Come Restare Attento Durante una Lezione Noiosa

3 Parti:PreparazionePrendere PosizioneAssistere Attivamente

Non è sempre facile restare attenti durante le lezioni, ma è indispensabile farlo se si vuole essere promossi e avere buoni voti. La buona notizia è che imparando alcune tecniche potrai facilmente riuscirci: concentrati sulle materie studiate e partecipa di più per iniziare a trovare interessante anche la lezione più noiosa.

Parte 1
Preparazione

  1. 1
    Svolgi i compiti a casa e completa le letture richieste. Andare a scuola preparato non solo ti aiuterà a sentirti più coinvolto durante le lezioni, ma anche a sviluppare migliori capacità di comunicazione.
  2. 2
    Anticipa delle idee. Ripensa a tutto ciò che hai appreso fino a quel momento e cerca di capire quali saranno gli argomenti successivi. Sviluppa una tua mappa mentale in modo che tu possa essere già proiettato sulle lezioni che verranno.
  3. 3
    Preparati delle domande. Potresti aver annotato delle domande nei tuoi appunti o nei compiti a casa: tienile pronte e chiedile all’insegnante durante la lezione. Se attendi una risposta alle tue domande sarai più interessato e coinvolto nei confronti di ciò che viene spiegato.
  4. 4
    Dormi a sufficienza, la notte. Se ti trovi a dover seguire una lezione noiosa, avere sonno non ti aiuterà a trovare la concentrazione. Fai perciò in modo di dormire bene la notte, e se proprio ti senti stanco concediti un pisolino veloce prima dell’inizio della lezione.
  5. 5
    Mangia correttamente. La tua alimentazione influenza anche la tua capacità di concentrarti. Evita di mangiare cibo spazzatura se non vuoi essere appesantito durante le lezioni. Allo stesso modo, evita di saltare il pasti. L’ideale è mangiare un pasto sano ed equilibrato che ti dia l’energia giusta. Ecco alcuni alimenti che possono aiutarti a trovare la concentrazione:
    • Il caffè. Cerca però di non eccedere con la caffeina o al contrario ti sentirai ansioso e confuso.
    • Il pesce. Non a caso è considerato cibo per la mente. Pesci come il salmone sono particolarmente ricchi di omega-3 e acidi grassi, i quali aiutano le attività della mente, tra cui la memoria.
    • Le noci e il cioccolato fondente. Includere con moderazione questi alimenti ti permetterà di assumere una buona dose di antiossidanti. Il cioccolato fondente contiene anche una piccola dose di caffeina.
    • Cerca su internet altri cibi particolarmente consigliati per gli studenti.

Parte 2
Prendere Posizione

  1. 1
    Siediti ai primi banchi. Farlo è molto importante e potrai ottenere immediatamente dei benefici.
    • Sarai costretto a comportarti al meglio.
    • Stando più vicino ai professori sarà più facile per te mantenere con loro un contatto visivo.
    • Riuscirai a sentire meglio ciò che viene spiegato, e leggere le parole alla lavagna.
    • Sarà più facile per te riuscire a fare delle domande, senza doverle gridare da un lato all’altro dell’aula.
  2. 2
    Impara ad assumere una postura corretta. Sarai sorpreso di scoprire quanto una postura corretta possa influenzare positivamente il tuo rendimento scolastico.
    • Evita di trascinarti o di tenere la testa basta: sarà più difficile riuscire a stare svegli se assumi già una posizione sonnolenta.
    • Fai in modo di muoverti, ogni tanto. Non devi essere una statua. Cambia posizione, sarà d’aiuto alla tua circolazione sanguigna e a una migliore ossigenazione del cervello.
    • Protenditi verso gli insegnanti per mostrare la tua partecipazione. In questo modo sarà chiaro che sei interessato e coinvolto, e di conseguenza anche i professori lo saranno nei tuoi confronti.
  3. 3
    Evita la vicinanza con fonti di distrazione. Riconosci quali dei tuoi amici sono veri compagni di studio e quali solo delle distrazioni.
    • Se stai sempre accanto a un compagno che non ne vuole sapere niente dello studio, non ne trarrai benefici; inizia a sederti vicino a qualcun altro.
    • Trova una persona che è interessata alle lezioni quanto te. Sarà perfetto trovare un confronto e la compagnia per affrontare lo studio. Guardate a vicenda i vostri appunti, discutete delle materie e vedetevi il pomeriggio per studiare insieme.

Parte 3
Assistere Attivamente

  1. 1
    Fai delle domande. È un fattore cruciale per dimostrare ai tuoi insegnanti che stai seguendo quanto viene spiegato. Dopotutto, la scuola è un posto dove recarsi per imparare: cerca di trarre il meglio da ogni giorno.
  2. 2
    Rispondi alle domande. Non essere timido. Se conosci la risposta corretta a una domanda, alza la mano e ricorda:
    • È sempre una sensazione piacevole conoscere la risposta giusta. Ti sentirai gratificato e più motivato ad alzare nuovamente la mano in futuro.
    • Se dovessi sbagliare, non fa niente. I tuoi insegnanti saranno contenti di vedere che hai fatto uno sforzo, e magari, pur sbagliando, ti sei in qualche modo avvicinato alla risposta corretta.
  3. 3
    Impara a prendere bene gli appunti. Prendere appunti in modo corretto non solo ti aiuterà a concentrarti e fare attenzione su ogni cosa che viene detta, ma potrà esserti oltremodo utile durante lo studio e i compiti a casa. Spesso i professori includono nei test anche delle domande su argomenti spiegati solo in classe, che potresti non trovare nel libro.
  4. 4
    Chiedi delle spiegazioni. Se non hai capito un argomento o una frase, alza la mano e chiedi spiegazioni. È possibile che anche altre persone siano rimaste dubbiose.
  5. 5
    Partecipa alle discussioni. Non si tratta solo di fare domande: a volte iniziare un dibattito o condividere le proprie idee con gli altri può essere molto importante. Partecipare ai confronti ti aiuterà a mettere bene in chiaro i tuoi pensieri, e magari capire qualcosa che fino a quel momento ti sfuggiva.
  6. 6
    Concentrati. Fai del tuo meglio per restare concentrato esclusivamente sulla lezione in corso, dimenticandoti di tutto il resto.
    • Se hai con te un computer portabile, usalo solo per prendere appunti.
    • Spegni il telefono cellulare e mettilo da parte.
    • Non badare a ogni singolo rumore che senti o alle voci degli studenti fuori dalla classe.
    • Durante una lezione non iniziare a fare i compiti per un’altra materia. Se non presti la dovuta attenzione a quel che viene detto poi non potrai recuperarlo.

Consigli

  • Evita ogni discussione inutile con i tuoi compagni e non lasciare agli altri i tuoi appunti.
  • Se hai delle domande particolari da fare agli insegnanti, puoi chiederle anche prima che inizi la lezione o durante l’orario di ricevimento studenti. Approfitta di questi momenti per poter parlare con calma e chiarire i tuoi dubbi. La partecipazione e lo sforzo vengono sempre apprezzati.
  • Più i tuoi appunti saranno precisi e completi, meno tempo dovrai passare sopra i libri una volta a casa.
  • Annuire di tanto in tanto mentre il professore sta spiegando è un buon modo per dimostrare che lo stai seguendo e che comprendi cosa dice.
  • Fai delle ricerche sugli argomenti spiegati in classe: potrai approfondirli, capirli meglio e magari trovare spiegazioni con altre parole e più comprensibili per te.
  • Se sei uno studente universitario, cerca di organizzare bene il tuo calendario delle lezioni: se un giorno è troppo pesante, e ti senti già stanco, non ha senso torturarti ascoltando senza alcun interesse una lezione noiosa.

Avvertenze

  • È fondamentale essere sempre presente in classe. Se non partecipi assiduamente alle lezioni sarà molto difficile poter prendere buoni voti e superare le prove.
  • Se non dormi abbastanza la notte, anche una lezione interessante potrà sembrarti stancante e noiosa.
  • Gli insegnanti odiano vedere gli studenti al cellulare! Spegnilo, o togli la suoneria, ma soprattutto non tenerlo sopra al banco. Alcuni professori potrebbero farti uscire dalla classe, se si accorgono che usi il telefonino.




Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cose di Scuola

In altre lingue:

English: Pay Attention in a Dull Class, Español: prestar atención en una clase aburrida, Русский: быть внимательным на скучном уроке, Português: Prestar Atenção em uma Aula Chata, ไทย: ตั้งใจเรียนวิชาที่น่าเบื่อ, Nederlands: Opletten tijdens een saaie les, 한국어: 지루한 수업에 집중하는 법, Français: rester concentré pendant un cours ennuyeux, Bahasa Indonesia: Berkonsentrasi di Kelas yang Membosankan, Deutsch: In einer langweiligen Unterrichtsstunde aufpassen, العربية: الانتباه في صف ممل, 中文: 在沉闷的课堂上集中精力

Questa pagina è stata letta 2 785 volte.

Hai trovato utile questo articolo?