Scarica PDF Scarica PDF

Il look da spiaggia è molto apprezzato perché è splendido nella sua naturalezza. Le onde corpose e dall'effetto spettinato fanno subito estate e permettono di creare uno stile rilassato. Questa pettinatura non è affatto difficile da realizzare: ovviamente puoi ottenerla naturalmente dopo una giornata al mare, ma è possibile ricrearla senza problemi anche in casa.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Fare Trecce o Chignon per Ondulare i Capelli

  1. 1
    Intreccia i capelli per ondularli. Intrecciarli è il modo più facile ed economico per ottenere un look da spiaggia. Quando sciogli le trecce, dovresti ritrovarti con delle onde naturali.
    • Innanzitutto, lava i capelli e tamponali con un asciugamano o lasciali asciugare all'aria, ma dovrebbero rimanere umidi. Utilizza uno shampoo a effetto infoltente, pensato per definire ricci e onde, non per disciplinare i capelli. Per metterli in piega, devono essere leggermente umidi [1] .
    • Separa i capelli in otto parti (trecce più piccole creeranno onde più definite). Poi, intrecciali. Puoi fare trecce normali o alla francese, che permettono di ondulare i capelli dal cuoio capelluto. La scelta sta a te, anche se la treccia alla francese è preferibile in quanto arriccia i capelli dalle radici e dalla sommità della testa.
    • Lascia i capelli intrecciati per circa 5-6 ore, preferibilmente per tutta la notte. Scioglili. Districali con le dita, perché una spazzola o un pettine scompiglierebbe le onde e potrebbe incresparli. Se vuoi, spruzza un po' di lacca, ma senza esagerare.
    • Per ottenere un risultato migliore, i capelli dovrebbero essere completamente asciutti quando sciogli le trecce. Se sono ancora bagnati, le onde non terranno. Non sono freschi di shampoo? Puoi comunque usare questo metodo. Se hai lavato i capelli il giorno prima, inumidiscili accuratamente spruzzando dell'acqua. Dovrebbero essere umidi, quindi non bagnarli troppo.
  2. 2
    Raccogli i capelli in uno o più chignon e lasciali così per tutta la notte. Se non vuoi intrecciare i capelli, non sai come farlo o non ne hai il tempo, prova invece uno chignon: ti darà comunque il risultato sperato.
    • Per crearlo, devi semplicemente attorcigliare i capelli sulla sommità della testa o più in basso (vanno bene entrambe le posizioni), poi fissarli con un elastico. Come è stato consigliato anche con il metodo delle trecce, devi raccoglierli quando sono umidi [2] .
    • Vai a dormire con lo chignon. Poi, scioglilo e districa i capelli con le dita. Fissali con la lacca. Potresti anche dividerli in 4 parti e raccoglierle individualmente in uno chignon morbido. Assicurati di non spazzolarli dopo averli sciolti. Utilizza le dita o un pettine a denti stretti.
  3. 3
    Utilizza una fascia per capelli. Puoi creare delle onde da spiaggia anche avvolgendo i capelli intorno a una fascia. Questo metodo è un po' più complesso, ma altrettanto valido.
    • Prendi una fascia elastica e indossala poggiando la parte anteriore sulla fronte. Poi, afferra una ciocca di capelli e attorcigliala su se stessa. Infilala sotto la fascia e avvolgila.
    • Ripeti il procedimento finché non avrai attorcigliato e avvolto intorno alla fascia la maggior parte della capigliatura. Applica la lacca e vai a dormire con i capelli raccolti in questo modo. Come succede con altri metodi, anche questo è più efficace con i capelli leggermente umidi. Inoltre, otterrai un risultato migliore se li lascerai raccolti per tutta la notte.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Usare Spray per Avere Onde da Spiaggia

  1. 1
    Inumidisci i capelli con uno spray al sale marino. È uno dei metodi più diffusi per creare onde da spiaggia. Questo prodotto è reperibile in profumeria e non è costoso [3] .
    • Lo spray al sale marino crea una corposità tale da imitare la consistenza che si otterrebbe dopo una giornata al mare. Le vere onde da spiaggia, quelle che si creano dopo avere fatto il bagno, sono dovute all'azione del sale. Uno spray di questo tipo arriccia i capelli permettendo di realizzare onde naturali.
    • Per riprodurre questo look con lo spray, suddividi i capelli in 3 parti. Spruzzalo partendo dalla sezione inferiore. Poi, "accartoccia" i capelli con le mani stringendoli dal basso verso l'alto e attorcigliali su se stessi.
    • Aspetta qualche minuto per lasciare che i capelli si fissino, poi ripeti lo stesso procedimento sulle altre sezioni. Avvolgi le parti frontali dei capelli intorno a un dito prima di fissarli in un modo tale da incorniciare il viso.
  2. 2
    Se non riesci a trovarlo in profumeria, prepara uno spray al sale marino in casa. È piuttosto facile da realizzare ed esistono diverse ricette. Il sale classico può funzionare, ma quello marino è preferibile.
    • Potresti preparare uno spray al sale marino in casa mescolando gli ingredienti nella seguente proporzione: 1 parte di sale, 1 parte di olio di cocco e 5 parti di acqua. L'olio di cocco fa bene alla pelle e ai capelli, inoltre li lucida.
    • In alternativa, puoi preparare uno spray a base di sale marino e acqua tiepida. Dopo averlo spruzzato sui capelli, "accartocciali" dal basso verso l'alto e fissali con un gel o una mousse.
    • Un altro metodo: spremi una piccola quantità di gel per capelli o di crema per definire i ricci sul palmo. Aggiungici dell'acqua tiepida e 2 cucchiaini di sale marino. Versa il composto in un flacone con erogatore spray vuoto e spruzzalo sui capelli.
  3. 3
    Lascia asciugare i capelli all'aria per averli visibilmente sani. Usare fonti di calore artificiale, come l'asciugacapelli o la piastra, può danneggiarli molto. Per avere delle onde da spiaggia veramente belle, devono sembrare lucidi e in buona salute.
    • Se usi l'asciugacapelli, assicurati di attaccare un diffusore sull'estremità per ondulare ancora di più i capelli [4] . "Accartocciali" dal basso verso l'alto ogni 2-3 minuti per assicurarti di mantenerli ricci.
    • Arriccia delle ciocche di capelli intorno alle dita, poi falle scivolare via per avere delle onde più definite.
    • Spruzza una lacca a tenuta leggera: ti permetterà di fissare le onde. Assicurati di scuotere bene la capigliatura per completare. In questo modo, i ricci non sembreranno fatti a regola d'arte: è essenziale che siano naturali per creare un autentico look da spiaggia.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Ondulare i Capelli con Altri Metodi

  1. 1
    Schiarisci i capelli con il limone in modo che sembrino baciati dal sole. È un metodo naturale per creare dei riflessi. I prodotti non artificiali sono preferibili ai decoloranti o alle tinte, in quanto il segreto per avere un buon risultato è dare l'idea di essere effettivamente stata sulla spiaggia.
    • Fai lo shampoo, taglia un limone a metà, quindi massaggiane la parte interna sui capelli verso l'alto e il basso. Assicurati di applicarlo uniformemente su tutta la capigliatura. Poi, esponiti al sole [5] .
    • Cerca di non seccare i capelli. Assicurati di usare un buon balsamo. Potrebbe volerci una settimana circa per notare una differenza. Potresti versare un po' di succo di limone nel flacone dello spray al sale marino e applicarlo in questo modo. Per lucidare i capelli, ricorda di versare anche un po' di olio di cocco.
  2. 2
    Vai effettivamente sulla spiaggia. Se ci trascorri molto tempo, otterrai naturalmente questo effetto. Inoltre, il sole schiarirà i capelli, quindi avrai anche dei bellissimi riflessi estivi.
    • Sdraiati sulla sabbia e rilassati, vai in riva al mare. I capelli devono essere trattati sia dalla brezza sia dall'acqua salata.
    • Per ottenere questo look, devi fermarti per un po' sulla spiaggia. Non trascorrere molto tempo sott'acqua e non immergere troppo a lungo i capelli. Quando si asciugheranno, non avrai onde da spiaggia, più che altro saranno arruffati.
  3. 3
    Non lavare i capelli tutti i giorni, altrimenti saranno troppo setosi per ottenere questo look. Un altro metodo per ondularli? Evita di fare lo shampoo per almeno un giorno. Ciò farà in modo che assumano una consistenza più corposa. I capelli freschi di shampoo e balsamo sono troppo morbidi, quindi non riuscirai ad avere l'effetto desiderato.
    • Se realizzi questa pettinatura dopo avere fatto lo shampoo, non utilizzare il balsamo. In alternativa, puoi usare lo shampoo secco, che darà ai capelli un aspetto voluminoso, quasi sporco.
    • In linea di massima, bisogna fare lo shampoo solo 3 volte alla settimana. Se li lavi più spesso, rischi di danneggiarli. I lavaggi troppo frequenti eliminano il sebo naturale, che è essenziale per favorire la crescita dei capelli.
  4. 4
    Prova a usare un ferro arricciacapelli per ondularli [6] . Se vuoi onde dall'aspetto morbido e naturale, utilizza un ferro dalla bacchetta grande. Non è il metodo migliore per ottenere il risultato sperato, in quanto i ricci sembreranno troppo uniformi. Il segreto per un look da spiaggia è avere capelli un po' disordinati e naturali [7] .
    • Per questo metodo, i capelli devono essere asciutti, perché usare il ferro arricciacapelli quando sono bagnati può danneggiarli. Suddividili in sezioni. Avvolgi una ciocca alla volta intorno alla bacchetta disponendo il ferro a un angolo di 45°. Mantieni i capelli in questa posizione per un minuto, poi scioglili delicatamente e lascia scivolare via il ferro. Ripeti con il resto della capigliatura.
    • Per controllare meglio le onde, arriccia gradualmente ogni ciocca. Partendo dalle radici, avvolgi la parte superiore della ciocca intorno al ferro e mantienila in questa posizione per un minuto. Avvolgi la parte centrale della stessa ciocca e lasciala in questa posizione per un altro minuto. Avvolgi la parte finale della stessa ciocca e lasciala in questa posizione per un altro minuto. Ripeti con il resto della capigliatura.
    • Per arricciarli più velocemente e avere delle onde morbide, avvolgi delle ciocche grandi intorno al ferro e mantienile in questa posizione per 2 minuti prima di scioglierle. Scuoti i capelli. Una volta che avrai finito di ondularli, scompigliali con le dita in modo che i ricci si ammorbidiscano un poco e si trasformino in onde. Non esagerare, altrimenti potrebbero afflosciarsi.
    Pubblicità

Consigli

  • Se prepari uno spray in casa, aggiungi 1-2 gocce di un olio essenziale come quello di lavanda, rosa o menta piperita: avrà un buon odore.
  • Questo look è più naturale con i capelli scalati. Fai in modo che il viso sia incorniciato da ciocche lunghe. Usa uno di questi metodi per ottenere un effetto da spiaggia.
  • Aggiungi un accessorio. Potresti appuntare un fiore tra i capelli o indossare una collana di conchiglie.
  • Non fare la riga con il pettine: gira i capelli a destra o a sinistra con una mano per avere un look ancora più naturale.
  • Spunta i capelli una volta al mese circa. In questo modo, saranno sani perché eliminerai le doppie punte. Non devi però tagliarli troppo spesso.
  • Se hai capelli molto lisci e pesanti, può essere difficile creare delle onde da spiaggia.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pettine a denti larghi
  • Elastici per capelli
  • Limoni
  • Spray al sale marino, comprato o fatto in casa. Se lo fai in casa, ti serviranno acqua calda, sale marino, olio di cocco, un flacone con erogatore spray e, se vuoi, una crema per definire i ricci

wikiHow Correlati

Prendersi Cura dei Capelli Spessi Naturalmente Ricci o OndulatiPrendersi Cura dei Capelli Spessi Naturalmente Ricci o Ondulati
Arricciare i Capelli con il Ferro
Fare la Treccia alla Francese
Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Fare una Treccia con i Capelli
Fare la Doppia Treccia Francese
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Sfilare i Capelli
Fare lo Chignon
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Fare le Treccine Colorate
Fare la Treccia a Spina di Pesce
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 66 153 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 66 153 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità