Come Relazionarsi con un Partner che tiene il Broncio

Il momento in cui realizzi che stai uscendo o vivi con una persona che tiene spesso il broncio è un punto cruciale della tua relazione. La tattica del broncio è una forma di manipolazione per costringere gli altri a piegarsi ai propri desideri. E se cedi, lo schema si ripeterà. Forse questi consigli ti aiuteranno a cambiare le cose in meglio.

Passaggi

  1. 1
    Riconoscere la persona che tiene il broncio. La persona che tende a mettere il broncio può essere sia maschio che femmina; tende a risolvere i conflitti evitandoli, nascondendosi, oppure fingendo che non esistano. Tutti abbiamo sentito parlare dell’archetipo dell’uomo che si rifugia nel capanno degli attrezzi o della donna che tiene il muso e sospira restando ferma, seduta di fronte alla persona che vuole ferire; questi sono i classici stereotipi delle persone che tengono il broncio, ma c’è un fondo di verità in essi. Ecco i segnali più comuni per identificare un soggetto del genere:
    • Si nasconde o si isola.
    • Si rifiuta di parlare con te tutto il giorno/notte/per qualsiasi periodo di tempo che ritiene oppurtuno.
    • Assume un atteggiamento infantile; broncio, sospiri, braccia incrociate, magari ogni tanto sbatte i piedi.
    • Assume un atteggiamento freddo, glaciale, e non ricambia i gesti di affetto.
    • Frappone un oggetto, come un giornale o un libro, la TV, le parole crociate, in modo tale da ignorarti anche in pubblico.
    • Si anima temporaneamente quando qualcun altro si avvicina, ma con te tiene lo stesso il broncio e ritorna come prima nel momento in cui la persona non è più a portata di orecchio. L’ultimo segnale è un vero segnale di allarme – se la persona in questione può passare dall’essere affascinante al gelo più totale in modo così fluido, significa che ha perfezionato questa abitudine nel tempo e sa quali leve tirare, senza rispetto per le persone che cadono nella sua trappola.
  2. 2
    Non prendertela troppo. Quello che sta succedendo è che Miss o Mister Broncio sta cercando di scaricare su di te la responsabilità per la sua immaturità emotiva. Sfortunatamente, se ti agiti o ti preoccupi al posto suo, gliela dai vinta e quindi saprà di poterlo rifare e vincere ancora. Invece, interpretalo come un problema del suo ego ferito, che non è in grado di fare pace con se stesso e cerca di prendersela con te, nel tentativo di scrollarsi di dosso la sua immaturità emotiva e farti sentire male. Se realizzi che non devi reagire, ma lasciarti scivolare addosso la sua maleducazione, sarà decisamente meglio per te.
  3. 3
    Non tollerare un atteggiamento simile. Reagendo come se avesse bisogno di essere tenuto nella bambagia, tranquillizzato e coccolato, affinché dia un taglio ai silenzi, alle crisi isteriche e ai capricci, non fai altro che alimentare questo suo atteggiamento e alla fine riuscirà a controllarti. Più tolleri i suoi comportamenti infantili, più ti ritroverai a camminare sulle uova quando è nei paraggi. Invece di corrergli dietro scusandoti per la tua esistenza e di camminare sempre in punta di piedi, prova una di queste tecniche:
    • Ignora il suo comportamento e vai avanti a fare le tue cose come se non stesse tenendo il broncio. Come abbiamo detto nel passaggio precedente, se non te la prendi troppo, le cose diventeranno più semplici. Mettila così: “Pazienza se vuole dare la colpa a me. Ha dei seri problemi con se stesso da affrontare.”.
    • Aspettati che si assumi le responsabilità per le sue emozioni, come tu te le assumi per le tue.
    • Pretendi che rispetti la tua presenza. È stato davvero maleducato a prendere le distanze, a comportarsi con freddezza e a cercare di controllarti in quel modo. Denota un’enorme mancanza di rispetto e queste non sono le basi per una relazione duratura.
  4. 4
    Aspettati dei cambiamenti. Quando una persona del genere vede che i suoi atteggiamenti manipolatori non funzionano con te, è probabile che cambi gradualmente atteggiamento e inizi a rispettarti. Potrebbe affrontare il problema oppure lasciarti perché non vuole assumere una posizione che non sia di controllo. È un rischio che devi correre. È meglio essere rispettato e trattato con dignità che essere sminuito e trattato come uno zerbino.
  5. 5
    D’altra parte, se non cambia il suo atteggiamento nonostante i tuoi segnali, volta pagina. Se hai provato a ignorare i suoi bronci e a pretendere rispetto senza riuscirci, fai un respiro profondo e considera seriamente se vale la pena vivere accanto a un bambino mai cresciuto. Nella maggior parte dei casi non ne vale la pena, perché non puoi e non dovresti cercare di cambiare una persona. Ti renderai conto che se il suo atteggiamento è talmente radicato, da non poter evitare di controllarti, le cose non cambieranno, non importa quanto tu sia determinato a non tollerare i suoi bronci. Smetti di permettere ai suoi sbalzi di umore di controllare la tua vita; digli che è stato interessante conoscerlo, ma che hai molte altre cose da fare.

Consigli

  • Quando siete dell’umore giusto per parlare, prova a dire al tuo partner che vorresti capire cosa succede quando diventa silenzioso, ti ignora o si isola. Non è una questione di avere ragione o torto, e non gli stai chiedendo di difendere le sue azioni. Chiarisci che stai cercando di capire cosa succede, in modo da poter lavorare sulla vostra relazione.
  • Non confondere il bisogno occasionale di prendere le distanze a livello emotivo e avere un po’ di spazio personale con la tendenza regolare a mettere il broncio. Tutti abbiamo bisogno di staccarci dal nostro partner ogni tanto; la differenza è che non deve trasformarsi nel modo abituale di “relazionarsi” con l’altro.

Avvertenze

  • Se sei una persona che tiene il broncio, frequentare qualcuno come te peggiora le cose e dimostra che entrambi non siete maturi a livello emotivo. In questo caso è meglio non iniziare una relazione romantica, non fino a quando non avrete risolto i vostri problemi!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Gestire Rapporti Difficili

In altre lingue:

English: Deal With a Lover Who Sulks, Español: lidiar con una persona que se enfurruña, Português: Lidar com um Parceiro que Emburra, Русский: вести себя с любимым человеком, который любит дуться, Deutsch: Mit einem Partner umgehen, der schmollt, Français: faire face à un amoureux qui boude

Questa pagina è stata letta 11 623 volte.
Hai trovato utile questo articolo?