Scarica PDF Scarica PDF

Esistono diverse maniere in cui i bambini possono farsi male nella camera da letto. La causa principale deriva dal fatto che i bambini, dopo aver camminato a quattro zampe fuori dal lettino, cadono facendosi male, oppure se ne vanno in giro per la casa senza che nessuno li controlli. Può anche capitare che i bambini si arrampichino sul fasciatoio, sulla cassettiera o altri mobili della camera da letto. È anche possibile che cadano dalla cassettiera, oppure che questa cada loro addosso, provocando gravi lesioni. I bambini potrebbero anche arrampicarsi sulla finestra della camera da letto e caderne fuori. È importante rendere il più possibile sicura la camera da letto del bambino ed essere consapevoli dei potenziali pericoli.

Passaggi

  1. 1
    Rendi sicuro il lettino del tuo bambino. Quando monti il lettino, devi essere certo che sia sicuro.
    • Controlla le protezioni di sicurezza poste attorno al lettino e le loro piccole giunture. Queste giunture devono potersi sollevare e abbassare, quindi assicurati che siano in grado di farlo. Non legarle a una sbarra del lettino per impedirne il movimento: devono potersi muovere, in modo che il bambino non possa utilizzarle come scalino per arrampicarsi e cadere fuori del lettino. Dal momento che esiste il richio che le protezioni possano limitare il flusso d'aria nel lettino e aumentare il rischio di SIDS (sindrome della morte improvvisa infantile), la scelta migliore è quella di usare una protezione a rete che imbottisca le ringhiere laterali del lettino, ma che permetta anche all'aria di fluire liberamente verso il bambino.
    • Quando il tuo bambino cresce, rimuovi le protezioni. Se sei preoccupato che il tuo bambino possa battere la testa, questa eventualità è ormai poco probabile (dal momento che un bambino più grande è in grado di spostarsi) ed è, inoltre, il minore dei due mali, in confronto alle ferite che il bambino potrebbe riportare, se dovesse cadere.
    • Per i bambini che hanno meno di due anni e sono già capaci di arrampicarsi, bisogna installare una tenda sul lettino. Questa può impedire al bambino di cadere e farsi male, o addirittura morire, cosa che purtroppo è avvenuta, in seguito a tali cadute. Fai in modo che il bambino sia sano e salvo nel lettino. In alternativa, potresti decidere di smontare il lettino e mettere il materasso sul pavimento, oppure prendere un letto per un bambino ai primi passi.
  2. 2
    Impedisci al tuo bambino di farsi male mentre si trova nel lettino. Assicurati di comprare un materasso adatto. Ci sono diversi tipi di materasso che possono contribuire a combattere la SIDS.
    • È importante che, quando porti a casa il tuo bambino dall'ospedale, ti assicuri che il materasso del lettino sia stato messo nella posizione più alta. Questo creerà meno problemi alla tua schiena quando dovrai sollevare il bambino dal letto e quando dovrai rimettercelo.
    • Per evitare che il bambino si faccia male quando inizia a sedersi, assicurati che il materasso sia collocato nella posizione più bassa del lettino. Questo gli impedirà di cadere dal lettino.
    • Sii consapevole della posizione delle prese elettriche all'interno della stanza. Di solito, i genitori non si accorgono nemmeno della presenza di una presa elettrica dietro al lettino finché non hanno abbassato il materasso al livello più basso. A questo punto il tuo bambino è in grado di raggiungerla, quindi assicurati di applicare una protezione scorrevole sulla presa elettrica.
    • Quando il tuo bambino sta dormendo, assicurati che nel lettino non ci siano cuscini, animali di pezza né giocattoli. Tutto quello che dovrebbe esserci nel lettino sono una coperta non rimboccata e il tuo bambino. Potrebbe sembrare che la cosa sia contraria ai tuoi desideri di mantenere il tuo bambino in un ambiente comodo e accogliente, ma è più importante tenerlo al sicuro. L'Associazione americana dei pediatri raccomanda caldamente di seguire queste regole per evitare che possa farsi del male.
    • Togli gli oggetti penzoloni. A molti genitori piace che sul lettino siano appesi giochi rotanti o reti. Anche se oggetti come questi possono rendere bella ed elegante la stanza del bambino, una volta che lui sia cresciuto abbastanza da poterli prendere e tirare giù, possono costituire un rischio di strangolamento e risultare molto pericolosi per il bambino. Togli questi oggetti dal lettino e mettili in un'altra parte della stanza, al di fuori della sua portata.
  3. 3
    Compra un baby monitor. L'acquisto di un baby monitor è d'obbligo per qualunque genitore la cui casa sia abbastanza grande da non poter sentire il bambino da un'estremità all'altra dell'abitazione. Questo ti permette di sapere cosa sta facendo il tuo bambino quando non ti trovi vicino a lui. Potrai sentire se sta piangendo e raggiungerlo immediatamente. Se tuo figlio si trova nel lettino, giocando e divertendosi al sicuro, è perché hai seguito tutte le regole di sicurezza delineate in questo articolo. In questo modo, il tuo bambino non è soggetto ad alcun genere di pericolo, perché un baby monitor ti permette di lasciarlo giocare e divertirsi nel lettino.
  4. 4
    Scegli un buon baby monitor. La qualità dell'audio è estremamente importante, così come la sua portata. Nell'acquisto di un baby monitor è importante prendere in considerazione le seguenti cose:
    • Assicurati di tenere la ricevuta. Alcuni monitor funzionano molto bene, ma non tutti.
    • Ti serve l'audio della miglior qualità possibile.
    • Assicurati che il canale sia impostato su quello di casa tua, perché potresti captare la frequenza del tuo vicino. Questi monitor captano anche le frequenze dei cellulari e quelle dei telefoni fissi, quindi fai attenzione a questo aspetto.
    • Se, quando lo porti a casa, il tuo monitor non funziona, cambia il canale della tua linea telefonica fissa e poi quello del baby monitor.
    • Controlla la portata del segnale del monitor. Funziona con uno dei monitor che si trovano nella stanza del bambino? E se, per fare un esempio, vuoi trovarti nella veranda davanti alla casa, funziona anche a quella distanza?
  5. 5
    Metti il baby monitor nel posto giusto. Il posto più efficace in cui mettere il baby monitor è vicino al lettino, ma non nel lettino; molti genitori commettono questo errore. Quando il tuo bambino è un po' più grande ed è capace di sedersi, assicurati che il baby monitor non si trovi alla sua portata, perché, se lo prende, significa che può raggiungere l'elettricità e le batterie, e può ustionarsi o subire uno shock. Tenerlo in qualunque posto vicino al bambino va bene, ma non alla portata del suo braccio.
  6. 6
    Rendi le finestre a prova di bambino. Se abiti in una casa a più piani, rendere sicure le finestre al secondo piano o a quelli superiori è una cosa molto, molto importante per assicurarti che il tuo bambino non cada.
    • Usa delle reti anticaduta per rendere a prova di bambino le finestre. Se ne trovano in diversi colori e possono abbinarsi alla linea della stanza. Nella scelta di una rete per la finestra, assicurati di trovarne una che abbia un chiavistello di emergenza. Ti permetterà di uscire, nella sfortunata eventualità di un incendio. In questo modo potrai prendere da sotto il letto la scala di sicurezza, metterla fuori della finestra e portare tutti al sicuro.
    • Se invece casa tua si trova su un solo piano, puoi usare diversi tipi di serrature per finestre, per renderle a prova di bambino.
      • Esistono dei dispositivi di alluminio che possono venire fissati alla base della finestra per renderla sicura; oppure
      • Utilizza un dispositivo a ventosa, che funziona bene con porte scorrevoli di vetro o con finestre dalla cornice grande, così come con piccole finestre. Si può impiegare per rendere a prova di bambino le finestre a due ante e quelle di qualunque altro tipo. È anche un'ottima maniera di tenere aperta la finestra, magari di una decina di centimetri, in modo da poter mantere la ventilazione, mentre il dispositivo impedisce al bambino di uscire.
    • Sappi che le zanzariere non sono dispositivi a prova di bambino. I bambini guarderanno fuori dalla finestra e premeranno il viso, il naso e le mani contro la zanzariera, cercando di vedere il papà o il cane o qualunque altra cosa; in questo modo, la zanzariera cede e il bambino cade. Quindi, non pensare, in nessuna circostanza, che la zanzariera possa costituire una misura di sicurezza per il bambino.
  7. 7
    Assicurati che la cassettiera non possa cadere. I bambini sono degli arrampicatori, e vogliono salire su una cassettiera, un fasciatoio e qualunque mobile presente in camera da letto o in casa. Devi assicurarti che i mobili siano ben saldi e che non possano cadere loro addosso, schiacciandoli.
    • Installa un accessorio di fissaggio per evitare la caduta dei mobili; ce ne sono di diversi tipi. Quelli di nylon sono buoni, perché offrono molta flessibilità; quindi, se il tappo a pressione non si trova esattamente dietro al mobile, questo può ancora muoversi ed essere sicuro, senza pericolo che cada. Un'altra ottima cosa è che, in caso di trasloco, non hai che da togliere il dispositivo dal muro lasciandolo fissato al mobile, traslocare nella nuova casa e installarlo di nuovo sulla parete. Questa è un'ottima maniera di tenere i bambini al sicuro dalla caduta di mobili. Ricorda: i bambini si arrampicano, quindi devi assicurarti di prevenire la possibilità di pericoli e incidenti.
  8. 8
    Assicurati che le corde delle veneziane e delle tende alle finestre siano completamente fuori della portata del bambino. Corde e veneziane possono costituire un pericolo di strangolamento per il tuo bambino. Devi quindi assicurarti che siano legate fuori della portata dei tuoi figli, utilizzando un semplice accessorio come un gancio per raccogliere le corde. Costa circa un dollaro e si può installare proprio accanto alla tenda. È una cosa molto semplice e veloce, che puoi fare da solo.
  9. 9
    Usa dei fermaporta per evitare che i bambini si facciano male. Capita spesso che le loro piccole dita restino chiuse nelle porte. Questi prodotti possono prevenire questo genere di lesioni.
    • Prendi un fermaporta o qualcosa che possa essere installato nello stipite per evitare che i bambini si chiudano le porte sulle mani e si schiaccino le dita.
    • Fai attenzione, comunque, al fatto che alcuni fermaporta possono costituire un pericolo di strangolamento. Se dai un'occhiata in casa, potresti trovare dei fermaporta a molla con un piccolo tappo di gomma all'estremità. Questo tappo può essere ingerito dai bambini, soffocandoli. Quindi, è importante installare un fermaporta in un unico pezzo, in modo che la porta non si chiuda contro la parete, ma che, allo stesso tempo, non presenti un rischio di strangolamento per tuo figlio.
    Pubblicità

Consigli

  • Alcune famiglie non sono in grado di permettersi, o scelgono di non avere, una stanza da letto separata e ammobiliata per il proprio bambino. Puoi mettere il lettino nella tua camera da letto per agevolare l'allattamento notturno, oppure far dormire con te il tuo bambino usando, accanto al tuo letto, un lettino con una barriera di sicurezza. In questo caso, dovrai rendere il tuo stesso letto a prova di bambino, seguendo molti dei suggerimenti forniti in questa pagina.
  • Nota che alcuni ospedali e ostetriche, soprattutto in Australia e Nuova Zelanda, sconsigliano completamente l'uso di protezioni per il lettino. Potrebbero presentare un rischio di soffocamento, nel caso in cui il bambino ci rimanga incastrato durante il sonno.
  • A causa del pericolo di soffocamento rappresentato dai giocattoli dei bambini più grandi, fai attenzione a quando sposti un bambino ai primi passi o in età prescolare nella camera da letto con un suo fratello più grande. Questi giocattoli potrebbero rischiare di soffocarlo!
Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati che, nella stanza, tutto sia morbido e comodo.
  • Come sempre, assicurati che tutto quello che utilizzi sia sicuro per il tuo bambino. Quando si rende a prova di bambino una stanza, la sicurezza è la priorità principale.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Crescere un FiglioCrescere un Figlio
Far Rompere le AcqueFar Rompere le Acque
Riconoscere la Posizione del Bambino nell'UteroRiconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero
Mettere Incinta la tua RagazzaMettere Incinta la tua Ragazza
Insegnare a un Bambino a GattonareInsegnare a un Bambino a Gattonare
Riconoscere i Segni di un Aborto SpontaneoRiconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo
Fingere una GravidanzaFingere una Gravidanza
Gestire un Bambino che Non Vuole Andare a ScuolaGestire un Bambino che Non Vuole Andare a Scuola
Girare un Bambino PodalicoGirare un Bambino Podalico
Bloccare la Produzione di Latte MaternoBloccare la Produzione di Latte Materno
Far Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy HoggFar Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy Hogg
Tenere un NeonatoTenere un Neonato
Ascoltare il Battito Cardiaco FetaleAscoltare il Battito Cardiaco Fetale
Aumentare le Possibilità di Concepire un MaschiettoAumentare le Possibilità di Concepire un Maschietto
Pubblicità

Riferimenti

  1. VideoJug A video of childproofing a bedroom, featuring Kimberlee Michell of Boo Boo Busters. The original source of this article. Shared with permission.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 35 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 136 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 3 136 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità