Come Realizzare un Repellente Naturale Contro le Mosche Usando gli Oli Essenziali

In questo Articolo:Preparare un Repellente Contro le Mosche per le Aree EsternePreparare un Repellente Spray Contro le MoschePreparare un Repellente Oleoso da Applicare sulla PelleRiferimenti

Stanco di usare i normali insetticidi – con tutte le sostanze chimiche indesiderate che contengono? Sei costantemente punto o infastidito da insetti molesti in giardino? Puoi usare gli oli essenziali per creare un repellente contro le mosche completamente naturale, capace di tenerle lontane dal tuo corpo e dai tuoi ambienti esterni.

1
Preparare un Repellente Contro le Mosche per le Aree Esterne

  1. 1
    Procurati gli strumenti necessari. Il tuo repellente per esterni potrà essere posizionato al centro del tavolo al fine di respingere le mosche durante le ore diurne e notturne. Si tratta di una semplice miscela preparata con oli essenziali e un olio vettore, che favorirà il diffondersi dell'aroma nell'aria, allontanando gli insetti in modo naturale. Ecco di cosa avrai bisogno:
    • Un piccolo barattolo in latta dotato di coperchio. Usa un contenitore alimentare vuoto, come quello del caffè.
    • Un pezzo di tessuto o una spugna per i piatti pulita.
    • 2 cucchiai da tavola di olio vegetale.
    • 2 cucchiai da tavola di amamelide (o vodka, se non disponi dell'amamelide).
    • 100 gocce di oli essenziali.
  2. 2
    Prepara una miscela di oli essenziali. Sono molteplici gli oli essenziali in grado di tenere lontano le mosche (ma la loro efficacia si estende a zanzare e altri insetti). Gli oli essenziali sono reperibili nelle erboristerie e online. Potrai usare 100 gocce di un unico olio o miscelare a tua scelta alcuni dei seguenti:
    • Olio di lavanda – la lavanda è considerata particolarmente efficace contro le mosche. È inoltre utile in molte altre attività domestiche. [1]
    • Olio di citronella – è un ingrediente comunemente usato nella preparazione delle candele repellenti contro le mosche e gli insetti in generale.
    • Olio di eucalipto – un altro olio essenziale utilizzabile per molteplici attività domestiche.
    • Olio di menta – probabilmente più efficace contro le zanzare, ma considerato valido anche contro i tafani.
  3. 3
    Miscela gli oli essenziali con l'olio vegetale e con l'amamelide (o la vodka). Versa tutti gli ingredienti in una ciotola, e mescola fino ad amalgamarli. Diluire gli oli essenziali eviterà che evaporino rapidamente e ne favorirà la diffusione nell'aria.
    • Tutti gli oli essenziali andrebbero diluiti prima dell'uso; in special modo se intendi applicarli direttamente sulla pelle.
    • Usa un ulteriore 1/2 cucchiaino di vodka se intendi conservare la miscela per un uso successivo.
  4. 4
    Satura il panno o la spugna con la miscela. Posizionali nella latta e aggiungi la miscela perché vengano saturati completamente. Chiudi il barattolo con il coperchio. Lascia riposare la tua creazione per 24 ore.
  5. 5
    Apri il barattolo per usare il repellente. Ogni qualvolta hai la necessità di utilizzarlo, rimuovi il coperchio e posizionalo sul tavolo di tuo interesse. Potrai creare il numero di barattoli desiderato e disporli esternamente alla casa per tenere lontane le mosche.
  6. 6
    Dopo qualche uso, dovrai aggiungere degli oli nuovi. Una volta esposta all'aria, la forza della miscela inizia a indebolirsi e necessita di una ricarica. Aggiungi un'ulteriore dose di oli essenziali, oppure crea una nuova miscela.

2
Preparare un Repellente Spray Contro le Mosche

  1. 1
    Procurati gli strumenti necessari. Questo repellente spray contro le mosche è stato usato per secoli per tenere lontano gli insetti, ed è realmente efficace. Alla prima applicazione sul corpo emana un'intensa profumazione, che tende però a svanire con l'asciugarsi del prodotto. Ecco di cosa avrai bisogno:
    • 120 ml di amamelide.
    • 120 ml di aceto di sidro di mele.
    • 30-50 gocce di oli essenziali. Scegli una qualsiasi combinazione tra citronella, chiodi di garofano, lemon grass, rosmarino, tea tree, cajeput, eucalipto, lavanda, erba gatta, menta o cedro.
  2. 2
    Versa gli ingredienti in una bottiglia spray vuota. Puoi utilizzarne una usata e lavata con acqua e sapone, oppure acquistarla appositamente riservandola a quest'unico uso.
  3. 3
    Spruzza il repellente sulla pelle. Scuoti la bottiglia e spruzzane il contenuto su mani, braccia, gambe e sulle altre aree del corpo scoperte. Attendi che il prodotto sia completamente asciutto, e poi riapplicalo se necessario. Evita la zona degli occhi e della bocca.
    • Puoi spruzzare il repellente anche sulla maggior parte dei tessuti. Testalo su una piccola sezione dei tuoi indumenti o della biancheria della tua casa per assicurarti che i colori non ne vengano danneggiati.
    • Non spruzzare il repellente su bambini o animali senza prima verificare l'innocuità degli oli utilizzati. Per esempio, ricorda che l'olio di tea tree è altamente tossico per i gatti.
    • Ricorda, mai applicare un olio essenziale non diluito sulla pelle. Assicurati di miscelarlo a un liquido vettore prima dell'uso.

3
Preparare un Repellente Oleoso da Applicare sulla Pelle

  1. 1
    Prova gli oli di tea tree, lavanda o eucalipto. Questi tre oli sono i più efficaci contro le mosche. Al fine di preparare un repellente per la pelle oleoso usando questi potenti oli, è importante diluirli con un olio vettore. Prepara una soluzione al 2% aggiungendo 12 gocce dell'olio essenziale prescelto ogni 30 ml di olio vettore, per esempio olio d'oliva. Applica la miscela su polsi, collo e sugli altri punti di palpazione per tenere lontane le mosche.
    • Conserva la miscela in una boccetta, così da poterla riapplicare ogni qual volta sia necessario.
    • L'applicazione di oli essenziali non diluiti direttamente sulla pelle (anche di lavanda o tea tree) può causare una sensibilizzazione, ovvero renderti sensibile a quell'olio al punto che ogni contatto divenga causa di irritazione.[2]
  2. 2
    Prova l'olio di menta. La menta è un altro repellente naturale contro le mosche, dotato della sua classica e dolce fragranza. Menta, mentasto ed erba gatta sono eccellenti nello scacciare le mosche indesiderate e nel profumare pelle e ambienti. Prepara una soluzione al 2% aggiungendo 12 gocce di olio essenziale di menta ogni 30 ml di olio vettore, per esempio olio di oliva. Massaggia la soluzione direttamente sulla pelle.
  3. 3
    Usa l'olio di basilico. Il basilico è un'altra erba dalla profumazione intensa, generalmente sgradita dalle mosche, e specialmente utile contro le tarme.[3] Prepara una soluzione al 2% aggiungendo 12 gocce di olio essenziale di menta ogni 30 ml di olio vettore, per esempio olio di oliva. Massaggia la soluzione direttamente sulla pelle.

Consigli

  • Rimuovi le pozze di acqua stagnante dalla tua proprietà per ridurre il numero di mosche e altri insetti. Cambia con frequenza l'acqua degli uccellini e dei tuoi animali.
  • Indossa un paio di guanti quando maneggi il panno di stoffa saturo d'olio, soprattutto se intendi toccare del cibo o se hai la pelle sensibile.
  • Prova a piantare delle calendule nel tuo giardino. Le calendule funzionano come repellenti naturali contro gli insetti, perché emettono una fragranza che gli insetti terrestri e volanti non apprezzano.
  • La menta poleggio non è sicura come le altre varietà di menta. Non usarla mai direttamente sulla pelle.
  • Pianta la menta e qualche altra erba di facile coltivazione nella tua proprietà: ti rilasseranno con il loro profumo e terranno lontani gli insetti.
  • Puoi amplificare l'effetto degli oli essenziali usando delle candele. Aggiungi semplicemente delle gocce dell'olio essenziale scelto (o usane di differenti alle estremità opposte del tavolo) nella cera liquida di una candela. L'odore si diffonderà al bruciare della candela.

Avvertenze

  • Come ogni rimedio erboristico, sarai tu l'unico a poter giudicare se l'efficacia sarà soddisfacente. Se non ottieni i risultati sperati, sperimenta con oli diversi. In alcuni casi l'efficacia degli oli dipende dalle condizioni ambientali.
  • Tieni sempre gli oli essenziali fuori dalla portata dei bambini. Molti sono tossici se ingeriti, soprattutto la menta romana.
  • Leggi sempre le avvertenze che accompagnano gli oli essenziali e non usarli se sei incinta, hai il sistema immunitario compromesso o soffri di allergie, a meno che tu sappia con certezza che siano sicuri.
  • L'esposizione agli oli di lavanda e di melaleuca può portare alla ginecomastia nei ragazzi preadolescenti.[4]

Cose che ti Serviranno

  • Piccoli barattoli in latta
  • Piccoli pezzi di tessuto (cotone) o di spugna
  • Olio vettore
  • Amamelide o vodka
  • Oli essenziali
  • Bottiglia spray
  • Aceto di sidro di mela

Informazioni sull'Articolo

ARTICOLO IN PRIMO PIANO

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Disinfestazione

In altre lingue:

English: Make Natural Outdoor Fly Repellent with Essential Oils, Deutsch: Natürliches Fliegenmittel aus ätherischen Ölen herstellen, Español: hacer repelente natural para exteriores contra moscas con aceites esenciales, Português: Fazer um Repelente de Moscas Natural com Óleos Essenciais, Nederlands: Een anti insectenmiddel maken met etherische olie, Русский: сделать натуральный репеллент от мух с эфирными маслами для использования на открытом воздухе, Français: fabriquer un répulsif antimouches naturel avec des huiles essentielles, 中文: 用精油制作天然户外驱虫剂, Bahasa Indonesia: Membuat Pengusir Lalat Luar Ruangan Secara Alami dengan Minyak Atsiri, 日本語: エッセンシャル・オイルで天然の虫除けを作る, Čeština: Jak vyrobit repelent proti hmyzu z esenciálních olejů, हिन्दी: गंध तेलों से एक नेचुरल आउटडोर फ्लाई रेपेल्लेंट (Natural Outdoor Fly Repellent) बनायें, العربية: تحضير طارد طبيعي للبعوض باستخدام الزيوت العطرية, Tiếng Việt: Xua đuổi Ruồi Ngoài Trời bằng Tinh dầu, ไทย: ทำสารไล่แมลงนอกบ้านสูตรธรรมชาติจากน้ำมันหอมระเหย, 한국어: 에센셜 오일로 야외용 천연 파리 퇴치제 만드는 방법, Türkçe: Açık Alanlar İçin Uçucu Yağlarla Doğal Sinek Kovucu Nasıl Yapılır

Questa pagina è stata letta 37 961 volte.
Hai trovato utile questo articolo?