Come Recuperare i File sul Tuo PC con OneDrive

5 Parti:Scaricare OneDrive su WindowsAbilitare il Recupero FileAccedere a OneDrive da InternetAccedere ai File da RemotoGestire e Scaricare i File da Remoto

Hai mai voluto accedere o recuperare un file dal tuo computer di casa quando ti trovavi lontano? Hai dimenticato un file importante o la presentazione per il tuo incontro di lavoro? Vorresti far vedere ai tuoi amici una foto divertente della tua ultima vacanza, ma non l'hai caricata su Facebook? Se ti sei trovato in una situazione simile a queste, sai come ci si sente. Con OneDrive di Microsoft questo problema può essere risolto. OneDrive ha una funzionalità che ti permette di recuperare i file da remoto se sul tuo computer Windows è in esecuzione l'applicazione desktop OneDrive. Puoi recuperare tutti i file sul PC, inclusi quelli presenti nei dispositivi collegati o in rete.

Parte 1
Scaricare OneDrive su Windows

  1. 1
    Scarica il file di installazione di OneDrive per Windows. Apri il tuo browser e vai sulla pagina dei download di OneDrive. Scarica il programma per il tuo sistema operativo Windows; lo troverai per Windows Vista, 7, o 8.
    • Se hai Windows 8.1, il programma è integrato nel sistema.
  2. 2
    Esegui il file di setup. Fai doppio click sul file e attendi il termine dell'installazione.
    • Il file ha l'icona di una nuvola blu, e il nome OneDriveSetup.exe.
    • Puoi trovare il file di installazione sul desktop o nella cartella predefinita Downloads.
  3. 3
    Accedi. Prima dell'inizio dell'installazione, dovrai eseguire l'accesso con le credenziali dell'account Microsoft o OneDrive. Inserisci i dettagli nei campi forniti.
  4. 4
    Prosegui con l'installazione. Continua a fare click su "Avanti" per installare usando le impostazioni predefinite e consigliate.
    • Una volta finito, vedrai l'icona OneDrive nell'area di notifica sulla parte destra della barra delle attività.
    • Il programma inizierà a scaricare e sincronizzare i file di OneDrive sul tuo computer.

Parte 2
Abilitare il Recupero File

  1. 1
    Accendi il PC. Prima di partire per un lungo viaggio o un incontro di lavoro, assicurati che il tuo PC sia acceso, e rimanga acceso. Il PC dovra essere acceso e funzionante per poter usare Recupero File.
  2. 2
    Controlla la tua connessione internet. Verifica che il PC sia collegato a internet. Recupero File dovrà utilizzare la rete per accedere ai file su questo PC. Se il PC non è connesso, non potrai accedere ai suoi file.
  3. 3
    Assicurati che OneDrive sia in esecuzione. Salta al prossimo passaggio se OneDrive è già in esecuzione, altrimenti apri l'applicazione desktop cercandola nel menu di Start.
    • Puoi controllare se OneDrive è in esecuzione osservando l'area di notifica nella parte in basso a destra dello schermo. L'applicazione ha un'icona con delle nuvole bianche. Se noti l'icona, OneDrive è in esecuzione.
    • Per poter usare Recupero File, l'applicazione Desktop OneDrive dovrà essere in esecuzione sul tuo PC. Servirà anche per gestire autorizzazioni e sicurezza. Altrimenti tutti potrebbero accedere ai file sul tuo PC.
  4. 4
    Abilita Recupero File su OneDrive. Fai click sull'icona di OneDrive nell'area di notifica. Seleziona "Impostazioni" per aprire il menu di impostazioni del programma. Nella sezione Generali, cerca la voce “Permettimi di usare OneDrive per recuperare i miei file su questo PC,” e spunta la casella accanto per abilitarla.
    • Dovrai abilitare questa opzione per permettere il recupero dei file da remoto.
  5. 5
    Salva le tue modifiche. Fai click sul pulsante “OK” per salvare ed uscire dal menu Impostazioni.

Parte 3
Accedere a OneDrive da Internet

  1. 1
    Vai sul sito OneDrive. Se sei lontano da casa e devi accedere ai file sul tuo PC, trova un PC collegato a internet nella tua posizione. Apri un browser e vai sul sito OneDrive.
    • Andrà bene qualunque PC, e non c'è bisogno di installare l'applicazione desktop OneDrive su questo PC.
  2. 2
    Accedi. Trova il pulsante "Accedi" e fai click. Usa le credenziali del tuo account OneDrive o Microsoft per accedere.

Parte 4
Accedere ai File da Remoto

  1. 1
    Raggiungi la sezione PC. All'interno del tuo account OneDrive, vai al menu di sinistra e cerca la sezione PC. In questa sezione troverai tutti i computer collegati al tuo account OneDrive sui quali è in esecuzione l'applicazione.
  2. 2
    Scegli il PC. Se puoi accedere a più computer, vedrai tutti i loro nomi in questa sezione. Scegli il PC dove si trovano i file che vuoi recuperare.
  3. 3
    Accedi con un codice di sicurezza. Come parte dell'impegno di OneDrive per rendere sicuri il tuo PC e i suoi file, dovrai superare anche questo livello di sicurezza aggiuntivo. Fai click su “Accedi con un codice di sicurezza” per iniziare il processo di autenticazione.
  4. 4
    Digita il tuo indirizzo email. Come parte del processo di verifica, ti sarà richiesta una email del tuo account OneDrive. Digita l'indirizzo nel campo relativo, e fai click sul pulsante blu "Avanti". OneDrive invierà il codice di sicurezza a questa email.
    • Dovrai scegliere un indirizzo collegato all'account.
  5. 5
    Recupera il codice. Apri un client email e apri la casella della posta in arrivo. Cerca l'email con l'oggetto “Microsoft account security code.” Apri il messaggio e copia il codice di sicurezza.
  6. 6
    Inserisci il codice. Torna alla pagina di OneDrive che hai lasciato. Inserisci il codice che hai ricevuto per email nel campo apposito. Fai click sul pulsante blu "Conferma" per procedere. OneDrive verificherà il tuo codice.
  7. 7
    Stabilisci la connessione. Una volta che OneDrive avrà autenticato il codice, avrai accesso remoto diretto ai file e alle cartelle sul tuo computer. Potrai visualizzare la struttura delle cartelle che riprodurrà esattamente quella sul tuo PC.
    • Le cartelle compariranno in caselle blu.
  8. 8
    Apri le cartelle. Un singolo click sulle cartelle blu basterà ad aprirle. Continua a sfogliare le cartelle e potrai vedere tutti i file sul tuo PC.

Parte 5
Gestire e Scaricare i File da Remoto

  1. 1
    Scarica un file. Una volta trovato il file che devi scaricare, fai click su di esso e avrà inizio lo scaricamento sul PC che stai usando. Una volta scaricato sul PC, potrai visualizzarlo, modificarlo e utilizzarlo come tutti gli altri file locali.
  2. 2
    Carica un file su OneDrive. Se non devi lavorare sul file subito, ma ti piacerebbe comunque potervi accedere in seguito da un altro PC o dispositivo, puoi scegliere di caricarlo su OneDrive. Puoi farlo da remoto e direttamente:
    • Muovi il mouse sul file che vuoi caricare e spunta la casella che comparirà su di esso.
    • Nel menu delle azioni, seleziona “Carica su OneDrive.” Seleziona la destinazione del file nella cartella di OneDrive e fai click sul pulsante “Carica”.
    • Il caricamento del file avrà inizio. Vedrai una barra di progresso per controllare l'andamento dell'operazione.
  3. 3
    Visualizza le proprietà di un file. Se vuoi controllare le proprietà di un file senza scaricarlo o caricarlo su OneDrive, muovi il mouse sul file e spunta la casella che comparirà su di esso. Nel menu delle azioni, seleziona “Proprietà.” Potrai visualizzare le proprietà del file nel riquadro destro della stessa pagina.
    • Potrai vedere il tipo di file, la data di creazione, il percorso e la dimensione.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Software

In altre lingue:

English: Fetch Files on Your PC with OneDrive, Deutsch: Mit Onedrive Dateien auf deinem PC holen, Русский: переносить файлы с вашего ПК с помощью OneDrive, Español: recuperar archivos de tu computadora con OneDrive, Português: Carregar Arquivos em Seu PC com o OneDrive, Français: récupérer des fichiers sur votre PC avec Onedrive

Questa pagina è stata letta 4 690 volte.

Hai trovato utile questo articolo?