Come Realizzare una Trapunta

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Procurarsi l’OccorrenteIniziare le TrapuntaComponi la TrapuntaMettere Tutto Insieme7 Riferimenti

Realizzare una trapunta può essere un modo divertente e anche utile per passare il tempo. Hai la possibilità di sbizzarrirti nel creare una coperta che ti terrà al caldo nelle notti più fredde e poi, tra qualche anno, potrai regalare ai tuoi figli o ai tuoi nipoti. In ogni caso, si tratta di un lavoro lungo e faticoso, perciò preparati!

Parte 1
Procurarsi l’Occorrente

  1. 1
    Scegli gli utensili da taglio. Per creare una trapunta allo stesso livello e simmetrica, è importante iniziare tagliando dei pezzi di tessuto equivalenti. Non solo avere uno strumento che tagli bene renderà il prodotto più professionale a vedersi, ma accelererà anche il processo di creazione della trapunta e renderà tutto più facile per i principianti. Potrai utilizzare delle semplici forbici da cucito, ma in genere le taglierine rotative sono considerate gli utensili da taglio più semplici e veloci.
    • Le taglierine rotative vengono vendute di dimensioni diverse, ma quelle medie sono le migliori per cominciare.
    • Se scegli di utilizzare delle forbici normali, assicurati che siano sono ben affilate e non strappino il tessuto.
  2. 2
    Prendi un tappetino da taglio. Tagliare il tessuto su un tavolo può sembrare la soluzione più semplice, ma rischieresti di segnare i mobili e non saresti in grado di ottenere una linea diritta. Per evitare questo rischio, procurati un tappetino da taglio autorigenerante su cui tagliare. Hanno un righello stampato sulla parte superiore, permettono di allineare il tessuto e di ottenere facilmente dei bordi perfetti.
  3. 3
    Utilizza un righello, ma non uno qualunque. Un righello extra lungo e largo funzionerà meglio per la trapuntatura. Trova un righello di plastica trasparente che sia 12 x 60 centimetri. Questo ti permetterà di schiacciare il tessuto tra il tappeto da taglio e il righello per rendere sempre perfetti i tagli. Se stai lavorando su una piccola trapunta, anche un righello di queste dimensioni andrà benissimo.
  4. 4
    Metti insieme gli elementi di base per il cucito. Queste sono le cose utili per qualsiasi progetto di cucito, includendo gli spilli, le spille di sicurezza e un taglia asole. Se non li hai già, sono disponibili nei negozi di forniture per cucito. Saranno necessari per cucire una trapunta, quindi fai una scorta in particolare di molti spilli e spille da balia.
  5. 5
    Scegli il filo. Sembra universale, ma in realtà è disponibile in diversi materiali e colori. Evita di utilizzare quello a buon mercato perché è più probabile che si rompa quando si cuce e sprigioni dei pelucchi quando viene lavato. Il filo di cotone di qualità superiore è la scelta migliore per una trapunta. Se desideri utilizzare il filo per più progetti, compra un rocchetto di un colore neutro, come il bianco, il beige o il grigio.
  6. 6
    Seleziona il tessuto. Il passo più importante nella realizzazione di una trapunta sta nella preparazione del tessuto. Con migliaia di tessuti disponibili sul mercato, questo compito può sembrare un po' scoraggiante. Una trapunta di base può essere fatta più facilmente in tessuto di cotone 100%, anche se il poliestere e il cotone misto a poliestere andranno bene comunque. Scegli dei tessuti differenti per la parte anteriore della trapunta e il bordo. Per il retro scegline un paio.
    • Considera i colori e la scala cromatica che stai utilizzando. Quanti colori diversi desideri incorporare? Quanti motivi diversi? Cerca di comporre un buon mix di motivi grandi e piccoli, così come di colori della stessa famiglia.
    • Sii creativa con le opzioni di tessuto. Cerca delle tovaglie vintage o degli scampoli nei discount, piuttosto che basarti unicamente sui tessuti offerti dal tuo negozio di cucito.
    • Il tessuto per il retro sarà più grande della parte anteriore della tua trapunta e dell’imbottitura, quindi assicurati di prenderne a sufficienza.
  7. 7
    Prendi l'ovatta. Chiamata anche riempimento o imbottitura, è il materiale soffice che aggiunge calore alla tua trapunta. Essa è inserita tra la parte anteriore della trapunta e il retro. È disponibile in fibre diverse, tra cui il cotone, il misto cotone, il poliestere, in fibra di bambù e quella termo adesiva. È venduta in diversi "loft" o spessori; un loft più piccolo è più sottile, mentre quello maggiore è più spesso.
    • L’ovatta di poliestere è più probabile che nel tempo si distribuisca verso i bordi della trapunta e quella termo adesiva farà facilmente delle grinze. Pertanto, i principianti dovrebbero prendere in considerazione il cotone, il misto cotone o la fibra di bambù.
    • Se stai facendo una trapunta di grandi dimensioni, come un piumone per il letto, potrebbe essere meglio utilizzare un loft maggiore. Le trapunte più piccole possono non richiedere un tale spessore di ovatta, a meno che tu non voglia una coperta extra calda.[1]
  8. 8
    Utilizza una macchina per cucire. Anche se una trapunta si può cucire a mano, il processo è molto più dispendioso e un po' più scoraggiante per il principiante. Utilizzare una macchina per cucire per fare la trapunta potrebbe essere più semplice; andrà benissimo qualsiasi macchina che riesca a fare una linea dritta! Assicurati di avere un sacco di aghi di ricambio per mantenere la macchina senza intoppi.
  9. 9
    Prendi un ferro da stiro. Sarà necessario stirare la trapunta in diversi punti del procedimento, quindi procurati un ferro da stiro (preferibilmente a vapore) da utilizzare per questo scopo. Non ti preoccupare di usarne uno troppo accessoriato e costoso - un salto al tuo supermercato sarà più che sufficiente.[2]
  10. 10
    Prendi in considerazione un modello. Anche se non hai bisogno di un disegno per fare una trapunta, a volte è utile avere un modello di base con cui lavorare. Online sono disponibili molti modelli gratuiti per le trapunte oppure puoi acquistare un libro di modelli in un negozio di cucito. Se preferisci progettare il tuo modello basandoti sulle tue personali necessità e misure, avrai solo bisogno di carta e matita.
    • Anche se non puoi acquistare o fare un modello, è altamente raccomandato disegnare uno schizzo approssimativo prima di iniziare.
    • La trapunta più semplice per i principianti è una coperta fatta di righe con quadrati trapuntati. Utilizzare dei pezzi più grandi per ogni quadrato sarà più facile che fare molti pezzettini.

Parte 2
Iniziare le Trapunta

  1. 1
    Fai un prelavaggio al tessuto. Anche se non tutti scelgono di farlo, il prelavaggio ristringerà il tessuto e ne sciacquerà via qualsiasi colorante - lavando la trapunta solo dopo averla finita questi fattori rischierebbero di rovinarla. I tessuti di qualità superiore non perderanno colore né si restringeranno così tanto, ma è comunque sempre meglio lavare il tessuto, indipendentemente dalla qualità, anche per rimuovere tutta la sporcizia depositata su di esso.
  2. 2
    Stira il materiale. Per rimuovere eventuali grinze e facilitare il taglio, passa il ferro da stiro. Utilizza l'impostazione a vapore, se disponibile. Non hai bisogno di stirare l’imbottitura - basteranno solo la parte anteriore e posteriore della trapunta.
  3. 3
    Prendi le misure. Se sai quanto vuoi grande la trapunta, devi misurare le dimensioni di ciascuno dei singoli pezzi da montare. La parte più delicata della misurazione è ricordarsi del margine di cucitura; ogni lato del tessuto sarà cucito a un altro usando un margine di cucitura di cinque millimetri. Questo significa che è necessario aggiungere cinque millimetri ai lati di ogni pezzo. Ad esempio, se vuoi che la tua trapunta sia fatta da quadrati di dieci centimetri, dovrai misurare e tagliare ogni quadrato in modo che sia 10, 5 x 10, 5 centimetri. Il mezzo centimetro extra dovrà essere cucito come margine di cucitura.
    • La dimensione della trapunta e di ogni pezzo è piuttosto arbitraria, a meno che non si utilizzi un modello specifico. Per questo motivo, crea i pezzi delle tue dimensioni preferite basandoti sul tuo livello di abilità.
    • Se ti aiuta, puoi utilizzare una pennarello lavabile per tessuto in modo da segnare le misure sulla stoffa prima di tagliare.
  4. 4
    Taglia i pezzi. Concentrati sulla parte anteriore della trapunta per ora; taglia tutti i piccoli pezzi di tessuto che cucirai insieme. Posa ogni pezzo sul tuo ripiano di taglio e posiziona il tuo righello trasparente sopra la parte superiore. Utilizza il taglierino a ruota per spostarti nel tessuto esattamente lungo le linee. Segui il vecchio detto "misura due volte, taglia una volta sola" per assicurarti di non commettere accidentalmente errori nel taglio.
  5. 5
    Stendi la tua trapunta. Questa parte del processo è piacevole - ora arrivi a progettare la tua trapunta! Stendi tutti i piccoli pezzi che hai appena tagliato secondo il modello che desideri. È più facile farlo su di un ripiano con un sacco di spazio per lavorare. Assicurati che il modello sia esattamente come desideri, anche se dovessi riorganizzare il tutto più volte.
    • A questo punto potresti scoprire di voler aggiungere alcuni pezzi di tessuto supplementari in un colore o motivo diverso. Sostituisci semplicemente alcuni dei tuoi quadrati pre-tagliati con quelli nuovi in diverse stampe.
    • Tieni traccia delle righe del tessuto usando dei post-it o del gesso per segnare ogni pezzo.
  6. 6
    Impila le righe. È un po' scomodo avere un modello di trapunta gigante steso sul pavimento, per cui farai meglio a impilare i pezzi in ordine. Lavora da sinistra a destra passando tra le righe, accatastando ogni pezzo in cima a quello precedente. Poi contrassegna l'inizio di ogni riga con un post-it per sapere in quale ordine dovrebbero andare.[3]

Parte 3
Componi la Trapunta

  1. 1
    Cuci le righe. Inizia la trapunta cucendo insieme ogni singola riga di pezzi. Lavora a partire da un'estremità della tua fila con due dei tuoi quadrati di tessuto. Posiziona i due quadrati con i motivi uno di fronte all’altro. Dopo di che, utilizza un punto diritto della macchina per cucire internamente di sei millimetri. Poi aggiungi il quadrato seguente nella riga a quello precedente, usando lo stesso procedimento. Lavora lungo ogni riga in modo che siano cuciti tutti insieme in lunghe strisce sottili.
    • Prima di cucire, appunta ogni quadrato a quello cucito precedentemente per aiutarti a tenerli in riga.
    • Ottenere una ripresa simile su tutti i pezzi è vitale per far sì che il motivo risulti allineato sulla trapunta finita. Assicurati di cucire esattamente sei millimetri per ogni pezzo di tessuto.
  2. 2
    Stira le righe. Dopo aver cucito insieme ogni pezzo, il retro sarà lasciato con le riprese visibili e sopraelevate. Per appiattire la trapunta e renderla più finita, premi queste sovrapposizioni con il ferro da stiro. Passa il ferro su ogni riga in direzione opposta; stira tutte le riprese nella prima fila verso destra, nella seconda verso sinistra, nella terza di nuovo verso destra e così via.
  3. 3
    Cuci insieme le righe. Per unire tutte le righe del tessuto utilizza lo stesso procedimento usato per cucire insieme ogni quadratino di tessuto. Prendi due righe adiacenti e girale verso l'interno in modo che i motivi siano uno di fronte all’altro. Cuci fino in fondo utilizzando una ripresa da sei millimetri. Ripeti questo processo per ogni riga aggiuntiva, fino ad avere un fronte di trapunta completo.
    • Se le righe e i pezzi non sono allineati, non preoccuparti! La trapunta sarà bella anche con quei piccoli errori.
  4. 4
    Stira la parte anteriore della trapunta. Capovolgi la trapunta in modo che sia esposto il retro. Per stirare l'intero retro della trapunta, utilizza la tecnica usata per ogni singola riga. Appiattisci i punti di accavallamento in direzioni opposte - la prima riga a sinistra, la seconda a destra, la terza a sinistra, eccetera. Fare un buon lavoro quando si stira il tessuto renderà molto più facile cucire tutto insieme.[4]

Parte 4
Mettere Tutto Insieme

  1. 1
    Taglia il resto del tessuto. Dopo aver finito la parte superiore della trapunta, bisogna tagliare anche l’imbottitura e il retro. Dovrebbero essere leggermente più grandi della trapunta anteriore, per consentire qualsiasi accartocciamento di tessuto che possa avvenire durante il processo di cucitura. Misura e taglia l’imbottitura e il retro di 5-8 centimetri più larghi rispetto al davanti.
  2. 2
    Imbastisci la trapunta. L’imbastitura è il processo di sovrapposizione dei pezzi che vengono fissati sul posto con gli spilli prima di essere cuciti. Ci sono due opzioni per l’imbastitura - utilizzare delle spille di sicurezza per tenere i pezzi in posizione o un adesivo spray per imbastitura. Disponi i tuoi pezzi di tessuto nell'ordine in cui vuoi che appaiano sulla trapunta - prima metti il retro con i motivi verso il basso, poi l’imbottitura e infine la parte anteriore rivolta in alto. Allinea tutti i bordi e appiana le eventuali grinze. Lavora su quest’ultime partendo dal centro e andando verso l'esterno.
    • Se utilizzi uno spray per l’imbastitura, nebulizzalo leggermente su ogni strato prima di aggiungere quello successivo in cima. Appiana il tessuto dopo che lo spray avrà fissato gli strati al loro posto.
    • Se vuoi unire le parti della trapunta, utilizza delle spille da balia al centro di ogni pezzo. Lavora dal centro verso l'esterno.
    • Se vuoi essere più che cauta, puoi utilizzare l'imbastitura classica insieme allo spray per fissare i pezzi della trapunta. Questo farà in modo che l’impostazione della tua trapunta sia più che perfetta prima di passare a cucirla.[5]
  3. 3
    Cuci insieme gli strati. Inizia dal centro della trapunta e cuci verso l'esterno per spingere il tessuto in eccesso ad accumularsi verso i bordi, piuttosto che al centro. Il modo più semplice per cucire insieme gli strati della trapunta è cucire la "fossa", all'interno o vicino alle cuciture già create tra i pezzi. Puoi anche scegliere di cucire i pezzi lungo la diagonale o passare sulle cuciture con la macchina per cucire.[6]
    • Se vuoi assicurarti di cucire nel posto giusto, usa un pennarello lavabile da stoffa per contrassegnare i punti esatti su cui passare.
    • Più cuciture si fanno attraverso l'intera trapunta, migliore sarà il prodotto finito. L'aggiunta di ulteriori cuciture impedirà all’imbottitura di muoversi o accumularsi all'interno.
    • Potrai aggiungere una cucitura intorno al bordo della trapunta dopo aver cucito insieme l'intero centro della tua coperta.
  4. 4
    Taglia la rifinitura di bordatura. Si tratta di un bordo di tessuto da mettere tutto attorno al piumone per proteggere le cuciture e rendere l’aspetto più rifinito. È possibile scegliere di tagliare la bordatura orizzontalmente/verticalmente o in sbieco, che permette maggiore flessibilità. Taglia le strisce (molto probabilmente ne dovrai sovrapporre alcune) in modo che siano larghe 6,5 centimetri e abbastanza lunghe per fare il giro di tutto il perimetro della trapunta. Cuci insieme le strisce così da avere quattro pezzi uguali alla lunghezza dei quattro lati della coperta.
  5. 5
    Stira la rifinitura. Se devi cucire insieme più pezzi di stoffa per creare una singola lunghezza per il bordo, stira bene le cuciture. Poi piega il bordo a metà longitudinalmente e stira il tessuto. In tal modo avrai una cucitura stirata lungo tutta la metà dell'intera bordatura.
  6. 6
    Fissa il bordo con degli spilli. Disponi la rifinitura accavallata lungo tutto il perimetro, ben allineata, in modo che metà dia verso il basso e l’altra metà sia rivolta verso di te. Usa molti spilli per tenere fissato il tessuto in questo modo.
  7. 7
    Cuci la parte anteriore della bordatura. Vai lungo il bordo della trapunta e la rifinitura appena aggiunta e cucili insieme utilizzando un accavallamento di 6 millimetri. Dovresti farlo su entrambi i lati del tessuto, finendo con l’avere una trapunta con due pezzi di bordatura fissati all'indietro. Poi ripiega il tessuto verso l’alto e lontano dal centro della trapunta, facendo vedere il lato stampato della rifinitura.
  8. 8
    Aggiungi la bordatura rimanente. Disponi altre due strisce lungo i lati aperti della trapunta. Utilizza lo stesso procedimento fissando la rifinitura lungo il perimetro con un margine di cucitura di sei millimetri. Quindi ripiega il tessuto verso l'esterno e lontano dal centro della trapunta, facendo in modo che si veda il motivo.
  9. 9
    Ripiega ancora la bordatura. Capovolgi la trapunta in modo da esporne il retro. La rifinitura ora dovrebbe spuntare tutto intorno alla trapunta. Parti da un lato ripiegando il bordo fino ad incontrare il perimetro della trapunta. Poi piega il resto del bordino in modo che si sovrapponga alla parte posteriore della trapunta. Puoi stirare la bordatura per aiutarti a mantenerla in posizione, aggiungendo molti spilli per fissarla. Fai questo con tutti i lati della trapunta.
  10. 10
    Finisci la bordatura di rifinitura. Cucire la bordatura sul retro è pericoloso, perché si vedranno i punti attraverso la parte anteriore. Quindi avrai due opzioni per ridurre al minimo la quantità di filo in vista: utilizzare un filo invisibile per cucire la rifinitura o fissarla a mano con un sopraggitto, cioè un punto di cucito molto fitto o un punto a scaletta, facendo attenzione ad evitare di passare attraverso tutti e tre gli strati della trapunta. Passa tutto attorno ai bordi della trapunta, assicurandoti che gli angoli siano squadrati e le cuciture siano uniformi.[7]
  11. 11
    Finisci la trapunta. Con l'aggiunta della rifinitura, la trapunta è finita! Lavala nuovamente se vuoi darle una sensazione morbida da vintage originale. Comunque sia, la trapunta è già pronta. Goditela!

Consigli

  • Quando lavi una trapunta, ti converrebbe usare l'acchiappacolori per assorbire il colore in eccesso che viene rilasciato dai vari tessuti. Grazie a questo prodotto, la trapunta non assumerà un colore strano.
  • Se decidessi di usare un tessuto elasticizzato, potresti usare un prodotto che si può applicare per togliere l'effetto elastico. Non cercare di realizzare una trapunta con tessuti elasticizzati.
  • Esercitati creando una trapunta piccola prima di lavorare su una coperta più grande.
  • Per rendere più semplice l’unione dei pezzi, taglia il retro più grande di 5 centimetri rispetto alla parte anteriore. Ripiega sul davanti, giralo in sotto di tre centimetri e fissa il tutto. Fai prima i bordi lunghi. Passa in cima con una cucitura decorativa. Successivamente ripiega e cuci le due estremità, smussando gli angoli.
  • La mussola è ottima per il telo inferiore delle trapunte: si trova in dimensioni molto grandi, così non sarai costretta a cucire insieme diversi pezzi. Inoltre, è un tessuto di cotone che puoi colorare a piacere per realizzare il disegno che preferisci.
  • Un telaio per trapunte può essere molto utile. Sostanzialmente, si tratta di un telaio da ricamo di grandi dimensioni che si trova su un supporto. Mantiene il tessuto teso, in modo da non creare grinze e ti permette di cucire all'altezza delle ginocchia.
  • Quando si realizza una trapunta a mano, puoi usare il trucco dei nodi: quando finisci il filo, fai un nodo e poi inserisci l'ago nel tessuto finché il nodo non sarà a contatto con la superficie. A quel punto, dai uno strattone secco per far penetrare il nodo nel tessuto. A questo punto, puoi tagliare il filo superfluo senza temere che si sfili.

Avvertenze

  • Realizzando la trapunta in viscosa o poliestere non avrai bisogno di stirarla. Tuttavia questi tessuti non permettono alla pelle di respirare e chi dorme sotto quella coperta potrebbe sudare e sentirsi soffocare. È consigliabile l'utilizzo di tessuti naturali, come il cotone, mentre potresti usare la viscosa e il poliestere soltanto per le decorazioni.
  • Fai molte pause durante la cucitura, soprattutto se realizzi la trapunta a mano. In questo modo, eviterai di farti male alle mani e alla schiena.
  • Ci vuole molto tempo per realizzare una trapunta, soprattutto se vuoi cucirla a mano. Devi essere pronta a investire molto tempo libero in questo progetto oppure potresti pagare qualcuno per finire il lavoro.
  • Se usi del gesso da sarto per tracciare le linee della trapunta, fai una prova in un angolo, perché alcune stoffe potrebbero restare macchiate.

Informazioni sull'Articolo

ARTICOLO IN PRIMO PIANO

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make a Quilt, Español: hacer un quilt, Português: Fazer um Quilt, Français: faire un couvre‑lit, Русский: работать в технике квилтинга, Čeština: Jak si vyrobit prošívanou deku, Bahasa Indonesia: membuat kain perca, Deutsch: Einen Quilt herstellen, العربية: صناعة لحاف, Tiếng Việt: May chăn từ vải vụn, 日本語: パッチワーク・キルトを作る, हिन्दी: रज़ाई (Quilt) बनाएँ

Questa pagina è stata letta 29 541 volte.
Hai trovato utile questo articolo?