Come Recuperare un'Amicizia Dopo Aver Confessato il Tuo Interesse a Qualcuno

Scritto in collaborazione con: Paul Chernyak, LPC

Potrebbe essere un duro colpo ricevere un rifiuto dopo aver trovato il coraggio di dire a una persona che ti piaceva e vedere che si allontana al punto da non parlarti più. È difficile recuperare un'amicizia quando confessi a qualcuno che lo consideri più di un amico. Tuttavia, esiste ancora una possibilità se ognuno di voi si concede il tempo per riflettere, riconosce l'importanza di quello che vi unisce e si impegna a ricostruire il rapporto e stabilire limiti sani.

Parte 1 di 2:
Superare l'Imbarazzo Iniziale

  1. 1
    Assicurati di avere il tempo sufficiente. Una volta ricevuto il rifiuto, cerca di dare a te stesso e al tuo amico un po' di tempo per elaborare e rivedere la situazione. Probabilmente nessuno di voi sa che cosa fare, quindi concediti un po' di tempo per riflettere. Se di solito passavate il fine settimana insieme o parlavate frequentemente tramite messaggi, fermati per qualche giorno e, nel frattempo, diminuisci i vostri contatti.
    • Tieni presente che non esiste un limite di tempo per dimenticare qualcuno. Segui il tuo istinto per capire di quanto tempo o spazio ognuno di voi ha bisogno, ma non allontanatevi per troppo tempo.
    • Se dopo pochi giorni o alcune settimane pensi di aver superato la tristezza iniziale, contattalo per vedere se è disposto a rivederti. Se si sente ancora a disagio, chiedigli se ha bisogno di altro tempo e digli che lo aspetterai finché non sarà pronto a parlarti di nuovo.[1]
  2. 2
    Afferma l'importanza della vostra amicizia. Riconosci che il vostro rapporto probabilmente non sarà più lo stesso, ma dichiara quanto è importante per te essere ancora suo amico. Fagli capire che, nonostante il suo rifiuto, apprezzi la sua presenza nella tua vita dicendogli che la sua amicizia significa molto per te.[2]
    • Puoi dirgli: "Conta molto per me esserti amico e vorrei provarci di nuovo, anche se non sarà facile all'inizio".
  3. 3
    Assumiti le tue responsabilità. Non esitare se vuoi la vostra amicizia corra su altri binari. Riconosci quanto sia stato difficile per l'altra persona sapere che i tuoi sentimenti nei suoi confronti erano cambiati. Dimostra di saper gestire bene il rifiuto accettando quello che sta provando, senza litigare o cercare di farle cambiare idea.[3]
    • Potresti dire: "So che probabilmente ti sentirai in difficoltà e mi dispiace averti messo in questa posizione. Grazie per avermi ascoltato".
  4. 4
    Spiegati. Spiega le ragioni che ti hanno spinto a confessare all'altra persona quello che provi per lei. Falle capire che dovevi essere onesto perché la vostra amicizia si è sempre basata sull'apertura, sull'onestà e sulla fiducia. Se siete stati buoni amici per diverso tempo, avete condiviso molti momenti insieme e avete sempre mantenuto un dialogo aperto e sincero, non vi mancherà l'opportunità di risanare il vostro rapporto.[4]
    • Puoi dire: "Mi dispiace di non averti mai detto quello che sentivo veramente. Sono contento che il nostro rapporto mi permetta di essere sincero con te".
  5. 5
    Chiedigli quali sono le sue esigenze. Trovate insieme delle soluzioni che vi consentano di recuperare la vostra amicizia. Sincerati delle cose di cui ha bisogno o che si aspetta da te in futuro. Comprendi il suo modo di vedere la situazione e chiedigli se ha qualche idea per migliorarla.[5]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Recuperare l'Amicizia

  1. 1
    Ritorna alla normalità. Prima torni a interagire normalmente con il tuo amico, più facile e meno imbarazzante sarà la situazione tra voi due. Dimostrerai di aver accettato e dimenticato il suo rifiuto se state insieme come avete sempre fatto. Evitandovi reciprocamente, non farete altro che alimentare l'imbarazzo e non riuscirete a recuperare il vostro rapporto.[6]
  2. 2
    Stabilisci limiti nuovi e più sani. Devi relazionarti con l'altra persona e tornare a frequentarla normalmente, salvo poche eccezioni. Dal momento che stai cercando di ricostruire un rapporto con lei, sotto alcuni aspetti ti conviene comportarti diversamente in modo da non prenderti un'altra cotta. Se vi sentite costretti a modificare il vostro modo di interagire, rischiate di non recuperare la vostra amicizia. Tra i limiti da stabilire considera:[7][8]
    • Evita comportamenti ambigui che ti portano a flirtare, cercare un contatto fisico e fare allusioni di carattere sessuale.
    • Fai attenzione quando parla della sua vita sentimentale e delle frequentazioni con altre persone.
    • Evita di aggrapparti alla speranza che possa cambiare o innamorarsi di te nel corso del tempo.
  3. 3
    Coltiva altre relazioni e nuovi interessi. Trova il tempo per dedicarti ad altre passioni e attività. Stringi nuove amicizie e frequenta altre persone. In questo modo, riuscirai a dimenticare quello che provavi per il tuo amico. Cerca di costruire amicizie in cui hai la libertà di discutere più apertamente di amore e fidanzamento di quanto non potresti fare con la persona per cui hai preso una cotta.[9]
  4. 4
    Esamina i tuoi schemi. Individua che cosa ti ha portato a vedere nel vostro rapporto qualcosa di più di un'amicizia. Cerca di capire se sbagli a interpretare il suo comportamento, se avete stabilito troppo velocemente una forte intimità, se in genere ti innamori delle persone con cui fai amicizia o che non ricambiano i tuoi sentimenti. Parla dei tuoi schemi relazionali con uno psicoterapeuta o un amico che ti conosce bene in modo da non innamorarti nuovamente della stessa persona o di un'altra che ti è amica.[10] Queste dinamiche potrebbero mettersi in moto perché:[11]
    • In passato sei stato ferito e adesso sei spaventato all'idea di impegnarti seriamente.
    • Vuoi proteggerti da un altro rifiuto in amore scegliendo qualcuno che non è disponibile o interessato.
    • Non credi di meritare l'amore di un'altra persona.
  5. 5
    Impara la lezione e volta pagina. Rincuorati e prendi atto che la cotta per il tuo amico ti ha insegnato quello che conta veramente in una relazione. Hai capito che cosa cerchi in un partner e che cosa ti affascina. Serviti di questa consapevolezza nelle successive relazioni. Impara a instaurare con altre persone l'intimità che avevi col tuo amico.
    Pubblicità

Consigli

  • Se ti senti col morale a terra dopo aver ricevuto un rifiuto, usa questa esperienza per ricordarti che l'altra persona non ti ha "dato" quello che volevi. Piuttosto, cerca di accettare garbatamente il suo rifiuto e andare avanti. Non potrete tornare amici se non riuscirai a fartene una ragione.
  • Sicuramente la situazione sarà imbarazzante per entrambi. Quindi, avete bisogno del sostegno reciproco e di altri amici.
  • Dagli il tempo di cui ha bisogno, ma non evitatevi se siete entrambi intenzionati a rimanere amici.
  • Se continui ad aggrapparti alla speranza che l'altra persona ricambi i tuoi sentimenti, la tua amicizia nei suoi confronti non sarà mai vera e sincera.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Counselor Professionale Matricolato
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Paul Chernyak, LPC. Paul Chernyak lavora come Counselor Professionista Matricolato a Chicago. Si è laureato all'American School of Professional Psychology nel 2011.
Categorie: Amicizia
Questa pagina è stata letta 4 784 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità