Come Realizzare la Tua Crema Naturale per la Pelle

Scritto in collaborazione con: Zora Degrandpre, ND

In questo Articolo:Preparare una Crema NaturaleUsare Altri Rimedi NaturaliPrenderti Cura della Pelle in Modo Naturale21 Riferimenti

Tanta parte dei prodotti per la pelle e dei cosmetici attualmente in commercio contengono sostanze chimiche che possono danneggiare la pelle. Tuttavia, curandola in modo naturale con rimedi preparati in casa, puoi migliorare il suo aspetto e renderla più luminosa. Oltre a servirti di queste soluzioni, devi anche evitare i fattori più nocivi. Esistono molti modi per creare una crema priva di agenti chimici aggressivi.

1
Preparare una Crema Naturale

  1. 1
    Determina il tuo tipo di pelle. Ogni tipo di pelle necessita di un'attenzione particolare. Il dermatologo è in grado di offrirti maggiori informazioni sul tuo biotipo cutaneo e sulle patologie di cui potrebbe soffrire. In questo modo, con queste conoscenze, avrai la possibilità di evitare alimenti, farmaci, integratori e trattamenti cosmetici che tendono a peggiorare le sue condizioni. Di seguito, sono riportati i principali tipi di pelle.
    • Pelle normale: presenta poche o nessuna imperfezione, pori estremamente piccoli e colorito chiaro. Non è né troppo secca né troppo untuosa.
    • Pelle mista: può essere secca o normale in alcune zone e grassa in altre. Di solito, le regioni più critiche sono il naso, la fronte e il mento che tendono a presentare pori dilatati, punti neri e una patina oleosa in determinati punti.
    • Pelle grassa: presenta pori dilatati ed è molto suscettibile alla formazione di punti neri, brufoli e altre imperfezioni. Tendenzialmente il colorito è spento, anche se alla vista appare lucida.
    • Pelle secca: caratterizzata da poca elasticità, arrossamenti, invecchiamento cutaneo precoce (rughe e segni del tempo più evidenti), pori quasi invisibili e colorito chiaro e spento. Alcuni fattori possono peggiorare le sue condizioni, tra cui cambiamenti ormonali, clima secco, lunghe docce calde, farmaci, radiazioni ultraviolette e ingredienti contenuti nei cosmetici. Tutti questi fattori la rendono fragile, irritata, infiammata e desquamata.[1]
  2. 2
    Scegli gli ingredienti migliori in base al tuo biotipo cutaneo. Se hai intenzione di utilizzare una crema fatta in casa, devi sapere quali ingredienti sono adatti al tuo tipo di pelle e quali possono peggiorare le sue condizioni. In generale, devi lavare il viso almeno due volte al giorno per mantenerlo pulito ed evitare problemi causati da batteri, funghi e radicali liberi.
    • Le persone che hanno la pelle secca dovrebbero usare una crema a base di sostanze idratanti, come l'aloe vera, il burro di cacao, l'olio d'oliva e il miele. Contribuiscono a ripararla quando si screpola, riducendo la formazione di cicatrici. L'acido ialuronico, contenuto in alcuni prodotti, è un elemento presente nel corpo che guarisce i danni cutanei preservando l'idratazione della pelle. Secondo alcuni studi, è anche in grado di prevenire l'invecchiamento precoce e ridurre la comparsa di cicatrici e altre imperfezioni.
    • Se hai la pelle grassa, scegli un olio poco comedogenico, in modo che non ostruisca eccessivamente i pori. L'acido salicilico è un detergente naturale ricavato dalla corteccia del salice che neutralizza i batteri e assorbe l'eccesso di sebo, aiutando a prevenire l'acne. Gli oli essenziali a base di acido citrico, come l'olio di limone, ti permettono di tenere a bada la seborrea e promuovono un processo riparativo. Anche l'olio di melaleuca è utile per la pelle grassa.
    • Il cetriolo, l'aloe vera e l'acqua di rose sono ingredienti che hanno un'azione rinfrescante. Alleviano le infiammazioni e il disagio che spesso si verificano nei soggetti con pelle sensibile o mista. L'acido lattico, presente nel latte o nello yogurt, aiuta a combattere i radicali liberi e i batteri nocivi, elimina le cellule morte e idrata delicatamente la pelle.[2][3]
  3. 3
    Prepara una crema per la pelle grassa. Procurati un barattolo di vetro e versa all'interno 125 ml di olio di mandorle, 30 ml di olio di cocco, 30 g di cera d'api, ½ cucchiaino di olio di vitamina E e 14 g di burro di karitè. In una pentola, porta a ebollizione 8-10 cm di acqua, a fiamma bassa. Metti il barattolo nell'acqua bollente finché gli ingredienti non si sciolgono completamente, quindi mescolali per bene. Trasferisci la crema in un contenitore più piccolo, in cui conservarla.
    • Lasciala a temperatura ambiente finché non si raffredda. Una volta rappresa, chiudi il contenitore.
    • Conservala in un luogo fresco e asciutto. Può durare fino a tre mesi.
    • Questa ricetta è ottima in caso di psoriasi, eczema e cicatrici. Possiede anche proprietà anti-invecchiamento.[4]
  4. 4
    Prepara una crema per la pelle mista. Riscalda a bagnomaria 30 ml di olio di mandorle, 30 ml di olio di jojoba e 15 g di cera d'api finché tutti gli ingredienti non si saranno sciolti e amalgamati (impiegheranno circa 2-5 minuti). Versa il composto in un contenitore di grosse dimensioni e lascialo raffreddare a temperatura ambiente per circa una o due ore. Mentre si raffredda, mescola 80 ml di gel di aloe vera e 5-7 gocce del tuo olio essenziale preferito.
    • Una volta che la miscela si è raffreddata, prendi una frusta per dolci e inizia a mischiare. Aggiungi gradualmente la soluzione a base di aloe vera e olio essenziale. Continua a versare per circa 10 minuti fino a ottenere un impasto dalla consistenza densa. Probabilmente non dovrai utilizzarla tutta. Fermati una volta che avrai raggiunto la consistenza desiderata. Trasferisci la crema in un barattolo.[5]
  5. 5
    Prepara una crema per la pelle grassa. Riscalda a bagnomaria 75 ml di olio di jojoba, 30 ml di olio di semi di canapa e 22 g di cera d'api finché tutti gli ingredienti non si saranno sciolti e amalgamati. Successivamente, togli il composto dal fuoco e lascialo raffreddare a temperatura ambiente in modo che cominci a rapprendersi. Quindi, con una frusta per dolci sbatti gli ingredienti e aggiungi 14 g di gel di aloe vera e qualche goccia di olio essenziale di limone o melaleuca. Continua ad agitare finché la miscela non diventa abbastanza densa. Alla fine, trasferiscila in un barattolo piccolo.
    • Dal momento che l'olio di jojoba e l'olio di semi di canapa sono poco comedogenici, sono ideali per la pelle grassa e non ostruiscono i pori. L'aloe vera offre sollievo senza essere oleosa, mentre l'olio di limone e quello di melaleuca aiutano a rimuovere l'eccesso di sebo.[6]

2
Usare Altri Rimedi Naturali

  1. 1
    Prova una crema idratante. In un piccolo recipiente mescola mezzo albume e 1 cucchiaino di miele e olio di mandorle. Il bianco dell'uovo aiuta a rassodare la pelle, a ridurre le rughe e i segni sottili. L'olio di mandorle idrata delicatamente, mentre il miele favorisce l'idratazione. Quest'ultimo riesce anche a diminuire la comparsa di cicatrici e inestetismi.
    • Applica la miscela sul viso al mattino e alla sera, dopo averlo pulito. Lavalo con acqua tiepida e asciugalo tamponando.[7]
  2. 2
    Usa le carote. Le carote contengono alte concentrazioni di vitamine A, C e B6 che aiutano la pelle a mantenersi sana e conservare il suo splendore naturale. Per preparare una crema idratante a base di queste sostanze, fai bollire una carota tagliata in una pentola per 5-7 minuti, quindi scolala. Schiacciala in una piccola ciotola e lasciala raffreddare.
    • Per aggiungere un effetto rinfrescante, versa 22 g di yogurt alla purea di carote e mescola fino a ottenere una consistenza liscia e vellutata. Conserva la crema in un luogo fresco e asciutto all'interno di un contenitore con chiusura ermetica. Applicala due volte al giorno dopo aver pulito il viso.
    • Per migliorare ulteriormente l'aspetto della pelle, mangia carote e bevi succo di carote regolarmente in modo da fornirle i nutrienti essenziali.[8]
  3. 3
    Prova il latte. Pulisci il viso con il latte intero. L'acido lattico contenuto all'interno è un lieve esfoliante che aiuta a rimuovere le cellule morte. Inoltre, ti consente di uniformare il tono della pelle e ridurre cicatrici e imperfezioni. Puoi anche usare il latte di mandorla, che è ricco di vitamina E, una sostanza dall'azione idratante, ed è raccomandato per chi ha la pelle secca.
    • Per utilizzarlo, immergi un batuffolo di cotone in un cucchiaio di latte e massaggialo sul viso con movimenti circolari per almeno 3-5 minuti. Rimuoverà efficacemente lo sporco dai pori.
    • Se hai qualche brufolo infiammato o la pelle grassa, mescola il latte con 10 g di farina di riso o di ceci. Massaggia delicatamente il composto con le dita. Risciacqua con acqua fredda e asciuga la pelle.[9][10]
  4. 4
    Prepara una maschera di avocado. L'avocado ha molti ingredienti che stimolano la produzione di collagene sul viso. Le vitamine A e C presenti in questo frutto hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Aiutano a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi. La vitamina E, anch’essa presente nell'avocado, attenua le cicatrici e idrata la pelle.
    • Per preparare una maschera a base di avocado, sbuccia questo frutto e schiaccia la polpa in un recipiente. Applica il composto cremoso sul viso per 10-15 minuti, risciacqua con acqua fredda, quindi asciuga. Applicala ogni giorno se hai la pelle secca o sensibile, altrimenti usala due volte a settimana se hai la pelle grassa.
    • Per favorire un'azione anti-invecchiamento, mescola mezzo avocado, 4 ml di succo di limone, 2,5 g di yogurt bianco e 10 ml di olio di cocco in un piccolo recipiente. Amalgama tutti gli ingredienti fino a ottenere una consistenza cremosa dall'aspetto vellutato. Ti conviene usare un avocado maturo.
    • Applica un po' di crema sul viso. Conserva il resto in un luogo fresco e asciutto all'interno di un contenitore con chiusura ermetica. Poiché gli ingredienti possono deteriorarsi, preparala ogni settimana. È ideale per le pelli secche e sensibili.[11][12]
  5. 5
    Usa una maschera a base di limo di mare. Il limo di mare è un fango che contiene sale marino. Reperibile lungo i litorali, racchiude zolfo, acidi grassi insaturi e alghe. Questi ingredienti conferiscono al limo di mare proprietà lenitive e antinfiammatorie. Inoltre, aiuta a levigare la pelle rimuovendo le cellule morte e i batteri. Migliora anche l'aspetto di imperfezioni e cicatrici.
    • Il limo di mare si trova in numerose maschere per il viso vendute in commercio (generalmente naturali). In linea di massima, bisogna applicarlo due volte a settimana, ma consulta anche il dermatologo per sapere quanto puoi usarlo in base al tuo tipo di pelle.
    • Se hai la pelle secca e sensibile o la pelle mista, lo zolfo e il sale possono irritarla, ma anche peggiorare le cicatrici infiammate.[13]

3
Prenderti Cura della Pelle in Modo Naturale

  1. 1
    Evita lo stress. Se vuoi migliorare la salute della pelle, devi evitare lo stress. Gli ormoni prodotti in risposta alle forti tensioni possono renderla più sensibile agli agenti irritanti. Questo fenomeno aumenta anche la produzione di sebo, ovvero la materia grassa e untuosa elaborata da particolari ghiandole. La seborrea può causare acne e altri problemi cutanei. Infine, lo stress può rallentare la guarigione, scatenare irritazioni, tra cui orticaria ed herpes labiale, e compromettere la vita quotidiana. Pertanto, cerca di evitarlo nei seguenti modi:
    • Allenati regolarmente perché lo sport risolleva lo spirito e ti mantiene attivo e in forma. Fai una passeggiata a intensità moderata per 10 minuti al giorno oppure cammina tranquillamente per 20-30 minuti, almeno 5 volte a settimana in modo da migliore l'umore.
    • Dormi almeno 7-8 ore ogni notte perché la carenza di sonno può farti invecchiare più velocemente e conferire alla pelle un'aria più stanca.
    • Metti in pratica alcuni metodi di gestione dello stress, come lo yoga, gli esercizi di respirazione profonda e la meditazione.[14][15]
  2. 2
    Bevi tè verde. Il tè verde è pieno di polifenoli, sostanze antiossidanti che riparano le cellule cutanee e stimolano la produzione di collagene. Conferiscono alla pelle un aspetto più sano e la proteggono dall'azione nociva dei radicali liberi e dalle radiazioni ultraviolette. Aiutano anche ad attenuare le rughe e diminuire lo stress.
    • Per preparare il tè verde, riscalda l'acqua a 80-85 °C. Versa 2-3 grammi di foglie di tè e lasciale in infusione per 3-5 minuti, quindi filtra la miscela. Puoi berla 2 o 3 volte al giorno.
    • Potresti trovare un trattamento topico a base di tè verde in modo da migliorare l'aspetto della pelle, combattere imperfezioni e altri problemi.[16]
    • Puoi anche utilizzare il tè verde in bustine al posto delle foglie.
  3. 3
    Mangia in modo sano. Un'alimentazione corretta migliora la pelle dall'interno. Quindi, consuma grandi quantità di verdure fresche, frutta e cereali integrali per favorire la sua salute. Opta per i cibi ricchi di vitamina A, C ed E, nonché zinco per ridurre i problemi di acne e dermatite. Ecco le fonti migliori di queste sostanze:
    • Peperoni rossi;
    • Cavolo riccio;
    • Spinaci;
    • Foglie di amaranto;
    • Cime di rapa;
    • Patate dolci;
    • Zucca;
    • Zucca butternut (violina liscia);
    • Mango;
    • Pompelmo;
    • Melone di Cantalupo.[17]
  4. 4
    Proteggi la pelle dalle radiazioni. Le radiazioni ultraviolette (UV) possono causare inestetismi, macchie, rughe e altri problemi cutanei, ma soprattutto aumentare il rischio di tumori della pelle. Ecco alcuni modi per evitare l'esposizione alle radiazioni UV:
    • Resta all'ombra il più possibile e indossa indumenti protettivi, tra cui camicie a maniche lunghe, cappelli a tesa larga e occhiali da sole (questi ultimi due aiutano a evitare la comparsa di rughe intorno agli occhi).
    • Utilizza una protezione solare ad ampio spettro. Chi ha la pelle scura dovrebbe scegliere una crema che abbia almeno un SPF 15, mentre le persone con pelle chiara dovrebbero usarne una con SPF 30.[18]
  5. 5
    Tocca il viso il meno possibile. Se hai la pelle grassa o mista, evita di toccarti il viso. Lo sporco e i batteri che si trovano sulle mani ostruiscono i pori, causando la comparsa di macchie e altri problemi. Se soffri di acne, pulisci la pelle con un detergente per il viso delicato, senza olio.
    • Non schiacciare i brufoli, altrimenti favorisci la formazione di cicatrici e diffondi ulteriormente i batteri nocivi.[19]
  6. 6
    Usa prodotti di bellezza senza parabeni. I parabeni sono conservanti che sconvolgono l'equilibrio ormonale della pelle e ti espongono a un rischio maggiore di tumori femminili. Se soffri di acne o eczema, possono causare irritazioni e infiammazioni cutanee perché sono sostanze che favoriscono l'insorgere di manifestazioni allergiche.
    • Il butile e il propilparaben sono considerati più tossici rispetto al metilparaben e all'etilparaben. Tuttavia, questi ultimi due vengono assorbiti più facilmente dal corpo umano. Inoltre, aumentano la sensibilità della pelle alle radiazioni UV che, a loro volta, comportano altre malattie cutanee.[20][21]

Riferimenti

  1. http://www.webmd.com/beauty/face/whats-your-skin-type
  2. http://www.dermadoctor.com/blog/what-ingredients-are-best-for-oily-skin/
  3. https://www.beneficialbotanicals.com/facts-figures/comedogenic-rating.html
  4. http://www.organicauthority.com/delicious-beauty/diy-homemade-anti-aging-face-cream.html
  5. http://pinsandprocrastination.com/homemade-aloe-vera-face-moisturizer/
  6. http://manouvellemode.com/2015/02/17/homemade-face-cream-for-oily-skin/
  7. Nikogosian, N. (2009) Return to Beauty: Old-World Recipes for Great Radiant Skin
  8. Nikogosian, N. (2009) Return to Beauty: Old-World Recipes for Great Radiant Skin
  9. Nikogosian, N. (2009) Return to Beauty: Old-World Recipes for Great Radiant Skin
Mostra altro ... (12)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Zora Degrandpre, ND. La Dottoressa Degrandpre lavora come Medico Naturopata Registrato a Washington. Ha conseguito la Laurea in Naturopatia presso il National College of Natural Medicine nel 2007.

Categorie: Cura della Pelle

In altre lingue:

English: Make Your Own Natural Skin Cream, Español: hacer tu propia crema natural para la piel, Русский: сделать свой натуральный крем для кожи, Português: Fazer seu Próprio Creme Natural para a Pele, Deutsch: Natürliche Hautcremes selbst herstellen, Français: fabriquer sa propre crème naturelle pour la peau, Bahasa Indonesia: Membuat Krim Kulit Alami Sendiri, Nederlands: Je eigen natuurlijke huidcrème maken, العربية: صنع كريم للبشرة طبيعي, 中文: 自制天然面霜

Questa pagina è stata letta 1 543 volte.
Hai trovato utile questo articolo?