Una delle cose più utili che puoi fare per incrementare la sicurezza della tua rete Wi-Fi domestica è nasconderla ad occhi indiscreti. In questo modo, sarà molto più difficile che un utente possa sfruttare gratuitamente il tuo accesso a internet e diminuirà molto le probabilità che un hacker possa violare il tuo sistema per rubare informazioni sensibili. Valutare di incrementare la sicurezza della tua rete Wi-Fi è molto importante soprattutto se vivi in un grande condominio.

Passaggi

  1. 1
    Comprendi come le altre persone possono individuare la tua rete wireless. Tutte le reti Wi-Fi vengono identificate tramite un SSID (Service Set Identifier). L'SSID è una sequenza alfanumerica, che può avere una lunghezza massima di 32 caratteri, il cui compito è identificare univocamente una rete wireless. Pensa a questo elemento come al nome della tua rete. Per impostazione predefinita, la maggior parte dei router wireless invia questo dato in chiaro a tutti i dispositivi presenti nell'area, per rendere le operazioni di rilevazione e accesso alla rete molto più semplici. Tuttavia, questa impostazione di funzionamento permette a tutti gli utenti malintenzionati di poter ottenere l'accesso alla tua rete.
    • L'SSID è il dato che tu andrai a nascondere una volta completata la procedura descritta in questo tutorial.
    • Tutte le volte che hai avuto accesso alla rete Wi-Fi di un ristorante, di un locale o di un hotel, hai usato l'SSID di tale infrastruttura. In questo tipo di strutture, l'SSID della rete Wi-Fi corrisponde spesso al nome del locale.
  2. 2
    Digita l'indirizzo IP del tuo router all'interno della barra degli indirizzi del browser internet. Se prima d'ora non hai mai provato ad accedere al tuo router, per prima cosa dovrai individuare il relativo indirizzo IP. Per impostazione predefinita, la maggior parte dei sistemi utilizza il seguente indirizzo IP: "192.168.1.1". Per poter accedere al tuo router, inserisci questo dato nella barra degli indirizzi del browser internet una volta che sei connesso alla rete Wi-Fi.
    • L'indirizzo IP in oggetto non ti conduce a una pagina web da dove poter inserire nome utente e password; consulta il manuale di istruzioni del router per scoprire l'indirizzo corretto. Prova a consultare le etichette che trovi nella parte inferiore del router in cui normalmente sono indicate la password di accesso alla rete Wi-Fi, l'SSID e il tipo di algoritmo di criptazione dei dati usato per la sicurezza.
    • Per ottenere gli indirizzi IP predefiniti dei router più diffusi, puoi utilizzare questa pagina web. Uno degli indirizzi presenti, una volta inserito nella barra degli indirizzi del browser, molto probabilmente ti darà accesso alla pagina per eseguire il login al tuo router wireless.
  3. 3
    Inserisci le informazioni per accedere al pannello di controllo del router. Una volta inserito l'indirizzo IP corretto, ti verrà immediatamente richiesto di inserire nome, utente e password per eseguire il login. Una cosa molto importante per aumentare la sicurezza della tua rete consiste nel modificare le credenziali di accesso predefinite, personalizzandole. In caso tu non lo abbia ancora fatto, consulta il manuale del router per ottenere il nome utente e la password predefinite dal costruttore.
    • Se non hai modificato le credenziali di accesso,molto probabilmente il nome utente sarà "admin" e la password andrà lasciata in bianco. Assicurati di modificare immediatamente queste informazioni per incrementare notevolmente la sicurezza della tua rete wireless.
  4. 4
    Adesso che hai avuto accesso alla pagina web di configurazione del router, seleziona l'opzione di menu "Home Network/Wireless Network/WLAN" o un'opzione che abbia un nome simile. Si tratta della sezione del pannello di controllo da dove puoi modificare alcune delle impostazioni predefinite della tua rete.
    • Premi il pulsante per poter modificare la configurazione esistente. Normalmente è etichettato con la dicitura "Configure", "Modify" o un'etichetta simile.
  5. 5
    Deseleziona qualsiasi opzione con un nome simile a "Broadcast Network Name" o "Broadcast SSID". Talvolta, il nome dell'impostazione potrebbe essere "Hide SSID" (in questo caso seleziona il relativo pulsante di spunta). Questa modifica impedirà al router di inviare in chiaro l'SSID della rete wireless a tutti i dispositivi W-Fi presenti nell'area. Tuttavia, sappi che da ora in poi chiunque voglia legittimamente accedere alla tua rete Wi-Fi dovrà conoscere e inserire manualmente il relativo SSID all'interno dei propri dispositivi.
  6. 6
    Per aumentare ulteriormente la sicurezza, valuta di adottare le seguenti opzioni aggiuntive. Se stai cercando di rendere invisibile la tua rete Wi-Fi, molto probabilmente lo fai perché hai individuato accessi non consentiti e questo ti preoccupa. Nascondere l'SSID non è sufficiente per proteggere i tuoi dati. Gli hacker possono intercettare le onde radio che vengono costantemente inviate dal tuo router e avere comunque accesso alla tua rete. Utilizzando la medesima sezione del pannello di controllo del router da dove hai nascosto l'SSID, apporta le seguenti modifiche:
    • Abilita il filtro degli indirizzi MAC. Gli indirizzi MAC (Media Access Control) identificano univocamente qualsiasi dispositivo in grado di accedere a una rete (Wi-Fi o Ethernet). Abilitando il filtro degli indirizzi MAC, dovrai inserire manualmente l'elenco degli indirizzi relativi ai dispositivi autorizzati ad accedere alla tua rete wireless. Per poter individuare l'indirizzo MAC del tuo dispositivo consulta il seguente articolo.
    • Abilita l'uso dell'algoritmo di criptazione dei dati WPA2. Si tratta di uno dei metodi migliori per aumentare la sicurezza della tua rete wireless. Per farlo accedi alla sezione del pannello di controllo del router relativa alla sicurezza. Scegli l'opzione "WPA2" dal relativo menu a discesa. Ti verrà chiesto di inserire la chiave di accesso PSK (Pre-shared key). Questo dato rappresenta la password che dovrai inserire in qualsiasi dispositivo si connetta alla tua rete per avere l'accesso completo. Conserva questa informazione in un luogo sicuro e cerca di utilizzare una chiave PSK il più lunga possibile.
      • Nota che i router datati (costruiti prima del 2007) non possono adottate il protocollo di sicurezza WPA2.
  7. 7
    Alla fine, premi il pulsante "Apply" o "OK". In questo modo le modifiche alla configurazione della rete verranno salvate e applicate.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non eseguire questa procedura senza prima aver annotato il nome (SSID) della tua rete Wi-Fi. In caso contrario non sarai in grado di configurare la connessione alla rete, poiché il suo nome non apparirà nell'elenco delle reti Wi-Fi rilevate dal tuo computer o dal tuo dispositivo mobile.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Router Wireless
  • Computer connesso al router tramite cavo Ethernet o connessione Wi-Fi.

wikiHow Correlati

Come

Collegare una Stampante HP a una Rete Wireless

Come

Cambiare la Password del Tuo Wi Fi

Come

Collegare Due Router

Come

Trovare la Password della Tua Rete WiFi

Come

Collegare un Router a un Altro per Espandere una Rete

Come

Rendere Wireless una Stampante con un Router Wireless

Come

Cambiare la Password della Rete Wireless di un TP Link

Come

Aggregare Due Connessioni Internet

Come

Installare una Stampante di Rete

Come

Violare una Rete WiFi Protetta con il Protocollo WPA/WPA2 Usando Kali Linux

Come

Collegare Due Router in Cascata

Come

Trovare l'Indirizzo IP del Tuo Mac

Come

Configurare un Router Wireless

Come

Configurare il tuo PC per Collegarti a una Rete Locale
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 25 035 volte
Categorie: Networking
Questa pagina è stata letta 25 035 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità