Come Regolare la Memoria Virtuale

Puoi configurare la memoria virtuale in modo da migliorare le prestazioni del computer quando esegui troppi programmi insieme. In questa guida troverai dei passaggi veloci per regolare la memoria virtuale e migliorare la performance del computer su Windows, Mac e Linux.

Metodo 1 di 3:
Windows (XP, Vista e 7)

  1. 1
    Clicca sul menu Start di Windows XP. Seleziona il Pannello di Controllo. Seleziona “Sistema”. Clicca sul pulsante “Prestazioni” nel menu Sistema.
  2. 2
    Scegli la scheda Impostazioni avanzate. Clicca sul pulsante Cambia nella sezione Memoria virtuale.
  3. 3
    Decidi la quantità di spazio su disco che desideri allocare al file di paging. Windows XP raccomanda almeno 1.5 di quantità della RAM. Dunque, se hai 2 Gb di RAM, la dimensione massima del file di paging dovrebbe essere di almeno 3Gb.
  4. 4
    Clicca sul menu Start di Windows Vista. Vai sul Pannello di controllo e seleziona “Manutenzione sistema”. Da qui, seleziona Sistema.
  5. 5
    Seleziona “Impostazioni di sistema avanzate” nel menu di navigazione a sinistra. Scegli la scheda “Avanzate.” Clicca sul pulsante “Cambia” nella a sezione “Memoria virtuale”.
  6. 6
    Clicca sul Menu Start di Windows 7, Fai click col tasto destro del mouse sul Computer e scegli Proprietà. Clicca sul menu Impostazioni di sistema avanzate sulla sinistra.
  7. 7
    Clicca sul pulsante “Impostazioni” nella sezione “Prestazioni” della finestra di dialogo “Proprietà di sistema”. Clicca sulla scheda “Avanzate” nella finestra “Opzioni prestazioni”.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Mac OS X

  1. 1
    Apri il programma Terminale. Troverai il Terminale nella cartella Utilità all’interno della cartella Applicazioni.
  2. 2
    Per disattivare il file di wap, digita questo comando nella finestra del Terminale: sudo launchctl unload – w /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.dynamic_pager.plist
  3. 3
    Per riattivare lo swap, digita questo comando nella finestra del terminale: sudo launchctl load -w /System/Library/LaunchDaemons/com.apple.dynamic_pager.plist. Scegli l’hard drive su cui conservare il file della memoria virtuale. Le frecce su e giù ti permettono di regolare la quantità di memoria virtuale da allocare.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Linux

  1. 1
    Effettua il backup di qualsiasi dato vuoi conservare perché il ridimensionamento delle partizioni può causare la perdita o la compromissione dei dati. Se vuoi avviare il sistema da Live-CD assicurati che sul disco di sistema vi sia installato gparted. Il sistema dovrebbe rilevare la tua installazione di Linux e utilizzare lo spazio di swap.
  2. 2
    Apri gparted e clicca sulla partizione di swap (clicca col tasto destro del mouse) e premi swapoff. La partizione di swap verrà smontata in modo da riuscire ad aumentarne le dimensioni.
  3. 3
    Adesso, hai bisogno di creare una partizione delle stesse dimensioni dello spazio aggiuntivo che vuoi allocare alla partizione di swap. Nel mio caso, ho 4gb di ram e una swap di 4gb. Ho bisogno di una swap di 8gb, allora ridurrò la partizione vicino alla swap di 4gb. Lo spazio non allocato (segnato in grigio) dovrebbe trovarsi vicino alla partizione (ciò può essere fatto avviando da CD e smontando le partizioni). A questo punto, clicca sulla partizione (la barra in cima a gparted) e seleziona Ridimensiona. Includi lo spazio non allocato. Clicca swapon-restart.
  4. 4
    Sei riuscito così ad allocare più swap.Attenzione! effettua sempre un backup prima di effettuare modifiche di sistema -non cancellare la partizione di wap – crearne una da zero è più complicato.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 4 208 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità