Anziché utilizzare un computer dotato di Windows 7 in modo continuativo, reinstallare il sistema operativo ogni 6-12 mesi può contribuire attivamente al suo corretto funzionamento garantendo sempre le prestazioni ottimali. Se non sei un esperto di computer, reinstallare un sistema operativo come Windows 7 potrebbe sembrare un'operazione complicatissima. Fortunatamente, la procedura da seguire è semplice e lineare se comparata a quella delle versioni più datate di Windows. In questo caso il rischio di commettere un errore è veramente minimo. Prosegui nella lettura di questo articolo per scoprire come eseguire il ripristino o la reinstallazione di Windows 7.

Metodo 1 di 4:
Ripristinare un'Installazione di Windows 7

  1. 1
    Determina quel è il problema. Prima di eseguire una nuova installazione da zero, è bene valutare se il problema può essere risolto eseguendo un tentativo di ripristino dell'installazione attuale. In questo caso la procedura provvederà automaticamente a sostituire i file di sistema che risultano danneggiati. Nella maggior parte dei casi questa soluzione è utile per risolvere i problemi di avvio di Windows 7.
    • Se il computer non è più in grado di caricare e avviare correttamente Windows, effettuare questo tipo di ripristino del sistema operativo può risolvere il problema senza la necessità di effettuare una nuova installazione da zero di Windows 7.
  2. 2
    Inserisci il CD-ROM di installazione di Windows 7 nel lettore ottico del computer. Assicurati che il dispositivo sia configurato per eseguire l'avvio dirottamente dal lettore CD. Per effettuare questo controllo, accedi al BIOS del computer subito dopo averlo acceso. Nella parte inferiore della schermata che mostra il logo del produttore del computer o del BIOS è presente il tasto da premere per poter accedere al BIOS. Normalmente i tasti che permettono di accedere al BIOS sono: F2, F10, F12 o Canc.
  3. 3
    Avvia la procedura guidata di installazione di Windows. Premi un tasto qualsiasi della tastiera quando a video apparirà il messaggio "Premere un tasto per avviare da CD o DVD…". In questo modo verrà avviata la procedura guidata di installazione di Windows 7. I file necessari verranno caricati dal CD in pochi secondi, dopodiché verrà presentata la schermata iniziale della procedura di installazione di Windows in cui ti verrà chiesto di selezionare la lingue e il fuso orario. Queste impostazioni dovrebbe essere già corrette, quindi clicca sul pulsante "Avanti" per proseguire.
  4. 4
    Clicca su "Ripristina il computer". È collocato nell'angolo inferiore sinistro della schermata dove al centro è collocato il pulsante "Installa". Selezionando l'opzione indicata verrà visualizzata la finestra di dialogo "Opzioni ripristino di sistema".
  5. 5
    Scegli l'opzione "Ripristino all'avvio". Il programma inizierà ad analizzare i file di Windows alla ricerca di eventuale errori. In base ai risultati dell'analisi, potrebbero venirti suggerite alcune soluzioni. In alternativa verrà avviato automaticamente il ripristino.
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Fine". Quando la procedura di ripristino è terminata, clicca sul pulsante "Fine" presente nella finestra apparsa a video per consentire l'avvio normale di Windows 7. Se la procedura di ripristino all'avvio ha risolto il problema correggendo tutti gli errori rilevati, Windows dovrebbe avviarsi correttamente senza visualizzare nuovamente la finestra di dialogo "Opzioni ripristino di sistema".
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Eseguire il Ripristino della Configurazione del Sistema

  1. 1
    Avvia la procedura "Ripristino configurazione di sistema". In base a come si avvia Windows avrai a disposizione due modi per eseguire il ripristino della configurazione di sistema.
  2. 2
    Seleziona il punto di ripristino da usare. Puoi scegliere uno dei punti di ripristino che hai creato manualmente o uno di quelli che vengono creati automaticamente da Windows prima dell'installazione di aggiornamenti o programmi specifici per effettuare il ripristino della configurazione del sistema. Ricorda che puoi effettuare il ripristino utilizzando solamente uno dei punti di ripristino indicati nella schermata apparsa.
  3. 3
    Clicca sul pulsante "Avanti", quindi sul pulsante "Fine". Clicca sul pulsante "Sì" per la conferma finale. Il sistema provvederà a effettuare il ripristino utilizzando i dati indicati. Il computer verrà riavviato automaticamente durante la procedura di ripristino. Il completamento del processo di ripristino potrebbe richiedere diversi minuti. Quando eseguirai l'accesso a Windows al termine del ripristino verrà visualizzato un messaggio di conferma che la procedura è stata completata con successo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Eseguire una Nuova Installazione

  1. 1
    Esegui il backup di tutti i file personali e dei dati importanti. Anche se la procedura di installazione di Windows è sicura e affidabile e il rischio che si presenti un errore critico del programma è veramente minimo, è sempre meglio effettuare il backup di tutti i dati importanti e sensibili prima di eseguire modifiche importanti al computer, come la reinstallazione del sistema operativo, in modo da poterli ripristinare se qualcosa non dovesse andare per il verso giusto. Copia tutti i dati importanti e personali su un disco rigido esterno, un'unità di memoria USB o un DVD.
  2. 2
    Procurati tutti gli strumenti necessari per effettuare l'installazione del sistema operativo. L'informazione più importante è il codice "Product Key" di Windows 7. Dovrebbe essere riportato sulla custodia del CD/DVD di installazione o su un'etichetta adesiva attaccata direttamente sul computer. Crea un elenco di tutti i programmi che sono attualmente installati nel sistema e che desideri conservare, in modo da poterli installare nuovamente dopo aver reinstallato Windows 7.
  3. 3
    Avvia l'installazione di Windows 7. Inserisci il disco di installazione nel lettore ottico del computer e riavvia il sistema. Assicurati che il BIOS sia configurato per avviare il dispositivo dal lettore CD/DVD. Puoi effettuare questo controllo facendo riferimento al passaggio numero 2 del primo metodo dell'articolo.
  4. 4
    Avvia l'installazione. Dovrai impostare alcune opzioni di configurazione relative all'installazione, come la lingua e il fuso orario, e dovrai accettare il contratto di Microsoft per l'utilizzo dei suoi prodotti su licenza. Se non accetti i termini del contratto che ti verrà proposto, non potrai proseguire nell'installazione di Windows 7.
  5. 5
    Scegli il tipo di installazione che vuoi eseguire. Dopo la prima fase della procedura di installazione ti verrà chiesto di scegliere una delle seguenti opzioni: Aggiornamento o Personalizzata. Scegli l'installazione Personalizzata dato che è quella che ti permetterà di formattare il disco rigido del computer e di effettuare un'installazione da zero di Windows 7.
  6. 6
    Formatta il disco rigido dove desideri installare Windows e procedi alla reinstallazione del sistema operativo. Ricorda che la formattazione di un'unità di memoria elimina tutti i dati presenti al suo interno preparandola per la reinstallazione del sistema operativo. Anche se la formattazione del disco rigido non è un passaggio obbligato, è sempre meglio farlo quando si vuole reinstallare un sistema operativo per evitare potenziali problemi futuri al sistema. Normalmente Windows viene installato sul disco principale di un computer che è etichettato con la lettera di unità "C:". Il completamento dell'installazione di Windows 7 può richiedere un tempo variabile da 30 minuti a 2 ore.
  7. 7
    Completa l'installazione effettuando la configurazione iniziale del sistema. Quando l'installazione di Windows 7 sarà completa, dovrai effettuare alcuni passaggi aggiuntivi, come assegnare un nome al computer e creare il tuo account utente. Normalmente, nella maggior parte dei casi, il nome predefinito che viene assegnato al computer andrà benissimo. Dopo aver creato un account utente potrai eseguire l'accesso a Windows 7 e iniziare a usare il sistema come fai normalmente.
  8. 8
    Ripristina i tuoi dati personali e reinstalla i programmi che usi normalmente. Se prima di iniziare hai effettuato un backup dei tuoi documenti e file, adesso è arrivato il momento di trasferirli nuovamente all'interno del disco rigido del computer. Se hai creato un elenco di tutti i programmi che erano installati sul computer in precedenza e che desideri conservare, puoi provvedere alla loro reinstallazione.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Usare la Console di Ripristino

  1. 1
    Prova a usare questo strumento di ripristino integrato nel sistema operativo se non desideri reinstallare da zero Windows 7. Premi ripetutamente il tasto funzione "F8" durante la fase di avvio del computer per poter accedere alla console di ripristino della procedura guidata di installazione di Windows.
    • Nota: non tutte le versioni di Windows 7 sono dotate di questa funzionalità di sistema, ma si tratta di un ottimo strumento per la risoluzione dei problemi, quindi è sempre bene verificare se è possibile usarlo prima di sperimentare altre soluzioni.
    • Puoi accedere al "Prompt dei comandi" di Windows direttamente dalla console di ripristino per risolvere problemi del computer che non possono essere risolti in altro modo. In questo caso specifico viene spiegato come riparare il settore di avvio del disco rigido denominato MBR (dall'inglese "Master Boot Record").
  2. 2
    Accedi alla console di ripristino premendo il tasto funzione F8 durante la fase di avvio del computer. Premi ripetutamente il tasto indicato in modo che Windows sia in grado di rilevare la sua pressione durante la fase di avvio.
  3. 3
    Premi il tasto Invio quando apparirà la schermata Ripristina il computer.
  4. 4
    Clicca sul link blu Prompt dei Comandi.
  5. 5
    Digita il seguente comando:
    • bootrec /rebuildbcd;
    • Premi il tasto Invio.
  6. 6
    Digita il seguente comando:
    • bootrec /fixmbr;
    • Premi il tasto Invio.
  7. 7
    Digita il seguente comando:
    • bootrec /fixboot;
    • Premi il tasto Invio.
    • La sequenza dei comandi fornita è in grado di risolvere qualsiasi problema relativo al settore di avvio del disco rigido del computer. Ricorda però che non tutte le versioni di Windows 7 integrano al loro interno la console di ripristino.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare la Funzionalità Zoom Indietro su Computer

Come

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Cambiare Directory dal Prompt dei Comandi

Come

Creare uno Screenshot Usando un Computer HP

Come

Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)

Come

Correggere gli Errori dello Spooler di Stampa

Come

Disabilitare la Funzione del Tasto Fn

Come

Registrare un File Audio in Windows

Come

Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Disattivare la Modalità Offline su Outlook

Come

Cambiare lo Sfondo del Desktop in Windows

Come

Attivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del Prodotto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 16 012 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 16 012 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità