Come Rendere più Grave il Tono della tua Voce in Maniera Permanente

Scritto in collaborazione con: Patrick Muñoz

Non tutti hanno la fortuna di avere una bella voce profonda, sensuale e misteriosa. Molte persone sviluppano una voce più grave quando maturano, ma alcune restano sempre con un registro da tenore. Passare improvvisamente da Prince a James Earl Jones non è possibile, ma chiunque può sviluppare una voce più profonda e forte con dedizione, determinazione e pratica diligente. Abbassare la voce in modo permanente non è facile, ma puoi riuscirci.

Metodo 1 di 3:
Migliorare la Respirazione

  1. 1
    Scopri da dove dovrebbe uscire la tua voce. Avrà un suono più potente e naturale quando arriva dalla zona posta direttamente dietro il naso. Per esercitarti a parlare da quel punto, prova a dire "mhm", come se rispondessi di sì a una domanda. Senti le vibrazioni nel viso mentre muovi le corde vocali. Dovresti esercitarti a parlare da lì.[1]
    Consiglio dell'Esperto
    Patrick Muñoz

    Patrick Muñoz

    Coach Voce e Linguaggio
    Patrick è un coach esperto in voce e linguaggio rinomato a livello internazionale. Il suo lavoro si concentra su public speaking, vocal power, accenti e dialetti, riduzione accento, voce fuori campo, recitazione e terapia del linguaggio. Ha lavorato con clienti come Penelope Cruz, Eva Longoria e Roselyn Sanchez. BACKSTAGE lo ha nominato come uno dei coach esperti in voce e dialetti più amati di Los Angeles. Lavora come coach specializzato in voce e linguaggio per Disney e la rete americana Turner Classic Movies. È membro dell'organizzazione "Voice and Speech Trainers Association (VASTA)".
    Patrick Muñoz
    Patrick Muñoz
    Coach Voce e Linguaggio

    È possibile cambiare la propria voce in modo permanente? Patrick Muñoz, coach della voce e del linguaggio, spiega: "Sì, è possibile cambiare la propria voce individuando tutte le note alte e quelle basse, poi unendole. Molte persone non usano tutta la propria estensione vocale ma solo 2, 3 o 4 note e parlano usando la gola. Invece di limitarti, puoi imparare a sfruttare tutto il registro della tua voce".

  2. 2
    Impara a respirare con il diaframma. Respirando in questo modo – e non con il petto – la tua voce diventerà più potente e grave. Quando inspiri, l'addome dovrebbe espandersi, mentre petto e spalle dovrebbero restare fermi. Questo è quello che dovrebbe accadere nei respiri diaframmatici completi.[2]
  3. 3
    Parla con il diaframma. Il fiato deve arrivare dal diaframma e uscire dalla parte del viso identificata nel primo passaggio. Esercitati molto in questo modo di parlare, pronunciando le parole che preferisci, concentrandoti sulle due parti del corpo coinvolte. Noterai che la tua voce sarà più potente, che affaticherai meno le corde vocali e che avrai un tono più forte e grave.[3]
  4. 4
    Continua a fare pratica. In principio respirare usando questo metodo ti sembrerà molto innaturale e probabilmente riprenderai spesso a respirare e a parlare come al solito. Tuttavia dopo un paio di settimane di pratica assidua diventerà naturale parlare con voce diversa. Imparare a respirare dal diaframma è uno dei modi più semplici per migliorare naturalmente la propria voce.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Abbassare la Propria Voce Volontariamente

  1. 1
    Inizia a parlare usando l'addome invece della gola. Abbassa coscientemente il pomo d'Adamo, inghiottendo lentamente. La posizione che cerchi è il punto più basso che il pomo raggiunge quando inghiotti, appena prima che la gola torni nella posizione naturale. Un altro modo per riuscirci è abbassare la parte posteriore della lingua nella gola. Ti sembrerà difficile, ma procedendo per tentativi troverai un metodo che funziona per te.
  2. 2
    Inizia lentamente. Se gli amici e i parenti ti sentono passare improvvisamente da un primo soprano a un basso, ti scopriranno e ti diranno di curarti il raffreddore. Quando parli, pronuncia alcune parole con un tono più basso, all'inizio e alla fine delle frasi. Cerca di essere discreto.[4]
    • Provando a parlare da subito con voce molto grave non darai solamente nell'occhio, ma nel tempo rischi anche di danneggiare gravemente le tue corde vocali. Fai attenzione e smetti di abbassare la voce se senti che la tua gola si affatica.[5]
  3. 3
    Abbassa il tono alla fine delle frasi. Quando parli e ti accorgi di aver dimenticato di abbassare volontariamente la voce, fai un respiro profondo, schiarisciti la gola e finisci la frase con tono più grave. Terminare le frasi con un'intonazione più alta indica una domanda, di conseguenza abbassarla volontariamente prima di finire di parlare ti fa sembrare più sicuro.[6]
  4. 4
    Esercitati ad abbassare volontariamente la voce fino a farla diventare un'abitudine. Come tutte le nuove abitudini, in principio ti dimenticherai spesso di farlo. Tuttavia, con la pratica, diventerà un processo inconscio. Il segreto è continuare a parlare con un tono più grave finché non diventa naturale.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Prendere in Considerazione un Intervento Chirurgico o Lezioni Professionali

  1. 1
    Decidi se le opzioni più costose fanno al caso tuo. In base ai motivi per cui cerchi di rendere più grave la tua voce, potresti decidere che vale la pena di provare rimedi costosi. Le lezioni vocali e la chirurgia sono due di queste opzioni ed entrambe hanno alte probabilità di successo. Se vuoi abbassare la voce per migliorare la tua autostima oppure la tua vita sociale e sentimentale, probabilmente faresti meglio ad adottare solo le opzioni più sicure ed economiche.
  2. 2
    Fai ricerche sugli interventi chirurgici in grado di abbassare la voce. Un'operazione capace di abbassare permanentemente la voce di una persona è chiamata tiroplastica e prevede di ridurre la tensione nelle corde vocali.[7] Un'altra prevede di iniettare il grasso prelevato da un paziente nelle sue corde vocali; anche in questo caso l'effetto è un abbassamento della voce e il miglioramento della qualità. Anche se la terapia sostitutiva ormonale di solito riesce da sola a far abbassare la voce degli uomini trans a livelli più virili, interventi come questi possono essere il passo successivo per chi desidera una voce più grave.[8]
  3. 3
    Segui le lezioni di un esperto della voce. I vocologi sono professionisti che si specializzano nell'aiutare i clienti a migliorare la propria voce in molti modi, tra cui alterarne il tono. Un bravo vocologo ti aiuterà a scoprire le cause del tuo tono di voce alto e ti insegnerà come cambiarlo. Esistono anche vocologi specializzati nell'aiutare persone transgender a ottenere voci più virili (o femminili).[9] Le probabilità di riuscire ad abbassare la propria voce in modo permanente aumentano molto se ricevi aiuto da un professionista e non ti limiti a provare metodi da autodidatta.[10]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Con il tempo, provando volontariamente ad abbassare la tua voce puoi provocare gravi danni alle corde vocali, quindi fai attenzione, prendi pause frequenti e cerca di compiere piccoli progressi graduali. Il miglioramento progressivo è l'unico modo per arrivare a cambiamenti permanenti.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Coach Voce e Linguaggio
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Patrick Muñoz. Patrick è un coach esperto in voce e linguaggio rinomato a livello internazionale. Il suo lavoro si concentra su public speaking, vocal power, accenti e dialetti, riduzione accento, voce fuori campo, recitazione e terapia del linguaggio. Ha lavorato con clienti come Penelope Cruz, Eva Longoria e Roselyn Sanchez. BACKSTAGE lo ha nominato come uno dei coach esperti in voce e dialetti più amati di Los Angeles. Lavora come coach specializzato in voce e linguaggio per Disney e la rete americana Turner Classic Movies. È membro dell'organizzazione "Voice and Speech Trainers Association (VASTA)".
Categorie: Comunicazione
Questa pagina è stata letta 12 653 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità