I peli superflui possono farti sentire a disagio o in imbarazzo, ma si tratta di un problema piuttosto diffuso. Un'eccessiva peluria del corpo può essere ereditaria o dipendere da fenomeni come l'irsutismo, una condizione causata da un'iperproduzione fisiologica di androgeni. Fortunatamente, è possibile ricorrere a trattamenti e adottare cambiamenti nello stile di vita per ridurre la crescita dei peli e renderli meno visibili. Prima di apportare modifiche improvvise al tuo regime alimentare o incominciare a prendere integratori, consulta il medico per assicurarti che queste misure non comportino controindicazioni per le tue condizioni di salute.

Metodo 1 di 3:
Prevenire lo Sviluppo Eccessivo di Peli

  1. 1
    Segui una dieta sana e fai attività fisica per perdere peso e ridurre i peli del corpo. Un'alimentazione salutare e un regolare esercizio fisico aiutano a dimagrire e, di conseguenza, abbassare la produzione di androgeni che favorisce il problema dei peli in eccesso. Quindi, segui una dieta equilibrata e cerca di fare almeno 30 minuti di ginnastica, 3-4 giorni alla settimana, per perdere peso in modo sano.[1]
    • Consulta il medico prima di modificare il regime alimentare e lo stile di vita per escludere eventuali rischi per la salute.
    • Opta per fonti proteiche magre, come pollo e tofu, cereali integrali e molta frutta e verdura.
    • Evita i cibi lavorati industrialmente e le bevande zuccherate.
  2. 2
    Bevi una tisana alla menta. Secondo alcuni studi, la tisana alla menta è in grado di abbassare i livelli degli androgeni, che determinano una crescita eccessiva dei peli. Puoi comprarla in bustine o procurarti qualche foglia di menta fresca, immergerla in 250 ml di acqua calda per circa 3-5 minuti e, infine, filtrare l'infuso.[2]
    • Prova a berla 1-2 volte al giorno per vedere se ti aiuta a ridurre la crescita dei peli superflui.
  3. 3
    Aumenta il consumo dei prodotti a base di soia. La soia contiene fitoestrogeni, che agiscono in modo analogo a quello degli estrogeni prodotti dall'organismo.[3] La peluria eccessiva può essere causata da una quantità inferiore di questi ormoni, quindi mangiando prodotti a base di soia, come l'edamame, il latte o gli hamburger di soia, puoi aumentare i loro livelli.
    • Prova a inserire un prodotto a base di soia almeno in un pasto al giorno.
  4. 4
    Prendi la pillola anticoncezionale se sei donna. È stato dimostrato che i contraccettivi orali riducono lo sviluppo dei peli superflui. L'azione estrogenica di questi farmaci contrasta quella degli androgeni presenti nell'organismo e responsabili dell'irsutismo. Se non li assumi già, consulta il medico per farteli prescrivere.[4]
    • Non prendere la pillola senza prima conoscere il parere del medico. Devi assicurarti che non comporti controindicazioni per le tue condizioni di salute.
  5. 5
    Informati sugli antiandrogeni. Si tratta di farmaci che agiscono diminuendo il livello degli androgeni prodotti dall'organismo, contribuendo a ridurre la crescita dei peli su viso e corpo. Consulta il medico per sapere se la loro assunzione è sicura ed efficace.[5]
    • Se sei una donna transgender, chiedi al medico se gli antiandrogeni possono aiutarti a ridurre la crescita dei peli. Ti raccomanderà le opzioni più adatte alle tue esigenze.
  6. 6
    Prova con gli integratori di vitamina D. Secondo alcune ricerche, l'assunzione di 50.000 UI di vitamina D distribuita nell'arco di 2 settimane aiuta a diminuire la crescita dei peli superflui. Rivolgiti al medico per sapere se la supplementazione a base di questo nutriente non comporta rischi e segui la posologia raccomandata per evitare la comparsa di effetti collaterali negativi.[6]
    • Gli effetti collaterali degli integratori di vitamina D includono debolezza muscolare, confusione, secchezza delle fauci, nausea e spossatezza.
    • La vitamina D può anche interferire con i valori glicemici, quindi assicurati di consultare il medico prima di prenderla, soprattutto se soffri di diabete.
  7. 7
    Prova ad abbassare gli androgeni con gli integratori di peonia. La peonia è una pianta usata nella medicina tradizionale cinese in grado di ridurre i valori degli androgeni nel corpo, che rischiano di causare uno sviluppo anomalo dei peli. La quantità da assumere dipende dall'età, dallo stato di salute e da altre condizioni, quindi consulta il medico prima di usarla.[7]
    • Puoi trovare gli integratori di peonia in erboristeria o su Internet, ma chiedi al medico la quantità appropriata da assumere.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Rimuovere i Peli Definitivamente

  1. 1
    Sottoponiti all'elettrolisi. L'elettrolisi è una tecnica che prevede l'inserimento di un piccolo ago nel canale pilifero fino ad arrivare al follicolo, che viene distrutto a seguito del rilascio della corrente elettrica da parte di un apposito macchinario. Generalmente è indicata per piccole aree del corpo, benché sia possibile impiegarla per zone più estese con un numero maggiore di sedute. Cerca un centro specializzato nella tua città e prendi appuntamento per iniziare il trattamento.[8]
    • Indicativamente, i costi di un trattamento complessivo di elettrolisi possono variare da un minimo di 250 euro fino ai 1300 euro. Possono essere necessarie dalle 15 alle 40 sedute, a seconda se la zona trattata è quella dell'inguine, delle ascelle o dei baffetti, eseguite nel corso di 1-2 anni.
    • Possono insorgere gonfiore e dolore cutaneo dopo il trattamento, ma scompaiono nel giro di qualche giorno. Applica una crema idratante per calmare l'infiammazione ed evitare che si secchi la pelle.
    • Questo trattamento è utile in caso di disfunzione ormonale, come la sindrome dell'ovaio policistico o l'irsutismo, ma se lo interrompi, i peli possono ricrescere.
  2. 2
    Ricorri all'epilazione laser se preferisci un'alternativa meno dolorosa e più economica. L'epilazione laser è una tecnica più veloce dell'elettrolisi, ma i peli possono ricrescere tra un trattamento e l'altro. In genere, per ottenere risultati evidenti e duraturi, occorrono 4-6 sedute distanziate nell'arco di poche settimane. Cerca su Internet un dermatologo o uno specialista della pelle che effettua trattamenti di epilazione laser oppure chiedi al medico a chi rivolgerti.[9]
    • Il costo medio di una seduta è di circa 30-50 euro per le zone più ridotte, e di solito ne occorrono all'incirca 4-6 per rimuovere circa l'80% dei peli.
    • Nel corso del trattamento laser la produzione naturale di peli si riduce, ma potresti riscontrare alcuni effetti collaterali, tra cui secchezza, irritazione o dolore cutaneo. Tuttavia, la maggior parte degli effetti collaterali scompare spontaneamente dopo pochi giorni.
    • Grazie all'epilazione laser puoi fermare definitivamente la crescita dei peli in alcune zone del corpo, ma talvolta possono ricrescere al termine del trattamento.
  3. 3
    Applica una crema a base di eflornitina. L'eflornitina è un farmaco usato per rallentare la crescita dei peli perché agisce inibendo la produzione di un enzima che ha un ruolo importante in questo processo. I suoi effetti possono rallentare la proliferazione cellulare che determina lo sviluppo dei peli, rendendoli più sottili e chiari. Per ridurre la peluria è necessario protrarre l'applicazione della crema indefinitamente, in caso contrario il problema si ripresenta al termine della sospensione del trattamento.[10]
    • Il prezzo della crema a base di eflornitina è pari a 38 euro.
    • Gli effetti collaterali includono arrossamento, eruzione cutanea, mal di testa, bruciore e prurito.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Diminuire la Visibilità dei Peli

  1. 1
    Usa il rasoio. La rasatura è un modo semplice ed efficace per rimuovere i peli del corpo. Sebbene si pensi che li faccia ricrescere più duri e in tempi più veloci, non esiste nessuna evidenza scientifica alla base di questa convinzione. Applica la crema da barba sulla zona interessata e utilizza un rasoio adatto a eliminare i peli del corpo in modo da non irritare la pelle. Passalo seguendo la direzione in cui crescono per ridurre il rischio di ferirti e procedere più facilmente.[11]
    • La rasatura elimina i peli provvisoriamente, il tempo necessario per trovare un altro trattamento.
    • C'è il rischio che i peli si incarniscano, ma puoi prevenirlo massaggiando la pelle con il sapone o un detergente prima di depilarti o raderti, in modo da rompere lo strato corneo e far uscire i peli.
  2. 2
    Usa la ceretta. Può essere dolorosa, ma è molto efficace contro lo sviluppo dei peli. Poiché li rimuove alla radice, ricrescono più sottili, radi e più lentamente. Puoi applicarla da solo o prendere appuntamento presso un centro estetico.[12]
    • Se preferisci farla da solo, usa la ceretta a freddo per le aree più sensibili, come il viso, le ascelle e l'inguine. Quella calda è adatta per altre zone, come gambe, schiena, petto e braccia.
    • Puoi acquistare la ceretta da scaldare nel microonde e le apposite strisce in profumeria. In alternativa, se non vuoi avere il pensiero di sciogliere la cera, puoi comprare le strisce già pronte.
    • Per ottenere risultati migliori, usala circa ogni due settimane.[13]
    • Non applicarla su lesioni cutanee. Se hai ferite aperte, brufoli o un'infezione della pelle, aspetta che la zona sia completamente guarita.
    • La ceretta può provocare discromie se hai la pelle scura.
  3. 3
    Ricorri alle pinzette. Usa un paio di pinzette per estrarre i peli singolarmente o vai in un centro estetico per un'epilazione professionale. Questo metodo ne rallenta la ricrescita riducendone la visibilità.[14]
    • La rimozione dei peli con le pinzette può essere dolorosa e irritare la pelle.
  4. 4
    Applica una crema depilatoria. Le creme depilatorie contengono sostanze chimiche in grado di rompere il legame chimico che tiene ben saldo il pelo all'interno del follicolo. Sebbene possa ricrescere un po' più velocemente rispetto a quando usi la ceretta, sarà più sottile e chiaro grazie alle proprietà decoloranti di questi prodotti. Applica seguendo le istruzioni.[15]
    • Questo metodo è meno doloroso rispetto alla ceretta e non provoca irritazioni cutanee come la rasatura.
    • Le creme depilatorie più usate appartengono ai marchi Veet, Strep e Lycia. Puoi acquistarle al supermercato oppure ordinarle su Internet.
    • Puoi anche sceglierne una formulata appositamente per determinate aree del corpo, come viso, inguine e gambe.[16]
  5. 5
    Schiarisci i peli in modo da renderli più sottili e meno visibili. Prova un kit sbiancante formulato appositamente per i peli del corpo scegliendone uno adatto al tuo tipo di pelle e peli. Mescola gli ingredienti e applica la soluzione decolorante seguendo le indicazioni fornite nella confezione. Li schiarirà rendendoli meno evidenti.[17]
    • Potrebbe pizzicare mentre agisce causando irritazione, ma applicando per qualche giorno una crema idratante, il fastidio dovrebbe scomparire.
    • Concentrati sulle aree in cui sono più scuri, come avambracci e gambe.
    • Evita la doccia calda dopo l'applicazione dello schiarente per evitare di seccare la pelle.
    Pubblicità

Consigli

  • Adottando uno stile di vita sano, fatto di dieta ed esercizio fisico, puoi arginare l'inestetismo dei peli e godere di numerosi benefici per la salute.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non assumere integratori alimentari senza aver prima consultato il medico in modo da escludere eventuali controindicazioni.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Radersi i Genitali (per Uomini)

Come

Depilare Completamente la Zona Bikini

Come

Depilare il Pube (per le Signore)

Come

Rimuovere i Peli Senza Radersi

Come

Eliminare i Brufoli Post Ceretta

Come

Farti da Sola la Ceretta Brasiliana

Come

Ridurre il Rossore Dopo la Ceretta

Come

Liberarsi delle Irritazioni da Rasatura nella Zona Bikini

Come

Rimuovere i Baffetti (Per Ragazze)

Come

Rimuovere i Peli delle Orecchie

Come

Rimuovere i Peli dalla Pancia

Come

Depilarsi con la Ceretta

Come

Sbarazzarsi di uno Sfogo Cutaneo Causato dalla Crema Depilatoria

Come

Ridurre i Peli sulle Braccia
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Mohiba Tareen, MD
Co-redatto da
Socia FAAD e Dermatologa Iscritta all'Albo
Questo articolo è stato co-redatto da Mohiba Tareen, MD. Mohiba Tareen è una dermatologa iscritta all'albo e fondatrice del centro Tareen Dermatology, che ha sede a Roseville, Maplewood e Faribault, nel Minnesota. La Dottoressa Tareen si è laureata all'Università del Michigan (situata ad Ann Arbor), dove è stata accolta nella prestigiosa Alpha Omega Alpha, associazione per studenti meritevoli. Durante il suo internato in dermatologia alla Columbia University di New York, ha vinto il premio Conrad Stritzler della New York Dermatologic Society ed è stata pubblicata sul New England Journal of Medicine. Ha poi ottenuto una borsa di studio che le ha permesso di specializzarsi in chirurgia dermatologica, laser e dermatologia estetica. Questo articolo è stato visualizzato 141 734 volte
Categorie: Depilazione
Questa pagina è stata letta 141 734 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità