Scarica PDF Scarica PDF

Ti basta fare qualche cambiamento nella tua stanza per creare un comodo rifugio lontano dal resto dal mondo. Il colore dei muri, l'illuminazione, le tende e gli altri elementi decorativi possono avere un certo impatto sulla percezione che hai della tua camera. Prova i suggerimenti di questo articolo per dare vita a uno spazio che non vorrai lasciare mai più!

Parte 1 di 5:
Cambiare il Colore delle Pareti

Il colore delle pareti della stanza da letto può influire molto su come ti senti. I colori caldi, come l'arancione, il rosso, il giallo e il marrone, possono rendere accoglienti e intime anche le camere più grandi. Tieni a mente quanto segue prima di tinteggiare i muri:

  1. 1
    Individua un colore che ti piace in un articolo già presente nella stanza, come un tappeto, un cuscino o la cornice di un quadro o di una foto. Se possibile, porta con te questo oggetto quando andrai a comprare la pittura, così potrai trovarne una simile.
  2. 2
    Procurati dei campioni di diverse pitture, di circa 20 x 25 cm. Richiedili al colorificio prima di scegliere definitivamente un nuovo colore. Siccome questi campioni sono piuttosto grandi, forse dovrai aspettare qualche giorno prima di riceverli, ma in genere potrai ottenerli gratuitamente.
  3. 3
    Pensa ai colori che consideri più interessanti e seleziona diverse tonalità. Per esempio, se hai intenzione di tinteggiare le pareti di rosso, scegli vari campioni nelle diverse tonalità di questo colore. Una tonalità che pensi non possa funzionare nella tua stanza potrebbe poi risultare ideale per il tuo nuovo spazio.
  4. 4
    Compra un barattolino della pittura che ti piace. Usala per tinteggiare del cartoncino bianco se il negozio non ti offre campioni di colore più grandi. Tingi una buona parte del cartoncino con la tonalità scelta per farti un'idea del risultato finale.
  5. 5
    Lascia i campioni di pittura su un muro per qualche giorno per capire qual è quello che preferisci. I colori possono variare a seconda dell'illuminazione, dunque prendi nota dell'aspetto che assumono sia alla luce naturale sia a quella artificiale, in diversi momenti del giorno. In generale, la luce naturale tende a esaltare il vero colore della pittura.
  6. 6
    Sperimenta con combinazioni di colori caldi, come le tonalità del rosso e del marrone, del giallo e dell'arancione e del marrone e del dorato. Se ti piacciono i colori più scuri e decisi, ma hai paura di tinteggiare l'intera stanza in questo modo, puoi farlo su una sola parete.
  7. 7
    Prova con una tonalità calda di bianco o di giallo chiaro se vuoi dare più calore alla stanza, ma non vuoi che sia troppo scura. Non devi usare una tonalità scura per renderla accogliente.
    Pubblicità

Parte 2 di 5:
Aggiungere Diverse Fonti di Luce

Avere una varietà di fonti di luce dona una sensazione calda e accogliente alla tua stanza. Se hai una sola fonte di luce in camera da letto, potresti aggiungerne altre. Puoi sperimentare posizionandole in diversi posti finché non ne sarai convinto. Ecco qualche possibilità da considerare:

  1. 1
    Cerca di avere almeno una lampada da tavolo o da terra con un interruttore regolabile, in modo da modificare la brillantezza in base alle tue esigenze. Le lampade da comodino non solo sono pratiche, ma creano anche una bella atmosfera nella stanza.
  2. 2
    Compra candele di varie altezze e disponile nella stanza. Se ti preoccupa l'idea di provocare un incendio, puoi scegliere quelle a pile (ce ne sono di diversi tipi), più sicure di quelle a cera.
  3. 3
    Chiedi aiuto per appendere un lampadario al soffitto o realizzare un'illuminazione a binario. Certo, dovrai assumere un elettricista e pagare di più, ma i risultati saranno davvero soddisfacenti.
  4. 4
    Considera un portacandele o una lampada da parete. Vengono installati direttamente sul muro e offrono un'illuminazione calda, indiretta e invitante.
    Pubblicità

Parte 3 di 5:
Cambiare le Tende

Cambiare le tende può sicuramente migliorare l'aspetto della tua stanza. Al giorno d'oggi molte vengono create con lo scopo di risparmiare sui costi di riscaldamento e di refrigerazione, per mantenere il caldo o il freddo all'esterno senza sacrificare lo stile.

  1. 1
    Considera le tende a rullo termiche, che somigliano a quelle normali ma sono composte da un materiale che trattiene il calore in casa. Presentano una gran varietà di colori e di stili, e sembrano più delicate e di migliore fattura rispetto a quelle di vinile.
  2. 2
    Valuta le tende oscuranti. Sono rinforzate con un materiale robusto che mantiene stabile la temperatura nella stanza in cui vengono appese. Sebbene la parte rinforzata (quella che viene esposta all'esterno) solitamente sia di un colore decisamente piatto, quella frontale può essere del colore e della consistenza che preferisci, potrai infatti scegliere tra un'ampia gamma.
  3. 3
    Cerca delle mantovane fatte di fibre morbide e naturali, come il cotone, la seta o la lana. Puoi usare tende dalle tonalità efficienti dal punto di vista energetico per isolare la stanza, e incorniciarle con mantovane o drappi morbidi per dare un tocco di stile in più alla tua stanza.
  4. 4
    Prova le tende di bambù o di lino intrecciato per dare un tocco di semplicità alla stanza. Queste soluzioni potrebbero essere un po' più costose delle altre nominate prima, ma sono durature, bellissime ed ecologiche!
    Pubblicità

Parte 4 di 5:
Dare un Tocco in Più

A volte basta aggiungere qualche oggetto poco costoso per rendere una stanza più comoda e accogliente. Pur non disponendo di un grande budget, provare un paio di questi suggerimenti può aiutarti a migliorare la tua stanza.

  1. 1
    Aggiungi un tappeto sotto al letto, specialmente se il pavimento è di legno o comunque duro. I tappeti morbidi danno un'idea di accoglienza e sono piacevoli anche per i piedi!
  2. 2
    Compra un piumone o un copriletto dai colori caldi. Se il letto occupa una buona parte della stanza, questo semplice cambiamento può dare un tocco di colore, che modificherà considerevolmente lo spazio. Non devi spendere troppi soldi per riarredare la stanza, investi la somma che hai risparmiato in un nuovo piumone!
  3. 3
    Disponi una sedia a dondolo con un poggiapiedi abbinato o uno sgabello in un angolo della stanza. Se hai una lampada da terra, mettila al lato della sedia per creare un angolo tranquillo, da dedicare alla lettura.
  4. 4
    Compra un pouf a sacco di un materiale morbido. Puoi usarlo per sederti davanti alla TV, leggere o come confortevole poggiapiedi dopo una lunga giornata.
  5. 5
    Appoggia un copriletto pesante sul bordo inferiore del letto o sullo schienale di una sedia. Puoi sceglierne uno lavorato a maglia, simile a un maglione enorme, o uno semplice ed economico di lana. Gli articoli fatti a mano, come le trapunte e le coperte, daranno un'idea di confortevolezza alla tua stanza.
  6. 6
    Metti diversi cuscini in tutta la camera per legare i diversi elementi in un unico schema cromatico. Usare cuscini di varie texture, forme e dimensioni renderà più interessante lo spazio, che non sembrerà eccessivamente coordinato.
    Pubblicità

Parte 5 di 5:
Aggiungere Oggetti Decorativi

  1. 1
    Pensa a un tema per la stanza. Se ti ispira la spiaggia, decorala utilizzando delle conchiglie, dei pezzi di legno trasportati a riva dall'acqua e altri oggetti di questo genere. Puoi comprarli in un negozio o raccoglierli gratis sulla spiaggia.
  2. 2
    Dai libero sfogo alla tua creatività. Se al muro hai appeso un orologio, ritaglia delle foto di orologi dalle riviste che hai in casa e disponile in cerchio intorno a questo elemento.
  3. 3
    Non esagerare con le decorazioni. Se qualcuno entra nella tua stanza e si guarda intorno, dovrà pensare che sia accogliente, non vedere un mucchio di oggetti messi alla rinfusa.
    Pubblicità

Consigli

  • Compra elementi decorativi economici, come i cuscini, le coperte, i copriletti e le candele. Acquistali all'IKEA per risparmiare.
  • Prova ad aggiungere delle tonalità calde appendendo foto e quadri che abbiano tocchi di colori come il terracotta, il dorato o il cachi. È un'idea particolarmente utile se non vuoi cambiare il colore delle pareti.
  • Profuma la stanza utilizzando candele o bruciaessenze. La lavanda, l'ylang ylang e la salvia sclarea sono aromi calmanti. Puoi anche sceglierne uno stagionale, come la cannella durante le feste natalizie.
  • Se hai deciso di tinteggiare la stanza, scegli una pittura atossica che non generi un forte odore di formaldeide e che si asciughi subito, così sarà più facile finire prima!
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 30 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 563 volte
Categorie: Arredamento
Questa pagina è stata letta 10 563 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità