Come Realizzare un Baby Bouquet

In questo Articolo:Le Basi di un Baby BouquetRealizzare dei Fiori con le TutineBouquet Fascio di GioiaBouquet TradizionaleBouquet da Vaso o da CestinoRiferimenti

Hai mai pensato di realizzare un baby bouquet, ossia un bouquet composto da tutine per bambini? Può essere un'idea molto carina per decorare casa tua in attesa degli amici che verranno a vedere il nuovo nato, ma anche un'ottima idea regalo per dei genitori in attesa. Questo tipo di bouquet, in genere, non è particolarmente difficile da assemblare. Ti servirà soltanto il materiale necessario e un po' di tempo a disposizione.

Parte 1
Le Basi di un Baby Bouquet

  1. 1
    Scegli uno schema cromatico. Puoi realizzare un baby bouquet con un assortimento casuale di tute di colori e fantasie diversi, ma se vuoi realizzare un regalo o una decorazione più elegante, è meglio scegliere uno schema di colori e costruire il tuo bouquet basandoti su di esso.
    • Lo schema cromatico spesso si basa sul genere del neonato: azzurro per un maschietto e rosa per una femminuccia.
    • Se non conosci il genere del nascituro o vuoi tenerti sul generico, valuta colori come il giallo, il verde, l'arancione, il rosso o il bianco.
    • Puoi scegliere uno schema cromatico basandoti sui genitori del bambino e non sul bambino stesso. Per esempio, se i genitori sono tifosi di una squadra di calcio, potresti preparare un bouquet usando i suoi colori distintivi.
  2. 2
    Scegli lo stile. I bouquet possono essere realizzati con forme e composizioni diversi. Alcuni bouquet potrebbero rappresentare un dono fantastico per dei genitori in attesa, ma non costituirebbero delle grandi decorazioni per la casa. Chiediti come strutturare il bouquet e scegli una composizione che si basi sui tuoi obiettivi.
    • Quest'articolo presenterà le istruzioni base per realizzare tre modelli di bouquet: il fascio di gioia, il bouquet tradizionale e il bouquet da vaso o da cestino. Il fascio di gioia e i bouquet tradizionali sono fantastici come idea regalo, mentre il bouquet da vaso o da cestino sarà perfetto come decorazione.
  3. 3
    Cerca di capire quanti fiori di tutine ti serviranno. Il numero di fiori che userai determinerà la larghezza del bouquet finale. Un bouquet piccolo sarà pieno a sufficienza con 3 fiori, mentre uno più grande potrebbe avere bisogno di dozzine di fiori di tutine.

Parte 2
Realizzare dei Fiori con le Tutine

  1. 1
    Appoggia le tutine su una superficie piatta. Disponile sulla superficie da lavoro e usa le mani per appianare eventuali grinze.
    • Le tutine vanno bene di qualsiasi dimensione, ma tieni a mente che delle tute più grandi produrranno dei fiori più grandi.
  2. 2
    Piega le tutine. Piega i lati delle tute verso il centro, unendo le maniche. Piega quindi in due le tute nel senso della lunghezza, creando una stretta striscia di tessuto.
  3. 3
    Arrotola le tutine in un bocciolo. Inizia dal basso e arrotola il tessuto su se stesso, procedendo verso il collo. [1]
    • Ricorda che un lato avrà un aspetto leggermente migliore dell'altro. Il lato più liscio sarà la sommità, mentre quello più disordinato dovrebbe rimanere sul fondo.
  4. 4
    Annoda il bocciolo. Usa un elastico di gomma, un piccolo pezzo di filo o del cordino lungo. Legalo intorno al bocciolo appena creato per impedire che la stoffa si srotoli.
    • Per aggiungere una decorazione più in tema-neonati, spilla il bocciolo usando una spilla per pannolini. Assicurati che sia in buono stato e che le sue parti colorate siano in tinta con lo schema cromatico scelto per il bouquet.
  5. 5
    Inserisci lo stelo. Prendi uno spinotto corto o uno stecco per ghiaccioli e inseriscilo con attenzione al centro del bocciolo.
    • Inserisci lo stecco fino a circa metà del bocciolo. Non importa il punto esatto, ma ricorda che lo stecco dovrebbe essere inserito abbastanza da essere tenuto fermo, ma non così tanto da uscire dalla parte superiore.
  6. 6
    Prepara il numero di fiori necessario. Usa la stessa tecnica per arrotolare tutti i fiori di tutine di cui hai bisogno per il tuo bouquet.
    • Se preferisci, puoi mischiare e abbinare tutine di diverse dimensioni, in modo da produrre dei fiori di vari tipi. Per un bouquet uniforme, invece, usa delle tute della stessa dimensione.

Parte 3
Bouquet Fascio di Gioia

  1. 1
    Piega una coperta in un triangolo. Appoggia una coperta quadrata con il lato diritto rivolto verso il basso su una superficie piatta. Piegala diagonalmente in due, facendo unire due angoli opposti.
    • Ricorda che il lato diritto della coperta dovrebbe essere rivolto verso l'esterno, una volta effettuata la piega.
    • Se la coperta che hai scelto di utilizzare non è perfettamente quadrata, non potrai creare un triangolo perfetto. In questo caso piega la striscia in eccesso di tessuto rimasta dopo aver effettuato la piega a triangolo. Non piegarla all'indietro, sotto la coperta. Piegala verso di te, perché ti sarà più facile nascondere il materiale in eccesso al di sotto dei fiori.
    • Gira la coperta una volta che l'avrai piegata. Ruota il triangolo in modo che l'angolo piegato si trovi sul fondo. Il punto aperto del triangolo dovrebbe trovarsi in cima.
  2. 2
    Unisci i fiori di tutine. Usa un elastico di gomma per legare i fiori in un mazzo. Dovrebbero avere più o meno la stessa altezza.
    • Puoi usare anche un pezzo di nastro, della lana, un ramoscello o del filo spesso.
  3. 3
    Avvolgi la coperta intorno al mazzo di tutine. Disponi il mazzo di tutine sulla coperta, in modo che il fondo degli stecchi arrivi alla piega inferiore della coperta. Unisci i due angoli laterali facendoli passare al di sopra degli stecchi, ripiegandoli quindi dal lato opposto.
    • In pratica dovrai avvolgere i due angoli inferiori del triangolo di coperta intorno ai gambi, proprio come faresti per avvolgere un neonato in una coperta.
    • In questo modo nasconderai i gambi e creerai un grazioso rivestimento intorno al bouquet, simile ai rivestimenti di carta usati per i bouquet di fiori veri.
  4. 4
    Sistema i fiori a tuo piacimento. Se alcuni dei fiori posteriori sono nascosti, spostali con attenzione un poco più verso l'alto in modo che diventino più visibili nell’insieme del bouquet.
    • Non spingere mai i fiori verso il basso, dato che potresti far fuoriuscire i gambi dal fondo del bouquet.
  5. 5
    Annoda la coperta con un nastro. Scegli un nastro di raso di un colore coordinato e avvolgilo una volta intorno alla coperta. Finisci il tutto con un fiocco usando lo stesso pezzo di nastro.

Parte 4
Bouquet Tradizionale

  1. 1
    Unisci le rose di tutine.[2] Unisci i fiori di tutine che hai intenzione di usare per il tuo bouquet. Una volta sistemati i fiori nella forma desiderata, lega i gambi con un elastico di gomma o del filo spesso.
  2. 2
    Riempi gli spazi vuoti con dei fiori realizzati con del nastro. Trova o realizza dei piccoli fiori fatti di nastro. Individua gli spazi vuoti fra i fiori di tutine e inserisci i fiori di nastro con attenzione nella maggior parte di questi spazi.
    • Se i fiori di nastro dovessero rischiare di cadere, metti un puntino di colla a caldo sul fondo del gambo prima di inserire il fiore nel bouquet. Assicurati che il gambo dei fiori di nastro tocchi quello dei fiori di tutine, in modo che la colla si possa attaccare a qualcosa.
  3. 3
    Incolla con della colla a caldo delle foglie finte intorno al bouquet. Usa delle foglie finte grandi, che siano alte quanto i fiori di tutine, se non di più. Disponili intorno ai fiori del bouquet in modo che incornicino i fiori di tutine e mascherino i lati.
    • Incolla le foglie ai gambi dei fiori. Evita di attaccarli sulle tute, dato che togliere la colla successivamente potrebbe essere difficile.
  4. 4
    Avvolgi i gambi con del nastro. Scegli del nastro di raso che si intoni allo schema cromatico del bouquet. Applica un tocco di colla a caldo su un'estremità e infilala sul fondo dei gambi del bouquet. Avvolgi gradualmente il nastro intorno ai gambi, coprendoli completamente. Salda quindi il nastro con un altro pizzico di colla a caldo al di sotto dei fiori.
    • Per un risultato finale ancora migliore, usa lo stesso nastro per realizzare un fiocco al di sopra dei gambi, quando avrai finito di avvolgerli.

Parte 5
Bouquet da Vaso o da Cestino

  1. 1
    Piega delle coperte. Te ne serviranno da una a quattro. Costituiranno il rivestimento del vaso, nascondendo i gambi dei fiori e permettendo loro di infilarsi in qualcosa. Il numero di coperte necessario dipenderà dalla grandezza del vaso.
    • Per un bouquet standard ti serviranno circa 2 coperte. Per un cestino o una scatola bassa te ne basterà una sola. Per un vaso più grande, invece, potrebbero servirtene anche tre o quattro.
    • Per capire come piegare le coperte: [3]
      • Appoggia la coperta, rivolta verso il basso, sulla tua superficie di lavoro.
      • Piega la coperta in due, portando il lato inferiore verso l'alto. Ricorda che il lato diritto della coperta dovrebbe essere rivolto verso di te.
      • Piega la coperta in due nello stesso modo, creando una striscia spessa; ripeti il procedimento ancora una volta, in modo da creare una striscia più sottile.
      • Piega la coperta in due lateralmente.
  2. 2
    Avvolgi il vaso con le coperte. Usa una coperta piegata per avvolgere i lati del vaso. Se ci fosse del materiale in eccesso, portalo all'interno del contenitore e continua ad avvolgerlo intorno al perimetro o infilalo nel mezzo.
    • Dopo aver avvolto il vaso con la tua prima coperta, allontanati e osserva il risultato. Se entrambi i lati e il fondo sono coperti, puoi fermarti qua.
    • Qualora, al contrario, i lati fossero coperti ma il fondo no, prendi una seconda coperta piegata e disponila intorno al fondo del cestino. Puoi avvolgere la coperta tutto intorno o piegarla a fisarmonica, in modo da creare delle creste lungo il bordo del vaso. In ogni caso dovrebbe esserci abbastanza stoffa da tenere fermi i gambi dei fiori.
    • Se il vaso è piuttosto alto potrebbe esserci bisogno di avvolgere una seconda coperta sulla prima, in modo che i lati siano completamente coperti.
  3. 3
    Disponi i fiori. Sistema i fiori di tutine nel vaso. Infila i gambi di legno nelle pieghe della coperta sul fondo del contenitore, cercando di incunearli in modo che non cadano o si spostino.
    • Ricorda che i primi fiori sembreranno meno stabili, anche se saranno bene infilati negli strati di coperta. Man mano che riempirai il tuo bouquet con altri fiori, tuttavia, dovrebbero diventare più saldi.
  4. 4
    Aggiungi altri tocchi personalizzanti. Il bouquet può essere composto solo da fiori di tutine, ma se vuoi aggiungere un tocco in più puoi infilare fra le tute qualche fiore e foglia finti. Disponili seguendo il tuo gusto personale.
  5. 5
    Ecco fatto!

Cose che ti Serviranno

  • Da 3 a 12 tutine
  • Elastici di gomma, fiocchi, filo o spille per pannolini
  • Spinotti di legno o bastoncini per ghiaccioli

Bouquet Fascio di Gioia

  • Coperta
  • Elastico di gomma
  • Nastro

Bouquet Tradizionale

  • Pistola per colla a caldo
  • Nastro
  • Fiocco
  • Elastici di gomma
  • Fiori fatti di nastro
  • Foglie finte

Bouquet da Vaso o da Cestino

  • Da 1 a 4 coperte
  • Vaso o cestino
  • Fiori finti
  • Foglie finte
  • Nastro

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Decorazioni

In altre lingue:

English: Make a Onesie Bouquet, Français: faire un bouquet de grenouillères, Español: hacer un ramo de enterizos, Русский: изготовить букет из детских боди, Deutsch: Einen Strauß aus Baby Bodys binden

Questa pagina è stata letta 3 404 volte.
Hai trovato utile questo articolo?