Scarica PDF Scarica PDF

Anche se Microsoft non supporta più ufficialmente lo sviluppo e l'aggiornamento di Windows XP, nel mondo esiste ancora un ampio numero di computer che utilizza questo sistema operativo. Cosa fare quindi se uno degli utenti che usa questo sistema perde la propria password di accesso? Recuperare una password è impossibile, ma esistono tuttavia diversi metodi per impostarne una nuova per qualsiasi account utente presente sul computer, anche se si tratta di un account con i privilegi da amministratore.

Metodo 1
Metodo 1 di 5:
Ripristinare la Password di un Account Amministratore

  1. 1
    Esegui l'accesso al sistema come amministratore. Gli account utente che hanno privilegi come amministratore del computer possono modificare la password di accesso degli altri utenti registrati. Questa procedura funziona solo se si conosce la password di accesso dell'account amministratore del computer (o di un altro account utente che abbia tali privilegi).[1]
  2. 2
    Accedi al menu "Start", quindi seleziona la voce "Esegui". Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo.
  3. 3
    All'interno del campo "Apri" digita il comando cmd, quindi premi il tasto Invio. In questo modo verrà visualizzata la finestra del prompt dei comandi.
  4. 4
    Digita la stringa net user [nome_utente] * all'interno della finestra del prompt dei comandi. Ecco un comando di esempio net user Wiki * (in questo caso l'account utente a cui verrà modificata la password è "Wiki"). Assicurati di lasciare uno spazio fra il simbolo * e il nome dell'account, quindi premi il tasto Invio.
  5. 5
    Digita la nuova password e premi il tasto Invio. Ti verrà chiesto di reinserire la nuova password per confermarne la correttezza. Al termine, potrai utilizzarla per accedere a Windows utilizzando il relativo account utente.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 5:
Utilizzare il CD di Installazione di Windows XP

  1. 1
    Inserisci il disco di installazione di Windows XP nel lettore ottico del computer. Questo metodo funziona solo se si utilizza un CD di installazione di Windows XP avviabile. Una copia masterizzata potrebbe non essere un CD avviabile, ma non esiste un modo di saperlo con certezza senza provare.
  2. 2
    Riavvia il computer. Al successivo avvio del computer dovrebbe apparire a video il messaggio "Premere un tasto per avviare da CD-ROM...". Premi un tasto qualsiasi della tastiera per procedere.[2]
    • Se il computer inizia il caricamento del sistema operativo come di consueto, senza richiedere di premere un tasto per iniziare la procedura di avvio da CD-ROM, significa che il disco di Windows XP in uso non è avviabile.
    • Puoi scegliere di chiedere in prestito a un amico una copia del CD di installazione di Windows XP oppure di farti masterizzare una copia avviabile del supporto ottico. Non è importante che sia lo stesso disco in dotazione al momento dell'acquisto della versione di Windows installata sul computer.
  3. 3
    Premi il tasto R per procedere alla "riparazione" dell'installazione esistente.
  4. 4
    Quando appare la schermata "Installazione componenti", premi il tasto Shift+F10 per poter accedere al prompt dei comandi.
  5. 5
    All'interno della finestra del prompt dei comandi digita la stringa NUSRMGR.CPL, quindi premi il tasto Invio. Verrà visualizzata la finestra relativa al "Controllo account utente" da dove sarai in grado di modificare la password attuale di qualsiasi utente registrato nel sistema.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 5:
Avviare il Computer in Modalità Provvisoria

  1. 1
    Seleziona l'account amministratore. Per impostazione predefinita questo tipo di account non ha configurata nessuna password di accesso, quindi, a meno che un altro utente che abbia accesso al computer abbia configurato una password per l'account amministratore, questa procedura dovrebbe funzionare. Nella maggior parte dei casi è possibile accedere al sistema con l'account amministratore senza dover inserire alcuna password.
  2. 2
    Se hai bisogno di una password, assegnane una a un qualunque username esistente mentre il computer è in modalità provvisoria. Riavvia il computer premendo il tasto apposito che apre il menu di avvio. Per capire quale tasto devi premere sul tuo computer, prova con Esc o F2 o F8 o F10 e osserva se compare un menu su una schermata nera. (In alternativa: scollega l'alimentazione del computer mentre è in esecuzione, attendi circa 10 secondi, quindi ricollegala. Ora riaccendilo e di solito verrà visualizzato un menu di avvio nel quale potrai scegliere la modalità normale o sicura.)
  3. 3
    Utilizza i tasti direzionali della tastiera Su Giù per selezionare la voce "Modalità provvisoria con prompt dei comandi". Per procedere con l'avvio del sistema in modalità provvisoria, premi il tasto Invio.
  4. 4
    Digita la stringa net user all'interno della finestra del prompt dei comandi. Al termine, premi il tasto Invio. Verrà visualizzato un elenco di tutti gli account utente registrati nel computer.[3] .
  5. 5
    Seleziona l'account di cui desideri modificare la password. Per farlo, digita il comando net user [nome_utente] 12345678 dove il parametro [nome_utente] deve essere sostituito con il nome dell'account da modificare e "12345678" rappresenta la nuova password scelta. Per continuare, premi il tasto Invio.
    • Invece di riscrivere un comando puoi modificarlo, per correggerlo: usa F3 per richiamare l'ultimo comando e modificalo usando i tasti cursore ← e →, Backspace o Canc per cancellare, digita la correzione e premi Invio.
  6. 6
    Digita il comando shutdown –r per riavviare il computer. Il sistema si riavvierà normalmente e, utilizzando l'account utente selezionato in precedenza, sarà possibile eseguire l'accesso a Windows con la nuova password.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 5:
Utilizzare un Live CD di Linux

  1. 1
    Avvia il computer dopo aver inserito nel lettore ottico un "Live CD" di una distribuzione di Linux. Ubuntu è la versione consigliata per l'utilizzo dagli esperti.[4] Un "Live CD" permette di caricare sul computer una versione di Linux senza la necessità di procedere prima alla sua installazione. Inserisci il disco all'interno del lettore ottico del computer, quindi procedi al riavvio del sistema. Quando vedi apparire il messaggio "Premere un tasto per avviare da CD-ROM...", premi un tasto qualsiasi della tastiera.
  2. 2
    Accedi al desktop di Linux. In base alla distribuzione di Linux in uso potresti dover scegliere quale versione caricare. Per accedere al desktop di Linux, scegli l'opzione "Live" o "Prova Linux".
  3. 3
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+L. Verrà visualizzata la barra per accedere a una directory specifica.[5]
  4. 4
    Digita la stringa computer:/// all'interno della barra apparsa, quindi premi il tasto Invio. Assicurati di digitare tutti e 3 i simboli slash ("/"). Verrà visualizzato l'elenco dei dischi rigidi installati sul computer.
  5. 5
    Esegui il "mount" del disco rigido che contiene l'installazione di Windows. Seleziona l'unità con il tasto destro del mouse, quindi scegli l'opzione "Monta" dal menu contestuale apparso. Se all'interno del computer è presente un solo disco rigido, occorre selezionare l'unità che non riporta la dicitura "Riservato al sistema".
  6. 6
    Seleziona il disco che contiene l'installazione di Windows con un doppio click del mouse. Adesso osserva la parte superiore della finestra in cui hai precedentemente digitato la stringa computer:///. Prendi nota (o copia) il percorso completo visualizzato. Presto ti servirà per eseguire i prossimi passaggi.
  7. 7
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T per aprire una finestra "Terminale" (il prompt dei comandi di Linux).[6] Dovrai inserire una serie di comandi all'interno della finestra "Terminale", tutti "case-sensitive".
  8. 8
    Accedi al disco rigido che contiene l'installazione di Windows dalla finestra "Terminale". Digita il comando cd /percorso/unità/windows dove "/percorso/unità/windows" è il percorso completo che hai copiato nel passaggio precedente. Al termine, premi il tasto Invio per continuare.
  9. 9
    Digita il comando cd Windows/System32, quindi premi il tasto Invio. Nota che in questo caso non è presente alcuno "/" prima della parola "Windows".
  10. 10
    Installa e avvia lo strumento di sistema "chntpw". Per farlo, digita il comando sudo apt-get install chntpw, quindi premi il tasto Invio. Quando verrai riportato alla finestra "Terminale", dovrai digitare il comando sudo chntpw –u [nome_utente] SAM. Sostituisci il parametro [nome_utente] con il nome dell'account di Windows di cui desideri modificare la password di accesso. Ricorda che tutti i comandi in Linux sono case-sensitive. Al termine, premi il tasto Invio per visualizzare la lista delle opzioni a disposizione.
  11. 11
    Premi il tasto 1 per cancellare la password attuale del profilo utente selezionato. Premi il tasto Invio, quindi premi il tasto y per confermare la tua volontà di procedere.
  12. 12
    Riavvia il computer normalmente per caricare il sistema operativo Windows. Per farlo, premi l'icona caratterizzata dal simbolo "Power" posta nella parte superiore destra dello schermo. Avvia il sistema operativo Windows (non avviare il "Live CD" di Linux). Quando verrà visualizzata la schermata di accesso di Windows, potrai eseguire il login al sistema utilizzando l'account selezionato, senza dover inserire alcuna password.
    Pubblicità

Metodo 5
Metodo 5 di 5:
Installare il Disco Rigido in un Altro Computer

  1. 1
    Comprendi la procedura. Utilizza questo metodo nel caso in cui non sia possibile modificare la password di un account utente usando uno degli altri metodi descritti nell'articolo. Questa procedura non permette di modificare la password di un determinato profilo utente, ma consente di accedere ai suoi file per poterli trasferire su un'altra unità di memoria e renderli di nuovo utilizzabili. Per poter proseguire, hai la necessità di utilizzare un altro computer dotato di sistema operativo Windows e di accedervi con un account utente dotato dei privilegi di amministratore.
    • Dovrai rimuovere temporaneamente il disco rigido del computer con sistema operativo Windows XP e installarlo su un secondo computer. Per poter procedere nell'uso di questo metodo, è necessario avere familiarità ed esperienza nel rimuovere un disco rigido da un computer e nell'installarlo in un adattatore USB esterno.
    • Se non hai a disposizione un adattatore esterno USB per dischi rigidi, puoi installare l'unità direttamente all'interno del secondo computer.
    • Se il computer su cui risiede l'account utente di cui desideri modificare la password di accesso è un laptop, puoi seguire la stessa procedura, ma in questo caso avrai la necessità di acquistare un adattatore USB esterno in cui inserire il disco rigido per poterlo poi collegare a un computer desktop (o a un altro computer portatile).
  2. 2
    Rimuovi il disco rigido del computer con sistema operativo Windows XP in cui risiede il profilo utente di cui hai dimenticato la password. Prima di tutto, spegni completamente il computer e scollegalo dalla rete elettrica, quindi accedi all'interno del case e disconnetti il disco rigido.
  3. 3
    Installa il disco all'interno di un adattatore USB esterno per poterlo poi collegare a un secondo computer. In alternativa, se il secondo computer è un sistema desktop, puoi optare per installarlo direttamente all'interno del case.
  4. 4
    Avvia il secondo computer ed esegui l'accesso con un account amministratore. Dato che stai utilizzando un profilo utente con privilegi da amministratore e che hai installato il disco rigido del primo computer direttamente sul secondo (o tramite adattatore USB esterno), avrai pieno accesso a tutti i dati memorizzati nell'unità.
  5. 5
    Procedi alla copia sul secondo computer di tutte le cartelle e di tutti i file contenuti nel disco rigido del computer con sistema operativo Windows XP. Per aprire una finestra "Esplora Risorse", premi la combinazione di tasti Win+E.
    • Il disco aggiuntivo è elencato nella sezione "Computer" o "Questo PC", in base alla versione di Windows in uso. Selezionalo con un doppio clic del mouse, quindi accedi ai file del profilo utente di tuo interesse. Per farlo, devi aprire la cartella "C:\Windows\Documents and Settings\[nome_utente]" dove [nome_utente] è il nome dell'account (la lettera che identifica l'unità potrebbe variare in base al numero di dischi e di partizioni presenti nel sistema).
    • Per aprire una seconda finestra "Esplora Risorse", premi nuovamente la combinazione di tasti Win+E. In questo modo semplificherai il processo di copia dato che potrai trascinare gli elementi desiderati da una finestra all'altra. Puoi trascinare i file selezionati dovunque desideri, anche su una chiavetta USB.
  6. 6
    Al termine della copia, installa nuovamente il disco rigido sul computer di origine. Anche se non hai potuto ripristinare la password di accesso dell'account utente desiderato, sei comunque riuscito a copiare i relativi file senza perdere alcun dato.
    Pubblicità

Consigli

  • Microsoft non supporta più lo sviluppo e l'aggiornamento di Windows XP, il ché significa che virtualmente non esiste più alcuna assistenza per questo sistema operativo. Per avere tutta l'assistenza necessaria da parte di Microsoft nell'affrontare eventuali problemi, devi aggiornare il tuo computer con l'ultima versione disponibile di Windows.
  • Molti programmi si pubblicizzano come in grado di modificare la password di Windows, assicurati di scaricarli solamente da fonti affidabili e sicure.
Pubblicità

Avvertenze

  • Accedere ai file personali di altri utenti senza disporre dell'autorizzazione necessaria può indurti a dover affrontare problemi seri.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Collegarsi a Windows XP Usando il Profilo Utente Amministratore Senza PasswordCollegarsi a Windows XP Usando il Profilo Utente Amministratore Senza Password
Aggirare un Firewall o un Filtro InternetAggirare un Firewall o un Filtro Internet
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Fare uno Screenshot in Microsoft WindowsFare uno Screenshot in Microsoft Windows
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Eseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in WindowsEseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in Windows
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Modificare l'Ordine degli Schermi su WindowsModificare l'Ordine degli Schermi su Windows
Creare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di WindowsCreare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di Windows
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Trovare il Numero di Serie di un Computer su WindowsTrovare il Numero di Serie di un Computer su Windows
Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una TastieraRipristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera
Eseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di WindowsEseguire un File EXE dal Prompt dei Comandi di Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luigi Oppido
Co-redatto da:
Tecnico Riparatore Computer e Titolare di Pleasure Point Computers
Questo articolo è stato co-redatto da Luigi Oppido. Luigi Oppido è Titolare e Gestore di Pleasure Point Computers a Santa Cruz, in California. Ha oltre 16 anni di esperienza in riparazioni generali di computer, recupero dati, rimozione virus e aggiornamenti. Va particolarmente fiero del suo servizio clienti e della sua politica dei prezzi trasparente. Questo articolo è stato visualizzato 192 815 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 192 815 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità