Come Restare Fresco Quando il Clima è Caldo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 39 Riferimenti

In questo Articolo:Restare Fresco con le Bevande e gli Alimenti GiustiProteggersi dal SoleVestirsi in Modo AdeguatoMantenere la Casa FrescaStrategie per Sconfiggere il Caldo

Restare fresco quando il clima è caldo è una sfida che presenta numerosi aspetti. I rischi legati a un calore eccessivo includono disidratazione, collassi, crampi e anche colpi da calore, il disturbo più grave. Mantenere il corpo fresco serve anche a restare calmo; spesso infatti il caldo inasprisce le sensazioni di stress, tensione e frustrazione. Ci sono molteplici modi, semplici ed efficaci, per restare fresco quando il clima è caldo, la maggior parte dei quali sono davvero a portata di tutti.

Parte 1
Restare Fresco con le Bevande e gli Alimenti Giusti

  1. 1
    Mantieni il corpo idratato. L'acqua è essenziale per consentire al tuo corpo di restare fresco quando il clima è molto caldo. Dovresti berla anche se non ti senti assetato, per aiutare l'organismo a mantenere bassa la temperatura. Oltre all'acqua semplice, puoi bere le acque arricchite di vitamine (per esempio l'Acquavitamin) o le bevande sportive (come Powerade e Gatorade), ma di norma non è necessario, a meno che tu voglia specificatamente ripristinare le vitamine e i nutrienti persi durante l'attività sportiva.[1]
    • Il modo migliore per controllare il tuo stato di idratazione è osservare il colore delle urine. Se non puoi definirle trasparenti o di colore giallo chiaro, è probabile che tu abbia bisogno di bere perché il tuo organismo si sta disidratando.[2]
    • Evita le bevande che contengono zucchero, per esempio le bibite gassate, perché riducono la capacità dell'organismo di immagazzinare l'acqua. Inoltre, non bere alcolici, caffè e altre bevande che contengono caffeina perché sono dei diuretici naturali.
  2. 2
    Non aspettare di avere sete per bere. Bevi abbondante acqua prima di iniziare a fare qualunque attività. Fare attendere il corpo troppo a lungo può causare l'insorgere di crampi, che sono un sintomo delle patologie da calore.[3] Ricordati di bere frequentemente con una delle seguenti opzioni.
    • Acquista una comoda borraccia da portare ovunque vai e poter riempire comodamente con l'acqua del rubinetto (assicurati sempre che sia potabile).
    • Metti una bottiglia d'acqua nel congelatore, quindi portala con te durante le giornate calde. Quando uscirai di casa conterrà una massa solida, ma il calore comincerà a liquefarla nel momento stesso in cui la toglierai dal freezer. Avvolgila in un asciugamano per prevenire la formazione della condensa che potrebbe bagnare gli altri oggetti nella borsa.
    • Scarica un'app che ti ricordi quanta acqua devi bere nel corso del giorno. Imposta dei promemoria, degli obiettivi giornalieri e registra l'ultima volta che hai bevuto.[4]
  3. 3
    Scegli degli alimenti rinfrescanti. Mangiare può aiutarti a restare fresco – a patto che tu scelga gli ingredienti giusti. Frutta e verdura, meglio se crude in forma di macedonie o insalate, sono un'opzione vincente. Il detto "freddo come un cetriolo" è esatto: il cetriolo è composto quasi al 100% da acqua e idratando il corpo ti aiuta a rimanere fresco.[5][6] Durante le ore più calde, evita la carne e gli alimenti molto proteici che incrementando il metabolismo possono aumentare anche la produzione di calore e causare una perdita di liquidi.
    • Potrebbe sembrare illogico, ma mangiare cibo piccante può aiutarti a restare fresco. Il peperoncino ti porta a sudare garantendo una sensazione di freschezza.[7]
    • Fare dei pasti poco abbondanti può aiutarti a mantenere l'addome più fresco. Pranzi e cene abbondanti costringono l'organismo a lavorare duramente per scomporre tutto quel cibo.[8]
  4. 4
    Cucina senza usare il forno o i fornelli. Scegli degli ingredienti che non devono essere cotti o che non hanno bisogno del calore per cuocersi. Se è necessario, usa il microonde per non riscaldare l'aria della stanza con il calore del forno convenzionale o dei fornelli.[9] Per esempio, scalda nel microonde delle verdure surgelate o una zuppa in scatola, anziché usare i fornelli.
    • Quando fa caldo, le zuppe fredde sono un'ottima soluzione. Se ancora non ne hai mai assaggiata una, il dover affrontare una giornata di caldo torrido può essere un'ottima scusa per provare. Generalmente, le zuppe fredde hanno anche l'ulteriore vantaggio di essere molto sane.[10]
    • Ghiaccioli, granite, gelati, frozen yogurt e altre delizie fredde ti aiutano a mantenere l'organismo fresco: preparali tu stesso con il dovuto anticipo.

Parte 2
Proteggersi dal Sole

  1. 1
    Non esporti al sole nelle ore più calde. Talvolta, quando il divertimento estivo è una vera tentazione, non è facile ricordarsi di rispettare questo consiglio basato sul buon senso; per questo motivo vale la pena ripeterlo. Fai il possibile per non rimanere al sole quando il caldo è più intenso; la scelta migliore è rimanere al chiuso dalle 10 alle 4 durante l'intero periodo estivo. Se proprio devi stare all'aperto, cerca di rimanere il più possibile all'ombra.
    • Programma le tue attività nella prima parte della mattinata o nel tardo pomeriggio.
    • Alcune persone sono particolarmente vulnerabili al calore e dovrebbero rimanere sempre in posti freschi durante le giornate più calde, per esempio i bambini, gli anziani e i malati.
  2. 2
    Usa una crema solare protettiva. Pur non avendo un effetto rinfrescante, le lozioni solari offrono una protezione indispensabile durante i mesi caldi. Oltre a provocare dolore e a danneggiare la pelle, le scottature solari possono causare la febbre e diversi altri sintomi della disidratazione.[11] Se non vengono curate in modo appropriato, le ustioni provocate dal sole possono promuovere un collasso o un colpo da calore.[12]
    • Usa una crema con SPF non inferiore a 15. Se intendi stare all'aperto piuttosto a lungo, un SPF pari a 30 è la scelta più indicata.
    • Riapplica la crema solare frequentemente. Generalmente, dovresti riapplicarla ogni due ore o ancora più spesso se entri in acqua o sudi molto.
    • Una quantità di crema solare equivalente a un bicchierino da shot dovrebbe consentirti di proteggere tutto il corpo.[13]
  3. 3
    Rimani all'ombra. Stai al riparo dal sole il più possibile. Andare di tanto in tanto sotto un albero è doppiamente vantaggioso, perché i suoi rami rilasciano acqua nell'aria che assorbe parte del calore. Anche se l'ombra non abbassa concretamente la temperatura dell'aria, l'assenza di raggi solari può farti percepire fino a 10 °C in meno.
    • Se c'è anche una leggera brezza, all'ombra puoi godere di un'ulteriore sensazione di piacevole refrigerio.[14]
  4. 4
    Spruzza dell'acqua sulla pelle. Quando fuori c'è il sole e fa caldo, immergerti nell'acqua fresca può regalarti una gradevole sensazione di freschezza. Se non hai la possibilità di tuffarti in piscina, ricorri a degli stratagemmi più a portata di mano, per esempio a uno spruzzatore.[15] Puoi anche provare a fare il bagno o la doccia con l'acqua più fredda del normale per trovare un po' di sollievo.[16]
    • Riempi d'acqua una bottiglia spray, quindi riponila nel frigorifero di casa o dell'ufficio. Quando il caldo si fa insopportabile, vaporizzane un po' sul viso e sul corpo per sentirti subito più fresco. Torna a riempirla ogni volta che è necessario e conservala in frigorifero.[17]
    • Inventa un gioco. Raduna un gruppo di amici con cui giocare a gavettoni, con le pistole ad acqua o con gli spruzzatori dell'irrigazione o di una fontana.

Parte 3
Vestirsi in Modo Adeguato

  1. 1
    Indossa degli abiti leggeri. Scegli degli indumenti di tessuto leggero che vestano morbidi, possibilmente di colore chiaro per riflettere meglio la luce e il calore del sole. Un paio di pantaloncini e una maglietta a maniche corte sono una scelta eccellente. Inoltre, dai la precedenza ai tessuti che garantiscono una buona circolazione dell'aria per consentirle di asciugare il sudore sulla pelle. I seguenti suggerimenti sono propriamente volti a massimizzare la capacità degli abiti di mantenerti fresco:
    • Lino e cotone assorbono l'umidità e tendono a farti restare fresco.
    • Esponi il tuo abito alla luce: se riesci a vederci attraverso significa che hai scelto bene. Se hai scelto un tessuto molto sottile, ricordati di usare una crema solare protettiva per ripararti adeguatamente dai raggi nocivi del sole.
    • Gli abiti sintetici tendono a intrappolare l'umidità, di conseguenza il tessuto sembra più pesante, tende ad attaccarsi alla pelle e ostacola la circolazione dell'aria.
    • Alcuni studi hanno evidenziato che lavorare in un ambiente con un basso livello di umidità indossando le maniche corte apporta solo scarsi benefici. Raffronta il pericolo di esporti direttamente al sole con i vantaggi forniti dal tipo di abiti.[18]
  2. 2
    Tieni la testa coperta. Indossa un cappello a tesa larga che ti copra abbondantemente fino alle orecchie. Tenere la testa all'ombra ti aiuterà a restare più fresco. Scegline uno la cui parte sporgente sia abbastanza ampia per coprire anche la parte posteriore del collo.[19]
    • Preferisci un cappello dai colori chiari per un risultato ancora più efficiente.
  3. 3
    Indossa delle calzature traspiranti. In base alle attività che devi svolgere, una tipologia di scarpe potrebbe essere più comoda o appropriata di altre.[20] Per prima cosa, valuta la durabilità, il supporto fornito all'arco plantare e la comodità, quindi scegli il modello che garantisce la maggiore traspirabilità durante le tue attività.
    • Le calze in cotone sono eccellenti, ma quelle anti-sudore sono costituite da una fibra che aiuta i piedi a rimanere più freschi e asciutti.[21][22]
    • Alcune scarpe da running sono studiate per essere utilizzate durante i caldi mesi estivi, quando è necessaria un'elevata ventilazione del piede.[23]
    • Fai attenzione se decidi di camminare a piedi nudi. Molti pavimenti artificiali diventano fastidiosi quando fa molto caldo; inoltre, possono scaldarti ulteriormente i piedi.[24]
  4. 4
    Preferisci la funzionalità all'estetica. Quando il clima è caldo, riduci al minimo il numero degli accessori. I gioielli metallici possono scaldarsi particolarmente, ma in ogni caso quando fa caldo è sempre meglio evitare qualunque oggetto non necessario. Indossando degli abiti aggiuntivi appesantirai quelli sottostanti, intrappolando il calore e l'umidità a contatto con la pelle.[25] Se hai i capelli lunghi, raccoglili in modo che rimangano lontani dal viso e dal corpo, consentendo all'aria di raggiungere il collo.[26]

Parte 4
Mantenere la Casa Fresca

  1. 1
    Usa i ventilatori. Anche se la loro efficacia durante i giorni di intenso calore e umidità è tuttora controversa, alcuni studi indicano che possono offrire un beneficio fino a quando la temperatura non supera i 36 °C con l'80% di umidità o i 42 °C con circa il 50% di umidità.[27] Che si tratti di un ventaglio o di un ventilatore elettrico, una costante circolazione dell'aria può aiutarti a restare fresco. Sia a casa sia in ufficio, usa un ventilatore nella stanza dove lavori o ti riposi, per garantire che l'aria circoli liberamente e possa ridurre l'afa provocata dal calore.
    • Crea il tuo sistema di raffreddamento. Un sistema di raffreddamento dell'aria tramite evaporazione può aiutarti a ridurre notevolmente la temperatura. Puoi costruirne uno molto semplice, per esempio posizionando una zuppiera piena di acqua ghiacciata davanti a un ventilatore, o sperimentare qualcosa di più complesso. Utilizzando semplicemente qualche tubo in PVC, un catino, un ventilatore elettrico e quattro litri di acqua ghiacciata puoi creare una corrente d'aria a 4 °C.[28] Ricorda tuttavia che questo tipo di sistemi non funzionano in un clima caldo-umido.
    • Un ventilatore non dovrebbe essere la fonte principale di raffreddamento, quando il clima è molto caldo.[29] I ventilatori funzionano bene, ma solo se il clima non è troppo caldo.
  2. 2
    Usa l'aria condizionata. Anche se non hai un sistema di condizionamento dell'aria centralizzato, mettere un piccolo condizionatore portatile in una stanza della casa può aiutarti a restare fresco durante l'estate. Puoi posizionarlo nella stanza in cui trascorri più tempo, per esempio in salotto, in cucina o in camera da letto.
    • Imposta il condizionatore alla temperatura più alta possibile per godere di un po' di aria fresca senza rischiare di veder salire alle stelle la bolletta dell'elettricità.[30]
    • Se a casa non hai un condizionatore adeguato, visita un edificio pubblico.[31] Ecco qualche idea che ti aiuterà a sfuggire dal caldo:
    • Vai in biblioteca: starai al fresco mentre apprendi nuove informazioni.
    • Vai al supermercato: potrai godere dell'aria condizionata mentre fai la spesa. Nelle giornate particolarmente calde, puoi ispezionare un po' più da vicino il reparto surgelati.
  3. 3
    Chiudi le tende e le imposte. Dato che i raggi del sole si convertono in calore, è importante cercare di non farli entrare in casa per mantenere bassa la temperatura. Chiudere le tende, abbassare le veneziane o addirittura le tapparelle può aiutarti a ridurre significativamente il calore, consentendoti di stare al fresco. Le tende parasole sono molto efficienti perché proteggono l'ambiente dal calore diretto del sole senza oscurare la luce.[32]
  4. 4
    Minimizza l'effetto del sole sul tetto. Cambiare il colore delle tegole può aiutarti a ridurre la temperatura tra le mura di casa. Un tetto di colore chiaro ti consente di stare più fresco anche di 10 °C. Se non vuoi sostituire le tegole, puoi mettere una copertura chiara su quelle presenti.[33]
    • Contatta un professionista del settore per sapere come puoi schiarire il tuo tetto per proteggerti dal calore. Se hai intenzione di rifarlo entro breve tempo, puoi attendere quel momento per sostituire le normali tegole scure con altre di colore chiaro.
  5. 5
    Crea un buon isolamento. Un ambiente ben isolato è un ambiente più fresco durante i mesi estivi. Se nella tua casa fa molto caldo, puoi abbassare la temperatura migliorandone l'isolamento. Ridurre il numero di vie e di fessure da cui l'aria può fuoriuscire consente di mantenere un clima più fresco all'interno della casa.[34]
    • Assicurati che ci sia un'intercapedine piena d'aria fra lo strato isolante e il tetto.

Parte 5
Strategie per Sconfiggere il Caldo

  1. 1
    Fatti trovare pronto. Qualunque sia l'attività che devi svolgere all'aperto, avere un piano d'azione ti aiuterà a non perdere tempo. Oltre a evitare di stare inutilmente al caldo, potrai fissare degli intervalli di esposizione massima e studiare un modo per minimizzare gli effetti del calore. Rispetta i limiti di tempo programmati dando priorità alle cose importanti; potrai portare a termine i compiti restanti nelle ore più fresche.
    • Se ha in programma un'escursione, studia la mappa a inizio giornata e calcola il migliore itinerario possibile. Nella valutazione, tieni conto di qual è il percorso più ombreggiato.
    • Se vuoi nuotare in piscina, monitora il tempo che trascorri in acqua. Potresti pensare che l'esposizione al sole sia minima perché compensata dall'effetto rinfrescante dell'acqua, ma nuotando a lungo senza riapplicare frequentemente la crema solare o senza fare delle pause potresti rischiare di scottarti.
    • Se devi trascorrere molto tempo in macchina, controlla che tutto funzioni perfettamente, in particolar modo l'aria condizionata. Se noti che l'aria che fuoriesce dai bocchettoni non è abbastanza fredda, recati in un centro specializzato negli impianti di climatizzazione per auto; molto probabilmente dovrai ricaricarlo.[35]
  2. 2
    Guarda le previsioni del tempo. Informarti in merito alle condizioni meteo deve far parte del tuo piano di azione. Oltre a sapere se pioverà o ci sarà il sole, potrai valutare l'indice di calore, il tasso di umidità e la temperatura percepita. Questi dati sono importanti perché misurano il calore effettivo che sentirai all'aperto. Ricorda che i valori relativi all'indice di calore sono concepiti per le zone d'ombra con condizioni di vento debole. Se ti trovi esposto in pieno sole, in presenza di forte vento, tale valore può salire anche di 9 °C.[36]
  3. 3
    Se devi viaggiare, concediti il tempo necessario per abituarti al nuovo clima. Spesso i viaggiatori fanno l'errore di provare a mantenere i propri livelli di attività standard anche quando visitano un Paese con un clima più caldo di quello che hanno lasciato. In base alla differenza tra le temperature, potrebbero essere necessari anche 10 giorni per acclimatarti.[37] Anziché sottoporti a degli sforzi, dai all'organismo il tempo di abituarsi al nuovo ambiente più caldo, minimizzando l'attività fisica fin quando il caldo percepito non ti sembra più tollerabile.
    • Quando avrai cominciato a sentirti meglio nel nuovo clima caldo, potrai riprendere a fare esercizio fisico in modo graduale fino a tornare al livello normale.
  4. 4
    Riduci il ritmo quando ti alleni al caldo. Rallenta, non vale la pena mettere sotto pressione l'organismo quando la temperatura esterna è molto alta. Procedi in modo graduale, notando quando il caldo si fa insopportabile. Il riposo è uno strumento importante che può aiutarti a superare i picchi di calore; non negare al corpo l'opportunità di ristorarsi quando fa caldo e ti senti stanco.[38]
    • Le attività che richiedono un grosso sforzo fisico possono essere svolte al mattino presto o alla sera.

Consigli

  • Se hai dei bambini piccoli, metti a loro disposizione abbondante acqua quando fa caldo e assicurati che bevano abbastanza.
  • Metti i polsi sotto un getto di acqua corrente fredda per alcuni minuti, ti sentirai subito meglio.
  • Versa un po' di acqua ghiacciata sul cappello prima di mettertelo in testa, ti aiuterà a raffreddare il capo velocemente.
  • Applica la crema solare 20-30 minuti prima di esporti al sole, quindi riapplicala quando è necessario seguendo le indicazioni sulla confezione. L'SPF non deve essere inferiore a 15 e non deve superare 50.[39] Ricorda ai bambini di riapplicare la crema, dato che tendono a dimenticarselo facilmente.

Avvertenze

  • Se avverti una sensazione di malessere a causa del caldo, dai retta ai segnali del corpo. Se ti manca il fiato, ti senti spossato, hai molto caldo, ti senti svenire, hai il mal di testa o la nausea, ti senti stordito o avverti qualunque altro disturbo, molto probabilmente l'intenso calore sta interferendo con la salute del tuo organismo. Interrompi l'attività che stai facendo e riposati nel luogo più fresco disponibile. Bevi abbondante acqua e controlla che i tuoi abiti siano sufficientemente leggeri. Se, anche dopo esserti riposato, continui a sentirti male, cerca aiuto presso un medico o un pronto soccorso.
  • Non lasciare bambini o animali chiusi nella macchina parcheggiata quando il clima è caldo. La temperatura all'interno dell'abitacolo può salire molto rapidamente uccidendo gli occupanti a causa dell'ipertermia. L'organismo dei bambini e degli animali si scalda più rapidamente di quello degli adulti. Anche se intendi stare via molto poco, portali con te o in alternativa lasciali a casa.
  • Ricorda che alcuni oggetti possono diventare bollenti e pericolosi, come il gancio in metallo delle cinture di sicurezza o il volante della tua auto.
  • Le persone anziane, i bambini, gli obesi e coloro che soffrono di febbre, cattiva circolazione del sangue, patologie cardiache, scottature solari o malattie mentali, subiscono maggiormente gli effetti del caldo.

Cose che ti Serviranno

  • Acqua e borraccia
  • Abiti leggeri di colore chiaro
  • Cappello e occhiali da sole
  • Crema solare

Riferimenti

  1. http://www.cdc.gov/features/extremeheat/
  2. https://health.clevelandclinic.org/2013/10/what-the-color-of-your-urine-says-about-you-infographic/
  3. http://www.cdc.gov/features/extremeheat/
  4. http://www.culliganwater.com/residential/resources/drinking-water-apps/
  5. http://www.mensfitness.com/nutrition/what-to-eat/8-foods-keep-you-cool/slide/2
  6. http://www.huffingtonpost.ca/jane-dummer/cool-summer-foods_b_5572664.html
  7. http://healthland.time.com/2013/06/15/surprising-foods-that-toy-with-body-temperature/
  8. http://www.dailymail.co.uk/health/article-191204/20-hot-tips-stay-cool.html
  9. http://www.cdc.gov/features/extremeheat/
Mostra altro ... (30)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cura Personale & Stile

In altre lingue:

English: Stay Cool in Warm Weather, Español: permanecer fresco en tiempo de calor, Português: se Manter Fresco no Calor, Русский: не перегреваться в жаркую погоду, Deutsch: Bei heißen Temperaturen kühl bleiben, Français: rester frais lorsqu'il fait chaud, Bahasa Indonesia: agar Tetap Sejuk di Cuaca Panas, Nederlands: Koel blijven bij warm weer, العربية: الحفاظ على برودة جسدك في الطقس الدافئ, Tiếng Việt: Giữ mát khi trời nóng, हिन्दी: गर्मी के मौसम में ठंडक पायें, ไทย: เย็นสบายได้แม้ในวันที่อากาศร้อน, 中文: 在炎热天气保持凉快, 日本語: 暑い時期に涼しく過ごす, Türkçe: Sıcak Havada Nasıl Serin Kalınır, 한국어: 날이 더울 때 시원하게 지내는 방법

Questa pagina è stata letta 54 126 volte.
Hai trovato utile questo articolo?