Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo descrive come ripristinare le impostazioni di batteria e NVRAM di un MacBook Pro, oltre a eliminare completamente i dati al suo interno e riportarlo alle condizioni di fabbrica. Ripristinare la NVRAM può aiutare a correggere gli errori del display della batteria, mentre resettare la batteria può essere utile se il tuo Mac si surriscalda o si blocca spesso. Riportando il computer alle impostazioni di fabbrica invece eliminerai tutti i dati presenti sul disco rigido del computer e reinstallerai il sistema operativo.

Metodo 1 di 3:
Resettare la NVRAM

  1. 1
    Comprendi quali errori puoi risolvere con il ripristino della NVRAM. Nella NVRAM (abbreviazione per "Non-Volatile Random-Access Memory", memoria ad accesso casuale non volatile) vengono salvate impostazioni come volume degli altoparlanti, display predefinito e altre usate spesso dal Mac. Ripristinare la memoria può correggere i problemi del tuo MacBook Pro se non riproduce i suoni, se l'immagine sullo schermo non è stabile o se questo si spegne, se il sistema impiega troppo tempo ad avviarsi e fastidi simili.[1]
    • Su alcuni Mac, la "NVRAM" è sostituita dalla "PRAM" ("Parameter Random-Access Memory", memoria ad accesso casuale dei parametri), che svolge una funzione simile.
  2. 2
    Apri il menu Apple
    Immagine titolata Macapple1.png
    .
    Clicca sul logo Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Comparirà un menu a tendina.
  3. 3
    Clicca Spegni…. È una delle ultime voci del menu Apple.
  4. 4
    Clicca Spegni quando ti viene chiesto. In questo modo il MacBook Pro si spegnerà.
  5. 5
    Trova i tasti di reset della NVRAM. Per ripristinare la NVRAM, devi tenere premuti contemporaneamente i tasti Command, Option, P e R per circa 15 secondi.[2]
  6. 6
  7. 7
    Tieni premuti i tasti di reset della NVRAM. Fallo subito dopo aver premuto il tasto "Power"; devi iniziare a premerli contemporaneamente prima che compaia il logo Apple.
    • Se il logo Apple compare prima che tu riesca a premere i tasti, devi spegnere il computer e riprovare.
  8. 8
    Continua a tenere premuti i tasti fino al termine dell'operazione di avvio del Mac. Il computer potrebbe riavviarsi nel corso della procedura. Una volta arrivato alla schermata di selezione dell'utente, puoi rilasciare i tasti e accedere al tuo MacBook Pro come fai normalmente.
    • Una volta resettata la NVRAM, potresti dover modificare alcune impostazioni (ad esempio l'uscita audio predefinita).
  9. 9
    Verifica se il problema è stato risolto. Se noti ancora dei problemi con le impostazioni di sistema, potresti dover riportare il MacBook Pro alle condizioni di fabbrica. In questo caso, perderai tutti i dati salvati sul computer.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Resettare la Batteria

  1. 1
    Considera quali problemi puoi correggere resettando la batteria. Per svolgere questa operazione, resetterai l'SMC (System Management Controller, controllore di gestione del sistema), un piccolo chip che controlla le luci esterne del Mac, le risposte alla pressione dei pulsanti e che gestisce la batteria. Resettare questo componente può migliorare la durata della batteria, risolvere i problemi di surriscaldamento e rendere il MacBook Pro più veloce.[3]
  2. 2
    Controlla i sintomi. Ci sono alcuni sintomi correlati direttamente al SMC:
    • Le ventole fanno troppo rumore e girano ad alta velocità anche se il computer non è caldo ed è ben ventilato;
    • Gli indicatori luminosi (batteria, retroilluminazione, ecc.) non funzionano correttamente;
    • Il MacBook non reagisce quando premi il pulsante Power;
    • Il computer si spegne o viene sospeso in modo inatteso;
    • La batteria non si carica correttamente.
  3. 3
    Apri il menu Apple
    Immagine titolata Macapple1.png
    .
    Clicca il logo Apple nel lato in alto a sinistra dello schermo. In questo modo si aprirà un menu a tendina.
  4. 4
    Clicca Spegni…. È tra le ultime voci del menu.
  5. 5
    Clicca Spegni quando ti viene chiesto. Il computer si spegnerà.
  6. 6
    Collega il MacBook Pro all'alimentazione elettrica. Assicurati che l'alimentatore sia collegato a una presa a muro, poi inserisci l'altra estremità del cavo nella porta sul lato destro del MacBook Pro.
  7. 7
    Trova i tasti di reset del SMC. Per svolgere questa operazione, devi tenere premuti contemporaneamente i tasti Command, Option e Maiusc insieme al tasto "Power" .
    • Se il tuo MacBook Pro ha la touch bar, il pulsante "Power" svolge anche la funzione di Touch ID.
  8. 8
    Tieni premuti i tasti di reset del SMC per 10 secondi. Una volta fatto, puoi lasciarli.
  9. 9
    Premi il pulsante "Power". Il Mac si accenderà e al termine dell'operazione, i problemi della batteria dovrebbero essere risolti.
  10. 10
    Verifica se il problema è stato risolto. Se la batteria non funziona ancora come dovrebbe, potresti dover riportare il MacBook Pro alle condizioni di fabbrica. In quel caso, perderai tutti i dati salvati sul computer.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Ripristinare le Impostazioni di Fabbrica

  1. 1
    Esegui il backup del tuo Mac se possibile. Dato che ripristinando le impostazioni di fabbrica perderai tutti i dati sul disco rigido, prima di cominciare è una buona idea salvare una copia di tutto quello che vuoi conservare.
    • Se non riesci a eseguire l'accesso al tuo Mac o non sei in grado di utilizzare la "Time Machine" del sistema, salta questo passaggio.
  2. 2
    Apri il menu Apple
    Immagine titolata Macapple1.png
    .
    Clicca sul logo Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Comparirà un menu a tendina.
  3. 3
    Clicca Riavvia…. Si trova tra le ultime voci del menu.
  4. 4
    Clicca Riavvia quando ti viene chiesto. In questo modo il Mac inizierà a riavviarsi.
  5. 5
    Tieni premuti contemporaneamente i tasti Command e R. Devi farlo subito dopo aver cliccato su Riavvia.
  6. 6
    Rilascia i tasti quando vedi il logo Apple. Il MacBook completerà l'avvio mostrando la finestra Ripristino. L'operazione può richiedere alcuni minuti.
  7. 7
    Seleziona Utilità disco. Troverai questa voce al centro della finestra Ripristino.
  8. 8
    Clicca Continua. Questo pulsante si trova nell'angolo in basso a destra della finestra. Premilo e si aprirà la finestra Utilità disco.
  9. 9
    Seleziona il disco rigido del tuo Mac. Clicca il nome del disco nella parte in alto a sinistra della finestra Utilità disco.
    • Se non hai cambiato nome al disco rigido del tuo Mac, questo avrà il nome "Macintosh HD".
  10. 10
    Clicca la scheda Cancella. Si trova nella parte alta della finestra Utilità disco. Cliccala e si aprirà una finestra.
  11. 11
    Clicca su "Formato". Si aprirà un menu a tendina.
  12. 12
    Clicca Mac OS Esteso (con registro). Si tratta di una delle voci del menu a tendina.
    • Questo è il formato di base del disco rigido di un Mac.
  13. 13
    Clicca Cancella. Troverai questo pulsante in basso a destra nella finestra. Premilo e darai inizio alla cancellazione del disco del Mac.
    • L'operazione può durare alcune ore, quindi assicurati che il Mac sia collegato a una presa elettrica.
  14. 14
    Clicca Fatto quando ne hai la possibilità. Il tuo Mac dovrebbe essere stato completamente formattato.
  15. 15
    Clicca Utilità disco. Vedrai questa voce nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Premila e comparirà un menu a tendina.
  16. 16
    Clicca Esci da Utilità disco. Cerca questa opzione tra le ultime del menu a tendina. Premila e tornerai alla finestra Ripristino.
  17. 17
    Seleziona Reinstalla macOS. Questa voce si trova nella finestra Ripristino.
  18. 18
    Clicca Continua. Questo pulsante si trova nell'angolo in basso a destra della finestra. Premilo e inizierai a scaricare sul computer il sistema operativo MacOS.
    • Il computer deve essere collegato a internet per scaricare MacOS.
  19. 19
    Segui le indicazioni sullo schermo. Al termine del download di MacOS, potrai installare e configurare il sistema operativo come se avessi appena acquistato il tuo Mac.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Forzare lo Spegnimento di un MacForzare lo Spegnimento di un Mac
Impedire a un'Applicazione di Aprirsi all'Avvio di Mac OS XImpedire a un'Applicazione di Aprirsi all'Avvio di Mac OS X
Eseguire uno Screenshot su un MacbookEseguire uno Screenshot su un Macbook
Fare uno Screenshot su Mac OS XFare uno Screenshot su Mac OS X
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Reimpostare la Password di Amministratore su Mac OS XReimpostare la Password di Amministratore su Mac OS X
Collegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook ProCollegare un Disco Rigido Esterno a un Macbook Pro
Avviare un Mac da un'Unità di Memoria USBAvviare un Mac da un'Unità di Memoria USB
Utilizzare una Chiavetta USB su un MacUtilizzare una Chiavetta USB su un Mac
Aprire File .exe su un MacAprire File .exe su un Mac
Trovare l'Indirizzo IP del Tuo Mac
Avviare un'Applicazione su Mac con i Privilegi di Utente RootAvviare un'Applicazione su Mac con i Privilegi di Utente Root
Fare Copia e Incolla su un MacFare Copia e Incolla su un Mac
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

JL
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese. Questo articolo è stato visualizzato 212 312 volte
Categorie: Mac OSX
Sommario dell'ArticoloX

1. Spegni il Mac.
2. Riaccendilo.
3. Tieni premuti i tasti Command+ Option+P+R per 15 secondi.
4. Rilascia i tasti ed esegui l'accesso.

Questa pagina è stata letta 212 312 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità