Nessun look da vampiro è completo senza le tipiche zanne. Se ti piace il fai da te, prova a realizzare da solo le tue zanne invece di acquistarle in un negozio di costumi. Puoi realizzarle ad esempio con una cannuccia oppure acquistare dei materiali specifici o perfino creare delle zanne realistiche e su misura. Se invece preferisci una tecnica leggermente più semplice, ma con un ottimo risultato, puoi tentare con le unghie finte e la cera dentale.

Metodo 1 di 5:
Trasformare le Unghie Finte in Zanne

  1. 1
    Acquista delle unghie finte e della cera dentale. Scegli le unghie con una tonalità di colore simile a quella dei tuoi denti naturali. Puoi trovarle nei negozi di bellezza e la cera dentale in farmacia. In alternativa prendi dell'adesivo per dentiere.
  2. 2
    Ritaglia le unghie a triangolo. Usa un paio di forbici per questa operazione e appoggia prima l'unghia ai tuoi denti per avere un'idea approssimativa di come modellarla.
  3. 3
    Lima il bordo delle unghie per affilarle. Usa una limetta apposita e cerca di perfezionare la forma a zanna. Esegui questa operazione sopra un foglio di giornale per raccogliere tutta la polvere di unghia finta che la limetta rimuove.
  4. 4
    Metti una goccia di adesivo per dentiere sulla parte posteriore della zanna. Appoggia la zanna direttamente sul tuo dente naturale applicando una leggera pressione per circa 5 minuti, per consentire alla colla di solidificarsi. Ripeti il processo per l'altra zanna.
    • Se non riesci a trovare delle unghie finte con un colore simile a quello dei tuoi denti, fai una ricerca online. Il tuo dentista potrebbe aiutarti per quanto riguarda la colla o la cera dentale.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Zanne Ottenute da una Cannuccia

  1. 1
    Procurati una cannuccia di plastica bianca. L'ideale sarebbe che il colore coincidesse con quello naturale dei tuoi denti, ma un dentifricio sbiancante o altri prodotti analoghi possono aiutarti a mascherare la differenza di tonalità con la cannuccia bianco-latte.
    • È un metodo rapido e semplice, le zanne si attaccheranno e si staccheranno senza difficoltà.
  2. 2
    Taglia un piccolo pezzo di cannuccia. Se è una cannuccia pieghevole, tagliala nella parte superiore appena sopra la sezione a soffietto. Se si tratta di una normale cannuccia, tagliane semplicemente 5 cm con un paio di forbici. In alternativa incastra la cannuccia fra i denti e controlla allo specchio quanto vorresti lunghe le zanne, successivamente tagliane un segmento lungo il doppio.
  3. 3
    Piega il segmento a metà e ritaglialo a forma di denti aguzzi. Usa le forbici e cerca di modellare le due estremità della cannuccia proprio come se fossero delle zanne di vampiro. Non separare i due pezzi, così puoi confrontare le forme e accertarti che siano simmetriche.
    • Non tagliare vicino alla piega. Quella è la zona che andrà a coprire i denti naturali e deve essere lasciata integra altrimenti le zanne si staccheranno.
  4. 4
    Separa le due zanne e indossale. Usa la piega come riferimento e con le forbici taglia le due zanne; infilale sui canini o sopra gli incisivi che si trovano ai lati dei denti frontali più grandi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Zanne di Acrilico su Misura

  1. 1
    Riunisci tutto il materiale. Con questa tecnica riuscirai a realizzare delle zanne da vampiro realistiche, ma avrai bisogno di più denaro e tempo. Ecco cosa devi procurarti:
    • Alginato, disponibile nei negozi di materiale per dentisti, online e in alcuni negozi di artigianato.
    • Un bicchiere di carta o un paradenti.
    • Resina plastica per stampaggio o un altro materiale analogo. La puoi trovare nei negozi di hobbystica e di belle arti.
    • Argilla per modellare e un piccolo strumento per darle forma, entrambi disponibili nei negozi di belle arti.
    • Acrilico per unghie (bifasico in polvere e liquido). Puoi acquistarlo nei negozi di bellezza, in alternativa procurati un acrilico dentale.
    • Vaselina, acquistabile in tutti i supermercati.
  2. 2
    Ritaglia il bicchiere di carta per creare un paradenti. Taglia la parte superiore del bicchiere con un paio di forbici pulite. La base rimanente dovrebbe essere leggermente più grande rispetto alla tua mandibola superiore. Taglia un lato del bicchiere per creare un'apertura che ti consenta di infilarlo in bocca.
    • Salta questo passaggio se hai a disposizione un paradenti o decidi di acquistarne uno.
  3. 3
    Mescola l'alginato e travasalo nel paradenti. Leggi le istruzioni riportate sulla confezione per avere le indicazioni specifiche, dato che le tecniche e i tempi di riposo possono variare da prodotto a prodotto. Nella maggior parte dei casi si deve mescolare una parte di alginato con altrettanta acqua in un piccolo piatto, mescola i due ingredienti con un utensile a scelta. Trasferisci il composto nel paradenti quando hai finito.
    • Devi lavorare piuttosto velocemente quando usi l'alginato. Uno stampo fatto con questo materiale si rompe entro poche ore.
  4. 4
    Premi i denti della tua arcata superiore nell'alginato. Appoggia il paradenti pieno di composto sull'arcata superiore e staccalo tirando verso il basso sopo 3 minuti. Dovresti aver lasciato lo stampo in negativo dei tuoi denti nel composto, questo ti servirà nella prossima fase di preparazione. Se si sono formate delle bolle o ci sono delle zone rotte nello stampo che interferiscono con la linea della tua arcata, dovrai ripetere questo passaggio.
    • Non spingere il paradenti così tanto da metterne in contatto la base con i denti.
    • Aspetta che l'alginato inizi a solidificarsi prima di toglierlo.
    • Se vuoi sapere con esattezza quando puoi togliere l'alginato, mettine una goccia sulle dita e aspetta che diventi solida.
  5. 5
    Mescola la resina bifasica per stampaggio o il materiale analogo che hai acquistato. Puoi usare qualunque materiale plastico per stampaggio, ma questo metodo ti fornisce le istruzioni per la resina bifasica. In un piatto di vetro o plastica, unisci 90 ml di un componente liquido della resina con 90 ml dell'altro componente liquido. Mescola bene con un bastoncino o un altro utensile da cucina.
    • Scegli una resina a presa rapida. Accertati che non sia tossica una volta asciutta.
  6. 6
    Versa la resina nello stampo di alginato non appena i due componenti si sono ben miscelati. Lavora con attenzione, con calma per evitare che delle bolle d'aria restino intrappolate nello stampo. Aspetta che il tutto si asciughi prima di continuare.
    • Dopo diversi minuti, la resina dovrebbe diventare molto calda e bianca. Non toccarla con le mani nude.
    • Quando la resina è diventata fredda e dura al tatto, aspetta altri 10 minuti prima di estrarla dallo stampo. In questo modo sei certo che anche la parte interna si sia ben stabilizzata e che i denti siano solidi.
  7. 7
    Modella le zanne. Stacca il modellino plastico della tua arcata superiore una volta che sei certo che sia asciutto. Aggiungi un po' di argilla sui denti che dovranno diventare zanne. A questo punto, modella l'argilla con uno strumento affilato per conferirle la forma di denti da vampiro.
    • Se lo desideri, puoi aggiungere un piccolo "cappuccio" di argilla sopra i denti proprio dietro le zanne per renderle ancora più stabili.
  8. 8
    Immergi il modellino in acqua saponata. Abbi cura di sommergerlo completamente e aspetta 10 minuti. In questo modo impedisci all'alginato di attaccarsi all'argilla nelle fasi successive.
  9. 9
    Prepara un secondo stampo con l'alginato. Procedi esattamente come in precedenza ma, questa volta, premi il paradenti sul modellino di resina e non sui tuoi denti. Premi delicatamente per evitare di spostare o danneggiare le zanne di argilla. Solleva il paradenti una volta che l'alginato è asciutto. Accertati che non ci siano bolle o parti rotte.
  10. 10
    Togli le zanne di argilla e pulisci il modellino con la vaselina. Cerca di ricoprirlo con uno strato uniforme di vaselina, senza grumi. Lavora con un batuffolo di cotone e non tralasciare alcun punto. La vaselina ti aiuterà a staccare le zanne di acrilico una volta che si saranno asciugate.
  11. 11
    Prepara l'acrilico per unghie. Unisci la polvere di acrilico con il suo componente liquido e mescola con cura utilizzando degli strumenti monouso, questi non devono essere riutilizzati. Continua a mescolare per diversi minuti finché l'acrilico diventa una pasta. Quando sollevi il bastoncino, dovrebbe formarsi una striscia di materiale denso e colloso. Aggiungi altra polvere se ti accorgi che la miscela è troppo liquida oppure metti più componente liquido in caso contrario.
    • L'acrilico diventa molto caldo mentre mescoli. Evita il contatto diretto con la pelle.
    • Lavora in un'area ben ventilata.
  12. 12
    Versa l'acrilico nei buchi lasciati dalle zanne nello stampo di alginato. Lavora lentamente per evitare che si formino bolle d'aria, fermati quando i fori sono quasi completamente pieni.
  13. 13
    Premi il modellino di resina all'interno dello stampo di alginato riempito con acrilico. Esegui questa operazione dopo avere tolto le zanne di argilla al modello, i denti del modello entreranno a contatto con l'acrilico e le zanne si induriranno attorno ad essi adattandosi alla forma dei tuoi denti. Puoi monitorare l'acrilico avanzato nella ciotola per stimare quando le zanne saranno dure. Con delicatezza stacca il modellino quando l'acrilico è quasi del tutto asciutto ma ancora un po' gommoso. Deve mantenere la sua forma e allo stesso tempo uscire agilmente dallo stampo.
  14. 14
    Stacca le zanne di acrilico e indossale. In teoria dovrebbero adattarsi perfettamente ai tuoi denti e attaccarsi solo con una leggera pressione del dito indice mentre risucchi un po' con la bocca.
    • Se le zanne non stanno al loro posto, puoi fissarle con un po' di adesivo per dentiere, della cera ortodontica o un pezzettino di gomma da masticare.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Alternative Casalinghe

  1. 1
    Crea delle zanne da vampiro con dei batuffoli di cotone. Puoi tagliare dei batuffoli di cotone bagnati e renderli di forma e dimensione adatti ai tuoi denti superiori per creare velocemente delle zanne.
  2. 2
    Crea delle zanne da vampiro usando dei cotton fioc. Ritaglia la parte di cotone del bastoncino e attaccalo ai tuoi denti con della colla per unghie.
  3. 3
    Modella delle zanne da vampiro con dell'argilla atossica. Modella l'argilla a forma di cono a punta o di zanna e adattala al tuo dente. Lascia che l'argilla si indurisca prima di usare le zanne come parte del tuo costume.
  4. 4
    Sfrutta il tuo apparecchio usando la cera per apparecchi. Se hai l'apparecchio ma vuoi comunque delle zanne da vampiro, puoi crearle facilmente modellando la cera a forma di zanna e incastrandola tra i canini e i cavi dell'apparecchio.
    • Usa una combinazione di argilla e cera per creare delle zanne più realistiche
  5. 5
    Ritaglia le zanne da una bottiglia di plastica bianca. Se la plastica non è entrata in contatto con nulla di tossico, puoi tagliare delle zanne dalla bottiglia e attaccarle ai tuoi denti.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Semplici Zanne con una Forchetta

  1. 1
    Rompi i due denti centrali di una forchetta. Usa le dita per piegare delicatamente i due denti centrali di una forchetta bianca di plastica fino a spezzarli alla base.
    • Se i denti non si spezzano alla base, usa un paio di forbici pulite e affilate o un coltellino svizzero pulito per tagliare la plastica in eccesso.
    • Invece di provare a spezzare i denti con le mani, potresti usare subito le forbici o il coltellino.
  2. 2
    Taglia il manico della forchetta. Usa delle forbici o un coltellino per tagliare il manico della forchetta facendo un taglio orizzontale diritto.
    • Alla fine taglierai molto di più che solo il manico. Taglia la forchetta a circa metà del manico, nel punto in cui inizia a incurvarsi.
    • I pezzi rimanenti dovrebbero essere piuttosto squadrati e non arrotondati.
    • Assicurati che le forbici o il coltellino svizzero che userai siano puliti e disinfettati bene prima di usarli, perché dovrai mettere la plastica in bocca dopo averla tagliata.
  3. 3
    Applica della cera dentale lungo il ponte delle zanne. Metti una piccola goccia di cera per apparecchi o per dentiere sul ponte orizzontale del pezzo di forchetta rimasto. Puoi comprare questi prodotti in farmacia oppure online.
    • Metti la cera sulla parte incurvata all'interno. Questa era originariamente la parte anteriore della forchetta.
  4. 4
    Attacca le zanne alla tua arcata dentale superiore. Rivolgi la parte con la cera verso l'interno. Premi con delicatezza per fissare la cera e i denti di plastica.
    • Assicurati che le zanne siano centrate. Dovresti vedere la stessa porzione dei due incisivi superiori tra le zanne quando saranno a posto.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Zanne Ottenute da una Cannuccia:

  • Cannuccia in plastica bianca
  • Forbici

Semplici Zanne con una Forchetta:

  • Forchetta di plastica bianca
  • Forbici o coltellino svizzero puliti
  • Pasta o cera dentale

Zanne di Acrilico su Misura:

  • Bicchiere di carta o paradenti
  • Forbici
  • Alginato
  • Acqua
  • Contenitore dai bordi bassi e bastoncino usa e getta per mescolare
  • Acrilico bifasico per unghie
  • Resina bifastica per stampaggio

Trasformare le Unghie Finte in Zanne:

  • Set di unghie finte
  • Limetta per unghie
  • Foglio di giornale
  • Colla per dentiere
  • Forbici

wikiHow Correlati

Come

Fare dei Tagli Finti

Come

Fare il Sangue Finto

Come

Creare un Costume da Zombie

Come

Creare Oggetti Ispirati al Mondo di Harry Potter

Come

Applicare del Trucco da Zombi

Come

Costruire la Bacchetta Magica di Harry Potter

Come

Fare un Cappello da Strega

Come

Realizzare il Sangue Finto senza Colorante Alimentare

Come

Fare un Livido Finto

Come

Fare un Cappello da Stregone

Come

Comportarti Come il Personaggio di un Anime o di un Manga

Come

Realizzare un Costume da Mummia

Come

Creare l'Attrezzatura da Spiderman per Sparare Ragnatele

Come

Fare una Cicatrice Finta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 66 117 volte
Categorie: Costumi
Questa pagina è stata letta 66 117 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità