Scarica PDF Scarica PDF

Poter inserire nel proprio sito web un link per il download di file è un'esigenza molto comune ed esistono due metodi per farlo. Le piattaforme web che offrono strumenti per la creazione di siti web come GoDaddy, WordPress e Weebly, spesso includono anche la possibilità di caricare il file da rendere scaricabile attraverso una pagina del sito nello stesso momento in cui si vuole creare il link corrispondente per il download. Se hai creato il tuo sito partendo da zero, senza il supporto di queste piattaforme web, puoi creare un link per il download usando direttamente il codice HTML e memorizzare il file corrispondente direttamente sul server che ospita il sito.

Metodo 1 di 5:
Usare il Codice HTML

  1. 1
    Crea una pagina web usando il codice HTML se non l'hai già fatto. Il link per poter scaricare il file in esame va inserito all'interno del codice HTML di una pagina web esistente. Se non hai ancora creato il sito completo, puoi creare una semplice pagina di test per testare il funzionamento del link. Leggi questo articolo per avere maggiori informazioni in merito.
  2. 2
    Accedi alla cartella del tuo server web in cui andrai a memorizzare la pagina web e il file da rendere scaricabile. Il modo più semplice per creare un link a un file e renderlo scaricabile consiste nel memorizzarlo nella stessa cartella del server web in cui è presente la pagina web in cui verrà inserito il link del download. Usa il pannello di controllo del server oppure il client FTP che preferisci per avere accesso alla cartella che contiene il file HTML in cui dovrai inserire il link per il download.
    • Il client FTP dovrebbe essere già configurato per potersi connettere al server web che gestisce il tuo sito, dato che avrai già caricato tutti i file di configurazione e delle pagine web che lo costituiscono. Se così non fosse, leggi questo articolo per avere maggiori informazioni su come configurare un client FTP per connettersi a un server web.
    • Se il server web che stai usando è dotato di un pannello o di una dashboard di controllo accessibile online, potrai accedere ai tuoi file memorizzati sul server direttamente da un'interfaccia web. Per poter eseguire questa operazione, dovrai eseguire l'accesso come amministratore del sito. Dopo aver eseguito il login, seleziona l'opzione "File Manager" (o similare).
    • Se hai creato il tuo sito web utilizzando una piattaforma software online, come WordPress, Weebly o Wix, fai riferimento al metodo specifico di questo articolo.
  3. 3
    Carica sul server il file di cui vuoi creare il link per il download. Puoi caricare praticamente qualsiasi tipo di file, da un semplice PDF a un archivio ZIP. Nota che alcuni server potrebbero imporre dei limiti alle dimensioni del file e il download di file molto grandi potrebbe utilizzare molto velocemente tutta la banda della connessione allocata al tuo sito. I browser moderni sono strutturati per poter bloccare il download di file potenzialmente dannosi, come i file EXE o DLL.
    • Per eseguire il caricamento di file tramite un client FTP, dovrai trascinare i singoli file all'interno della cartella elencata nella finestra del programma FTP in cui desideri memorizzarli. Il trasferimento dei dati verrà avviato immediatamente in modo automatico. Normalmente la velocità di upload della connessione a internet è minore rispetto a quella di download, quindi il completamento del caricamento dei file potrebbe richiedere un po' di tempo.
    • Se hai scelto di usare la dashboard di controllo del server web per caricare i tuoi file, clicca sul pulsante "Upload" (o similare) visibile nella parte superiore della finestra. A questo punto cerca i file da caricare sul server all'interno del tuo computer. I file di dimensioni cospicue impiegheranno più tempo per essere trasferiti sul server web.
  4. 4
    Apri il documento HTML relativo alla pagina web in cui vuoi inserire link usando l'editor che preferisci. Dopo aver caricato il file sul server web sei pronto per creare il link per il download all'interno della pagina web. Apri il file HTML corrispondente a quest'ultima all'interno dell'editor che desideri. Puoi fare doppio clic sull'icona del file HTML direttamente dalla dashboard di controllo del server web per aprire il documento usando l'editor predefinito. Se stai usando un client FTP, seleziona il file HTML presente sul server con il tasto destro del mouse, quindi usa l'opzione "Apri con" per poter modificare il codice sorgente con l'editor che preferisci (un editor di testo o un ambiente di sviluppo professionale).
  5. 5
    Individua il punto della pagina in cui vuoi inserire il link per il download. Posiziona il cursore del mouse nella riga di codice in cui vuoi inserire il link in oggetto. Può trattarsi di un paragrafo del testo, la parte inferiore della pagina o un altro punto qualsiasi.
  6. 6
    Aggiungi il codice del link. Per eseguire questo passaggio usa il codice HTML5 riportato di seguito. Il download del file verrà avviato immediatamente non appena l'utente cliccherà sul link corrispondente. Se il file legato al link è memorizzato nella medesima cartella in cui si trova il file HTML della pagina, ti basterà utilizzare il relativo nome completo di estensione. Nel caso in cui il file sia memorizzato in una cartella differente dovrai includere il percorso completo della directory.[1]
    <!-- Codice per il file caricato nella medesima cartella in cui è presente il documento HTML -->
    <a href="fileesempio.pdf" download>Testo del link</a>
    
    <!-- Codice per il file caricato in una cartella diversa da quella del documento HTML -->
    <a href="/percorso_completo/fileesempio2.jpg" download>Testo del link</a>
    
    • L'attributo <a> download non funziona su browser come Safari, Internet Explorer o Opera Mini. Gli utenti che hanno scelto di usare questi browser vedranno semplicemente aprirsi il file in una nuova pagina. A questo punto potranno salvare il file sul computer manualmente.[2]
  7. 7
    Crea un pulsante di download anziché un semplice link. Per creare il link per il download è possibile usare un'immagine anziché del semplice testo. In questo caso l'immagine dovrà essere già presente all'interno del server web.
    <a href="fileesempio.pdf" download>
    	<img src="/images/pulsantedownload.jpg">
    </a>
    
  8. 8
    Rinomina il file incluso nel download. Se hai usato l'attributo <a> download, puoi modificare il nome del file quando l'utente ne richiederà il download. In questo modo risulterà più semplice per gli utenti identificare tutti i file che hanno scaricato dal tuo sito web.
    <a href="083116sal_rep.pdf" download="Report_vendite_ Agosto_2016">Scarica il report</a>
    
  9. 9
    Salva le modifiche al file HTML. Dopo aver completato le modifiche del codice sorgente della pagina, salva il documento HTML e caricalo nuovamente sul server se necessario. A questo punto il link o il pulsante per il download del file dovrebbe essere ben visibile all'interno della pagina.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Usare WordPress

  1. 1
    Accedi alla struttura del tuo sito usando l'editor di WordPress. Se per gestire e pubblicare il tuo sito web stai usando WordPress, potrai utilizzare gli strumenti di sviluppo messi a disposizione dalla piattaforma per inserire un link per il download di un file in una qualsiasi delle pagine web che lo compongono. Esegui il login sulla dashboard di WordPress usando l'account amministratore.
  2. 2
    Posiziona il cursore del testo nel punto della pagina in cui dovrà apparire il link. Puoi inserirlo in un paragrafo del testo già esistente oppure in una nuova riga.
  3. 3
    Clicca sul pulsante "Aggiungi media". È collocato nella barra degli strumenti di pubblicazione visibile nella parte superiore della pagina.
  4. 4
    Clicca sulla scheda "Carica file", quindi trascina all'interno della finestra il file da caricare sul server. Puoi caricare sul server un'ampia gamma di file, tuttavia WordPress potrebbe porre dei limiti alle dimensioni in base al tipo di abbonamento che hai sottoscritto.
    • Il completamento del caricamento dei file potrebbe richiedere un po' di tempo, dato che la maggior parte delle connessioni a internet presenta una velocità di upload inferiore a quella di download.
  5. 5
    Aggiungi una descrizione al file. All'interno della finestra di dialogo apparsa è presente un campo di testo dedicato alla descrizione. Si tratta del testo che verrà visualizzato come link per il download.
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Inserisci nell'articolo/pagina". In questo modo il link verrà inserito nel punto indicato. Nota che il link farà riferimento a una pagina in cui sarà allegato il file e non al file reale. Si tratta di una limitazione della piattaforma di WordPress.[3]
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Usare Weebly

  1. 1
    Accedi alla struttura del tuo sito usando l'editor di Weebly. Esegui il login al sito web di Weebly, quindi apri la finestra dell'editor di Weebly relativa al tuo sito web.
  2. 2
    Seleziona il testo o l'oggetto che diventerà il link al file. Puoi scegliere di selezionare una porzione di testo oppure un'immagine visualizzati nella pagina in modo che vengano trasformati nel link che l'utente potrà usare per scaricare il file in esame.
  3. 3
    Clicca sul pulsante "Link". Dopo aver selezionato il testo, l'icona del pulsante in oggetto sarà caratterizzata da alcuni anelli di una catena e sarà visibile nella parte superiore dell'editor. Se hai selezionato un'immagine, clicca sulla voce "Link" del pannello di gestione dell'immagine stessa.
  4. 4
    Seleziona sulla voce "File", quindi scegli l'opzione "upload a file". Verrà visualizzata la finestra del file manager del computer.
  5. 5
    Seleziona il file che vuoi rendere scaricabile. Dopo aver scelto il file, quest'ultimo verrà caricato sul server.
    • Gli utenti con un account base avranno un limite di 5 MB come dimensione massima dei file che potranno caricare. Gli utenti con un account Premium potranno gestire file con una dimensione massima fino a 100 MB.
  6. 6
    Pubblica le modifiche al tuo sito web per rendere visibile il nuovo link. Dopo aver caricato il file, il link per il download sarà pronto per l'uso. Clicca sul pulsante "Publish" per rendere attive le nuove modifiche alla struttura del sito. Gli utenti che lo visiteranno saranno ora in grado di utilizzare il nuovo link e scaricare il file sui propri dispositivi.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Usare Wix

  1. 1
    Accedi alla struttura del tuo sito usando l'editor di Wix. Se usi Wix per creare e gestire i tuoi siti web, esegui il login sulla piattaforma e apri la finestra dell'editor relativa alla pagina web che desideri modificare.
  2. 2
    Seleziona il testo o l'immagine che diventerà il link al file. Puoi scegliere di selezionare una porzione di testo oppure un'immagine visualizzata nella pagina in modo che vengano trasformate nel link che l'utente potrà usare per scaricare il file in esame.
  3. 3
    Trasforma l'elemento scelto in un link. Il processo da seguire varia se hai scelto del testo o un'immagine:
    • Testo – clicca sul pulsante "Link" visualizzato nella finestra "Impostazioni del testo". È caratterizzato da un'icona raffigurante alcuni anelli di una catena. Verrà mostrato a video un nuovo menu.
    • Immagine – seleziona l'opzione "Si apre un link" dal menu "Quando si fa clic su di essa" visibile nella finestra "Impostazioni immagine". Clicca sulla voce "Aggiungi un link" collocata nella sezione "A cosa è collegato?". Verrà visualizzato un nuovo menu.
  4. 4
    Seleziona l'opzione "Documento" dall'elenco delle opzioni del link. In questo modo avrai la possibilità di caricare sulla piattaforma diverse tipologie di file.
  5. 5
    Clicca sul pulsante "Scegli il file". Verrà visualizzata la finestra di dialogo che ti permetterà di eseguire l'upload del file.
  6. 6
    Trascina il file che desideri caricare sul sito all'interno della finestra apparsa. Puoi caricare sul server file in formato DOC, PDF, PPT, XLS e ODT (e i relativi formati correlati). Questo significa che hai a disposizione una gamma molto limitata di file che puoi rendere disponibili tramite il tuo sito web gestito con Wix. Ricorda che puoi usare file con una dimensione massima di 15 MB.
  7. 7
    Pubblica la nuova versione del tuo sito. Dopo aver completato il caricamento del file il link che hai creato sarà pronto per l'uso. Clicca sul pulsante "Pubblica" collocato nell'angolo superiore destro della pagina per salvare e rendere attive le nuove modifiche.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Usare GoDaddy

  1. 1
    Apri il tuo sito web all'interno dell'editor online di GoDaddy. Se hai usato GoDaddy per creare e gestire i tuoi siti web, esegui il login sulla piattaforma e apri la finestra dell'editor relativa alla pagina web che desideri modificare.
  2. 2
    Seleziona il testo o l'immagine che diventerà il link al file. Puoi trasformare in un link qualsiasi oggetto presente nelle pagine web del tuo sito, incluso il testo. Se vuoi creare un pulsante di download, clicca sull'opzione "Pulsante" elencata nel menu visibile sulla sinistra della pagina.
  3. 3
    Crea un link da collegare alla porzione di testo o all'oggetto selezionato. Se hai scelto di usare un oggetto, clicca sul pulsante "Impostazioni" per avere accesso al menu corrispondente. Se hai selezionato una porzione di testo, clicca sul pulsante "Link" visualizzato nella barra relativa agli strumenti di formattazione del testo. È caratterizzato da un'icona raffigurante alcuni anelli di una catena.
  4. 4
    Clicca sulla freccia rossa visibile sotto alla voce "Link (URL)" e scegli la voce "Carica". In questo modo avrai la possibilità di scegliere il file da caricare sul server.
  5. 5
    Clicca sul pulsante "Sfoglia", quindi individua il file da caricare sulla piattaforma. È presente un limite di 30 MB alla dimensione massima dei file che si possono caricare sul server. Inoltre non è possibile caricare file in formato HTML, PHP, EXE, DLL e altre tipologie potenzialmente dannose.
  6. 6
    Clicca sul pulsante "Inserisci" al termine del caricamento del file. Quando il trasferimento dei dati è completo vedrai apparire un segno di spunta accanto al nome del file.
  7. 7
    Clicca sul pulsante "Salva" per creare il link. Cliccando sul pulsante "Salva" il file verrà collegato al link che hai assegnato all'oggetto o al testo selezionato.
  8. 8
    Clicca sul pulsante "Pubblica" per rendere effettive le nuove modifiche alla struttura del sito. Il link che hai appena creato verrà reso pubblico e gli utenti che visiteranno il tuo sito potranno usarlo per scaricare il file corrispondente sui propri dispositivi.[4]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Aggirare il Controllo dell'Età su YouTubeAggirare il Controllo dell'Età su YouTube
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su FacebookScoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook
Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo ProfiloSapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo
Scoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo FacebookScoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo Facebook
Chattare Solo con le Ragazze su OmegleChattare Solo con le Ragazze su Omegle
Capire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook MessengerCapire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook Messenger
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Farsi Riammettere su OmegleFarsi Riammettere su Omegle
Cancellare la Cronologia del RouterCancellare la Cronologia del Router
Creare un Nome UtenteCreare un Nome Utente
Usare OmegleUsare Omegle
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Sbloccare il Proprio Account FacebookSbloccare il Proprio Account Facebook
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 12 949 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 12 949 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità