Fare germinare semi a casa è un ottimo modo per darti accesso a sani, gustosi germogli di giornata. I germogli possono essere consumati crudi, hanno numerosi benefici per la salute, e aggiungono una consistenza piacevole e croccante a insalate e ad altri piatti. Por fortuna, è molto facile realizzare un germogliatore di semi a casa, così si possono gustare croccanti germogli in poco tempo.

Passaggi

  1. 1
    Decidi che tipo di semi far germogliare. Ci sono diverse possibilità; tutti i cereali e i legumi riescono bene come germogli. L’erba medica e il trifoglio sono 2 tra i semi più comuni per fare germogli. Anche i semi di zucca, girasole, mandorle e cavolo sono comunemente usati. Il gusto e il valore nutritivo sono 2 cose da considerare quando si sceglie una varietà di semi.
  2. 2
    Scegli un barattolo in cui far germogliare i tuoi semi. La cosa migliore da usare è un vaso di vetro per conserve; i barattoli da mezzo litro o da un litro vanno meglio. Tuttavia qualsiasi barattolo di vetro va bene in caso di necessità, compresi i barattoli vuoti dei sottaceti o delle gelatine.
  3. 3
    Lava il barattolo con acqua calda e sapone. Sciacqua il barattolo e poi asciugalo con un panno pulito.
  4. 4
    Taglia un pezzo quadrato di garza leggermente più grande dell’apertura del tuo vaso. Questo servirà per filtrare l'acqua dal barattolo. Al posto della garza, puoi usare calze di nylon o una maglia di filo sottile. Tutto ciò che ti permetterà di filtrare l’acqua ma non permetterà ai semi di passare è sufficiente.
  5. 5
    Metti i tuoi semi nel barattolo. All’incirca pochi cucchiai (30 ml) di semi sono una quantità appropriata, anche se c'è un ampio margine per l'errore. Aggiungere troppi semi generalmente comporterà che alcuni di essi non riceveranno abbastanza luce per germinare.
  6. 6
    Riempi il barattolo con acqua a temperatura ambiente. Metti il quadrato di garza in cima al barattolo, e quindi utilizza l'anello del coperchio per fissarlo. Se utilizzi un barattolo di gelatine o sottaceti, puoi tenere fermo il pezzo di garza con alcuni elastici.
  7. 7
    Lascia i semi immersi tutta la notte. La mattina seguente, scola tutta l'acqua dal barattolo capovolgendolo sopra il lavandino e lasciando scorrere l'acqua attraverso la garza.
  8. 8
    Ogni giorno, aggiungi abbastanza acqua al barattolo per coprire i semi. Immediatamente sgocciola l'acqua (i semi dovrebbero essere bagnati, non completamente sommersi). Scuoti il barattolo così che alcuni dei semi restino sui lati del barattolo; questo permette loro di raccogliere la massima quantità di luce solare. Metti il barattolo in una posizione soleggiata e ripeti questa routine una volta o due al giorno fino a quando i germogli appaiono.
  9. 9
    Gustati i tuoi germogli. Una volta che i germogli raggiungono circa 2,5 cm, sono pronti per essere mangiati. Possono essere gustati freschi nelle insalate o cotti saltati in padella. Assicurati di lavare, sciacquare e asciugare il barattolo prima di utilizzarlo nuovamente per la germinazione. Si consiglia di sostituire la garza di tanto in tanto mentre continui a far crescere i germogli.
  10. 10
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai coperchi di plastica per le conserve, puoi usare questi al posto della garza. Bucali con un chiodo per consentire il filtraggio.
  • I germogli possono essere conservati in frigorifero fino a 5 giorni.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Semi
  • Barattoli per conserve
  • Sapone
  • Acqua
  • Panno di pulizia
  • Garza
  • Forbici
  • Anello o elastico per tenere ferma la garza

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 121 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 4 121 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità