Come Registrare Clip di Gioco Senza una Scheda Grafica per l'Acquisizione Video

In questo Articolo:PlayStation 4Xbox OneComputerUsare una Videocamera o uno Smartphone5 Riferimenti

Registrare e condividere un filmato mentre stai giocando al tuo videogioco preferito è diventata un'attività molto popolare fra i giocatori di tutto il mondo. L'aumento esponenziale della popolarità di siti web come YouTube e Twitch hanno aperto la strada a un nuovo modo di comunicare che ha portato alla creazione e alla condivisione di clip di gioco create direttamente dagli utenti. Le console più moderne sono dotate di una funzionalità in grado di acquisire automaticamente ciò che viene mostrato sullo schermo durante la partita, senza l'ausilio di alcun software o hardware aggiuntivo. Se stai giocando su un computer, esistono diversi programmi gratuiti in grado di registrare una clip di gioco. Se stai usando una console datata e non possiedi una scheda grafica per l'acquisizione video, dovrai accontentarti di sfruttare una videocamera o uno smartphone.

1
PlayStation 4

  1. 1
    Inizia la tua partita. La PlayStation 4 registra automaticamente gli ultimi 15 minuti di gioco senza che l'utente debba eseguire alcuna procedura. All'interno del video non appariranno i menu e i filmati riprodotti tramite la console.
  2. 2
    Premi il pulsante "Share" del controller quando hai la necessità di salvare il video di quello che è appena accaduto all'interno del gioco. Sei stato testimone o creatore di qualcosa di straordinario durante la partita? Hai appena sconfitto uno dei boss finali più difficili? Premi semplicemente il pulsante "Share" per avere accesso all'omonimo menu dal quale sarai in grado di salvare la registrazione video della tua impresa.
  3. 3
    Premi il pulsante del controller caratterizzato dall'icona quadrata per salvare la clip di gioco. Il video che è stato registrato automaticamente (relativo agli ultimi 15 minuti di gioco) verrà salvato all'interno del disco rigido della PS4.[1]
  4. 4
    Premi due volte il pulsante "Share" per avviare la registrazione di un nuovo filmato. Se sei ancora all'interno della partita e vuoi iniziare una nuova registrazione, premi semplicemente il tasto "Share" del controller per due volte. Ricorda però che questa azione cancellerà tutti i contenuti registrati precedentemente e non ancora salvati sul disco rigido. Premi nuovamente il pulsante "Share" per interrompere la registrazione. In ogni caso verrà interrotta automaticamente dopo 15 minuti.
  5. 5
    Accedi alla "Galleria catture" per visualizzare tutti i filmati che hai registrato e salvato. Tutte le clip di gioco e gli screenshot che hai scelto di conservare sono memorizzati all'interno dell'app "Galleria catture". La puoi trovare all'interno del menu principale della PS4, se l'hai usata di recente, oppure all'interno del menu "Raccolta".
  6. 6
    Individua il video di tuo interesse. L'app "Galleria catture" suddivide i contenuti in base al nome dei videogiochi a cui fanno riferimento. Accedi alla cartella relativa al gioco a cui appartiene il filmato in esame, quindi seleziona l'opzione "Video".
  7. 7
    Riproduci o modifica il video selezionato. Puoi guardare il filmato direttamente dall'app "Galleria catture" oppure puoi modificarlo utilizzando l'app "ShareFactory". Seleziona l'icona del video che vuoi guardare per avviarne la riproduzione.
  8. 8
    Carica il video (opzionale). Se lo desideri, puoi condividere il video tramite Facebook o YouTube usando il menu "Share". Ti verrà ovviamente chiesto di effettuare l'accesso all'account di Facebook o di YouTube. Prima di procedere al caricamento del filmato puoi modificarlo utilizzando un editor video di base. Assicurati di dargli visibilità scegliendo un titolo accattivante e aggiungendo una buona descrizione.[2]
  9. 9
    Usa una chiavetta USB per salvare una copia del video. Se hai deciso di trasferire una copia della clip sul computer, dovrai utilizzare una chiavetta USB o un disco rigido rimovibile. Collega il dispositivo a una delle porte USB frontali della PS4.
  10. 10
    Premi il pulsante "Options" mentre ti trovi all'interno dell'app "Galleria catture" per creare una copia dei video. Per copiare un video all'interno di una periferica di memorizzazione USB, premi il pulsante "Options" del controller e scegli la voce "Copia nel dispositivo di archiviazione USB". A questo punto scegli tutti i video che vuoi copiare nell'unità USB. Al termine della selezione dei contenuti, scegli l'opzione "Copia" per fare in modo che vengano copiati dal disco rigido della console nel dispositivo USB.
    • Il processo di trasferimento dei dati potrebbe richiedere diversi minuti per essere completato. Al termine i video saranno presenti all'interno della cartella "PS4" in formato "MP4".

2
Xbox One

  1. 1
    Inizia a giocare al videogioco di cui desideri condividere delle clip di gioco. L'Xbox One registra automaticamente gli ultimi 5 minuti di gioco. Se lo desideri, puoi creare una clip di 30 secondi in modo semplice e veloce. In alternativa puoi salvare l'intero video di 5 minuti.
  2. 2
    Premi due volte il pulsante "Xbox" del controller, quindi premi il tasto "X" per salvare gli ultimi 30 secondi di gioco. Si tratta di un ottimo metodo per creare clip di gioco che ritraggono eventi epici che vuoi riguardare con più calma in un secondo momento o che desideri condividere con gli amici.
    • Se la tua console è dotata di sensore Kinect, pronuncia la frase "Xbox, registra questo elemento" per ottenere lo stesso risultato descritto nel passaggio.
  3. 3
    Avvia l'applicazione "Game DVR" per registrare clip più lunghe. L'Xbox One registra automaticamente e costantemente gli ultimi 5 minuti di gioco a cui puoi accedere direttamente tramite l'app "Game DVR". Premi due volte il tasto "Xbox" del controller, scegli l'opzione "Affianca", quindi seleziona la voce "Game DVR".
    • Se la tua console è dotata di sensore Kinect, pronuncia la frase "Xbox, affianca Game DVR" per avere accesso all'app Game DVR in modo semplice e veloce.
  4. 4
    Per salvare il video appena registrato scegli l'opzione "Interrompi registrazione". A questo punto puoi scegliere la durata della clip da salvare all'interno di un intervallo di tempo compreso fra 30 secondi e 5 minuti.
  5. 5
    Per iniziare una nuova registrazione scegli l'opzione "Avvia registrazione". La registrazione precedente verrà interrotta e ne verrà avviata una nuova. Puoi interrompere l'acquisizione della clip di gioco in qualunque momento, ma in ogni caso verrà interrotta automaticamente dopo 5 minuti.
  6. 6
    Conserva le tue clip di gioco. Quando hai completato l'acquisizione di un video, quest'ultimo non è ancora stato salvato sul disco rigido della console. Se non lo salvi manualmente e prosegui nella registrazione, verrà sovrascritto dai nuovi dati.[3]
    • Avvia l'app "Game DVR", quindi scegli l'opzione "Gestisci clip".
    • Scegli il video che desideri salvare sul disco rigido della console.
    • Premi il pulsante "Menu" del controller, quindi scegli l'opzione "Salva". In questo modo il filmato selezionato verrà salvato permanentemente all'interno dell'Xbox One.
  7. 7
    Condividi i tuoi video. L'Xbox One permette di caricare le proprie clip di gioco sul servizio Xbox Live o di condividerle con gli amici della comunità di utenti Xbox. Se lo desideri, puoi caricarli sull'account di OneDrive, il che ti permette di condividerli con chiunque e di scaricarli poi su computer. Per gestire il trasferimento dei video sul web, puoi usare l'applicazione Upload Studio.

3
Computer

  1. 1
    Installa un programma per l'acquisizione video. Le soluzioni disponibili sono tante e diverse fra loro, per rispondere alle differenti esigenze degli utenti. Esegui una ricerca per scoprire tutte le opzioni disponibili e poter scegliere quella con le prestazioni migliori. Ecco alcuni dei programmi più conosciuti e usati.
    • FRAPS: è uno dei primi programmi di acquisizione video progettato e creato esclusivamente per il mondo dei videogiochi. È caratterizzato da un impatto ridotto sulle prestazioni del sistema e fornisce diverse opzioni con cui personalizzare la registrazione dei contenuti.
    • Nvidia ShadowPlay: è la funzionalità per l'acquisizione video integrata in tutte le schede grafiche Nvidia moderne. Se quella installata sul tuo computer supporta tale funzionalità, puoi utilizzarla tramite il programma Nvidia Experience. Dato che la funzionalità ShadowPlay è integrata e gestita dalla scheda grafica stessa, l'impatto sulle prestazioni del computer è molto ridotto.
    • Open Broadcast Software (OBS): si tratta di un programma gratuito creato per la trasmissione online dal vivo di una sessione di gioco, ma offre anche la possibilità di registrare ciò che accade durante la partita. Questa sezione dell'artico è basata proprio sull'utilizzo di OBS, dato che è un'opzione del tutto gratuita.
  2. 2
    Configura le impostazioni di registrazione. La maggior parte dei software di acquisizione video, prima di iniziare la registrazione, permette di configurare le impostazioni relative alla qualità del filmato che verrà generato. Ricorda che più è elevato il livello della qualità video e maggiori saranno le dimensioni del file risultante. Per iniziare la configurazione di OBS premi il pulsante "Settings".[4]
    • Accedi alla scheda "Encoding", quindi digita il valore "1000" (senza virgolette) all'interno del campo "Max Bitrate".
    • Seleziona il pulsante di spunta "Use CBR", quindi imposta il valore della voce "Quality Balance" a "10" (senza virgolette).
    • Seleziona il pulsante di spunta "Use Custom Buffer Size", quindi imposta il valore del campo "Buffer Size" su "0" (senza virgolette).
    • Accedi alla scheda "Broadcast Settings" e scegli l'opzione "File Output Only". In questo modo il programma si occuperà esclusivamente della registrazione del video in locale.
  3. 3
    Imposta la combinazione di tasti di scelta rapida per gestire la registrazione. In questo modo potrai avviare la registrazione e interromperla in modo semplice e veloce. Usando OBS, seleziona il riquadro "Sources" con il tasto destro del mouse, scegli l'opzione "Add", quindi clicca sulla voce "Game capture". Seleziona il radio pulsante "Use Hotkey" e scegli la combinazione di tasti che preferisci. Assicurati che i tasti scelti non corrispondano a quelli che dovrai utilizzare all'interno del gioco per compiere azioni specifiche.[5]
  4. 4
    Inizia la partita. Al termine della configurazione del software di acquisizione video che hai scelto di usare, avvia il programma. A questo punto puoi iniziare a giocare con il titolo che hai selezionato. Adesso non ti resta che raggiungere il punto in cui desideri dare inizio alla registrazione.
  5. 5
    Premi il tasto o la combinazione di tasti che hai configurato per avviare l'acquisizione video. Tutto ciò che farai da adesso in poi verrà registrato sul computer. Dopo l'avvio della registrazione, in base alle impostazioni video che hai adottato, potresti notare o meno un calo nelle prestazioni del computer. Ricorda che i video creati con una qualità dell'immagine molto elevata occuperanno una grande quantità di spazio all'interno del disco rigido del computer.
  6. 6
    Per interrompere la registrazione, premi nuovamente il tasto o la combinazione di tasti specifica. In questo modo, una volta acquisito ciò che desideravi, la registrazione del video verrà interrotta. A questo punto il filmato verrà generato e salvato sul disco rigido del computer sotto forma di file. Per impostazione predefinita verrà creata una cartella "OBS" all'interno della directory "Video" del computer in cui troverai tutte le tue registrazioni.

4
Usare una Videocamera o uno Smartphone

  1. 1
    Scopri quando utilizzare questo metodo. Se possiedi una console datata che non è dotata di una scheda grafica progettata per l'acquisizione video, l'opzione migliore a tua disposizione potrebbe consistere nell'utilizzare una videocamera o uno smartphone. In questo caso non otterrai dei filmati perfetti dal punto di vista della qualità delle immagini, ma sarai comunque in grado di filmare le tue gesta eroiche mentre giochi al tuo videogioco preferito.
    • Se hai scelto di usare uno smartphone, avrai dei problemi nel registrare l'audio riprodotto dai diffusori del televisore.
    • Se ne hai la possibilità, valuta di acquistare un dispositivo appositamente progettato per l'acquisizione video. Si tratta di un apparecchio esterno che deve semplicemente essere collegato al computer, il che lo rende molto più semplice da usare rispetto a installare una nuova scheda grafica. Utilizzando un dispositivo di questo genere sarai in grado di realizzare dei video con il massimo livello di qualità video e audio.
    • Se stai usando una console estremamente datata, come il NES o il Sega Mega Drive, puoi scegliere di registrare le tue partite direttamente su videocassetta usando un videoregistratore. In questo modo otterrai dei video con una qualità dell'immagine migliore e con l'utilizzo del giusto equipaggiamento sarai in grado di convertirli in formato digitale e salvarli sul computer.
  2. 2
    Inquadra interamente lo schermo del televisore usando la videocamera. La chiave per ottenere dei filmati di ottima qualità consiste nell'assicurasi che l'inquadratura ripresa dalla videocamera corrisponda esattamente alla dimensione dello schermo del televisore. Cerca quindi di posizionarla in punto che sia perfettamente di fronte al televisore, in modo che lo schermo sia inquadrato correttamente e per intero. In alternativa, modifica la distanza che separa la videocamera dal televisore, in modo che i bordi di quest'ultimo siano appena visibili nell'inquadratura. In questo modo sarai certo che l'immagine del gioco verrà registrata correttamente.
    • Assicurati che la videocamera sia posizionata esattamente di fronte allo schermo del televisore perché in caso contrario l'immagine, molto probabilmente, risulterà illuminata in modo scorretto.
  3. 3
    Evita di usare lo zoom. Se la videocamera o lo smartphone sono dotati di zoom digitale, evita di usarlo durante la registrazione. Questa funzionalità genera un risultato finale poco nitido, quando invece hai la necessità di ottenere un filmato il più chiaro e pulito possibile per garantire la qualità dell'immagine più elevata.
  4. 4
    Collega l'uscita audio del televisore alla videocamera (se possibile). Se stai usando una videocamera, dovresti essere in grado di veicolare il segnale audio del televisore direttamente nel dispositivo, in modo da ottenere una registrazione audio perfetta. Se desideri prelevare il segnale audio direttamente dalla console, dovrai acquistare un apposito cavo di collegamento che ti permetta di connettere l'uscita audio al jack di ingresso della videocamera. Se stai usando uno smartphone, nella maggior parte dei casi non è possibile realizzare questo collegamento.
    • Se stai usando una videocamera, come alternativa al collegamento diretto, puoi posizionare un microfono vicino ai diffusori del televisore. In questo modo riuscirai ad avere un segnale audio molto più nitido.
  5. 5
    Abbassa le luci della stanza. Assicurati che non ci sia nessuna sorgente luminosa puntata direttamente sullo schermo del televisore. In ogni caso non rendere la stanza troppo buia altrimenti l'immagine dello schermo risulterà troppo brillante. L'importante è che nessuna luce sia puntata sul televisore.
  6. 6
    Utilizza un treppiedi o un altro tipo di supporto stabilizzante. La cosa peggiore che puoi fare per effettuare la registrazione consiste nell'impugnare manualmente la videocamera o lo smartphone mentre stai giocando, dato che l'immagine risulterebbe mossa, poco nitida e di scarsa qualità. Se possibile, utilizza un treppiedi o in alternativa posiziona la videocamera o lo smartphone su una superficie liscia e allineata correttamente con il televisore, quindi stabilizzalo con un libro o un altro oggetto adeguatamente pesante.
  7. 7
    Mentre giochi, posizionati decentrato rispetto al televisore. Quando lo schermo è scuro, e tu sei seduto esattamente di fronte, il tuo riflesso potrebbe essere visibile. Per evitare che ciò avvenga siediti accanto al dispositivo di acquisizione, in modo che il riflesso della tua immagine non venga registrato.
  8. 8
    Al termine della registrazione, trasferisci il video sul computer per apportare le modifiche desiderate e condividerlo con chi vuoi. Trasferendolo sul computer potrai eliminare tutte le parti del filmato che non sono necessarie ed effettuare il montaggio finale. Questo passaggio è molto utile per rimuovere la sequenza in cui stai configurando la partita oppure le parti che risultano essere noiose per il pubblico. Dato che la qualità della traccia audio potrebbe non essere delle migliori, valuta di sostituirla con una colonna sonora adeguata. Al termine delle modifiche, puoi scegliere se caricare il video su YouTube o se conservarlo nel computer.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Videogames

In altre lingue:

English: Record Video Gameplay With No Capture Card, Español: grabar un videojuego sin tarjeta de captura, Deutsch: Ohne Digitalisierungskarte Video Gameplay aufnehmen, Português: Gravar Jogos sem Utilizar Placas de Captura, Bahasa Indonesia: Merekam Gim Video Tanpa Menggunakan Capture Card, العربية: تسجيل لعبة فيديو بدون بطاقة تسجيل فيديو

Questa pagina è stata letta 1 079 volte.
Hai trovato utile questo articolo?