Come Realizzare Funghi da Decorazione per il Giardino

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 25 Riferimenti

In questo Articolo:Usare dei Vasi di TerracottaUsare una Ciotola e un TronchettoUsare il Cemento

I funghi possono conferire un alone fiabesco a qualsiasi giardino, ma possono anche essere piuttosto problematici da gestire. Quelli decorativi sono un’ottima alternativa, perché sono facili da realizzare e sono disponibili in diverse forme, misure e colori: soprattutto non devi preoccuparti che qualcuno li schiacci o li mangi accidentalmente!

1
Usare dei Vasi di Terracotta

  1. 1
    Scegli un vaso di terracotta e un sottovaso. Il primo ti servirà come gambo, mentre il secondo costituirà il cappello e dovrà essere all’incirca 8-13 cm più grande del primo, pertanto non sceglierlo della stessa misura.[1]
  2. 2
    Con una vernice spray colora di bianco, o bianco sporco, l’esterno del vaso. Nel caso in cui sia necessario dare più di una mano di colore, lascia che il primo strato si asciughi, prima di applicare il successivo.[2]
    • Non è necessario dipingere il fondo del vaso.
  3. 3
    Usa una vernice spray di un colore vivace per dipingere il fondo del sottovaso. Capovolgi il vaso in modo che il fondo sia rivolto verso l’alto e usa un colore brillante che contrasti con il bianco. Il rosso è una scelta classica, ma puoi anche optare per rosa, viola o turchese. Come in precedenza, nel caso in cui siano necessari più strati, attendi sempre che la vernice si asciughi.[3]
    • Non è necessario dipingere la parte superiore del sottovaso, in quanto non sarà visibile.
  4. 4
    Aggiungi dei punti bianchi sul cappello del fungo usando la pittura acrilica. Per farlo puoi utilizzare un pennello normale oppure uno rotondo in spugna. Saranno necessarie 2-3 mani di colore, quindi lascia asciugare ciascuno strato prima di passare al successivo.[4]
  5. 5
    Lascia che la vernice si sia asciugata completamente prima di fissarla. Anche se ti può sembrare asciutta, non significa che sia pronta per essere fissata: alcuni tipi di vernice necessitano anche di un periodo di indurimento. Leggi l’etichetta sul prodotto per avere più informazioni riguardo al tempo di asciugatura, in quanto è differente per ciascuna marca. Quando la vernice è asciutta, stendi qualche strato di isolante trasparente sia sul vaso che sul sottovaso.[5]
    • Scegli un isolante trasparente per esterni lucido o opaco.
    • Lascialo asciugare completamente.
  6. 6
    Assembla il fungo. Capovolgi il vaso in modo che il fondo sia rivolto verso l’alto e stendi uno strato di resina epossidica o di colla impermeabilizzante per esterni. Sistemaci sopra il sottovaso con la parte dipinta rivolta verso l’alto, assicurandoti che sia posizionato al centro.[6]
  7. 7
    Aspetta che la colla si sia fissata prima di portare il fungo all’esterno. Potrebbe bastare qualche ora oppure potrebbero essere necessari diversi giorni. Quando lo sposti, afferralo dal gambo e non dal cappello.

2
Usare una Ciotola e un Tronchetto

  1. 1
    Prendi una ciotola in acciaio inossidabile e puliscila. Usa un detergente per i vetri, o per la casa, dell’alcol disinfettante oppure lavala con acqua e sapone. Concentrati sul lato esterno della terrina, perché è quello che dovrai dipingere: l’ideale è che sia privo di residui oleosi.[7]
    • Puoi anche optare per una terrina di legno.[8]
  2. 2
    Grattala con della carta abrasiva fine. In questo modo la superficie diventerà leggermente granulosa, consentendo alla vernice di aderire meglio. L’ideale è grattarla leggermente senza graffiarla.[9] Quando hai terminato, rimuovi eventuale polvere in eccesso con un panno bagnato.
  3. 3
    Applica due fori sulla sommità della ciotola. Capovolgila in modo che la parte inferiore sia rivolta verso l’alto e usa un trapano per applicare i due fori nel centro: ti serviranno in seguito per fissarla.[10]
    • È necessario che i due fori siano della stessa misura delle viti.
  4. 4
    Applica due strati di vernice per esterni, lasciando un certo tempo di asciugatura tra l’uno e l’altro. Il rosso è il colore più comune e riconoscibile, ma puoi anche optare per un'altra tinta, se lo desideri.[11]
    • Devi dipingere soltanto l’esterno della ciotola, in quanto l’interno non sarà visibile.
    • Non dimenticare di dipingere anche la parte superiore delle viti.
  5. 5
    Aggiungi dei punti bianchi con della pittura acrilica, utilizzando un pennello normale o uno rotondo in spugna. Se devi stendere più di uno strato, lascia che il primo si asciughi prima di procedere con il successivo.[12]
  6. 6
    Lascia che la vernice si asciughi completamente prima di fissarla. Anche se ti sembra asciutta, non significa necessariamente che sia pronta. Controlla l’etichetta sul prodotto per verificare qual è il tempo di asciugatura. Una volta che è completamente asciutta, applica uno strato di isolante trasparente per esterni.[13]
    • Puoi usare un isolante lucido o opaco, a tua scelta.
    • È necessario lasciare asciugare completamente la vernice prima di procedere con l’isolante, altrimenti si potrebbe deformare.
  7. 7
    Scegli un tronchetto di legno per il gambo. Dovrebbe essere di un’altezza all’incirca due volte superiore a quella della terrina e più o meno della stessa larghezza della sua base. I tronchi di betulla sono particolarmente indicati in virtù della loro corteccia bianca: se utilizzi un altro tipo di legno, prendi in considerazione di dipingerlo di bianco, quindi di fissarlo con un isolante trasparente.
  8. 8
    Segna sul tronchetto i due punti relativi ai fori per le viti. Posiziona la ciotola al di sopra del ceppo, in modo che il fondo sia rivolto verso di te, quindi usa una penna o una matita per segnare un punto al centro di ciascun foro. Infine rimuovi la terrina quando hai terminato.[14]
  9. 9
    Pratica i fori sul legno. Assicurati che siano larghi e profondi a sufficienza per farci passare le viti. Quando hai terminato, soffia via l’eventuale segatura.
  10. 10
    Fissa la ciotola al legno. Posizionala sulla sommità del legno, in modo che la parte inferiore sia rivolta verso di te, quindi fai passare le viti attraverso i fori sulla terrina e avvitale con il trapano. Cerca di stringerle il più possibile, in modo che il recipiente non si muova.[15]
  11. 11
    Sistema i funghi in giardino. Nel caso in cui il trapano abbia danneggiato la vernice, ritoccala con un pennellino e un po’ di tintura dello stesso colore.

3
Usare il Cemento

  1. 1
    Ricopri l’interno di una piccola ciotola di plastica con dell’olio. Puoi usare la varietà che preferisci: aiuterà soltanto a staccare più facilmente il cappello del fungo dallo stampo.[16]
    • Se non riesci a trovare una terrina di plastica della giusta forma e misura, puoi usarne una di un materiale diverso. La plastica è più facile da utilizzare in quanto è un materiale flessibile.
  2. 2
    Rimuovi l’estremità inferiore di un bicchiere di plastica. Ti servirà per il gambo, quindi assicurati che la sua forma e misura siano adatte al cappello.[17] Nel caso in cui il contenitore sia troppo piccolo per la terrina, cercane uno differente, per esempio un barattolo grande dello yogurt.
    • I contenitori del frappé sono perfetti.
  3. 3
    Miscela il cemento. Ogni marca è leggermente diversa, pertanto segui le istruzioni riportate sulla confezione fino a raggiungere una consistenza melmosa.[18]
    • Assicurati di averne miscelato abbastanza da riempire sia la terrina sia il bicchiere.
  4. 4
    Riempi la ciotola di cemento. Puoi usare la cazzuola per levigarlo, oppure puoi lasciarlo grezzo per un risultato più naturale.[19] Picchietta leggermente la terrina per rimuovere eventuali bolle d’aria.[20]
  5. 5
    Inserisci la parte tagliata del bicchiere all’interno della terrina. Assicurati che sia centrato e diritto, con la parte più larga rivolta verso di te.[21]
  6. 6
    Riempi il bicchiere con dell’altro cemento. Usa la cazzuola per levigarlo: farà in modo che il fungo rimanga diritto.[22] Picchiettalo delicatamente per rimuovere eventuali bolle d’aria.
    • Se hai intenzione di sistemare il fungo in un prato, prendi in considerazione di inserire un chiodo in ferro zincato all’interno del gambo: in questo modo si pianterà nell’erba e consentirà di ancorare il fungo a terra.[23]
  7. 7
    Aspetta che il cemento si indurisca. Il tempo richiesto dipende dal tipo di cemento che usi, dalla grandezza del fungo e dalle condizioni climatiche dell’area in cui vivi.
  8. 8
    Rimuovi il fungo dalla terrina, quindi taglia via il bicchiere di plastica. Usa un coltello per praticare innanzitutto un taglio lungo il bicchiere, quindi intorno all’estremità superiore del gambo, nel punto in cui questo si incontra con il cappello. Rimuovi delicatamente il bicchiere di plastica: una parte rimarrà all’interno del cemento.[24]
  9. 9
    Dipingi il fungo. Usa il bianco per il gambo e la parte inferiore del cappello, quindi dipingi quest’ultimo di un colore vivace. Lascia che la vernice si asciughi, poi dipingi dei punti bianchi sul cappello. Lascia ancora asciugare la tintura e infine proteggila con un isolante trasparente per esterni.
    • Se devi applicare più di uno strato di vernice, lascia che il primo si asciughi prima di stendere il successivo.
    • Trasformalo in un mosaico incollando delle gemme di vetro al cappello con un adesivo per piastrelle, quindi riempiendo con la malta gli spazi fra l’una e l’altra. Rimuovi la malta con un panno bagnato prima che si asciughi.[25]

Consigli

  • Non è necessario aggiungere i punti bianchi al fungo, ma lo renderà più facilmente riconoscibile.
  • I classici funghi velenosi sono rossi con le macchie bianche, ma puoi realizzarli di qualsiasi colore desideri.
  • Prendi in considerazione di dipingere la parte sottostante del cappello di bianco e di aggiungere alcune strisce grigie o marrone chiaro.
  • È meglio applicare diversi strati leggeri di vernice piuttosto che uno singolo spesso.
  • Valuta di realizzare alcuni funghi in argilla per creare un giardino fatato.

Avvertenze

  • Assicurati di usare la vernice spray in una zona ben ventilata.

Cose che ti Serviranno

Usare dei Vasi di Terracotta

  • Vaso di terracotta
  • Sottovaso di terracotta
  • Vernice spray bianca
  • Vernice spray di un colore vivace
  • Pittura acrilica bianca
  • Pennello normale o pennello rotondo in spugna
  • Isolante trasparente per esterni
  • Resina epossidica o colla impermeabilizzante per esterni

Usare una Ciotola e un Tronchetto

  • Terrina
  • Vernice spray rossa
  • Vernice spray bianca
  • Pennello normale o pennello rotondo in spugna
  • Isolante trasparente per esterni
  • Trapano
  • Tronchetto
  • Viti

Usare il Cemento

  • Ciotola e bicchiere di plastica
  • Cemento
  • Cazzuola
  • Ciotola
  • Olio
  • Vernice e pennello
  • Isolante trasparente per esterni
  • Chiodo in ferro zincato (facoltativo)

Riferimenti

  1. http://www.birdsandblooms.com/backyard-projects/diy-garden-projects/diy-garden-%c2%admushrooms/
  2. http://www.birdsandblooms.com/backyard-projects/diy-garden-projects/diy-garden-%c2%admushrooms/
  3. http://www.birdsandblooms.com/backyard-projects/diy-garden-projects/diy-garden-%c2%admushrooms/
  4. http://www.birdsandblooms.com/backyard-projects/diy-garden-projects/diy-garden-%c2%admushrooms/
  5. http://www.birdsandblooms.com/backyard-projects/diy-garden-projects/diy-garden-%c2%admushrooms/
  6. http://www.birdsandblooms.com/backyard-projects/diy-garden-projects/diy-garden-%c2%admushrooms/
  7. http://www.thatartistwoman.org/2008/09/how-to-make-mushroom-decoration-for.html
  8. http://empressofdirt.net/toadstools/
  9. http://www.thatartistwoman.org/2008/09/how-to-make-mushroom-decoration-for.html

Mostra altro ... (16)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make Decorative Garden Mushrooms, Español: hacer hongos decorativos para el jardín, Português: Fazer Cogumelos Decorativos Para Jardim, Русский: сделать декоративные грибы для сада, Deutsch: Dekorative Pilze für den Garten anfertigen

Questa pagina è stata letta 1 859 volte.
Hai trovato utile questo articolo?