Come Rendere i Capelli Setosi e Brillanti con l'Aceto

2 Metodi:Usando un Semplice RisciacquoPreparare un Risciacquo all'Aceto Personalizzato

Secoli fa, le persone scoprirono che l'aceto rendeva i loro capelli brillanti e setosi. Una semplice miscela di acqua e aceto leviga le cuticole dei capelli e rimuove gli accumuli di sporcizia e sebo. Usare l'aceto bianco o di sidro di mele dopo lo shampoo è un modo efficace per rivitalizzare il corpo dei tuoi capelli.

1
Usando un Semplice Risciacquo

  1. 1
    Miscela una parte di aceto e una parte di acqua. L'aceto puro è troppo aggressivo per essere applicato direttamente sui capelli, pertanto è importante diluirlo nell'acqua. 60 ml di aceto e 60 ml di acqua dovrebbero essere sufficienti per un singolo risciacquo.
    • Puoi utilizzare sia l'aceto di vino bianco che quello di sidro di mele. Molti preferiscono trattare le parti del corpo con quello di sidro di mele poiché ha un odore meno intenso.[1]
    • Se i tuoi capelli sono piuttosto grassi, puoi aggiungere un ulteriore cucchiaio di aceto. Al contrario, se sono secchi o inclini alla forfora, riducine la quantità eliminandone un cucchiaio.
  2. 2
    Fatti lo shampoo come d'abitudine. Lavati i capelli normalmente. Se possibile, usa dell'acqua tiepida o fresca. L'acqua calda rende i capelli opachi e crespi. L'acqua fredda contribuirà invece a tenere piatto il fusto del capello, rendendolo più liscio e brillante.
  3. 3
    Ometti l'uso del balsamo. Dato che stai per eseguire un risciacquo con l'aceto, non c'è bisogno di applicare il balsamo dopo lo shampoo. Il risciacquo stesso lascerà i tuoi capelli lisci e soffici.
  4. 4
    Versa la miscela di aceto sui capelli. Versala lentamente sul cuoio capelluto e cerca di distribuirla uniformemente sulla parte superiore della testa. Usa le dita per massaggiarla sulla cute e sulle lunghezze, dalle radici fino alle punte.
  5. 5
    Attendi da 5 a 10 minuti. Il risciacquo verrà assimilato completamente dai capelli. Nel frattempo porta a termine la tua routine di bellezza nella doccia.
  6. 6
    Risciacqua i capelli con l'acqua fredda. Risciacquali rapidamente per rimuovere l'aceto in eccesso dai capelli. Non c'è bisogno di esagerare, l'odore dell'aceto se ne andrà quando i capelli saranno asciutti.
  7. 7
    Asciugati i capelli come d'abitudine. All'aria o usando il phon, come preferisci. Al termine, la tua chioma sarà morbida e setosa. L'odore dell'aceto dovrebbe essere scomparso.
  8. 8
    Ripeti una o due volte a settimana. Potresti apprezzare a tal punto il risultato del risciacquo da essere tentato di ripeterlo a ogni lavaggio. Fai attenzione però, l'aceto può seccare i capelli se usato con frequenza eccessiva. Limitati a usarlo una o due volte a settimana per rimuovere gli accumuli e ripristinare la brillantezza dei capelli.[2]

2
Preparare un Risciacquo all'Aceto Personalizzato

  1. 1
    Prova ad aggiungere un cucchiaio di miele. Il miele ha proprietà sia purificanti che idratanti, dimostrandosi un ottima aggiunta al risciacquo. Usalo in special modo sui capelli che tendono a essere un po' secchi. Il miele ha anche un odore favoloso che può contrastare quello dell'aceto nella doccia. Se vuoi provare ad aggiungere il miele, ecco come fare:
    • Prepara il tuo risciacquo all'aceto come descritto sopra. Versalo in un contenitore con coperchio.
    • Incorpora 1 cucchiaio da tavola di miele.
    • Chiudi il recipiente con il coperchio e agitalo bene prima dell'uso.
  2. 2
    Usa un albume d'uovo per una brillantezza extra. Gli albumi d'uova, come l'aceto, purificano i capelli e li rendono piacevolmente brillanti. Dato che hai già sperimentato l'aceto, perché non provare anche l'uovo? Nel caso tu sia a corto di aceto, puoi anche utilizzare l'albume per sostituirlo e godere comunque dei benefici del tuo risciacquo quando lo desideri. Ecco come utilizzare un albume d'uovo nel tuo risciacquo:
    • Miscela l'aceto e l'acqua come indicato in precedenza. Versali in un recipiente con coperchio.
    • Separa un albume dal tuorlo, lasciandolo cadere nel contenitore con l'aceto. Il tuorlo non ti servirà.
    • Chiudi il recipiente con il coperchio e agitalo bene prima dell'uso.
  3. 3
    Valuta di aggiungere una piccola dose di olio per idratare i capelli. Se hai i capelli piuttosto secchi, potresti voler sostituire l'applicazione del balsamo con l'aggiunta di un po' d'olio al risciacquo. Una piccola quantità darà grandi risultati, quindi non eccedere. Una dose minima di olio saprà idratare i tuoi capelli fino al prossimo shampoo. Prova a incorporare uno degli oli seguenti al tuo risciacquo all'aceto:
    • 1/2-1 cucchiaino di olio di cocco tiepido
    • 1/2-1 cucchiaino di olio di mandorle
    • 1/2-1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  4. 4
    Profuma l'aceto con delle erbe nutrienti. Se l'odore dell'aceto proprio non ti piace, puoi scegliere di profumarlo con le erbe. Le erbe infondono una fragranza delicata che migliora la qualità del risciacquo e lo rende più gradevole. Ecco come fare:[3]
    • Miscela il tuo risciacquo come d'abitudine e poi versalo in un pentolino.
    • Aggiungi 1 cucchiaio da tavola delle tue erbe essiccate preferite, per esempio lavanda, rosa canina, salvia o rosmarino.
    • Porta il risciacquo a un leggero bollore e lascia cuocere le erbe per 10 minuti.
    • Filtrale dal risciacquo e lascialo raffreddare prima dell'uso.
  5. 5
    Prova gli oli essenziali. Usare gli oli essenziali è un altro modo semplice per mascherare l'odore dell'aceto, dando una profumazione assai gradevole al tuo risciacquo. Alcuni oli essenziali sono anche notevolmente benefici per i capelli. Prepara il tuo risciacquo come d'abitudine e incorpora 5-10 gocce di uno dei seguenti oli essenziali:
    • Lavanda. Ha un effetto lisciante, e viene spesso aggiunto a cosmetici per corpo e capelli.
    • Olio di tea tree. Può contribuire a combattere la forfora e ha una forte profumazione erbacea.
    • Citronella. Il suo profumo energizzante maschera efficacemente l'odore dell'aceto.

Consigli

  • Conserva una delle miscele in una bottiglietta spray nella doccia. Usala per togliere i residui dai capelli o per pulire le pareti della doccia dal sapone.

Avvertenze

  • Miscela sempre l'aceto con dell'acqua.
  • Non far andare la soluzione negli occhi, o bruceranno.

Cose Che Ti Serviranno

  • Aceto di vino bianco o di sidro di mele
  • Acqua
  • Ingredienti opzionali aggiuntivi, come miele, albume d'uovo, oli, erbe e oli essenziali

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Make Your Hair Silky and Shiny with Vinegar, Français: rendre vos cheveux soyeux et brillants avec du vinaigre, Español: hacer tu cabello sedoso y brillante con vinagre, Deutsch: Haar mit Essig einen seidigen Glanz verleihen, Português: Deixar o seu Cabelo Brilhante e Sedoso Usando Vinagre, Русский: сделать волосы шелковистыми и блестящими с помощью уксуса, Bahasa Indonesia: Membuat Rambut Lembut Berkilau dengan Cuka, Čeština: Jak mít hebké a lesklé vlasy díky octu, العربية: جعل الشعر لامعًا وبرّاقًا باستخدام الخل, Nederlands: Maak je haar zijdezacht en glanzend met azijn, ไทย: ทำให้ผมนุ่มและเงาด้วยน้ำส้มสายชู, हिन्दी: विनेगर (Vinegar) से बाल मुलायम और चमकदार बनायें, 日本語: お酢で髪の毛を柔らかく艶やかにする, 中文: 用醋使头发柔顺有光泽, Tiếng Việt: Làm cho tóc bóng mượt bằng giấm

Questa pagina è stata letta 45 092 volte.

Hai trovato utile questo articolo?