Come Restringere i Vestiti Lavandoli

In questo Articolo:Tessuti di Cotone, Denim o SinteticiTessuti di LanaTessuti di Seta

Restringere i vestiti con il lavaggio è un metodo efficace per ridurne le dimensioni. Se hai un indumento un po' più grande, prova a lavarlo per adattarlo alla tua taglia prima di portarlo da un sarto. Che si tratti di una camicia, di un maglione o di un paio di jeans, puoi restringere il capo di abbigliamento con successo fino alla taglia che desideri senza dover pagare per farlo sistemare.

1
Tessuti di Cotone, Denim o Sintetici

  1. 1
    Regola la temperatura della lavatrice selezionando un ciclo di lavaggio molto caldo. Durante il processo di lavorazione, il tessuto viene costantemente allungato e teso. Quando viene sottoposto al calore, le sue fibre rilasciano questa tensione accorciando il tessuto/filato. L'applicazione del calore è il metodo più efficace per restringere quasi tutti i tipi di tessuto.
  2. 2
    Lava l'indumento con il programma più lungo possibile. Il calore è ancora più efficace se combinato al movimento e all'umidità. L'azione congiunta dei tre elementi permette di ridurre la "tensione" delle fibre nei tessuti come il cotone, il denim e alcuni elementi di poliestere, dando una nuova forma all'indumento. Maggiore è il tempo in cui viene trattato il capo e maggiori sono le probabilità che si restringa.
    • Togli l'indumento dalla lavatrice al termine del lavaggio. Non farlo asciugare all'aria perché le fibre si raffredderebbero molto velocemente, complicando il processo di restringimento.
  3. 3
    Metti il capo di abbigliamento in asciugatrice e imposta un ciclo ad alta temperatura. Il calore è proprio ciò che permette a cotone, denim e poliestere di contrarsi. L'aria calda agisce sul tessuto proprio come ha fatto l'acqua calda durante il lavaggio.
    • Scegli il ciclo più lungo disponibile. I movimenti della centrifuga dell'elettrodomestico (come la rotazione del cestello) possono facilitare il restringimento del tessuto. Le fibre che ricevono il calore e subiscono il movimento si restringono.
    • Lascia il tessuto nell'asciugatrice finché non è terminato il ciclo. Se lo fai asciugare all'aria aperta, si raffredda troppo velocemente e, nel caso di un indumento in denim, potrebbe allungarsi ancora di più.
  4. 4
    Se il capo non si è ristretto come desideri ed è di poliestere, allora ripeti il ciclo di lavaggio e di asciugatura. Si tratta di una fibra sintetica ed è più difficile da restringere rispetto ad altri tessuti; è più resistente e potresti anche fare diversi cicli senza ottenere risultati.

2
Tessuti di Lana

  1. 1
    Lava l'indumento impostando un ciclo di lavaggio breve e delicato. La lana è un tessuto particolarmente delicato e deve essere trattata con cautela. Si tratta di fibre di origine animale, costituite da centinaia di minuscole scaglie che si compattano quando vengono esposte al calore, all'acqua o vengono scosse. La conseguenza di questa reazione è il restringimento del tessuto. Questo processo è chiamato infeltrimento. La lana è molto sensibile al calore e al movimento, quindi la soluzione migliore è un ciclo breve.
  2. 2
    Metti l'abito in asciugatrice impostando una temperatura bassa. Per restringere la lana, il movimento provocato dal cestello è importante quanto la temperatura. La rotazione del cestello dell'elettrodomestico fa in modo che le scaglie si strofinino tra loro, facilitando il restringimento del tessuto. La lana si ritira molto velocemente, quindi è meglio impostare una temperatura non troppo elevata.
  3. 3
    Controlla di tanto in tanto l'indumento durante il processo di asciugatura, per assicurarti che si restringa in maniera uniforme. Dato che la lana è molto suscettibile al calore e all'azione meccanica, è abbastanza facile che si restringa eccessivamente. Se ti accorgi che l'indumento si è ristretto più del necessario, immergilo immediatamente in acqua fredda per circa trenta minuti e poi avvolgilo in un panno per asciugarlo.

3
Tessuti di Seta

  1. 1
    Usa un sacchetto a rete per proteggere la seta, se hai una lavatrice con la carica dall'alto. Questo modello di lavatrice che si apre dall'alto, diversamente da quello con l'oblò frontale, svolge un'azione centrifuga più aggressiva e può danneggiare i tessuti. Per questo è importante proteggere l'indumento delicato con la retina.
  2. 2
    Lava il capo impostando un ciclo breve e delicato. La maggior parte delle lavatrici prevede questo ciclo "delicato" a basse temperature, che è l'ideale per la seta. Le basse temperature irrigidiscono la trama del tessuto, restringendo di conseguenza le fibre.
    • Usa un detersivo delicato. Evita assolutamente i prodotti contenenti candeggina in quanto rovinano il materiale.
    • Controlla periodicamente il tessuto. Puoi decidere di toglierlo dalla lavatrice a metà ciclo di lavaggio.
  3. 3
    Avvolgilo in un asciugamano per qualche minuto. Così facendo elimini l'acqua in eccesso; non strizzarlo però, altrimenti provochi dei danni alle fibre.
  4. 4
    Asciuga la seta all'aria. Diversamente dagli altri tessuti, la seta mantiene la sua forma e non si allunga. Puoi appenderla all'aria aperta senza che si rovini. Non esporla alla luce diretta del sole, perché potrebbe scolorire; evita inoltre di appenderla su uno stenditoio in legno, perché questo materiale potrebbe lasciare delle macchie. Aspetta che si asciughi quasi completamente e poi puoi valutare di completare il processo con l'aiuto di un asciugacapelli.
    • Metti l'indumento nell'asciugatrice per cinque minuti alla volta. Alcuni modelli hanno un programma specifico per asciugare la seta. Se il tuo elettrodomestico non lo prevede, imposta un ciclo a bassa temperatura.
    • Controlla spesso il tessuto, per essere certo che non si rovini. Puoi decidere di impostare un timer per assicurarti di non tenerlo in asciugatrice troppo tempo. Quando l'indumento ha raggiunto le dimensioni che desideri, toglilo dall'elettrodomestico.

Consigli

  • Quando imposti dei cicli di asciugatura molto lunghi, controlla l'indumento con una certa frequenza, per assicurarti che non si restringa troppo.
  • Se al primo tentativo non riesci a ridurre le dimensioni del vestito quanto vorresti, ripeti tutto il procedimento. Alcuni tessuti come il poliestere hanno bisogno di diversi trattamenti per accorciarsi in maniera evidente.
  • Per restringere il cotone ancora di più, puoi stirarlo ancora umido con il ferro caldo, prima di metterlo in asciugatrice.

Avvertenze

  • Non cercare di restringere i jeans indossandoli mentre fai il bagno. Non è un metodo tanto efficace quanto un lavaggio ad alte temperature e un ciclo in asciugatrice; inoltre, è una procedura molto scomoda.
  • Se asciughi i jeans in asciugatrice con un ciclo a temperatura maggiore di 37 °C, potresti danneggiare eventuali toppe ed etichette in cuoio.
  • Non cercare mai di rimpicciolire i capi in pelle o in pelliccia lavandoli in lavatrice. L'umidità e il calore danneggiano gravemente questi materiali.

Cose che ti Serviranno

  • Lavatrice
  • Asciugatrice
  • Indumenti che vuoi restringere

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura Personale & Stile

In altre lingue:

English: Shrink Clothes in the Wash, Español: encoger la ropa en la lavadora, Português: Encolher Roupas na Máquina de Lavar, Русский: сжать одежду при стирке, Deutsch: Wie man Kleidung beim Waschen einlaufen lässt, Français: rétrécir des vêtements au lavage, Bahasa Indonesia: Menyusutkan Pakaian di Mesin Cuci, Nederlands: Kleding laten krimpen in de was, العربية: كمش الملابس في الغسالة, 日本語: 洗濯機で衣類を縮める, ไทย: ทำให้เสื้อผ้าหดด้วยเครื่องซักผ้าอบผ้า, 한국어: 빨래로 옷 사이즈 줄이는 방법

Questa pagina è stata letta 68 461 volte.
Hai trovato utile questo articolo?