Per modificare la password di accesso di un Samsung Galaxy Note basta semplicemente selezionare l'opzione "Schermata di blocco" dell'app Impostazioni e digitare l'attuale password così da poterne configurare una nuova. Se per qualunque motivo motivo non ricordi più la password attuale, il processo di modifica diventa leggermente più complicato. In questo articolo viene spiegato nel dettaglio come reimpostare la password di accesso di un qualunque Samsung Galaxy Note conoscendo o meno quella attualmente in uso.

Metodo 1 di 4:
Usare la Funzionalità Gestione Dispositivi Android

  1. 1
    Accedi al seguente URL usando il browser internet che preferisci. Se il Galaxy Note è configurato per sfruttare la funzione "Gestione Dispositivi Android", puoi utilizzarla per reimpostare la password di accesso nel caso tu l'abbia dimenticata.
  2. 2
    Esegui l'accesso usando le credenziali del tuo account Google. Usa l'indirizzo e-mail e la password che hai usato durante la configurazione iniziale del dispositivo.
  3. 3
    Seleziona il Samsung Galaxy Note dall'elenco. Se il dispositivo non è presente all'interno della lista apparsa, significa che non è associato all'account di Google che stai usando in questo momento.
  4. 4
    Seleziona l'opzione "Blocca". Se invece dovesse essere presente la voce "Blocca e resetta", scegli quest'ultima opzione e segui le istruzioni che appaiono sullo schermo per abilitare il blocco del dispositivo da remoto. A questo punto premi il pulsante "Blocca" quando richiesto.
  5. 5
    Inserisci una nuova password e seleziona la voce "Blocca". La password che hai creato sarà la stessa che dovrai usare per accedere nuovamente al dispositivo.[1]
    • Non è necessario compilare anche il campo "Messaggio per il ripristino".
  6. 6
    Esegui l'accesso al tuo Galaxy Note usando la password appena impostata. Quando proverai ad accedere al dispositivo vedrai apparire un campo di testo per l'inserimento di una password. Usalo per digitare la password che hai appena creato.
  7. 7
    Avvia l'app Impostazioni del Samsung Galaxy Note. Adesso che hai riguadagnato l'accesso al dispositivo, puoi procedere alla configurazione di una nuova password di sicurezza.[2]
  8. 8
    Scegli l'opzione "Sicurezza" dal menu "Impostazioni". Per individuarla potresti dover scorrere l'elenco apparso verso il basso.
  9. 9
    Seleziona l'opzione "Schermata di blocco", quindi fornisci una seconda volta la password che hai usato per accedere al dispositivo. A questo punto, vedrai apparire la pagina "Tipo di blocco schermo".
  10. 10
    Scegli il metodo con cui desideri proteggere l'accesso al Galaxy Note. In base alla data di fabbricazione del dispositivo e alla versione di Android installata, le opzioni a disposizione possono variare.
    • "Nessuno": questa opzione rimuove la password di accesso. In questo caso non sarà necessario fornire alcuna password di sicurezza per poter sbloccare il dispositivo.
    • "Trascinamento": il dispositivo non richiederà l'inserimento di una password, ma semplicemente che venga trascinato un dito sullo schermo.
    • "Segno": questo metodo permette di sbloccare l'accesso al dispositivo tracciando una sequenza precisa di movimenti sullo schermo seguendo una griglia di punti.
    • "PIN": questa opzione permette di sbloccare il dispositivo fornendo un semplice codice composto da 4 (o più) cifre usando il tastierino numerico virtuale del tablet.
    • "Password": questa opzione permette di accedere al dispositivo tramite l'inserimento di una password composta da 4 (o più) caratteri alfanumerici utilizzando la tastiera virtuale.
  11. 11
    Segui le istruzioni che appaiono sullo schermo per configurare il nuovo metodo di accesso al dispositivo che hai selezionato. L'opzione scelta verrà attivata immediatamente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Usare la Funzionalità Trova Dispositivo Personale

  1. 1
    Accedi a questo URL usando il browser internet che preferisci. Se durante la procedura di configurazione iniziale del Galaxy Note hai creato anche un account Samsung, sarai in grado di reimpostare la password di accesso al tablet da remoto usando il sito web Trova Dispositivo Personale.[3]
  2. 2
    Esegui il login alla pagina web usando il nome utente e la password del tuo account Samsung. Dopo aver eseguito l'accesso, il Samunsg Galaxy Note dovrebbe essere visualizzato all'interno della sezione "Dispositivi registrati" posta sul lato sinistro della pagina.[4]
  3. 3
    Scegli l'opzione "Sblocca schermo". È situata all'interno della sezione "Protezione dispositivo" che trovi nel menu laterale sinistro della pagina. Dopo aver scelto l'opzione in esame, vedrai apparire il pulsante "Sblocca" esattamente al centro della pagina.
  4. 4
    Premi il pulsante "Sblocca". Dopo qualche secondo vedrai apparire un messaggio che conferma che ora il dispositivo è sbloccato.
  5. 5
    Avvia l'app Impostazioni del Samsung Galaxy Note. Adesso che hai riguadagnato l'accesso al dispositivo, puoi procedere alla configurazione di una nuova password di sicurezza.[5]
  6. 6
    Scegli l'opzione "Sicurezza" del menu "Impostazioni". Per individuarla potresti dover scorrere l'elenco apparso verso il basso.
  7. 7
    Seleziona l'opzione "Schermata di blocco", quindi fornisci una seconda volta la password che hai usato per accedere al dispositivo. A questo punto, vedrai apparire la pagina "Tipo di blocco schermo".
  8. 8
    Scegli il metodo con cui desideri proteggere l'accesso al Galaxy Note. In base alla data di fabbricazione del dispositivo e alla versione di Android installata, le opzioni a disposizione possono variare, quindi potresti non essere in grado di scegliere fra tutte le voci descritte di seguito.
    • "Nessuno": questa opzione rimuove la password di accesso. In questo caso non sarà necessario fornire alcuna password di sicurezza per poter sbloccare il dispositivo.
    • "Trascinamento": il dispositivo non richiederà l'inserimento di una password, ma semplicemente che venga trascinato un dito sullo schermo.
    • "Segno": questo metodo permette di sbloccare l'accesso al dispositivo tracciando una sequenza precisa di movimenti sullo schermo seguendo una griglia di punti.
    • "PIN": questa opzione permette di sbloccare il dispositivo fornendo un semplice codice composto da 4 (o più) cifre usando il tastierino numerico virtuale del tablet.
    • "Password": questa opzione permette di accedere al dispositivo tramite l'inserimento di una password composta da 4 (o più) caratteri alfanumerici utilizzando la tastiera virtuale.
  9. 9
    Segui le istruzioni che appaiono sullo schermo per configurare il nuovo metodo di accesso al dispositivo che hai selezionato. L'opzione scelta verrà attivata immediatamente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Eseguire il Ripristino delle Impostazioni di Fabbrica

  1. 1
    Prima di eseguire questa procedura prova a usare uno degli altri metodi dell'articolo. Se non ricordi più la password di accesso del tuo Galaxy Note, prova prima a usare questo metodo oppure questo. Se nessuno dei due ha sortito l'effetto sperato, allora dovrai necessariamente eseguire il ripristino delle impostazioni di fabbrica del tablet.
    • Ricorda che questa procedura formatta completamente la memoria interna del dispositivo, quindi tutti i dati presenti verranno cancellati, all'infuori di quelli presenti sulla scheda SD.
  2. 2
    Tieni premuto il tasto di accensione del dispositivo, quindi scegli l'opzione "Spegni" o "Spegnimento" dal menu apparso. Attendi che lo schermo si spenga e che il dispositivo abbia completato la procedura di spegnimento.[6]
    • Il tasto di accensione del Galaxy Note è posizionato lungo il lato destro del dispositivo, nella parte superiore.
  3. 3
    Avvia il dispositivo in modalità "Recovery" premendo la corretta sequenza di tasti. Quest'ultima varia leggermente in base al dispositivo in uso, ma i pulsanti coinvolti sono sempre gli stessi. Il tasto "Home" è posizionato nella parte centrale sotto allo schermo, mentre il bilanciere (o i due tasti separati) per la regolazione del volume è posizionato lungo il lato sinistro del dispositivo.
    • Se possiedi il Samsung Galaxy Note 3, il Samsung Galaxy Note 6 o il Samsung Galaxy Note 7, tieni premuti contemporaneamente i tasti "Volume Su", "Home" e quello di accensione. Quando vedi apparire la scritta "Samsung Galaxy Note [numero_versione]" sullo schermo, puoi rilasciare i tasti. Dopo alcuni instanti dovrebbe apparire la scritta "Android System Recovery".
    • Se possiedi il Samsung Galaxy Note Edge, tieni premuti contemporaneamente i tasti "Volume Su", "Home" e quello di accensione. Quando il dispositivo inizierà a vibrare, rilascia il tasto "Home" e quello di accensione continuando a tenere premuto il tasto "Volume Su". Quando vedi apparire la scritta "Android System Recovery" sullo schermo, puoi rilasciare anche il tasto "Volume Su".[7]
    • Se possiedi il Samsung Galaxy Note, il Samsung Galaxy Note 2 e il Samsung Galaxy Note 4, tieni premuti contemporaneamente i tasti "Volume Su", "Home" e quello di accensione. Quando vedi apparire a video il logo della Samsung, rilascia il tasto di accensione mantenendo premuti i tasti "Home" e "Volume Su". Quando vedrai apparire la scritta "Android System Recovery", potrai rilasciare anche gli altri tasti.[8]
  4. 4
    Usa il tasto "Volume Giù" per navigare nel menu apparso e selezionare la voce "wipe data/factory reset". Quando il dispositivo è in modalità "Recovery" i tasti per regolare il volume hanno la medesima funzione delle frecce direzionali di una tastiera per computer. Usali per scorrere le opzioni del menu e scegliere quella indicata.
  5. 5
    Premi il tasto di accensione per avviare la procedura di ripristino delle impostazioni di fabbrica. Quando richiesto, conferma la tua volontà di procedere al ripristino (procedura che rimuove in modo permanente tutti i dati presenti) premendo nuovamente il tasto di accensione. La procedura di ripristino richiede un po' di tempo per essere completata.
  6. 6
    Quando vedi apparire sullo schermo la scritta "reboot system now", premi il tasto di accensione. Il Samsung Galaxy Note verrà riavviato. Al termine della procedura di avvio, noterai che per accedere al dispositivo non sarà più necessario fornire una password. A questo punto, segui le istruzioni che appaiono a video per procedere alla configurazione iniziale del dispositivo, esattamente come se fosse nuovo.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Cambiare la Password Attuale

  1. 1
    Accedi alla Home del tuo Samsung Galaxy Note. Reimpostare la password, il codice PIN o il segno attualmente configurato è molto semplice, a patto di poter accedere liberamente al dispositivo. Se non riesci più ad accedere al Galaxy Note perché hai dimenticato la password, il PIN o il segno, prova uno degli altri metodi descritti nell'articolo.
  2. 2
    Tocca l'icona "Impostazioni" situata all'interno del pannello "Applicazioni". È caratterizzata da un ingranaggio di colore grigio. Dopo averla selezionata, vedrai apparire a video il menu "Impostazioni".
  3. 3
    Scegli l'opzione "Sicurezza" dal menu "Impostazioni". È situata all'interno della sezione "Personale" del menu: dovrai scorrerlo verso il basso per poterla individuare e selezionare.
  4. 4
    Tocca la voce "Schermata di blocco". Se l'accesso al Galaxy Note è attualmente protetto da una password o da un codice PIN, ti verrà richiesto di fornirlo. Dopo aver digitato la credenziale di accesso corretta, vedrai apparire la schermata "Tipo di blocco schermo".
  5. 5
    Scegli il metodo con cui desideri proteggere l'accesso al Galaxy Note. In base alla data di fabbricazione del dispositivo e alla versione di Android installata, le opzioni a disposizione possono variare, quindi potresti non essere in grado di scegliere fra tutte le voci descritte di seguito.
    • "Nessuno": questa opzione rimuove la password di accesso. In questo caso non sarà necessario fornire alcuna password di sicurezza per poter sbloccare il dispositivo.
    • "Trascinamento": il dispositivo non richiederà l'inserimento di una password, ma semplicemente che venga trascinato un dito sullo schermo.
    • "Segno": questo metodo permette di sbloccare l'accesso al dispositivo tracciando una sequenza precisa di movimenti sullo schermo seguendo una griglia di punti.
    • "PIN": questa opzione permette di sbloccare il dispositivo fornendo un semplice codice composto da 4 (o più) cifre usando il tastierino numerico virtuale del tablet.
    • "Password": questa opzione permette di accedere al dispositivo tramite l'inserimento di una password composta da 4 (o più) caratteri alfanumerici utilizzando la tastiera virtuale.
  6. 6
    Segui le istruzioni che appaiono sullo schermo per configurare il nuovo metodo di accesso al dispositivo che hai selezionato. Al prossimo tentativo di accesso al Galaxy Note ti verrà chiesto di fornire la password, il codice PIN o il segno che hai appena configurato.
    Pubblicità

Consigli

  • Potrebbe essere utile scrivere le password su un supporto cartaceo o in un documento elettronico e conservarle in un luogo sicuro.
  • Attiva la funzionalità "Gestione dispositivi Android" del tuo Samsung Galaxy Note in modo da poterlo bloccare, sbloccare o addirittura formattarlo da remoto in caso di smarrimento o furto.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Disattivare la Modalità Provvisoria su Android

Come

Spostare Foto da un Cellulare a una SD Card

Come

Controllare se un iPhone Ha un Virus

Come

Controllare la Batteria dei Tuoi Airpod

Come

Avere gli Emoji di iOS su Android

Come

Correggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su Android

Come

Capire Se il tuo Telefono è Intercettato

Come

Pulire gli Altoparlanti dell'iPhone

Come

Bloccare Tutte le Chiamate in Entrata su Android

Come

Disattivare la Funzione "Assistente Google" su Android

Come

Abilitare le 'Opzioni sviluppatore' su Android

Come

Aggiungere la Musica alle Tue Foto su Instagram

Come

Disattivare la Rotazione Automatica dello Schermo su iPhone

Come

Rimuovere i Graffi dallo Schermo di un Telefono
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 8 161 volte
Categorie: Cellulari & Gadgets
Questa pagina è stata letta 8 161 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità