell'arco di una settimana; quando lo farai più frequentemente non soffrirai più di questi sintomi.
    • Puoi applicare del borotalco nelle zone che strofinano una contro l'altra.
    • Usa delle creme antisettiche per minimizzare le irritazioni della pelle.
  13. 13
    Riduci il disagio. Prendi "in prestito" alcuni rimedi usati dalle donne, tra cui esfoliare dopo un giorno o due. Questo fa in modo che i peli della zona si "autoregolino", prevenendo così la comparsa di peli incarniti e riducendo il prurito durante la ricrescita. Inoltre, dovresti mantenere la zona idratata usando creme o lozioni senza alcol.
    • Il baby oil è una buona opzione. Alcuni trovano che applicato subito dopo la rasatura aiuta meravigliosamente a risolvere il problema del prurito e le irritazioni.
    • Puoi anche passare la pietra pomice sulla parte della rasatura per ammorbidire la ruvidità lasciata dal rasoio. Eviterà il prurito della ricrescita.

Consigli

  • Non farlo per compiacere il tuo partner. Alcune persone non amano i genitali senza peli, e potrebbero trovarli sgradevoli.
  • Se progetti di riutilizzare la stessa lama, asciugala completamente dopo la rasatura. Lasciare dell'acqua sulla lama favorirà la corrosione e la crescita dei batteri. Quando è il momento di radersi, sterilizza la lama con dell'alcool e risciacquala prima di iniziare.
  • Le prime volte sarà difficile radersi, e potresti tagliarti. Non aver paura: pulisciti bene, e alla fine la pelle si abituerà e diventerà più resistente.

Avvertenze

  • Fai attenzione ai foruncoli dolorosi sulla pelle dopo la rasatura. Probabilmente si tratta di peli incarniti. Non sono preoccupanti, ma dovresti farli osservare da un medico per prevenire le infezioni e assicurarti che non si tratti di una malattia venerea.
  • Il sale su una ferita aperta provoca dolore, così come il sudore su uno scroto rasato di recente. È un dolore leggero, ma preparati a sopportarlo.
  • Non raderti mai da ubriaco.
  • Per il prurito puoi usare una crema antiprurito senza profumo.
  • Non raderti prima dell'allenamento. Non solo il sudore irriterà la zona, ma anche la frizione dovuta alla corsa o ai movimenti delle gambe.
  • Se ti tagli, evita qualsiasi attività sessuale che coinvolga i tuoi genitali fino alla completa guarigione. Ti esporresti al rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili e infezioni. Anche usando un preservativo, potresti irritare le ferite, e provocare delle cicatrici.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Depilazione

In altre lingue:

English: Shave Your Genitals (Male), Español: rasurar los genitales masculinos, Português: Depilar seus Genitais (Homens), Русский: брить гениталии (для мужчин), 中文: 刮阴毛(男士版), Français: se raser les parties génitales (chez les hommes), Nederlands: Je geslachtsdelen scheren, Deutsch: Die Genitalien rasieren, Čeština: Jak si oholit genitálie (pro muže), Bahasa Indonesia: Mencukur Bulu Kemaluan (untuk Pria), 한국어: 성기를 면도하는 법 (남성), العربية: حلاقة أعضائك التناسلية (للرجال), 日本語: (男性向け)陰毛を剃る, Tiếng Việt: Cạo lông bộ phận sinh dục (Nam)

Questa pagina è stata letta 455 229 volte.

Hai trovato utile questo articolo?