Come Recuperare un Documento di Word

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Non c'è niente di peggio che perdere un documento Word su cui hai lavorato per ore per colpa di un cavo che si stacca o della corrente che salta. Fortunatamente, Microsoft offre molti metodi per recuperare i documenti che non sono stati salvati correttamente. Segui questa guida per controllare tutti i backup possibili, scrutare in tutto il computer, e installare programmi di recupero dati.

Passaggi

  1. 1
    Chiudi tutti le finestre di Word e riavvialo. Usa la Gestione Attività per chiudere tutte le finestre aperte. Quando riavvii Word, apparirà un riquadro a sinistra dove potrai visualizzare tutti i file persi che non sono stati salvati. Scegli il file che desideri dall'elenco e salvalo.
  2. 2
    Controlla il Cestino. Nel Cestino vengono posizionati i file prima che questi vengano eliminati in modo permanente dal sistema. Puoi ripristinare tutti i file all'interno del Cestino facendo click destro su di essi selezionando Ripristina.
  3. 3
    Cerca il documento originale. Fai click sul pulsante Start e digita il nome del file nel campo Cerca. Su Windows 8, inizia a digitare il nome del file nella Schermata di Start , e poi seleziona File dal menu di destra.
    • Puoi cercare tutti i documenti di Word sul tuo computer digitando *.doc (Word 2003 e precedenti) o *.docx (Word 2007 e successivi) nel campo Cerca.
  4. 4
    Cerca i file di backup. Se hai abilitato i backup su Word, puoi cercare i file di backup per trovare il documento che ti manca. Su Word, fai click su File e poi seleziona Apri. Nel menu "Tipi di file", seleziona Tutti i file.
    • Raggiungi la cartella dove era presente il documento. Seleziona il file di backup e fai click su Apri.
    • Puoi anche cercare tutti i file di backup di Word sul tuo computer digitando *.wbk nella Ricerca di Windows.
  5. 5
    Cerca manualmente i file di AutoRecover. Se non compare alcun file nel riquadro di sinistra quando apri Word, puoi cercarli manualmente tra i file di AutoRecover. Su Word 2010, fai click sul menu File e seleziona Recenti. Alla fine del menu, seleziona Recupera documenti non salvati. Cerca il file che desideri tra quelli presenti.
    • Per tutte le altre versioni di Word, cerca sul computer i file *.asd, usando lo stesso metodo del passaggio 3.
  6. 6
    Cerca i file temporanei. Oltre ai file AutoRecover e quelli di backup, potresti cercare il tuo documento nella cartella dei file temporanei del tuo computer. Cerca i file *.tmp. Il file non avrà lo stesso nome del documento originale, perciò sfoglia l'elenco dei risultati finché non avrai trovato la data e l'ora in cui hai effettuato l'ultima modifica al file.[1]
    • I file temporanei di Word tipicamente iniziano con ~, perciò puoi includere quel carattere nella ricerca.
    • Quando trovi un file Word temporanei, potresti doverlo riparare.
  7. 7
    Usa un programma di recupero dati. Se tutte le altre opzioni non hanno funzionato, puoi provare a usare un programma di recupero dati per trovare il documento. Non c'è la garanzia che il documento possa essere recuperato, ma potresti avere fortuna.
    • Se possibile, evita di installare il programma di recupero dati sullo stesso disco del file mancante. In questo modo non rischierai di sovrascriverlo e perderlo per sempre.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Office

In altre lingue:

English: Recover Word Documents, Español: recuperar un archivo de Word, Português: Recuperar Documentos do Word, 中文: 恢复Word文档, Русский: восстановить документ Word, Deutsch: Word Dokumente wiederherstellen, Français: récupérer des documents Word perdus, Bahasa Indonesia: Memulihkan Dokumen Word, Nederlands: Een Word document herstellen, العربية: استرجاع مستندات وورد

Questa pagina è stata letta 17 516 volte.
Hai trovato utile questo articolo?